Articolo ragazzo dislessico

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi [phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
Avatar utente
Susanna77
Messaggi: 12
Iscritto il: lun mar 11, 2013 6:48 pm
Località: Milano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da Susanna77 » mar apr 16, 2013 7:41 pm

Ciao a tutti!
L'ho letto su una pagina di fb molto bella "sono speciale, sono dislessico" la conoscete?
Comunque è l'articolo di un ragazzo dislessico uscito oggi su Repubblica di Palermo

La lettera del dislessico contro i bulli adulti a scuola
16/04/2013 - Matteo, 17 anni, racconta la sua difficile esperienza scolastica



di Dario Ferri
Repubblica Palermo pubblica oggi la lettera di un ragazzo dislessico “costretto a combattere gli adulti bulli”. Matteo, classe ’96, racconta la sua difficile esperienza scolastica, lo scarso sotegno di insegnanti e preside nei suoi confronti, l’abbandono della classe, e infine, la nuova esperienza in un altro istituto.


NESSUN AIUTO – I problemi continuano anche dopo che viene riconosciuto il disturbo dell’apprendimento:
La mia battaglia più complicata è stata all’età di sedici anni quando ho scoperto di essere dislessico. Credevo che i miei guai fossero finiti, avevo capito che non ero stupido, ma anzi avevo un quoziente intellettivo alto e una buona intelligenza, così mi disse lo specialista, avevo capito che le mie difficoltà dipendevano da come il mio cervello trattava le informazioni, non ero strano ero semplicemente diverso da tutti gli altri, ma chi non lo è? Dopo aver avuto la certificazione sono tornato a scuola, con la voglia di dimostrare quello che valevo. Mi avevano detto che la legge prevedeva l’uso di mezzi compensativi che mi avrebbero permesso di lavorare meglio. Mi pareva che i problemi si fossero risolti e da allora in poi tutto sarebbe stato più facile. Certo c’erano gli aspetti burocratici da risolvere, ma mi sono detto cosa sono i pezzi di carta rispetto agli esseri umani? I miei professori sicuramente avrebbero capito e mi avrebbero aiutato. Non è stato così. Agli occhi dei miei professori mi sono trasformato in una pila di fogli di carta da compilare di procedure da rispettare e di grane da evitare. Non era così per i miei compagni che mi hanno sostenuto e sono il mio più caro ricordo ora che non sono più in quell’istituto. Come è possibile, vi chiederete, che con tanti buoni propositi sia finita così? I miei professori mi dissero che non ero adatto a frequentare quella classe.
LA LINEA DURA DEI PROF – Matteo denuncia di essere stato sottoposto dai docenti a prove per lui insuperabili:
Dopo la certificazione i miei voti peggiorarono, non venne predisposto un piano didattico personalizzato, ed invece di propormi compiti previsti dalla legge, i professori continuavano a sottopormi a prove che sapevano non avrei potuto superare. Avevo bisogno di più tempo, avevo bisogno di strumenti che mi avrebbero permesso di essere alla pari dei miei compagni, ero come un miope a cui chiedevano di leggere senza occhiali e pretendevano che fossi pure veloce. L’obiettivo dei miei professori era dimostrare che non ero all’altezza e che per me era meglio cambiare scuola, perché era inevitabile che avrei perso l’anno. Ogni giorno dovevo affrontare una guerra contro degli adulti indifferenti, spaventati dalle carte, da quel poco di lavoro in più che la presenza mia in classe avrebbe comportato.
LA VITTORIA DEI “BULLI ADULTI” – In un passaggio della missiva Matteo ricorda anche l’addio, dopo l’inutile tentativo dei genitori di rivolgersi ai “controllori” della scuola:
Ma al danno si aggiunse la beffa. «Sai Matteo i tuoi professori da oggi in poi ti dovranno osservare», mi venne detto. «Come?» risposi. «Dovranno analizzare quali sono i tuoi disturbi», mi fu risposto. «E come?», chiesi ancora. «Dovrai leggere ad alta voce e fare altre prove». «Davanti ai miei compagni?», dissi terrorizzato. «Si è meglio così si capirà ancora meglio il tuo disturbo». In quel momento avrei voluto sparire. Mi colpivano nel mio punto debole. Fu allora che capii che dovevo andare via. Che anche il controllore non aveva chiaro chi doveva controllare e avevano vinto i Bulli adulti.
LA NUOVA SCUOLA – Infine, la nuova esperienza:
Oggi frequento un’altra scuola, ho nuovi compagni e poco alla volta sto dimenticando questa brutta esperienza. Ho nuovi professori che mi hanno capito, accolto e ascoltato e riescono a vedere oltre le mie difficoltà. Mi guardano e vedono Matteo, non le noiose procedure da assolvere. Io ogni giorno li saluto con un sorriso perché sono i miei professori e quel «buongiorno Prof» se lo meritano davvero.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da Mat » mar apr 16, 2013 8:45 pm

