[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 583: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 639: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
Forum Dislessia Online • fine della scuola o quasi...facciamo una riflessione
Pagina 1 di 1

fine della scuola o quasi...facciamo una riflessione

Inviato: mer mag 30, 2012 12:49 pm
da PAOLAFIORELLA
buongiorno a tutti, e anche quest'anno siamo in dirittura di arrivo...
che fatica ... per i ns. ragazzi e per noi....(sperando che non abbiano materie a settembre .. anche perchè non cambierebbe molto il risultato..)
mando un appello a chi ha ragazzi grandi ... per grandi intendo ragazzi dalla prima superiore in poi... come ne sono usciti da questo anno??? come li avete aiutati e i professori??
io nel mio piccolo ho lottato in continuazione con alcuni professori .. niente PDP (però mi sono ripromessa che per il terzo anno lo pretendo dal primo giorno..)
ho studiato con lui e nelle materie dove non potevo aiutarlo io o erano più ostiche per lui ho chiesto aiuto a una ragazza universitaria (costa meno di un professore e lo fa sentire al suo livello...non so se ho reso l'idea ...)

ma in conclusione penso che quando il mio ragazzo guarderà i tabelloni e farà i paragoni vedrà che con tutta la sua fatica il risultato sarà come quello di alcuni suoi compagni che hanno studiato il minimo ... o hanno studiato solo l'ultimo quadrimestre..
e qui mi fermo.....
attendo vs. risposte ...
grazie

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: gio mag 31, 2012 6:23 am
da ERI
Ciao Paolafiorella,
noi stiamo finendo la prima superiore (e dico "noi" perchè sono talmente coinvolta che sembra di andare a scuola anche a me :lol: )..... che dire...è stato sicuramente un anno impegnativo, sotto molti aspetti, anche organizzativi( mio figlio si alza alle 5,45 per essere in classe alle 8 ).....quindi la stanchezza si fa sentire :sad: ......
Inizialmente abbiamo trovato poca preparazione e comprensione sull' argomento DSA, tendevano tutti a minimizzare, hanno fatto un PDP che faceva venire da piangere (compilato su modulo prestampato, senza nessuno strumento concesso né tantomeno un' analisi delle sue difficoltà....), un paio di prof avevano proprio alzato un muro....e fioccavano i 4 e i 5....purtroppo....
Abbiamo dovuto spiegare....chiedere.....elemosinare almeno del tempo in più.....mi hanno risposto "vedremo se sarà possibile"....."non è giusto nel confronto degli altri"......allora ho parlato di legge...... e di ufficio scolastico provinciale .....ho chiesto che "per favore" si informassero.....e poi me ne sono andata.....
Lentamente le cose sono iniziate a cambiare: verifiche leggermente ridotte, valutazioni rapportate al lavoro effettivamente svolto, uso del vocabolario...... Ai colloqui di maggio ho finalmente trovato comprensione e disponibilità, mi hanno detto di aver fatto dei corsi e di aver capito :roll: ..... non sò .....ho paura di illudermi....però forse qualcosa si è mosso :wink: ......

Ci riteniamo fortunati........

Buona giornata. Erika

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: gio mag 31, 2012 8:29 am
da liliana
Buongiorno Paolafiorella!!! :lol:
PAOLAFIORELLA ha scritto:niente PDP (però mi sono ripromessa che per il terzo anno lo pretendo dal primo giorno..)
ho studiato con lui e nelle materie dove non potevo aiutarlo io o erano più ostiche per lui ho chiesto aiuto a una ragazza universitaria (costa meno di un professore e lo fa sentire al suo livello...non so se ho reso l'idea ...)
Certo che devi pretendere il PDP, è fondamentale!
Chiedilo sempre per iscritto e protocolla la richiesta in segreteria.
Penso che sia importante che un tutor (se economico meglio ancora :lol: ) segua i nostri ragazzi a casa, hai fatto benissimo ad affiancarlo con una ragazza universitaria.
PAOLAFIORELLA ha scritto:ma in conclusione penso che quando il mio ragazzo guarderà i tabelloni e farà i paragoni vedrà che con tutta la sua fatica il risultato sarà come quello di alcuni suoi compagni che hanno studiato il minimo ... o hanno studiato solo l'ultimo quadrimestre..
e qui mi fermo.....
Questa cosa accomuna tutti i nostri ragazzi!
Il loro impegno profuso nello studio non potrà mai essere compreso da chi non vive personalmente le loro difficoltà!
Ci sarà sempre, PURTROPPO, una mancanza di riconoscimento, da parte dei docenti, del loro impegno e delle competenze acquisite che non sempre possono dimostrare, perchè non messi nella condizione giusta per farlo!! :evil:
Ciao!! :wink:

