PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da leonardo due » sab mag 25, 2013 12:39 am

Ciao, quello che vi racconto ha dell'incredibile.

La psicologa che segue mio figlio riceve mail da una delle prof. che la informa che alcuni insegnanti sono propensi per la bocciatura ma lei teme per l'autostima del ragazzo e quindi sta a noi (genitori e psicologa) scegliere tra bocciatura o promozione.
Questo è il succo della mail.

Ma vi pare possibile???????????

Premetto che ha un numero di assenze elevatissimo e che la media dei suoi voti nella maggior parte delle materie è tra il 4 e il 5.

Lella
LELLA

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da PINGHI » sab mag 25, 2013 6:17 am

Assurdo Lella!!! Se ne lavano le mani,e lasciano a voi prendere una decisione cosî importante......come ho letto il tuo scritto mi è tornato a galla un ricordo bruttissimo,dei tempi che frequentavo le elementari....non sô come quel che hai raccontato abbia potuto risvegliare quel triste episodio....Ero in terza elementare,la maestra stava correggendo le verifiche di matematica,si alzô all'improvviso con aria minacciosa...mi chiese di sedermi subito al suo posto,tutti mi guardavano,ricordo gli occhi dei miei compagni pietrificati,mi mise davanti il foglio del compito di matematica,tutto cerchiato e segnato di bruttissimi segni e righe rosse,urlando mi disse bENE OGGI SARAI TU A METTERTI IL VOTO!VOGLIO PROPRIO VEDERE COSA HAI IL CORAGGIO DI METTERTI.....stavo male,piangevo....lei gettô la penna rossa a terra,mi obbligò a raccoglierla,e continuò a terrorizzare la classe,mi ricordo che piangendo i segni rossi e i risultati scritti in blu,erano diventati un tutt'uno ,era TUTTO COME UNA MACCHIA DI OLIO....la punta della penna appoggiata sul foglio ,e la cattiveria di quella maestra mi fece scrivere ZERO( o ) ,e lei ancora non soddisfatta ,mi disse scrivilo MOLTO PIÙ GRANDE (0).... Soddisfatta mi disse hai visto ,ti sei valutata da sola,ora quando vai a casa tua mamma non potrà aver nulla da ridire.... :roll: scusa lella ma credimi ,quello che hai scritto non sò perchè mi ha scombussolata e fatto rivivere questo episodio....perdonami,ciao pinghi

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da PINGHI » sab mag 25, 2013 6:33 am

SCUSA ancora,non è stato possibile aggiungere questa cosa nel mio intervento.....mia madre mi ha fatto bocciare quell'anno,per permettermi di PERDERE quell'insegnante visto le continue umiliazioni,e litigate tra loro ,è stato bruttissimo vedere i miei compagni proseguire e io essere obbligata a inserirmi in una classe dove non conoscevo nessuno,erano piû piccoli e ai loro occhi ero un'intrusa...rimanere in dietro mi ha fatto sentire come mi aveva detto quella maestra 'cattiva' .....uno ZERO ,ne ho sofferto veramente tanto credimi.ciao pinghi

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da mammamaria » sab mag 25, 2013 7:04 am

Ciao Lella, è assurdo che vi chiedano di scegliere abdicando cosi alle loro responsabilità. Vi potevano chiamare, ne potevate discutere e decidere INSIEME cosa era meglio per tuo figlio, ma non credo sia corretto che debba essere la famiglia a farlo. Non ho parole!
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)

Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da leonardo due » sab mag 25, 2013 8:47 am

Ciao Pinghi, mi spiace molto aver risvegliato quel brutto ricordo, anche perchè sei una persona stupenda che non merita di soffrire ancora per la cattiveria altrui.
La mail ha lasciato basiti tutti noi, capisco che mio figlio sia di non facile gestione ma la scuola sta facendo di tutto per toglierselo di torno e noi l'accontenteremo.

