DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Scienze, Chimica, Fisica, Informatica, Matematica, Geometria ecc

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Elena Cimino
Messaggi: 155
Iscritto il: mer lug 07, 2010 5:47 pm

DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Elena Cimino » mar gen 25, 2011 4:00 pm

Ciao a tutti
volevo chiedere se tra voi c'è qualcuno che ha bambini nella mia situazione.
Tra pochi giorni mia figlia di 9 anni inizierà il trattamento con il Ritalin, e vorrei sapere se e come è cambiata la vita dei vs. bambini.
La mia cucciolotta ha frequenti attacchi di ansia e panico e sempra un robot impazzito, oramai non riesce più a contenere i suoi movimenti, persino quand'è tranquilla...la scorsa settimana x fare il test dell'encefalogramma ci abbiamo messo mezz'ora anzichè 20 min poichè non le riusciva neppure di tener fermi gli occhi sotto le palpebre chiuse!!!!

Grazie
Elena

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da roberta » mar gen 25, 2011 4:04 pm

non credo che qui troverai persone favorevoli all'uso del Ritalin.
Mi spiace che la tua piccola così giovane debba far uso di sostanze.
Io sono assolutamente contraria.
mi spiace spero di non sembrarti troppo secca nella mia risposta.
voglio essere assolutamente chiara: i ragazzi con diagnosi di DSA NON prendono medicine per questo.
se ti servono strumenti compensativi resto a disposizione.
Roberta.

Avatar utente
Elena Cimino
Messaggi: 155
Iscritto il: mer lug 07, 2010 5:47 pm

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Elena Cimino » mar gen 25, 2011 4:11 pm

Mi fa piacere la tua risposta, sei stata onesta e questo è bello.
La DSA è solo la cigliegina sulla torta dei problemi di mia figlia, utilizziamo strumenti dispensativi e compensativi e abbiamo ottime insegnanti che vengono alle riunioni con le specialiste che seguono la mia bambina, il suo problema maggiore è l'iperattività con deficit d'attenzione.
Anch'io ero contraria, e non pensare che mi senta bene a darglieli ora, ma purtroppo la situazione di mia figlia è precipitata...ha attacchi d'ansia persino x scegliere la merenda ed il più delle volte sono così forti che le vengono i tremori.
Persino la sua psicomotricista prima contraria ai farmaci, ora mi ha suggerito di provarli.
Elena

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da roberta » mar gen 25, 2011 4:49 pm

Avevo immaginato che la situazione non fosse per niente facile. ti ho risposto anche un po' in fretta perchè stavo andando a prendere il mio ragazzo a scuola.
Spero tanto che tu risolva la situazione, ti faccio i miei auguri e ti mando un abbraccio.
Penso che tu abbia valutato la cosa da tutti i punti di vista.
Posso solo dirti una cosa: mio figlio frequenta una scuola a misura di individuo, i compagni sono buonissimi con lui, gli insegnanti sono magnifici... ma ci sono delle piccole cose che lo feriscono ogni giorno..
poi gratta gratta i compagni non sono così magnifici.... sto scoprendo delle cose molto inquietanti, piccole cose, credo che i nostri ragazzi (tutti) siano sottoposti a più stress di quanto pensiamo.... comprese le aspettative che hanno loro.
a presto.
Robi

Avatar utente
Elena Cimino
Messaggi: 155
Iscritto il: mer lug 07, 2010 5:47 pm

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Elena Cimino » mar gen 25, 2011 5:14 pm

Sono d'accordo con te sul fatto che oggi i nostri figli sono sottoposti a stress e tensioni maggiori rispetto a noi quand'eravamo piccoli.
La mia bambina x ora ha incontrato persone straordinarie che le sono venute incontro cercando di capirla e soprattutto aiutandola...sarà anche x il suo carattere solare che talvolta xò fa a pugni con l'ansia e la paura.
Stasera ho un incontro con la psicologa che le ha prescritto il medicinale x dei gruppi di appoggio x bambini della sua età, poi tra 10 giorni inizieremo la cura...l'unico mio desiderio è che lei stia bene...senza più crisi ed ansie assurde che le rovinano la vita (parla spesso della morte e la scorsa estate si è persino costruita una tomba x se nel cortile della ditta dei miei...x poco a mio padre non gli veniva un infarto a vederlo)

Un abbraccio
Elena

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da liliana » mar gen 25, 2011 10:09 pm

Ciao Elena, benvenuta! :lol:
Ho letto la storia della tua bimba e mi dispiace tanto.....
Qui si ricevono consigli e supporto nel momento del bisogno, ma penso che sarà difficile avere testimonianze riguardo all'ansunzione di farmaci, perchè come ha detto già Roberta, i ragazzi dislessici non ne fanno uso.
Per quanto possiamo esserti di aiuto, noi siamo qui!
Un saluto!! :wink:

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da mb84 » mer gen 26, 2011 9:08 am

Ciao Elena e benvenuta!
Mi raccomando di trovare uno specialista che sappia usare e dosare bene il Ritalin. Mio nipote l'ha preso tanti anni fa e diciamo che ha fatto un po' da cavia ed .... beh ecco non è che la cosa gli sia servito molto (a parte il riuscire a stare seduto per il periodo dell'orario scolastico......) ma penso molto dipendesse dal fatto che chi lo seguiva non l'aveva mai usato.... Personalmente come penso tanti in questo forum sono contraria al suo utilizzo, sono sicura però che avrai valutato bene il tutto e se sei arrivata a questa decisione lo fai per il bene di tua figlia.
Una domanda, l'iperattività di tua figlia è sempre stata una parte di lei o è successiva all'ingresso scolastico?
Ciao
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Avatar utente
Elena Cimino
Messaggi: 155
Iscritto il: mer lug 07, 2010 5:47 pm

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Elena Cimino » mer gen 26, 2011 10:42 am

Rispondo a Barbara,
l'iperattività è sempre stata parte centrale del carattere di mia figlia ed anche i deficit attentivi, ma purtroppo con il crescere si sono aggravati al punto di dover assumere ansilitici naturali x poter diminueire l'ansia e gli attacchi di panico.
Per quanto riguarda la cura, mia figlia è dall'età di 3 anni e mezzo che è seguita da neuropsichiatria infantile della ASL della mia città (ottimi dottori e specialisti: neuropsichiatra, psicologa e logopedista) e da 4 anni da una psicomotricista privata... ora all'età di 9 anni tutti sono giunti, senza concordarsi tra di loro prima, alla conclusione che il Ritalin potrebbe essere di aiuto alla mia Veronica.

Un abbraccio a voi tutti e grazie dei consigli
Elena

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da mb84 » mer gen 26, 2011 11:19 am

Ok Elena.... come mio nipote quindi....perchè anche mio figlio che è dis-tutto ora ha qualche problema di deficit di attenzione e iperattività però in consegnenza alla scuola. Devo dire che fino all'asilo era un bimbo tranquillo e paciarone poi da quando è iniziata la scuola fatica persino a stare seduto a vedere quello che interessa a lui.
Invece mio nipote è sempre stato iperattivo fin da neonato....ha iniziato a camminare prestissimo... tutt'ora a 17 anni fatica a stare fermo ....
In bocca al lupo!
Barbara
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Avatar utente
Simona69
Messaggi: 2
Iscritto il: gio set 02, 2010 10:57 am
Località: Provincia di Roma
Contatta:

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Simona69 » mer gen 26, 2011 11:21 am

Ciao Elena ho letto il tuo messaggio e ti posso solo dire che ti capisco, se ti può aiutare in questi giorni ho letto un articolo che parlava dell'associazione italiana famiglie Adhd, e cioè famiglie con figli affetti da disturbo dell'apprendimento e iperattività, se cerchi su internet alla voce A.I.F.A., troverai molti spunti, ma soprattutto persone che vivono il tuo stesso problema e sicuramente possono rispondere meglio alla tua domanda. Comunque proprio sul sito di questa associazione leggevo che i bambini che assumevano il Ritalin, di lì a poco miglioravano notevolmente. Prova e poi fammi sapere.
Simona

Avatar utente
Pipo
Messaggi: 1000
Iscritto il: gio ott 22, 2009 11:07 pm
Scuola: 3° Secondaria di primo grado
Località: Ascoli Piceno

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Pipo » mer gen 26, 2011 11:36 am

Ciao Elena.
Ormai hai capito benissimo che in questo forum il Ritalin è visto come il diavolo ma tu, oltre ad averlo capito, non hai frainteso i nostri messaggi! :wink:
Tutti siamo consapevoli che, in certi casi il Ritalin è un farmaco necessario perchè la non assunzione significa lasciare il bambino in una condizione esistenziale troppo compromessa e dolorosa, ma in questo discorso non rientano in nessun caso i DSA.
Detto ciò, i ripetuti interventi contro il Ritalin di tutti noi del forum, sono semplicemente l'espressione della nostra consapevolezza di cos'è un DSA e dell'assoluta dannosità del Ritalin se prescritto senza criterio e soltanto perchè un ragazzo è dislessico.
Da ciò che racconti, sembra proprio evidente che nel caso di tua figlia, il Ritalin non viene dato come cura per il DSA ma come terapia per una difficoltà molto più complessa ed invalidante per la bambina.
Quindi, secondo me, è importante che a seguire la bimba siano persone competenti ed esperte sull'uso del Ritalin ma per tutto il resto, hai tutta la nostra comprensione.
In bocca al lupo ed antenne sempre alte... :wink:

Ciao, Pipo.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

http://www.youtube.com/watch?v=m26lrY8lWS8

Avatar utente
Elena Cimino
Messaggi: 155
Iscritto il: mer lug 07, 2010 5:47 pm

Re: DSA e Deficit di Attenzione e Iperattività

Messaggio da Elena Cimino » mer gen 26, 2011 11:54 am

Grazie Pipo,
apprezzo che tutti voi siate sinceri e che mi diate la vs. opinione.
So che dislessia ed altri problemi DSA non si risolvono col Ritalin ed affini ma con metodi dispensativi e compensativi, metodi che mia figlia sta adottando dall'inizio di quest'anno, come computer con Programma AUXILIA XL BOOK che è ottimo x i bambini disgrafici, sintesi vocale e libri della biblioAID che le hanno cambiato la vita scolastica in meglio.
La mia domanda , sottointesa nel titolo, è... CI SONO ALTRI BAMBINI DSA che sono anche iperattivi e hanno deficit attentivi, e se si, come affrontano la cosa i bambini ed i genitori stessi?Essere DSA non comporta essere Iperattivi con deficit di attenzione, ma essere iperattivi con deficit attentivi comporta spesso almeno un aspetto DSA, la mia Veronica è Dislessica (meno di 2 sillabe al secondo) Disgrafica e Discalculica, come già scritto utilizziamo tabelle cartacee delle addizioni e sottrazione e delle moltiblicazioni x far di conto e il computer x scrivere e studiare.

Un abbraccio a tutti
Elena

Rispondi