pensate che la scuola steineriana possa essere OK per i disl

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
pam
Messaggi: 356
Iscritto il: lun ott 04, 2004 9:06 pm
Località: roma

pensate che la scuola steineriana possa essere OK per i disl

Messaggio da pam » sab ott 16, 2004 2:29 pm

Ciao a tutti. E' da qualche settimana che cerco di capire se la scuola steineriana può essere valida anche per i bambini dislessici. Vi dico la verità: sono stanca di andare sempre incontro e contro certe chiusure mentali, certe assurdità, certi sistemi scolastici da quinto mondo... Davvero mi piacerebbe per i miei figli, anche per i due non dislessici, una scuola dove andare con la gioia nel cuore, con allegria. Certo la scuola è sempre scuola ma se ripenso a quando ho frequentato io l'Istituto Superiore per il Medio ed Estremo Oriente (difficile ma eccezionale!!!) dove ho studiato lingue orientali, bè, penso che quello è stato uno dei periodi più belli della mia vita (scolasticamente parlando), se non il migliore. Se ripenso alle scuole da 6 a 18 anni ricordo tante tante cose ma non una così allegra e gioiosa. In compenso la maggior parte dei ricordi è noiosa, inutile e negativa. Se considero che questa è la mia esperienza e che sono sempre stata brava a scuola penso che mio figlio fra un po' andrà in tilt! Io, dico la verità, ho studiato da impazzire all'ISMEO ma con tutta la felicità nel cuore, e sì che erano cose davvero difficili!!! Ma tutto era così bello e entusiasmante! Possibile, mi sono chiesta, che non esistano scuole che danno anche ai bambini la stessa sensazione? Qui a Roma ho tante conoscenze di famiglie miste (italo- qualcos'altro) e so di buonissime scuole internazionali che però si trovano lontane dalla zona in cui abitiamo noi e, comunque, gradirei per i nostri figli un'ottima preparazione anche nella lingua italiana. Così mi sono ricordata di questa scuola steineriana ed ho ricevuto solamente apprezzamenti da chi ne ha avuto diretta esperienza. Chi l'ha provata ha smontato tutte le mie grandi, enorme perplessità sulla futura preparazione e sul metodo ma non ho incontrato proprio nessuno con un bambino dislessico nella scuola steineriana. C'è qualcuno di voi che può aiutarmi??? Vorrei tanto poter dare a i miei figli la possibilità di una scuola dove si va per apprendere serenamente, non con ansia e senso di smarrimento! Un grande abbraccio a tutti. Pam :)
pam

did
Messaggi: 161
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:15 pm

aiuto

Messaggio da did » mar ott 19, 2004 2:29 pm

scusami ma .... l'aiuto lo chiedo a te ... potresti spiegarmi che tipo di scuola sia? dove posso prendere maggiori informazioni ecc ecc? ti ringrazio
autocommiserazione no - azione si

Avatar utente
pam
Messaggi: 356
Iscritto il: lun ott 04, 2004 9:06 pm
Località: roma

ti rispondo volentieri!

Messaggio da pam » mar ott 19, 2004 2:53 pm

Ciao, non è molto semplice da spiegare però da tutto quello che ho letto sarebbe la soluzione migliore per i nostri figli dislessici (e non solo) i quali, non stressati da giudizi incombenti sulle loro spalle come macigni e tutto il resto (poi lo leggerai) vivrebbero più serenamente ed è proprio la serenità di mio figlio che sto ricercando...
Intanto puoi dare un'occhiata al sito www.rudolfsteiner.it e vai nella sezione "scuole steineriane".
Se scopro qualcosa di particolarmente interessante ti faccio sapere. In nottata con il copia incolla ti invierò qualche cosa che ho trovato su internet.
Tu di dove sei? Noi siamo a Roma. So che la scuola migliore è a Milano. Beati loro!!!
Un abbraccio.
Pam
Qui sotto un "copia e incolla" del sito:
Scuola Elementare parificata

NELLE CLASSI ELEMENTARI...
...entriamo in un mondo diverso dove si inizia ad avere compiti e responsabilità. Gradualmente vengono affrontate le diver se materie di studio, ma non in modo arido e concettuale: le immagini, il ritmo nell'ap prendimento, l'elemento artistico pervado no anche gli insegnamenti apparentemen te più astratti, quali l'aritmetica o la gram matica. Nella nostra Scuola viene attribuita molta importanza alle attività artistiche e manua li, non per formare degli artisti, ma per fa vorire uno sviluppo armonioso dei bambini ed avvicinarli al mondo in maniera sana e a loro congeniale. Ciò non toglie che tutte le materie dell'inse gnamento abituale siano previste nel no stro programma: l'aritmetica inizia sin dal la prima elementare; progressivamente si aggiungono la grammatica, la storia, la geo grafia, le scienze naturali ecc. Ma si cerca di insegnarle in un modo che sia adeguato al livello di sviluppo del bambino, aiutandolo a trovare un rapporto con le singole materie che nasca dalla sua esperienza diretta.
L'importanza della presenza dello stesso maestro di classe, dalla prima elementare alla terza media, si evidenzia nella preado lescenza dove una conoscenza di più anni del ragazzo aiuta il maestro a sostenerlo in questo difficile e contraddittorio momento.

La scuola elementare è paritaria e pertanto i genitori possono richiedere il "buono scuola" alla Regione.

Scuola media paritaria

NELLE MEDIE...
...i contenuti didattici di ventano ancora più impegnativi. In queste classi vengono trattate con esperimenti pratici materie come la fisica e la chimica, la geometria e l'astronomia. L'insegnamen to delle lingue, con la poesia e la letteratu ra, la storia universale fino ai tempi più re centi e l'etnologia raggiungono i primi ri sultati conclusivi. Con l'awicinarsi dell'età giovanile nasce una nuova disposizione all'apprendimento e una vera sete di conoscenza che ha biso gno di trovare negli adulti, maestri ed edu catori, risposte adeguate e ricche di entu siasmo. Risposte che nel loro compito informativo tendono alla formazione di giovani sereni, coscienti, liberi. L'esame di licenza media ha luogo all'interno della scuola in quanto parificata dallo Stato.
La scuola media è parificata pertanto i genitori possono richiedere il "buono scuola" alla Regione.


INSEGNAMENTI SPECIFICI DELLA PEDAGOGIA STEINERIANA

MATERIE DI STUDIO
Due lingue straniere dalla prima elementare,
Botanica, Mineralogia,
Astronomia...

ATTIVITA' ARTISTICHE
Musica, Euritmia, Recitazione
Disegno diforme, Pittura,
Modellaggio della creta...

ATTIVITA' ARTIGIANALI
Falegnameria, Cucito,
Cartonaggio, Giardinaggio,
Tessitura...
pam

Rispondi