Forse ti stupirà ma io sto pregando per la bocciatura e ti spiego il perchè:
non voglio che a mio figlio passi il messaggio "faccio quello che voglio, non vado a scuola, non studio, consegno verifiche in bianco tanto sono promosso lo stesso"

Certo "loro" non lo hanno saputo aiutare ma lui ci ha messo tanto del suo e ne siamo pienamente convinti tutti (psicologa compresa) anche lui è consapevole di non aver fatto molto e che la bocciatura è possibile. Per cui una eventuale promozione la vedo come un INSULTO alla sua intelligenza, inoltre non è assolutamente in grado di affrontare una terza e un conseguente esame.

La nostra risposta sarà un rimpallo cioè "noi prenderemo atto della VOSTRA decisione e provvederemo a gestire il resto" so che sarà dura ma se lo promuovono lui non vuole cambiare scuola.

Ho il mal di pancia nello scrivere queste cose, ma confido nell'intelligenza di mio figlio.

LELLA
LELLA

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da Mat » sab mag 25, 2013 10:13 am

Allora...
Premetto che,non avendo letto l'email inviata dai docenti alla specialista, mi
devo basare su quello che ho capito.
Ci si lamenta spesso della scuola per lo scarso contatto con le famiglie o
per rapporti poco trasparenti; ora, qui, abbiamo dei docenti che, immagino
per tempi ridotti o per difficoltà nel gestire un altro colloquio con lo specialista,
hanno contattato lo psicologo e hanno espresso i loro dubbi: promozione
o bocciatura?
L'email secondo me non è un modo per levarsi di dosso le proprie responsabilità,
ma al contrario un tentativo di chiedere aiuto.
Troppo spesso si vedono casi di bocciature facili o di promozioni tanto per
mandare avanti l'alunno: in questo caso, invece, mi pare che i docenti
abbiano fatto uno sforzo per incontrare le ''regole'' della scuola con
la cosa più giusta da fare per il ragazzo.

Ogni bocciatura è un fallimento, non solo
per l'alunno (e il dolore causato alla famiglia) ma anche per la scuola.
In quato caso mi pare che gli insegnanti siano stati aperti all'opinione
dello psicologo, disponibili verso le esigenze della famiglia e al contempo
sensibili verso quello che è - a loro giudizio - il bene del ragazzo.

La scuola non è solo un mare di voti positivi o negativi: ogni alunno è,
nel suo piccolo, un ragazzo con bisogni educativi speciali. Se un ragazzo
ha moltissime lacune ma sta, ad esempio, vivendo un periodo difficile
a casa, deve essere valutato alla luce non solo dei risultati ottenuti
ma anche dai disagi che sta vivendo fuori dalla scuola.

Io non posso che apprezzare la condotta di questi insegnanti che non
hanno esitato a mettersi in gioco e chiedere a chi, forse, ne sa piu'
di loro.

Questa è la mia opinione... :)

PS Pinghi mi dispiace per le brutte esperienze a scuola :( terribile quello che
ti è accaduto. Oggi non sarebbe piu' possibile per fortuna.

mamma gi
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 18, 2013 5:45 pm
Località: Asti

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da mamma gi » sab mag 25, 2013 3:53 pm

Devo dare ragione un po' a tutti, la bocciatura è sempre una sconfitta per tutti, ma alcune volte può servire a far crescere e a far capire ai nostri ragazzi che non tutto gli è dovuto, per avere bisogna dare, ma è anche vero che se sono provati emotivamente, potrebbe far solo del male. Forse i professori di tuo figlio non hanno ben chiara la sua emotività e quindi , a ragion veduta, hanno delegato voi, che senz'altro lo conoscete bene.

