disgrafia e goffagine

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
letizia1969
Messaggi: 7
Iscritto il: lun apr 29, 2013 10:18 am

disgrafia e goffagine

Messaggio da letizia1969 » mar giu 11, 2013 8:32 am

Buongiorno, vi avevo scritto tempo fa perche' le maestre di mio figlio di 9 anni mi avevano consigliato di fare i test per la disgrafia, fatti i test mi e' stato detto che mio figlio e' molto intelligente ma e' goffo e questo si ripercuote sulla scrittura. Quello che mi lascia perplessa e' che mi hanno detto che non c'e' modo di risolvere il problema perche' e' una sua caratteristica, voi cosa ne pensate? Mi sembra strano che non si possa fare proprio niente.
Grazie.
Buona giornata a tutte.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da PINGHI » mar giu 11, 2013 9:04 am

Ciao Letizia,se parliamo di " goffaggine "...tante volte è da attribuire a uno stato di insicurezza," sentirsi con quel qualcosa che ti fà sentire diverso " dai tuoi compagni comporta ansia e timore di essere giudicato,hai paura di sbagliare,di non capire,di non essere mai abbastanza per riuscire a state al passo con gli altri...la dislessia và a minare tutti quei punti, dove la propria personalità viene posta al giudizio altrui.......posso parlarti della mia esperienza con mio figlio....insicuro di natura,piagnucoloso all'infinito,praticamente era la mia ombra,come dici tu goffo nei modi di fare e di essere....insomma era un ragazzino da " riprogrammare :lol: "..... Sai come ci siamo riusciuti?... Con la cosa più semplice del mondo,non ci avevamo mai pensato ma ISCRIVENDOLO IN UNA SQUADRA DI CALCIO,dove gruppo,complicità,competizione la fà da padrona,credimi ne è venuto fuori alla grande...i risultati si son visti anche a scuola,la sua consapevolezza di potercela fare ha prevalso su tutte quelle insicurezze che lo facevano sentire GOFFO,impacciato....e insicuro in quel che faceva a scuola che a casa....OGGI ...oggi mio figlio ha 14 anni,non lo riconosco più,ieri è andato in un campus a proporsi come aiuto :lol: animatore,è felice di questo incarico cosî importante,è uscito di casa questa mattina alle 7.30 e se và bene tornerà a casa alle 19.....parola d'ordine SPORT SPORT SPORT....sî sport di gruppo,di squadra,quelle attività che permettono di forgiare il carattere e far parte di un GRUPPO...provare per credere :lol: :lol: :lol: ciao pinghi

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da mammamaria » mar giu 11, 2013 11:48 am

la "goffagine" a volte si chiama disprassia ed appartiene sempre alla famiglia dei DIS- qualcosa. Il mio consiglio è di parlarne meglio con il NPI e fare i test anche per questo e poi ci sono terapie riabilitative da seguire.
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da PINGHI » mar giu 11, 2013 2:39 pm

Accidenti quante cose ci sono da capire rinchiuse nella parola GOFFAGGINE...ho digitato su GOOGLE ...goffaggine e dsa...non pensavo ci potessero essere delle cose correlate,sembrerebbe proprio di si....tanto di cappello Mammamaria,ne sai veramente tante,io pensavo che la goffaggine fosse solo una parola legata ai movimenti impacciati di una persona...invece dietro a questa parola cê un mondo da scoprire,ora vado a leggermi qualche link ,magari capirò meglio come possa essere legata la dislessia a questo modo solitamente di dire "SEI GOFFO" an'amico per scherzarci un pò sû ,sul modo magari strano di porsi o di camminate....ciao :wink:

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da mammamaria » mar giu 11, 2013 7:45 pm

Cara Pinghi dietro il prefisso DIS c'è un intero mondo da scoprire!
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)

Avatar utente
Marco72
Messaggi: 727
Iscritto il: mar nov 08, 2011 11:37 pm
Località: roma

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da Marco72 » mar giu 11, 2013 9:23 pm

ciao letizia benvenuta ..

pinghi ti ha già detto tanto e bene.

beh. mamma maria mi ha tolto le parole di bocca.. si, queste caratteristiche si chiamano disprassia.

io sono un adulto disgrafico, e con me non ci sono margini di miglioramento, però sapevo che quando si è bambini,

si possono fare delle riabilitazioni motorie denominate: di " motricità fine" ( non è una parolaccia), ma un termine tecnico che

riguarda il gesto motorio dello scrivere, e fare operazioni di fino, come allacciarsi le scarpe o usare le forbici.

Ora non mi taglio più con le forbici, ma da bambino ero un ospite fisso del Pronto soccorso..

:lol:

letizia1969
Messaggi: 7
Iscritto il: lun apr 29, 2013 10:18 am

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da letizia1969 » mer giu 12, 2013 9:13 am

Vi ringrazio molto per le risposte, ho letto anch'io qualcosa sulla disprasia, quando vado a ritirare le conclusioni dei test provero' a parlarne con la neuropsichiatra.
Grazie ancora, e' veramente molto utile questo forum !

Marchi
Messaggi: 22
Iscritto il: mer apr 08, 2009 3:38 pm
Località: Varese

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da Marchi » mer giu 12, 2013 10:14 am

Buongiorno,
sono un optometrista comportamentale che aiuta bambini con DSA.
Molti bambini con DSA hanno problemi di goffaggine in quanto hanno una scarsa immagine mentale del proprio corpo, delle proprie coordinate spaziali interne, scarsa consapevolezza della loro tridimensionalità(schema corporeo). Una buona rappresentazione del proprio corpo significa avere coscienza delle proprie capacità motorie e poter raggiungere la massima abilità nell'effettuare movimenti corretti e coordinati nello spazio e nel tempo. Spesso questi bambini hanno bassa consapevolezza della parte destra e sinistra del proprio corpo ; quest'ultimo aspetto influenza anche negativamente la capacità di identificare la destra e la sinistra nello spazio e nella relazione tra gli oggetti (esempio nella distinzione tra b e d ecc). Lo stesso vale per sopra/ sotto (q /b oppure 6 / 9 ecc).
Naturalmente questi aspetti coinvolgono molto la disgrafia (ma non solo) in quanto scrivere è insieme prassia e linguaggio: l'operazione dello scrivere non è possibile se non a partire da un certo livello di motricità ed esige una capacità di coordinazione fine dei movimenti tra loro. La scrittura esige necessariamente un'acquisita capacità di inibizione e controllo dei movimenti.
Non credo che non si possa fare niente. Il bambino deve prima effettuare esercizi grosso-motori ( importante una giusta marcia a carponi), per poi arrivare, in seconda battuta , al motorio fine (scrittura) con esercizi visivamente diretti, in quanto, non dimentichiamolo, sono gli occhi che dirigono le nostre mani. Buona parte di quanto detto vale anche per i dislessici. Saluti

lullla
Messaggi: 33
Iscritto il: ven mar 16, 2012 3:23 pm

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da lullla » gio giu 13, 2013 8:16 pm

Ciao,il mio bambino ha la disprassia,diagnosticato 2 anni fa, ora ne ha 7 e mezzo.Ha difficoltà a copiare dalla lavagna,a disegnare,a esguire una consegna con piu'passaggi,a fare amicizia,a SORRIDERE volontariamente(organizare i muscoli facciali per produrre un sorriso a richiesta è per lui impossibile),da piccolo aveva problemi a deglutire.Ora si sta aggiungendo la disgrafia,è bravo nei calcoli ma non riesce a mettere in colonna i numeri,legge a fatica perchè sbaglia sempre riga anche se tiene il segno.La disprassia è spesso sottovalutata ma coinvolge tanti aspetti della vita di un bambino.Spero di essere stata d'aiuto.

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da mammamaria » gio giu 13, 2013 10:05 pm

grazie Lulla chi meglio di te poteva spiegarci cosa vuol dire disprassia.
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da Mat » ven giu 14, 2013 8:59 pm

lullla ha scritto:Ciao,il mio bambino ha la disprassia,diagnosticato 2 anni fa, ora ne ha 7 e mezzo.Ha difficoltà a copiare dalla lavagna,a disegnare,a esguire una consegna con piu'passaggi,a fare amicizia,a SORRIDERE volontariamente(organizare i muscoli facciali per produrre un sorriso a richiesta è per lui impossibile),da piccolo aveva problemi a deglutire.Ora si sta aggiungendo la disgrafia,è bravo nei calcoli ma non riesce a mettere in colonna i numeri,legge a fatica perchè sbaglia sempre riga anche se tiene il segno.La disprassia è spesso sottovalutata ma coinvolge tanti aspetti della vita di un bambino.Spero di essere stata d'aiuto.
Certo Lullla, ora ho capito di più cosa significa disprassia: puo' essere qualcosa di piu'
dell'aver problemi a memorizzare le regole di un gioco sportivo...

lullla
Messaggi: 33
Iscritto il: ven mar 16, 2012 3:23 pm

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da lullla » sab giu 15, 2013 8:16 am

Memorizzare le regole del gioco è fattibile,la difficoltà è poi metterle in pratica senza perdersi.Il mio bambino è bravo a parole(quando si impegna per farsi capire)ma è carente nella pratica,che sia svolgere una consegna in classe o seguire un'indicazione dall'insegnante di ginnastica soprattutto se la consegna viene spiegata a tutto il gruppo;segue meglio se l'insegnante si rivolge solo a lui.Lo sport gli crea problemi per la goffaggine,per il confronto con gli altri,per il problema a controllare la palla.Mio figlio è bravissimo con la bici,spericolato,ma non tocca una palla e per questo rimane emarginato; in piu' confonde le persone che conosce poco e questo ostacola un gioco di squadra.A questo si aggiunge il terrore di fare capriole e delle altezze anche ninime,il non controllo della sua forza(quando prova a giocare atennis la palla è sempre lanciata con una potenza sproporzionata).La disprassia prevede anche una difficoltà a gestire le emozioni.Scusate se mi sono dilungata ma è importante che questi bambini vengano CAPITI E NON CORRETTI,la maestra ha detto"il bambino vede le cose in modo diverso,ha una sua visione dello spazio e noi l'accettiamo".Grazie

Nico.M
Messaggi: 249
Iscritto il: dom dic 30, 2012 5:23 pm

Re: disgrafia e goffagine

Messaggio da Nico.M » mar lug 30, 2013 9:33 pm

Anche mia figlia da piccola piccola fino alla classe quinta elementare era molto goffa, adesso è migliorata moltissimo, tanto che fa molti sport mentre prima non ci riusciva, forse è una questione di maturazione del movimento che in molti bambini avviene dopo oppure la disprasia viene compensata ...va a sapere :wink: ciao

Rispondi