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: sab giu 02, 2012 7:52 am
da pingu
Ciao Paolafiorella
anche noi stiamo finendo il primo anno, anche noi come tutti, siamo completamente coinvolti, sia per quanto riguarda lo studio, anche mio figlio è aiutato da una ragazza universitaria, principalmente in storia e matematica
sia per la mediazione con la scuola, non vi dico quando ho faticato, nel senso che ho dovuto fare avanti e indietro, sia per l'uso dei suoi strumenti, computer, mappe, calcolatrice ecc....e anche per ottenere il PDP, CONCESSO A FINE APRILE, dopo una mia denuncia :roll: :roll:
In questa scuola non abbiamo trovato, ne la preparazione, riguardo ai DSA
ne la sensibilità, come rapporto umano..
Ne siamo usciti da questa grande lotta, distrutti e arrabbiati :twisted:
Mio figlio ha attraversato un periodo di incertezze, sulla scelta scolastica, quasi non voleva andare più a scuola.... :roll:
ora le cose stanno migliorando, non uscirà con voti alti, ma quello che importa è che lui deve avere il diritto di seguire le sue scelte, e nessuno gli può impedire o dire che lui non cè la farà....e noi saremo sempre con lui.... :lol:

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: sab giu 02, 2012 1:22 pm
da nadia67
Condivido con tutti voi le riflessioni sulle fatiche dell'anno scolastico e sulla stanchezza non solo dei nostri figli, ma anche di noi genitori in questo periodo dell'anno.
Quest'anno terminiamo la quarta superiore di un istituto professionale con indirizzo servizi sociali. Abbiamo avuto la fortuna e l'accortezza di scegliere una scuola dove l'argomento dsa è particolarmente sentito, già a partire dal dirigente scolastico; cio' fa di tale istituto un punto di eccellenza nella realtà della nostra provincia (Cuneo). In ogni caso la fatica e l'impegno sono tanti, ma mi permetto di incoraggiare tutti quanti di voi sono solo all'inizio delle superiori. Tenete duro, mettete tutte le richieste per iscritto, fate valere i vostri diritti, non abbiate paura di essere considerati dei genitori rompiscatole: meglio così che genitori assenti!
Anche per mia figlia, come hanno fatto molti di voi, ho dovuto ricorrete all'aiuto di un tutor; quest'anno addirittura sono due le studentesse universitarie che mi hanno dato una mano e sottolineo anche io l'importanza e l'esigenza di staccarci dai nostri figli nei momenti di studio. Non perchè non siamo più in grado di seguirli, ma proprio perchè dobbiamo ricordarci che nel frattempo stanno vivendo la loro adolescenza, periodo durante il quale lo scontro con i genitori diventa molto forte; ho ritenuto quindi inutile alimentare conflitti che avrebbero pregiudicato i risultati scolastici. E' comunque un grande sacrificio, sia a livello economico, sia a livello di sapersi fidare. Nel mio caso i risultati sono stati premianti, anche a detta degli insegnanti. Ovviamente cio' non significa che io non abbia più avuto nulla da fare: programmazione ore di studio in vista delle verifiche, approfondimento argomenti, ricerche, mappe... Siamo arrivati al punto che io mi ritrovavo a spiegare in anticipo la lezione di economia alla tutor (poichè il suo diploma di superiori ed il suo corso di laurea non prevedevano questa materia) la quale poi la spiegava a mia figlia. Non era la stessa cosa se la spiegavo direttamente io a mia figlia. Sembra assurdo, ma i risultati positivi sono stati raggiunti.
Concludo augurando a tutti una serena estate ed un meritato riposo dopo tante fatiche. Fate in modo che i vostri ragazzi si riposino e non pensino alla scuola in modo da "disintossicarsi" per alcuni mesi.
Grazie a tutti coloro che contribuiscono a questo utilissimo forum.
nadia