Che incubo. Povero ragazzo. Grrrrr :(

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da lorax » mer apr 17, 2013 10:27 am

mamma mia! meno male che nella nuova scuola si trova bene!

Avatar utente
nike
Messaggi: 299
Iscritto il: lun nov 29, 2010 5:16 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da nike » mer apr 17, 2013 10:53 am

Certo che è stato davvero bravo a scrivere al giornale. Bisognerebbe denunciare il più possibile questi abusi.

Non è possibile che nel 2013 non si riesca a far valere quelli che sono semplicemente dei diritti!
Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza.(W. Goethe)
Qual e' la differenza fra genio e stupidità? Il genio ha i suoi limiti. (Marie Gemelli-Carroll)

alba02
Messaggi: 210
Iscritto il: mar apr 02, 2013 10:01 am
Località: Certosa di Pavia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da alba02 » mer apr 17, 2013 11:08 am

Grande Matteo!
non c'è cosa più significativa che l'esperienza diretta di in ragazzo che vive sulla sua pelle esperienze di questo genere, anche se è davvero folle ed intollerabile che ai nostri giorni in un mondo "civilizzato" ci siano cose di questo genere!

Complimenti comunque a questo ragazzo che ce l'ha fatta e così dimostra a tutti che le risorse dei ragazzi possono essere veramente infinite e che alla fine tutti hanno la possibilità di farcela.

Anche se nessuno risarcirà mai Matteo e tutti gli altri bambini e ragazzi che come lui hanno subito ingiustizie di questa portata e purtroppo nessuno credo ritenga nemmeno di doverlo fare e questo è folle!

E' nientemeno che la ratifica da parte del mondo adulto del fatto che le ingiustizie nei confronti dei bambini siano alla fine "cose da ragazzi" mentre sono danni enormi che avvengono nella crescita e nella formazione della personalità di un bambino o ragazzo che sia e quindi il danno è incalcolabile.

Forza tutti quindi!!!
ce la possiamo fare!!!
Grande Matteo ! e grazie per averlo postato sul forum.
cristina

Avatar utente
Giuliett@
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 08, 2013 11:09 am
Skype: giulia_lucchetti
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da Giuliett@ » mer apr 17, 2013 7:56 pm

Bravissimo Matteo che esperienza.. La mia storia è un po' simile alla tua.. Ancora oggi non si riesce a far capire hai prof cos è la dislessia.. 2013!!! Bravo bravo
]code]Giulia[/code]

Nico.M
Messaggi: 249
Iscritto il: dom dic 30, 2012 5:23 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da Nico.M » sab apr 20, 2013 9:22 pm

Questi insegnanti volevano dimostrare che Matteo aveva scelto un indirizzo scolastico che loro reputavano difficile e non adatto a lui in quanto portatore di DSA. Io li sospenderei dal servizio e gli darei la sanzione disciplinare, non sarebbe bello? Ma in pratica continueranno a operare in questo modo.

