indennità di frequenza

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

indennità di frequenza

Messaggio da mammamaria »

Per favore, chi di voi già prende l'indennità di frequenza mi potrebbe dire come fa ad incassarla? al patronato, a cui ho portato tutta la documentazione, mi hanno detto che devo aprire un libretto postale intestato alla bambina e ai due genitori e che ci vuole anche l'autorizzazione di un giudice tutelare... :shock: Mi sembra assurdo!!! voi come vi siete comportati?
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)
PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza

Messaggio da PINGHI »

Ma non mi pensi proprio Maria...ci sentiamo una volta al giorno,e non ti è venuto in mente di chiedermelo? :lol: tu sei tutore di tua figlia,ma per fare le cose alla luce del giorno,vai in banca chiedi di aprire un conto a suo nome,ci sono conti a costo zero per i minori,non hai spese..........una vola che ti arriva la somma concorda con la banca di lasciare una parte sul conto di tua figlia, l'altra fai fare un giro conto sul tuo.....noi facciamo cosî,l'indennità ê circa 270ero....200 sul conto famiglia,70 restano sul conto di mio figlio...cosî pian pianino si mette via il suo gruzzoletto..........in caso di verifiche inps la banca deve avere il riscontro di aver dato i soldi al reale beneficiario.....dopo come li gestisci sono affari tuoi :lol: .......devi comunicare tutti gli estremi e dati al'inps...dopo è la banca che incassa,divide,gira :lol: i per questi movimenti non ho costi da sostenere.ciao maria pervquanto riguarda giudice tutelare,come al solito:wink:DIPENDERÀ DALLA PROVINCIA E REGIONE ????? Ti stupisci di questo tu....?????? :lol: un abbraccio pinghi
Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: indennità di frequenza

Messaggio da mammamaria »

ciao Bruna, scusaaaaaaaaaaaaa :lol: :lol: hai ragione... non ho pensato di chiedere a te perchè mi ha talmente agitata quello del patronato parlandomi di giudice tutelare e quant'altro che sono andata in palla. Quindi ricapitolando cerco una banca che faccia conti per minori, e già qui è un casino perchè ne ho sentite due e nessuno ha niente per minori, e poi apriamo sto conto intestato solo a lei o anche a noi? :oops: porta pazienza ma oggi il mio cervello lavora a regime ridotto. comunque già che ci siamo, ho preso la pagella di martina... che dire tutti sette e otto e anche un bel nove in inglese... :P
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)
PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza

Messaggio da PINGHI »

Potresti chiedere anche in posta...ma non sò come funzioni la cosa..,la mia amica in posta ce l'ha sotto il suo nome il conto intestato con il figlio............in banca sarebbe meglio dove avete il conto VOI ( di famiglia ).....almeno è piû semplice fare movimenti,giroconto ecc.ecc.............ma magari qualcuno del forum che ha fatto la procedura recentemente ti sarà piû utile di me...stiamo a vedere.....ciao...........complimentoni per la pagella!!!! Oggi pomeriggio espongono voti ed eventuali debiti( spero di no ).., anche di mio figlio... Dopo ti aggiorno :lol:..................il conto in banca ê intestato solo a mio figlio.................
Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: indennità di frequenza

Messaggio da mb84 »

Ciao,
dopo una litigata stratosferica con il direttore della mia banca, non abbiamo aperto nessun conto a nome del bambino. Da ottobre a giugno tutti i primi giorni del mese i soldi arrivano alla banca e mio marito passa in banca, firma e vengono automaticamente messi sul ns. conto. Se ci dimentichiamo arriva avviso a casa. Il presupposto era che se l'INPS che stanzia i soldi, nei documenti ha accettato che mio marito TUTORE di mio figlio ricevesse i soldi sul suo conto corrente non vedo perchè la mia banca deve fare storie.... saluti
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta
Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: indennità di frequenza

Messaggio da mammamaria »

ciao mb84 ma il mio problema è che l'INPS non li versa proprio sul nostro conto... quindi non posso nenache litigare in banca. Domani torno in patronato e vediamo che dicono ... che poi io fondamentalmente non ho capito sta cosa del giudice tutelare... ma se io ho la patria potestà su mia figlia perchè ne devo essere nominata tutore?
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)
PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza

Messaggio da PINGHI »

Maria digita su GOOGLE ...Giudice tutelare indennità di frequenza...ci sono parecchi link che potrebbero interessarti...ci sono anche interventi e pareri da parte di avvocati ....innutile farti un copia/ incolla....fai prima ad andare a sbirciare un pô.....ora ci ritorno anche io...ciao pinghi :wink:
Lory&Giusy
Messaggi: 1
Iscritto il: gio giu 20, 2013 4:41 pm

Re: indennità di frequenza

Messaggio da Lory&Giusy »

A me invece l'indennità di frequenza è stata rifiutata. A giugno di un'anno fa ci hanno chiamato a visita davanti alla commissione medica; uno dei rappresentanti ha posto solo 3 domande a mio figlio e per loro tanto bastava a valutare se mio figlio ne avesse diritto o meno (e cmq hanno preso le copie delle certificazioni rilasciate dalla logopedista, dalla neuropsichiatra e da una dottoressa che mi ha rilasciato il certificato di disturbo dell'apprendimento scolastico) . Cmq fatto sta che dopo un po ricevo il verbale dell'inps dove gli illustrissimi medici dichiaravano che secondo loro mio figlio non aveva la dsa. Quest'anno devo presentare ricorso mi indicate per cortesia quale altra documentazione dovrei produrre affinchè la mia domanda venga accettata o sono sufficienti i documenti sopra citati? Grazie
PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza

Messaggio da PINGHI »

ciao..HAI provato a rivolgerti a un patronato della tua zona???loro ti diranno come presentare ricorso.....recentemente la nostra cara Mammaria ha vinto il ricorso...dalle il tempo di rendersi conto della tua richiesta,e vedrai che presto ti risponderà....MAMMAMARIA ci seiiiiiiiiii???ciao pinghi :lol:
Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: indennità di frequenza

Messaggio da mammamaria »

ci sono... ci sono... corro da tutte le parti e arrivo ovunque!!!! :P Allora io non ho fatto ricorso perchè me l'hanno riconosciuta alla prima visita ma da quello che scrive Lory mi pare di capire che non fa ricorso ma che si ripresenta a visita presso la commissione medica. Quindi va bene riportare la documentazione già portata lo scorso anno ma diventa utile, se non necessario ricordare a questi soggetti che la legge 289/90 dice che l'indennità di frequenza va riconosciuta a "minore con difficoltà persistenti a svolgere le funzioni proprie dell'età", non dice che ai DSA non deve essere data. E i DSA hanno limitazioni ,perchè per esempio nel caso di mia figlia, non essere in grado di calcolare il resto in un negozio è una limitazione, non sapersi allacciare le scarpe è una limitazione... Queste cose falle ben presenti alla commissione e fallo anche a brutto muso se necessario... io ho fatto cosi :roll: ... e se dovessero negartela ancora allora fai ricorso in tribunale e vedrai riconosciuto il tuo diritto.
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)
PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza

Messaggio da PINGHI »

opss...ho TOPPATO :lol: ricordavo che eri tu ad avere avuto degli intoppi con l'indennità di frequenza...in ogni caso i consigli di mammaria,ti saranno di gran aiuto....ciao pinghi :wink:...........Come dice Mammaria fare ricorso a un tribunale ok ma,ti verrà utile appoggiarti a un PATRONATO...così saprai bene come destreggiarti,e sopra ogni cosa sapere a quale costi vai incontro.......la mia amica le avevano detto che se perdeva la causa ,non avrebbe dovuto versargli nulla,in caso di vincita (che così è stato)...trattenevano una PICCOLA percentuale sulla somma che le avrebbero fatto riavere.......ciao
ERI
Messaggi: 1331
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: indennità di frequenza

Messaggio da ERI »

mammamaria ha scritto:ma da quello che scrive Lory mi pare di capire che non fa ricorso ma che si ripresenta a visita presso la commissione medica. Quindi va bene riportare la documentazione già portata lo scorso anno
Su questo punto sarebbe meglio informarsi, perchè a noi avevano detto che per ripresentare domanda bisognava richiederla come "aggravamento" :shock: , quindi serviva una diagnosi aggiornata..... Magari, come per tante altre cose, varia da regione a regione :roll: ....

@Lory&Giusy
Ciao, benvenuta/e :lol:
Visto che è la prima volta che scrivi su questo forum, perchè non ti presenti nell'apposita sezione? Così ci conosciamo un pochino :wink: ....

Ciao. Erika
carmelafusco
Messaggi: 1
Iscritto il: dom feb 03, 2013 4:52 pm

Re: indennità di frequenza

Messaggio da carmelafusco »

buonasera a tutti e da tanto che non partecipo però vi seguo sempre e volevo ringraziarvi tutti per il lavoro che fate per tutti noi e per la serenità che riuscite a darci grazie . per riscuotere i soldi la prima volta si chiede all' inps il modulo per il giudice tutelare ed entrambi i genitori chiedono l' autorizzazione a riscuotere in nome e per conto del figlio minore poi uno stato di famiglia in carta semplice fotocopia della lettera dell' inps e una marca da bollo di euro 8,00. poi con la documentazione si va al tribunale dal giudice tutelare che visiona il tutto e farà ritornare a prendere l'autorizzazione dopo una decina di giorni .si ritorna all' inps con l'autorizzazione che chiederà dove si vuole riscuotere la somma banca o posta ed e finita.dimenticavo se uno dei genitori non può andare dal giudice deve essere allegato la fotocopia del documento di riconoscimento. se l' inps non dovesse avere il modulo conviene andare al tribunale con tutta la documentazione pronta cosi si va una sola volta e si riempe li il modulo . tutto ciò serve a tutelare il minore. spero che anche nella tua citta sia questa la prassi buona fortuna.
Avatar utente
mammamaria
Messaggi: 571
Iscritto il: gio mar 21, 2013 11:15 am
Scuola: Martina 2° media
Località: catanzaro

Re: indennità di frequenza

Messaggio da mammamaria »

Grazie Carmela sei stata chiarissima!
Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari. (Maria Montessori)
Avatar utente
barby71783
Messaggi: 9
Iscritto il: mar ott 04, 2011 6:56 pm

Re: indennità di frequenza

Messaggio da barby71783 »

Ciao a tutti io ho dovuto aprire il conto alla posta per mia figlia di 13 anni, con il consenso mio e di mio marito. Dopo un po' la posta ha detto che per legge ci vuole il permesso del giudice tutelare per ritirare l'indennità di frequenza di mia figlia. Sono andata al tribunale di appartenenza ho preso il modulo, l'ho compilato e gli ho consegnato le copie dei documenti miei e di mio marito. Dopo circa 10 giorni il permesso era pronto, ho pagato una marca da bollo e mi hanno dato il permesso del giudice finalmente.
Rispondi