Avatar utente
mare66
Messaggi: 303
Iscritto il: dom feb 22, 2009 10:32 am
Scuola: terza media

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da mare66 » sab mag 25, 2013 4:21 pm

Sono d'accordo con Mat e per fortuna esistono insegnanti che si preoccupano degli effetti devastanti che potrebbe avere una bocciatura su un ragazzo che ha una motivazione allo studio uguale a zero. Come mai si trova in questa situazione ? Forse si sono rivolti alla spicologa perchè già intuivano le intenzioni dei genitori a voler far ripetere l'anno al figlio ?
Ma quanto successo e soddisfazioni scolastiche ha vissuto questo ragazzo nella sua carriera scolastica ?
Non è che forse non si sente solo afflitto da un disturbo, ma che è passato allo stadio successivo e cioè quello che precede la depressione . Quello dove il ragazzo si impersonifica al disturbo e quindi si sente lui un disturbo pensando di non poter più far niente ?
Faccio solo domande per stimolare una riflessione ! :roll:

Avatar utente
nike
Messaggi: 299
Iscritto il: lun nov 29, 2010 5:16 pm

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da nike » dom mag 26, 2013 12:18 am

Come Mat, senza conoscere nel dettaglio la mail della prof non mi sento di dare un giudizio...
Però non credo che una bocciatura sia sempre una sconfitta. Ci sono ragazzi che hanno bisogno di un po' più di tempo per acquisire conoscenze e maturità, non so se sia questo il caso di tuo figlio, ma trovo molto corretto quando dici che non dovrebbe passare il messaggio "faccio quel che voglio tanto mi promuovono lo stesso". Forse la cosa migliore è discuterne proprio con tuo figlio e la psicologa.

Deve comprendere pienamente che la scuola è impegno e che, se anche ha dei diritti, ci sono dei doveri da rispettare. Nel caso capisca ciò credo che lo si possa promuovere pur ricordandogli che la promozione è subordinata al suo impegno futuro (quest'anno ti faccio passare, ma non puoi comportarti così anche il prossimo)...

Però... ogni storia è a sè e senza conoscerne ogni sfumatura non è giusto dar giudizi, al massimo si possono dare consigli.

Un bacio.
Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza.(W. Goethe)
Qual e' la differenza fra genio e stupidità? Il genio ha i suoi limiti. (Marie Gemelli-Carroll)

roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da roberta » lun mag 27, 2013 9:20 am

ciao.Lella, sono quasi nella tua stessa situazione.
Nel senso che mio figlio quest'anno ha battuto la fiacca e ha preso una sfilza di votacci, è un mese che cerca di rimediare, ma non credo proprio che ce la possa fare.
Sono d'accordo con te: se non è preparato per la classe successiva (per causa sua e ne è ben consapevole), non è corretto che venga promosso, ti dico la verità non so cosa faranno i prof, io spero lo rimandino a settembre, ma accetterò quello che decideranno senza grossi patemi d'animo.
Mio figlio è consapevole di questo e ammette le sue responsabilità, il tuo cosa pensa? cosa dice in proposito?
ciao.

Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da leonardo due » lun mag 27, 2013 10:28 am

Ciao, grazie a tutti.

Caro Mat,
potresti aver ragione nel dire che i prof chiedono consiglio a noi per il suo bene se durante l'anno si fossero comportati diversamente. Certo ogni bocciatura è un fallimento per tutti ma in questo caso la scuola deve farsi un grosso esame di coscienza. Dici bene:

La scuola non è solo un mare di voti positivi o negativi: ogni alunno è,
nel suo piccolo, un ragazzo con bisogni educativi speciali. Se un ragazzo
ha moltissime lacune ma sta, ad esempio, vivendo un periodo difficile
a casa, deve essere valutato alla luce non solo dei risultati ottenuti
ma anche dai disagi che sta vivendo fuori dalla scuola.

Però i grossi disagi lui li vive all'interno della scuola.

Comunque io non voglio difendere a spada tratta mio figlio, anche lui ha le sue colpe, come me del resto.
Ho mollato anch'io. Arrivo da tre anni devastanti e da settembre (con aiuto di terapia di gruppo) sto cercando di recuperare la MIA VITA o meglio devo reimaparare che esisto anch'io come persona e non solo in funzione degli altri.