mamma gi
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 18, 2013 5:45 pm
Località: Asti
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da mamma gi » sab apr 20, 2013 11:17 pm

E' aberrante quello che certi professori fanno passare ai nostri figli che hanno già tante difficoltà per conto loro!
Ritengo che a tutti gli insegnati dovrebbe essere obbligatorio fare corsi di aggiornamento sul comportamento con i ragazzi DSA e non, perché la maggior parte non sa comportarsi.

alba02
Messaggi: 210
Iscritto il: mar apr 02, 2013 10:01 am
Località: Certosa di Pavia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da alba02 » dom apr 21, 2013 10:44 am

Sono perfettamente d'accordo con voi su tutti gli elementi, vorrei però sottolineare che purtroppo abbiamo a che fare con una CORPORAZIONE DI INTOCCABILI, questi sono gli insegnanti.
Diq uesto ho avuto esperienza sia in un'occasione con la NPI sia con il dirigente di istituto.
Ilproblema è che anche quando operano male, difficilmente chi sta sopra di loro e potrebbe si mette a discutere o in discussione decisioni e scelte dell'insegnante.
non so come la vedete voi ma se non è l'insegnante stesso che si mette in discussione ed ha la mente aperta per confrontarsi, difficilmente qualcun altro anche a livello superiore farà nulla per riconsiderare la posizione dell'insegnante stesso a meno che non si tratti di cose gravi che prevedono richiami seri,...anche se anche in qs casi...

batu
Messaggi: 46
Iscritto il: mar mar 19, 2013 7:43 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da batu » dom apr 21, 2013 2:25 pm

Ciao Alba ho paura che tu abbia ragione , sto muovendo i primi passi vesro queste difficoltà ,vi dirò come va a finire ma la percezione attuale è proprio quella che tu illustri .

Franca88
Messaggi: 101
Iscritto il: gio dic 06, 2012 9:25 am
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da Franca88 » lun apr 22, 2013 7:48 pm

