Come legge

Italiano, Storia, Geografia

Moderatore: Moderatori

pirula-2

Re: Come legge

Messaggio da pirula-2 » mar giu 16, 2009 7:25 am

Come hai ragione, Alessandra!

quanto fa imbestialire quando ti dicono: non è il solo

generalmente in questi incontri è consigliabile restare calmi, ma frasi così sono quelle che impongono la presa di posizione:

Non mi interessa degli altri, in questo momento, è di mio figlio che stiamo parlando, smettetela di voler consolare, non è questo il luogo. Sono qui per fare qualcosa per il mio bambino, conosco la sua situazione, non mi nascondo nulla, perdiamo solo tempo, e io fiducia in voi, se stiamo qui a trovare scuse.
E' il momento di muoversi e valutare le cose per come sono e per come vanno affrontate!


La sensibilità?

E' vero, non sempre è un vantaggio, ma come ho già avuto modo di dire, e come tu sai benissimo, lo si evince dalle tue parole, se riusciremo ad insegnare loro a gestire le emozioni, a gestire la frustrazione e a distaccarsene, la loro grande dote permetterà loro di vivere una vita piena e colorata, ricca e soddisfacente.
A differenza dei "normali" che non si interessano di nulla e pensano solo a loro stessi

Alessandra Rossetti
Messaggi: 407
Iscritto il: sab mag 23, 2009 9:27 pm

Re: Come legge

Messaggio da Alessandra Rossetti » mar giu 16, 2009 7:30 am

Sono pienamente d'accordo: io sono orgogliosissima della sua grande sensibilità... :)

Violetta

Re: Come legge

Messaggio da Violetta » mer giu 17, 2009 1:00 am

Alessandra...
la disrassia implica tante piccole cosette... che se non ci vivi MOMENTO PER MOMENTO col bambino, non ce ne si rende conto.
Io continuavao a ripetere agli esperti:
"Il bambino non afferra la palla, la respinge!!!"
-Cara signora, si vede che da grande non sarà un cestita!

Le mie grida disperate: "Il bambino non sa masticare, tiene in bocca tre ore un boccone di mozzarella!"
-Cara signora, lei non glielo ha insegnato!

E ancora: "Il bambino come tutti in nostri bambini .... (cito le tue parole...) viene preso in giro perché non sa allacciarsi le scarpe/fare un nodo/fare un fiocco...."
-cara signora... a 7 anni è ancora normale!!!

A me dicevano anche che non leggeva bene perchè miope, non correva bene perchè aveva i piedi piatti, non stava seduto composto perchè aveva la scoliosi....

Si, magari è tutto vero...
Tutto rientra nella norma, ancora a 7 anni...
MA....TUTTO INSIEME????
Magari il mio vicino di casa a 7 anni non gioca a palla, il compagno di scuola non mastica bene,Tizio ha la scoliosi, Caioi piedi pèiatti, e Pincopallino non si allaccia le scarpe....
MA NEI NSOTRI FIGLI, TUTTO QUESTO E' TUTTO INSIEME!!!!

C'è una sola parola per spiegarlo:
d i s p r a s s i a.

Questo è verissimo, Alessandra:
Penso che ad una certa categoria di tecnici e specialisti dia molto fastidio quando un genitore si informa.
E cito Pirula, come risposta a questo:
E' il momento di muoversi e valutare le cose per come sono e per come vanno affrontate!

Avatar utente
CHIARAT
Messaggi: 156
Iscritto il: dom feb 08, 2009 9:40 pm
Scuola: V ELEMENTARE
Località: Omegna

Re: Come legge

Messaggio da CHIARAT » mer giu 17, 2009 2:17 am

Ciao Alessandra .
Sei " GRANDE" ed il tuo bimbo è bellissimo e fortunato ad averti come mamma.

Sentir leggere il tuo piccolo Alessio e vederlo un pò " agitato" davanti al libro mi ha fatto sorridere. Sono tornata indietro con la memoria alla prima elementare di Niccolò. Ora è cambiato, in meglio, ma la fatica è tanta, e l'agitazione durante i compiti persiste!

Alla fine della prima la fatica è tanta . Con il passare degli anni però ,qualche miglioramento si nota. Quest'anno, per esempio, (4° elementare) quasi sempre Niccolò è andato e tornato da scuola sorridente. E' una grande conquista!

Come sempre le mamme e non solo del forum ti hanno dato tantissimi buoni consigli.
Ce la puoi fare!

CIAO!CIAO!

Alessandra Rossetti
Messaggi: 407
Iscritto il: sab mag 23, 2009 9:27 pm

Re: Come legge

Messaggio da Alessandra Rossetti » mer giu 17, 2009 5:33 am

Voi siete grandi... GRAZIE...

Violetta

Re: Come legge

Messaggio da Violetta » mer giu 17, 2009 7:52 am

CHIARAT...
Dopo una prima elementare disastrosa, anche mio figlio ha frequentato una seconda un po' più serenamente.
Che bello poterlo dire!!!!
Dalla diagnosi in poi, tutto è andato più liscio, più tranquillo...
(Grazie anche a maestre competenti, aperte al dialogo e comprensive....)
CHIARAT ha scritto: Quest'anno, per esempio, (4° elementare) quasi sempre Niccolò è andato e tornato da scuola sorridente. E' una grande conquista!
Mio figlio non sorrideva, entrando e uscendo d scuola...
...ma almeno non aveva più le crisi di pianto dell'anno precedente... (e questo per noi è stato un gran traguardo!)

Avatar utente
sabrina68
Messaggi: 1552
Iscritto il: ven lug 25, 2008 10:10 am
Località: Genova

Re: Come legge

Messaggio da sabrina68 » mer giu 17, 2009 8:18 am

pirula-2 ha scritto:
La sensibilità?

E' vero, non sempre è un vantaggio, ma come ho già avuto modo di dire, e come tu sai benissimo, lo si evince dalle tue parole, se riusciremo ad insegnare loro a gestire le emozioni, a gestire la frustrazione e a distaccarsene, la loro grande dote permetterà loro di vivere una vita piena e colorata, ricca e soddisfacente.
A differenza dei "normali" che non si interessano di nulla e pensano solo a loro stessi
Vero !!!!!!
OSDislessia Genova e Tigullio Onlus
http://www.osdgenovaetigullio.it

Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: Come legge

Messaggio da anna68 » mer giu 17, 2009 8:54 am

COMPLIMENTI PER IL VIDEO.
HO RIVISTO UN PO' MIO FIGLIO PRIMA CHE INIZIASSE LA LOGOPEDIA.

PER VIOLETTA: QUELLO CHE DICI E' VERO, MA HO NOTATO CHE CRESCENDO UN PO' MIGLIORANO.
QUALCHE DIFFICOLTA' RIMANE TIPO PRENDERE LA PALLA, MA PIANO PIANO CON GLI SFORZI E CON L'AIUTO ANCHE DI PROF. GIUSTI E COMPAGNI TUTTO SI RISOLVE.
L'IMPORTANTE E' FARE LOGOPEDIA, E FARE TUTTO CIO' CHE POSSA AIUTARLI.
MIO FIGLIO DISGRAFICO E DISORTOGRAFICO ABBIAMO SCOPERTO I QUADERNI ERICKSON A 8 ANNI.
FINITO LOGOPEDIA A 10 ANNI ABBIAMO PROVATO CON LA GRAFOLOGIA.
FINO A DICEMBRE DI QUEST'ANNO.
I PROF DELLE MEDIE ANCHE AL RITIRO DELLA PAGELLA SI SONO CONGRATULATI PER LA SUA VOGLIA DI MIGLIORARE E HANNO NOTATO I MIGLIORAMENTI.
PERCIO' COME VEDI CRESCENDO SI MIGLIORA.
QUEST'ANNO E' STATO MOLTO DIFFICOLTOSO PER PROPRIO CAPIRE L'ORGANIZZAZIONE E COME STUDIARE E' SERVITO A ME IL CORSO GENITORI DELL'AID.
ANCHE SE LUI SAPEVA INSERIRE LE LEZIONI PER IL SINTETIZZATORE VOCALE LO FACEVO IO PER AVVANTAGGIARLO.
HA AVUTO UNA BELLA PAGELLA PER TUTTE LE DIFFICOLTA' CHE HA, I PROF. GLI HANNO DETTO DI RIPOSARSI E DI INIZIARE LA SECONDA CON LA STESSA VOGLIA DI CONOSCERE E DI IMPARARE.
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/

Violetta

Re: Come legge

Messaggio da Violetta » gio giu 18, 2009 1:25 am

Anna,
Oggi guardavo G. che faceva i suoi esercizi di psicomotricità...
Ha 7 anni e mezzo, e io non mi ero mai accorta che l'articolazione dl polso per lui è come se non esistesse...
Questo topic si intitola "Come legge".... Si fosse intitolato "Come mi dà la manina", forse avrei cominciato a riflettere....

Quando attraversiamo la strada, la mano di G. non è stretta nella mia: è "rannicchiata" nella mia, come se si facesse portare, ecco, come se non vedesse l'ora di "scappare"... INVECE NON VUOL SCAPPARE, GLI PIACE CAMMINARE CON LA MANO NELLA MIA!
-Perchè non mi stringi la mano G? (gli dissi un giorno)
-Come si fa? (rispose).

Allora eccolo là, alla scoperta del suo polso...
Voliamo come un uccellino piccolo, dai!!! e lui non muoveva il polso, ma solo le dita.... invitato a correggersi, muoveva l'avambraccio...
Insomma, ci sono parti del proprio corpo, che G. neanche sa come funzionano...

Se lo dici tu....
anna68 ha scritto: QUELLO CHE DICI E' VERO, MA HO NOTATO CHE CRESCENDO UN PO' MIGLIORANO.
ci voglio credere :P

Alessandra Rossetti
Messaggi: 407
Iscritto il: sab mag 23, 2009 9:27 pm

Re: Come legge

Messaggio da Alessandra Rossetti » gio giu 18, 2009 5:30 am

Credici!

Violetta

Re: Come legge

Messaggio da Violetta » gio giu 18, 2009 11:57 pm

Alessandra Rossetti ha scritto:Credici!
PERCHè LO DICI, ALE?
Tu figlio ha l'età del mio....
se semplicemente piu' ottimista di me.... o hai già visto dei risultati?

carlotta.noi
Messaggi: 16
Iscritto il: sab giu 13, 2009 3:21 pm

Re: Come legge

Messaggio da carlotta.noi » ven giu 19, 2009 1:50 am

grande consiglio Sabrina68 quello di fare la gara per PUNTI (.) lo farò anch'io con Ugo !
grazie!
C.noi

Alessandra Rossetti
Messaggi: 407
Iscritto il: sab mag 23, 2009 9:27 pm

Re: Come legge

Messaggio da Alessandra Rossetti » ven giu 19, 2009 3:37 am

Violetta ha scritto: PERCHè LO DICI, ALE?
Tu figlio ha l'età del mio....
se semplicemente piu' ottimista di me.... o hai già visto dei risultati?
I nostri figli sono coetanei, ma il mio ha avuto la prima diagnosi all'età di 3 anni e da 3 fa terapia. I risultati ci sono, eccome. :-)

Rispondi