gare di matematica!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Anna Chiara
Messaggi: 61
Iscritto il: mer ott 26, 2011 9:56 am

gare di matematica!

Messaggio da Anna Chiara » mer giu 06, 2012 9:22 am

Abbiate pazienza.. ma devo sfogarmi, ogni giorno è una pugnalata al cuore.

Ieri in classe di mia figlia, seconda elementare, grande gara di problemi di mate!

La maestra sceglie 6 capigruppo che poi si sceglieranno i relativi compagni di squadra.

Risultato: la mia bimba è stata l'ultima ad essere scelta!!

Me lo ha raccontato ieri sera, rassicurandomi sul fatto che non era dispiaciuta.... secondo me era sconvolta ma cercava di accettare...

Mamma Tommaso
Messaggi: 65
Iscritto il: mer mag 02, 2012 1:28 pm
Scuola: II elementare
Località: Prov. Monza e Brianza

Re: gare di matematica!

Messaggio da Mamma Tommaso » mer giu 06, 2012 10:28 am

... ma questa insegnante un minimo di pedagogia e psicologia le ha studiate..... pare che non sappia dove stanno di casa....

La tua piccola è stata fin troppo brava....

anche il mio è in seconda elementare ma quanto meno non ha avuto questa "geniale" idea...

Ciao Cristina

Avatar utente
Marco72
Messaggi: 727
Iscritto il: mar nov 08, 2011 11:37 pm
Località: roma

Re: gare di matematica!

Messaggio da Marco72 » mer giu 06, 2012 10:49 am

Mi sono venuti i brividi a leggere questo post.!!

Queste insegnanti devono essere educate su cosa sia la discalculia, ed altro..

Bisogna parlare ..

Parlare...

Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: gare di matematica!

Messaggio da Africa » mer giu 06, 2012 11:12 am

Io più che ignoranza in merito ai DSA vedo poco tatto :sad:
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

PAOLAFIORELLA
Messaggi: 98
Iscritto il: ven giu 12, 2009 12:07 pm
Scuola: 1° Università -SCIENZE MOTORIE
Località: BUSSERO (MI)

Re: gare di matematica!

Messaggio da PAOLAFIORELLA » mer giu 06, 2012 11:28 am

che dire ...
solo il fatto che la tua bambina l'abbia raccontato e detto che lei non ci è rimasta male vuol dire "mammina aiutami sono tristissima ...)
questo è lo specchio (non di tutti... ) della preparazione dei ns. insegnanti.... ma qui forse sta anche all'intelligenza e sensibilità... (sorvoliamo sulla gara ... ma almeno non lasciare la scelta ai compagni ma dividi in squadre tu i bambini cercando di uniformare i gruppi ... se proprio c'è bisogno di gare ....
e qui sorvoliamo ....
magari un appuntino all'insegnante visto l'età dei bambini lo farei ....
mi dispiace tanto ...

Avatar utente
Cristina Rigon
Messaggi: 20
Iscritto il: lun giu 04, 2012 10:19 am

Re: gare di matematica!

Messaggio da Cristina Rigon » lun lug 02, 2012 1:52 pm

ciao ho letto solo ora quanto hai scritto. sei " fortunata " che tua figlia ti racconta quello che succede a scuola..... mia figlia quando era alle elementari non mi diceva niente . alla mattina partiva serena e contenta e così tornava .... ho scoperto solo verso la fine della quarta delle umiliazioni che subiva dalle maestre da una compagna che era venuta a fare i compiti con lei. Da quel giorno chiusura totale, non voleva più le compagne a casa per paura che svelassero qualche altro segreto.... solo quando le ho fatto cambiare scuola ed è stata certa di non tornare mi ha raccontato i 4 anni infernali che ha passato e alla domanda del perchè non mi ha detto niente ha risposto: PER NON FARTI SOFFRIRE MAMMA...... pensa come mi sono sentita io ...... sono passati 6 anni da quel giorno ma ancora adesso che te ne sto parlando piango..... non sono riuscita a capire quello che stava passando..... :sad: :oops: ciao cristina

crazyrobby
Messaggi: 94
Iscritto il: ven lug 08, 2011 9:17 am
Scuola: figlia: 2° media
Località: Rubiera (RE)

Re: gare di matematica!

Messaggio da crazyrobby » lun lug 02, 2012 4:03 pm

Ma non è colpa dell'insegnante, o almeno la sua colpa non è nel fatto di aver organizzato una gara di matematica lasciando la scelta delle squadre ai ragazzi ma il fatto che, probabilmente, non si è parlato abbastanza del "problema DSA" in classe.
I bambini hanno scelto non in base alla discalculia ma in base alla bravura dei compagni. La stessa cosa sarebbe successa con un compagno che va male anche se non DSA.

Comunque .... preparatevi al peggio ed insegnate ai vostri ragazzi a non aver paura di parlare (lo so, è difficile).

Mia figlia ed una sua compagna (1° media) sono state scartate da un gruppo formato direttamente dalla prof di scienze per fare una ricerca a casa semplicemente con una frase: "voi siete dislessiche e non siete brave quindi noi facciamo la ricerca poi ve la passeremo". Subito mia figlia ci ha riferito l'accaduto dicendo che nel gruppo c'era anche un compagno cresciuto con lei dalle elementari. Non abbiamo fatto in tempo a chiedere un colloquio con la prof per spiegare l'accaduto che mia figlia arriva a casa tutta soddisfatta dicendo che la prof gli aveva chiesto come andasse la ricerca e che lei aveva chiaramente raccontato l'accaduto ad alta voce e davanti a tutti.
La prof ha giustamente punito i colpevoli.
Riguardo al compagno amico abbiamo detto a chiesto mia figlia che la prima volta che uscivamo con lui ed i suoi genitori raccontasse l'accaduto proprio ai suoi genitori e così è successo. Non vi dico la soddisfazione sua nel vedere i genitori dell'"amico" in grossa difficoltà.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: gare di matematica!

Messaggio da Mat » gio lug 05, 2012 5:20 pm

crazyrobby ha scritto: Non abbiamo fatto in tempo a chiedere un colloquio con la prof per spiegare l'accaduto che mia figlia arriva a casa tutta soddisfatta dicendo che la prof gli aveva chiesto come andasse la ricerca e che lei aveva chiaramente raccontato l'accaduto ad alta voce e davanti a tutti.
La prof ha giustamente punito i colpevoli.
Riguardo al compagno amico abbiamo detto a chiesto mia figlia che la prima volta che uscivamo con lui ed i suoi genitori raccontasse l'accaduto proprio ai suoi genitori e così è successo. Non vi dico la soddisfazione sua nel vedere i genitori dell'"amico" in grossa difficoltà.
I ragazzi, se supportati ed ben informati riguardo ai loro diritti, diventano dei valutatori
modello e spesso si arrangiano da soli a ''far giustizia'' semplicemente dicendo, gentilmente
ma chiaramente, come stanno le cose. Spesso, purtroppo, l'alunno che, comprensibilmente,
''abbassa la testa'' davanti ad una ingiustizia patita, dovrà ingoiare altri bocconi amari.
Bravissima questa ragazzina :)

Rispondi