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: dom giu 03, 2012 2:58 pm
da liliana
nadia67 ha scritto:Tenete duro, mettete tutte le richieste per iscritto, fate valere i vostri diritti, non abbiate paura di essere considerati dei genitori rompiscatole: meglio così che genitori assenti!
Condivido assolutamente quanto detto da Nadia!!! :up
nadia67 ha scritto:Grazie a tutti coloro che contribuiscono a questo utilissimo forum
E' vero!
Tutti, ma proprio tutti gli utenti, con le proprie competenze, esperienze e il proprio vissuto, contribuiscono a dare la forza, il coraggio e le informazioni giuste per affrontare l'istituzione scuola e far valere il "diritto allo studio" dei propri figli!!
Concludo anche io con il ringraziarvi!!! :wink:

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: gio giu 07, 2012 8:28 am
da ornella casaula
Mamma mia, ragazze. Scusate se mi intrufolo, mia figlia è solo in II media (III° il prossimi anno) e mi vengono già i brividi al solo pensiero di tutto quello che dovremo affrontare alle superiori. Quest'anno è stato duro ed il prossimo sarà ancora peggio. Le difficoltà sono mille ed io esco da questo anno di studio con mia figlia veramente stanca...Si, alle superiori sarà utile un aiuto esterno.

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: sab giu 09, 2012 6:46 am
da liliana
ornella casaula ha scritto:Quest'anno è stato duro ed il prossimo sarà ancora peggio. Le difficoltà sono mille ed io esco da questo anno di studio con mia figlia veramente stanca...
Ornella, non avvilirti, non è detto che l'anno prossimo sia peggiore. Vedrai che con un buon lavoro....e so che lo state facendo, le cose miglioreranno, fidati!!! :lol:

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: gio giu 14, 2012 10:37 pm
da silvia t.
Non sappiamo ancora come si concluderà questo anno scolastico, la scuola è finita ieri da noi e solo ieri hanno fatto gli scrutini, però nessuno ci ha ancora chiamati per dare brutte notizie, perciò speriamo in bene... ovviamente mia figlia qualche insufficienza ce l'ha e non è riuscita a recuperarla, soprattutto scienze e inglese, oltre che mate, visto che il problema principale è la discalculia... ma rispetto all'anno scorso mille volte meglio... intanto fa tante ore di disegno (frequenta l'artistico) e a lei le cose pratiche piacciono; poi ha trovato finalmente delle amiche; ha imparato a muoversi da sola prendendo il treno da sola tutte le mattine (cosa impensabile, temevamo davvero che non ce la facesse). Quindi in ogni caso il bilancio è positivo. Anche se dovesse essere bocciata continuerà con questa scuola, segno che la scelta è stata quella giusta.
Per quanto riguarda il PDP a noi l'hanno preparato abbastanza presto, su consiglio della psicologa (la nostra è andata più volte a parlare con i prof.) però, piccolo particolare... non ce l'hanno mai fatto firmare!!!
Anche mia figlia segue 2000 lezioni: ha una prof. per inglese, una per le materie di studio, e mio padre per matematica!!
Insomma, io spero che gli insegnanti capiscano che più di questo non possiamo fare, né noi come genitori, né lei. Non si tratta di mancanza di impegno, ma delle sue particolari difficoltà; spero che ne tengano conto e la promuovano, poi pazienza se dovesse avere dei debiti!

Re: fine della scuola o quasi ...facciamo una riflessione ..

