AUTOSTIMA

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » lun dic 23, 2013 4:04 pm

Ciao a tutti, vorrei confrontarmi con voi per discutere su quali sono i seganli che noi genitori dovremmo tenere presente per capire se un bambino ha poca stima di sè stesso.
E quali sono i consigli giusti ed efficienti da poter applicare in caso di poca autostima.
Quali sono le vostre esperienze?
Grazie.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da PINGHI » lun dic 23, 2013 5:01 pm

Ciao Trafra...quando mio figlio aveva problemi a scuola,parliamo di elementari e i primi due anni di medie,era taciturno,non si relazionava con nessuno,tornava a casa si rinchiudeva in camera sua e si rannicchiava a riccio,dalla sua bocca non usciva nulla...ecco lo guardavo e mi veniva una tristezza dentro a me,il suo malessere era contagioso credimi....quando dopo...non si sà perchè e per come ê scattato una molla dentro di lui , ho rivisto ritornare sul suo viso il sorriso, ha deciso da solo di iscriversi in una squadra di calcio,ha voluto sostenere l'esame del patentino motorino senza nessuna esitazione...e che dire gli amici sono sbucati fuori come funghi .... Ora è tutto acqua passata ....sarei orgogliosa di mostrare a tutti quei genitori scoraggiati ,cosa può venire fuori dopo tante lacrime e sconfitte....oggi negli occhi di mio figlio cè serenità e tanti sorrisi.....ciao Francesco Buon Natale :wink:

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » lun dic 23, 2013 5:57 pm

Grazie Bruna... :o buon Natale anche a te !
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da lorax » lun dic 23, 2013 7:17 pm

Io in queste cose sono una frana, quindi, posso dire cosa osservo, ma giusto per parlarne e sperare che altri, più saggi di me, intervengano.
Intanto Pinghi, è bello sapere che può scattare una molla da dentro di loro. Trafra, e la vostra esperienza?
Io per il grande, ora 8 anni in terza elementare, un suo punto di forza è sempre stata la solarità e la socievolezza, faceva facilissimamente amicizia con tutti ed era molto ricercato dai coetanei. Da quando ha iniziato le elementari invece, le maestre si lamentano che non è socievole e infatti stà spesso da solo e non si è fatto amici, vedo che i compagni si avvicinano di più a lui le rare volte che in questi primi anni di scuola riesce a emergere in qualche ambito: basta che sia più bravo degli altri in una scemata che già è molto più ricercato dai compagni. Fuori da scuola, prima pareva sentirsi più libero, ora invece pare cercare di elemosinare un po' le amicizie piegandosi a fare tutto quello che gli amichetti propongono (nulla di trascendentale comunque). Per il resto, continuo a vederlo sereno ed è sempre entusiasta di provare cose nuove e si butta in tutto.
Il piccolo è diverso, prima di tutto per lui sospetto un dsa ma non posso averne la certezza, ha 6 anni e fà la prima, era ed è tutt'ora circondato da amici, è sereno, ma da quest'anno scolastico dice una frase che prima non aveva mai usato e che in famiglia proprio non usiamo: "io sono un perdente", lo dice veramente spesso, qualunque cosa non riesce bene "tanto io sono un perdente", qualunque cosa nuova si tira indietro perchè "tanto sono un perdente", e prima di iniziare la scuola non era così. Ora invece le cose nuove lo spaventano, teme di non farcela, o di essere l'ultimo (a scuola è sempre l'ultimo e per questo la maestra non gli fà fare l'intervallo, naturalmente la maestra è convinta che lui faccia apposta ad essere l'ultimo, ma non è così, non mi dilungo, sò che capite).

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » lun dic 23, 2013 11:44 pm

A dire la verità di esperienza ne ho davvero poca... da qui è nato il mio dubbio ! :o
Anche io ,come te, osservo mio figlio e ho notato che se si trova a suo agio con persone a lui simpatiche è davvero un portento in certe occasioni riesce addirittura a coinvolgere. L'esperienza che continua ad avere con i boy scout è positiva, per esempio legge tranquillamente in Chiesa, per lui non è un problema, partecipa alle attività di gruppo, mi hanno riferito i capi che intuisce presto lo scherzo e per questo restio a offendersi...ma non perdona se lo ferisci profondamente.
In classe ha degli amici, si relaziona bene anche con ragazzini più grandi di lui lo vedo quando è con suo cugino e i suoi amici più grandi di lui.
Non gli piacciono le competizioni...l'altra sera per esempio ,in piscina, hanno "approcciato" una specie di gara. Quando l'ho notato mi sono detto " ora vedo come reagisce", e quando è stato il suo turno l'ho visto abbastanza sicuro, si è abbassato gli occhialini e si è lanciato. E' arrivato anche prima dell'altro...ma questo non è importante, ciò che mi ha meravigliato è vedere tanto impegno che ha messo.
Nonostante tutto, sto sempre in campana ecco perchè mi farebbe piacere leggere altre opinioni.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da PINGHI » mar dic 24, 2013 8:00 am

RIciao Trafra...Preoccupati solo quando lo vedi chiudersi in se stesso...isolarsi...rifiutare di relazionarsi con altre persone... Quando anche la sua ombra gli fà paura...stai sereno con un appoggio come il tuo,TUTTO QUESTO non potrà accadergli.ciao Bruna :wink:

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » mar dic 24, 2013 10:42 am

Grazie Bruna, ma lo sai meglio di me, prevenire...è meglio che curare.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Ivano
Messaggi: 36
Iscritto il: mar dic 10, 2013 3:22 am
Località: Bologna

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da Ivano » mer gen 01, 2014 10:42 pm

Non penso ci siano dei segnali univoci che segnalino un problema di autostima. L'autostima, in fin dei conti, è il riflesso di quanto ci sentiamo in grado di fronteggiare le "sfide" quotidiane ma la sua espressione non deriva soltanto da questo ma anche da altri fattori come la propria personalità, l'ansia sociale, gli stili cognitivi ecc.
Di conseguenza non credo ci si possano attendere dei segnali universali in risposta a un problema del genere. Basti pensare a due atteggiamenti apparentemente opposti: l'autocommiserazione e la tendenza a sminuire sempre gli altri. Mentre nel primo caso lo scarso senso di autoefficacia viene comunicato in modo palese anche il continuo criticare gli altri spesso serve a celare lo stesso problema di fondo. Nei casi più facili da riconoscere i segnali sono molto frequentemente di tipo ansioso, comportamenti che esprimono chiusura in sé stessi o tentativi eccessivi di compiacere gli altri.
Se ne potrebbero aggiungere tanti altri ma il punto a mio avviso, è che si tratta spesso di comportamenti che vanno di volta in volta contestualizzati.

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » gio gen 02, 2014 12:46 pm

Grazie Ivano sei stato chiarissimo !!!
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Ivano
Messaggi: 36
Iscritto il: mar dic 10, 2013 3:22 am
Località: Bologna

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da Ivano » gio gen 02, 2014 3:16 pm

Per così poco...
Avrei voluto essere più utile :wink:

Elizabeth
Messaggi: 187
Iscritto il: ven feb 05, 2010 5:55 pm

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da Elizabeth » ven gen 03, 2014 12:56 pm

Mio figli- V elementare e disgrafico con dist. di attenzione- ha sicuramente un grosso problema di autostima. L'individuazione è "facile". Più difficile la cura. :cry:
Gaia invece, stessa età, DSA fortunatissima in quanto solo dislessica, è Gaia di nome e di fatto. E' quieta ma certo non difetta di fiducia in sè.

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da trafra69 » ven gen 03, 2014 6:01 pm

Elizabeth ha scritto: L'individuazione è "facile". Più difficile la cura.
Cosa intendi per "individuazione facile" ? Hai avuto dei " campanelli" d'allarme o hai notato dei comportamenti di tuo figlio che nel tempo sono cambiati ?
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Adrialab
Messaggi: 8
Iscritto il: mer lug 04, 2012 12:31 pm

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da Adrialab » mar apr 15, 2014 3:33 pm

Direi che l'autostima è..altalenante!
Mia figlia ha 18 anni e disgrafica da 3, sta per affrontare la maturità classica, in uno stato pieno di ansie. Per carità, ci può stare l'ansia prima dell'esame, ma la mia preoccupazione è rivolta soprattutto a come lei affronterà emotivamente quel momento. Ha molte difficoltà in latino e greco (ahime l'insegnante dimostra ottusaggine!), ogni piccola conquista ovviamente le da la carica giusta, ma ogni sconfitta...sono tanti passi indietro.
Ed ecco che l'autostima scende scende..
E mio marito ed io pronti li a motivarla, a farle capire che lei è un'ottima persona.
In questo momento ho tanta rabbia, che non posso esternare, soprattutto davanti a lei, mi rendo conto che in questi tre anni il mondo scuola non le ha offerto molto, non le ha teso la mano.
Si la normativa è tutto ok, i documenti, la riunione ecc ecc, ma non basta. I disagi emozionali ci sono eccome!
Speriamo bene per questo esame..
Un saluto
Adriana mamma un po' triste

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: AUTOSTIMA

Messaggio da PINGHI » mar apr 15, 2014 5:47 pm

Fiori di Bach....'resorge REMEDY'....http://www.remediaerbe.it/it/prodotti/r ... .......una manna in questi momenti,credimi ciao Bruna

Rispondi