La promozione la vedo veramente come un insulto alla sua intelligenza è come dirgli "poverino hai dei problemi, non ce la puoi fare da solo" ed inoltre lui sa benissimo che ha dei voti pessimi, le verifiche le consegna in bianco cosa si puo aspettare in cambio.

Cara Mare66,
l'ipotesi di bocciatura ci è stata presentata tra le righe "con tutte queste insufficienze e con il suo atteggiamento non è in grado di affrontare una terza con relativi esami" a febbraio durante un incontro io, psicologa, coordinatrice di classe e preside, non posso dire che fosse immotivata visti i voti, ma da quel momento le cose sono precipitate. Certo sicuramente ci è stato detto per vedere di far recuperare ma.... Non do la colpa a nessuno in particolare tutti abbiamo sbagliato.
Mio figlio è estremamente difficile da capire, gli piaceva fare torte ed era anche bravo, ma da quando la psicologa gli ha chiesto di farne una per lei basta non fa più niente. Ogni volta che lo gratifichi per un qualcosa fatto bene lui non la fa più.
Probabilmente hai ragione quando dici che lui è in quella fase in cui si sente "lui un disturbo" e crede di non poter fare più niente.

Mi auguro che la bocciatura lo aiuti a capire che non tutto gli è dovuto, soprattutto in considerazione delle assenze numerosissime.

Per oggi sono a terra, ennesima assenza "mal di pancia".

Io ho veramente i crampi allo stomaco se mi fermo a pensare cosa mi aspetta finita la scuola, ma è un macigno che voglio sgretolare e non aggirare.

Grazie ancora per l'ascolto e i consigli.
Vi voglio bene.
Un abbraccio.
Lella
LELLA

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da Mat » lun mag 27, 2013 11:42 am

Certo Lella, se secondo te la scuola non ha fatto il proprio dovere
durante l'anno scolastico, allora capisco benissimo l'irritazione e
la sensazione che, dietro all'email inviata dai professori, si nasconda
dell'ipocrisia e un po' di ''timore'' per una eventuale bocciatura.

Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da leonardo due » mer giu 12, 2013 2:34 pm

Ciao a tutti,
Ieri sono usciti i quadri con i risultati.

BOCCIATO


questo è quello che mi aspettavo e ne sono "contenta" adesso stiamo valutando
in quale scuola iscriverlo.
Oggi andrò a ritirare la pagella e vedremo cosa mi diranno.
Mio figlio l'ha presa bene anche perchè era consapevole che il risultato era questo visto il suo comportamento durante l'anno.
Per ora andiamo bene, va all'oratorio è tranquillo e mi ha promesso che vedremo di fare qualcosa in modo da arrivare a settembre con un minimo di ripasso della prima almeno per matematica e italiano.
vi terrò aggiornati.
Un grosso abbraccio a tutti.
Buone vacanze a chi si prepara a partire.
Lella
LELLA

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da PINGHI » mer giu 12, 2013 2:51 pm

Non sò perche mi sento di dirti" Brava Lella "...un cambio radicale ,spero ti porti un pô di serenità come lo è stato per me ,hai tempi,che abbiamo deciso di cambiare scuola,amici,paese...parti con tutti i buoni propositi in questa avventura,gasa tuo figlio,coinvolgilo in questo tuo entusiasmo di cambiare e voltare pagina...vi auguro tutta la serenità che fino ad ora vi è mancata...un abbraccio pinghi :wink:

Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: PROMOSSO O BOCCIATO ? A noi la scelta.

Messaggio da leonardo due » mer giu 12, 2013 3:02 pm

Grazie PINGHI.

A volte credo che senza di voi del forum mi sentirei persa.
Sapere che c'è qualcuno che ti capisce e non ti giudica solo è la cosa più importante, quello che ti aiuta ad andare avanti e cercare sul fondo del barile un po' di autostima residua.Grazie Grazie Grazie Grazie
=thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx =thx
=kisses =kisses =kisses =kisses =kisses =kisses
LELLA

Rispondi