Inviato: dom lug 08, 2012 4:43 pm
da anto95
ciao a tutte mio figlio ha finito il terzo scientifico,i primi due nelle materie scientifiche aveva 7+ e oltre , aiutato in matematica dal fratello che fà il terzo anno di matematica all'università,be il bello della favola pdp per obbittivi minimi e debito di matematica vi suona un pò strana la cosa?
quest'anno sono cambiati i prof ed è stata davvero dura , nn so se le cose cambieranno sono pessimista spero di sbagliarmi.
ciao

Re: fine della scuola o quasi...facciamo una riflessione

Inviato: gio lug 12, 2012 4:27 pm
da Mat
Ciao a tutti e tutte voi...
leggendo più volte questo post mi sono sentito così a disagio...
Sono insegnante e mi dispiace moltissimo vedere quanto sia difficile,
per un alunno con dsa e per la sua famiglia, riuscire a far valere diritti
per i quali non dovrebbe essere necessario lottare.
E' un argomento spinoso.
Io stesso mi devo costantemente scontrare con colleghi che,
pur essendo ottimi e preparati insegnanti nei confronti della maggioranza
degli alunni, non sanno (e non vogliono sapere) di didattiche alternative
previste per chi ne ha diritto; le scuse sono sempre quelle:
che non è giusto nei confronti del resto della classe, che tutti gli alunni
devono affrontare prove e difficoltà comuni, che i questi ragazzi hanno
solo bisogno di studiare di più e concentrarsi meglio...
A me spesso cadono le braccia.
E il problema va ben al di là della mera compilazione formale del PDP:
ci sono docenti che compilano la loro porzione di PDP e che paiono
capire e condividere ma, poi, casca il palco e poco viene realmente
fatto per il ragazzo dsa. Altri docenti, per fortuna, comprendono.

Mi rattrista dover constatare che, se dietro all'alunno non c'è una famiglia
ben preparata e presente, spesso i diritti di quell'alunno verranno
minimizzati e, ahimè, calpestati.

Da insegnante, io intervengo dove e come posso, ma quando vedo delle
cose che non mi piacciono e sulle quali non mi è possibile agire a livello
formale, consiglio sempre ai genitori di munirsi di una versione cartacea
della Legge e le relative Linee Guida, di sottolineare bene gli aspetti
utili al proprio figlio, e di presentarsi quindi a colloquio con i docenti
''duri di comprendonio'', in presenza di Coordinatore di classe, Preside o Vice.
Leggere a voce alta la Legge, in presenza degli insegnanti, ha effetti
dirompenti perchè mette il professionista davanti ai suoi doveri e ai
diritti dell'alunno.

Un'altra cosa importante è quella di essere chiari che ogni professore
sappia cosa significa DSA e, in particolare, i disturbi specifici del
ragazzo in questione. Suggerisco quindi di leggere ad alta voce
la definizione del distrurbo o dei disturbi.

Concludere il colloquio sottolineando l'obbligatorietà della compilazione
del PDP, come patto fra scuola-alunno-famiglia. E non dare per scontato
che la scuola conosca gli strumenti compensativi e le misure dispensative
adatte all'alunno! Mai! Dico questo perchè, anche nel più roseo dei casi,
è rarissimo che una Diagnosi riporti in modo dettagliato e preciso le
indicazioni didattiche adatte al caso. Rarissimo.
Condividere anche quelle, una per una, accertandosi che sia chiaro
che devono valere sia per lo studio domestico, sia in classe ma anche
durante le prove!!! Nero su bianco.

E chiedere sempre la fotocopia delle verifiche scritte, soprattutto se fioccano
insufficienze.

Se le cose vanno bene, sarà il ragazzo stesso a confermarlo.
Forza.

Re: fine della scuola o quasi...facciamo una riflessione

Inviato: sab lug 14, 2012 8:51 am
da pingu
Ciao Mat, grazie per i tuoi consigli, ci vorrebbero tanti docenti preparati come te....
Purtroppo io personalmente nè ho incontrati pochissimi :roll: e quei pochi, non sono docenti di mio figlio, ma non molliamo, andiamo avanti sostenendo le sue scelte, cercando di capire quali sono realmente le sue difficoltà, e come superarle.
:lol: