TESI DI LAUREA

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
mostrillo
Messaggi: 262
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:06 pm
Località: rivoli (to)

TESI DI LAUREA

Messaggio da mostrillo » ven ott 15, 2004 1:41 pm

Mi ha contattata ebe una ragazza che sta laureandosi a trieste e che sta iniziando una tesi sulla dislessia e in particolare su chi ha scoperto la dislessia in eta' adulta.

AIUTAMOLA!!!!!

penso che le possano essere utili le nostre esperienze.

Le ho consigliato di mettersi in contatto con voi tramite i messaggi privati.

ANCHE QUESTO E" un mezzo che dobbiamo utilizzare per fare campagna di diffusione della nostra causa.....

L'argomento dislessia scoperta non nel periodo delle elementari, con conseguenze sugli studi superiori e lavorativi e' un argomento che in Italia ancora se ne parla poco.

Penso che sia giusto parlarne.....

E perche' no potrebbe essere lo spunto per un altro libro????

Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

TESI DI LAUREA

Messaggio da paola gavotto » sab ott 16, 2004 9:46 pm

CIAO EBE, TI POSSO DARE L'E-MAIL DI UNA MIA AMICA DOTTORESSA, CHE HA SCRITTO LA SUA TESI DI LAUREA SULLA "DISLESSIA EVOLUTIVA E LA FAMIGLIA" v.servino@tiscal.it

BUON LAVORO paola

Marina
Messaggi: 1
Iscritto il: gio ott 28, 2004 9:10 pm

Messaggio da Marina » gio ott 28, 2004 9:16 pm

Cara Ebe, ti posso "imprestare" mio marito che è un dislessico adulto che ha scoperto di essere dislessico solo pochi anni fa, dopo aver capito che anche nostra figlia lo era!
Se hai bisogno ci siamo.......vecchiamarti@tin.it!
ciao Marna
Marina

Ornel
Messaggi: 1
Iscritto il: ven ott 29, 2004 5:38 pm
Località: Trento

Messaggio da Ornel » ven ott 29, 2004 6:03 pm

Ciao, credo che io posso aiutare la tua amica. Sono dislessica, discalculica, disgrafica, ecc... Dopo tanti sacrifici sono riuscita a lautearmi, ma solo a 34 anni. Adesso insegno ma i miei problemi non sono finiti con la laurea, quindi per me è ancora una lotta continua. Lo è ancora di più perchè a scuola vedo tante ingiustizie, anche se minori rispetto a quelle che ho subito io. Io cerco di aiutarli ma ......., invane sono le mie lotte. Beh sarebbe troppo lungo spiegare tutto.
Ciao
Ornel

Rispondi