Ciò che è capitato a Matteo, purtroppo non è isolato, anche mia figlia vive con bulli adulti. Quest'anno abbiamo scoperto della sua dislessia, inizialmente presa male pensava che il suo problema fosse legato a un ritardo mentale, ma dopo aver averle spiegato bene cosa fosse la dislessia e soprattutto dopo aver scoperto di avere un alto QI si è tranquillizzata. Peccato che a scuola è sempre una battaglia, nonostante i professori sapessero della sua dislessia, già accertata dalla logopedista e confermata dalla neuropsichiatra, ma ancora in attesa di certificazione, hanno continuato a trattare mia figlia come se non avesse nessun disturbo. Mi dicevano signora per legge fin quando non c'è la certificazione non possiamo fare niente. Ora hanno la certificazione ma le cose non sono cambiate tantissimo, siamo riusciti a farci fare un PDP che dobbiamo ancora firmare in quanto hanno scritto cose che poi non fanno, come la riduzione della verifica o dare più tempo, quindi spesso vado a scuola a ricordare quali sono i mezzi compensativi e dispensativi da usare e per risposta cosa mi dicono?? signora lei è troppo apprensiva con sua figlia, così c'è il rischio che sua figlia se ne approfitti. Oppure altra risposta “se iniziamo a ridurre o dare più tempo lei non si sforza e non guarisce” ma da cosa deve guarire??? la dislessia non è mica una malattia... Ci rendiamo conto con chi hanno a che fare questi ragazzi??? E anche per mia figlia un paio di professoressa mi hanno detto che forse era meglio cambiare indirizzo, insomma una scuola più adatta a lei!!!!! Dico stiamo scherzando, sono ragazzi intelligentissimi che hanno bisogno solo di strumenti per incanalare la loro intelligenza e tu per non sforzarti mi proponi di farle cambiare scuola??? Per non parlare della professoressa di psicologia, che visto che era insufficiente nel primo quadrimestre le ha dato la possibilità di portarla oralmente, abbiamo detto a mia figlia meno male qualcuno che ti capisce, ma cosa succede le fa slittare l'interrogazione per andare avanti con il programma, ma la lezione successiva interroga sulla parte nuova, mia figlia la informa che lei non è preparata perché ha studiato per il recupero, sapete cosa le ha risposto??? arrabbiata le ha detto “a me non interessa niente se tu devi studiare per il recupero, tu devi essere preparata della mia” al che mia figlia l'ha fermata e le ha detto candidamente “ma professoressa io mi sono preparata per il recupero della sua materia” (parliamo di 4 capitoli di circa 80/90 pagg) come risposta “ah... va bene ma io non posso perdere tempo a interrogarti del recupero, te lo faccio non nelle mie ore” Siamo alla follia prima la fai studiare come una pazza e poi ti dimentichi???? Io non so neanche se un DSA ha l'obbligo o può studiare tutta questa roba in una sola volta... Ma non sapendo tutto passiamo tutti i pomeriggi e i weekend a studiare io e mia figlia, io leggo e le spiego e lei ripete. Mentre sono qui a scrivere ne approfitto a chiedervi una cosa, domani mia figlia ha la verifica di inglese scritta argomenti: TUTTI I TEMPI VERBALI, PERIODO IPOTETICO, TRASFORMAZIONI FRASI ATTIVA/PASSIVA, TUTTI I VERBI IRREGOLARI, COMPARATIVI, SUPERLATIVI.
Vi domando può mettere tutta questa roba in una sola verifica??? Può usare il vocabolario e farsi degli schemi??? Al colloquio lei mi aveva detto che con il dizionario le verifiche sarebbero troppo semplici e non avevano senso e gli schemi devono essere privi di contenuto. A me risulta che il dizionario possa portarlo ma per legge dove c'è scritto??? E gli schemi privi di contenuto come sono???
Scusate se mi sono dilungata un po', e non ho scritto tutto.
Franca

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da mammamaria » lun apr 22, 2013 10:30 pm

Ciao Franca, purtroppo quello che scrivi è un pò il calvario di tutte noi, per cui godi della mia più completa solidarietà. Per quanto riguarda l'inglese cosa c'è scritto nella certificazione? In quella di mia figlia hanno scritto che si devono evitare le verifiche scritte e se proprio non se ne può fare a meno devono essere quiz a scelta multipla o cloze (esercizi da completare). Quando mi hanno preparato la certificazione ho "preteso" dalla NPI che mi scrivessero tutto dettagliatamente materia per materia e cosi evitiamo il: ma può o non può?
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)

loadnplay
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 03, 2013 2:37 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Articolo ragazzo dislessico

Messaggio da loadnplay » ven mag 03, 2013 2:47 pm

Buongiorno a tutti!

....grazie, perchè non sapevo più dove cercare.

Quanto capitato a Matteo sta capitando a mio cognato! Odio sentirmi impotente e rendermi conto che nel 2013 l'Italia tutta, estremo nord ed estremo sud compresi, è rimasta ai tempi della pietra.

A Checco è stato detto che "è stupido". Sua mamma le ha provate tutte, compreso il trasferimento dal paese di origine a Milano. Sì Milano!!!!

A scuola si è sentita dire che "il corso che ha scelto non fa per lui", che forse sarebbe meglio se richiedesse per Checco il riconoscimento di una disabilità al 100%!

Ma come, sono arrivato io (è vero, ci ho messo un po' ma non sono un insegnante, non sono stato formato specificamente e non sono preparato in merito) a capire che la dislessia non è un handicap e questi signori no?!?!

Spero solo che, come Matteo, anche Checco riesca a trovare un posto in cui sarà accettato ed in cui il suo enorme potenziale (in molte cose è geniale) venga messo a buon frutto.

Un saluto

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable