I numeri e la loro continuità

Matematica, Geometria, Scienze

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Carica101
Messaggi: 208
Iscritto il: gio set 20, 2012 3:43 pm
Scuola: scuola primaria, 3° e 4°

I numeri e la loro continuità

Messaggio da Carica101 » gio dic 06, 2012 9:57 am

Riflessione seria a cui sto pensando da giorni. La maestra di matematica di C. mi ha esposto il problema che C. non riesce ad apprendere la continuità dei numeri. In breve: precedente e successivo all'interno della decina (qualunque) funziona, il problema è trovare il precedente di 1000 e il successivo di 1000, ma anche di 2000, di 200 etc. Scavallare la decina è un problema. Il problema non sussiste se deve fare successivo di 28, precedente di 95 e così via. A me questo non pareva un problema perchè se lei riconosce fa l'esercizio dentro la decina vuol dire che sa il concetto di precedente e successivo in maniera chiara. Per la decina successiva? Pazienza! La maestra ha sgranato gli occhi: ma che scherza? mi ha detto si tratta della continuità dei numeri che le servono anche per la vita quotidiana, sapere e dare un valore anche al denaro ad es. sapere cosa c'è prima di 1000 e dopo, per il suo futuro, il suo lavoro, etc. Un po' di spavento me l'ha messo...per la spesa io ho abituato ad es. C. a fare la spesa con me usando il salvatempo: disponibilità 50Euro, non superare quel numero, ed è autonoma anche in questo. Aiutatemi a capire cosa mi sfugge.
La perfezione... una noia mortale. B.B.

Avatar utente
stefy1378
Messaggi: 121
Iscritto il: gio mag 19, 2011 5:45 pm

Re: I numeri e la loro continuità

Messaggio da stefy1378 » gio dic 20, 2012 10:48 am

tolto il fatto che tutto a mio avviso è importante... io non sono molto d'accordo con la maestra, è pur vero che 1999 è inferiore di 2000 e che 1000 è superiore di 999 ma sono convinta che questa cosa non è proprio indispensabile, ora poi io sia mio marito che mio cognato che sono dislessici, mio mairto un po meno marcato mio cognato invece molto più marcato, hanno un'attività in proprio (fanno i termoidraulici e i muratori) e garantisco che ad oggi tolto il problema tasse e governo attuale per il resto i problemi che ha sollevato la tua maestra non li hanno mai affrontati in maniera così tragica .... =kisses :fun non ti preoccurae i nostri piccoli geni stupiranno tutti
Sii sempre come l'onda... che batte contro lo scoglio e trova la forza di riaffrontare il mare

Carica101
Messaggi: 208
Iscritto il: gio set 20, 2012 3:43 pm
Scuola: scuola primaria, 3° e 4°

Re: I numeri e la loro continuità

Messaggio da Carica101 » ven dic 21, 2012 10:52 pm

Grazie. La mia riflessione mi porta a pensare che C. sappia perfettamente riconoscere la linea dei numeri, nella loro continuità, ma che il passaggio da 09 a 10 in qualunque decina, o viceversa, sia un fosso per il quale deve trovare un ponte. Vedrò come fare.
La perfezione... una noia mortale. B.B.

Rispondi