bimba 7 anni homeschooler

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
CaterinaBernardi
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 12, 2014 4:36 pm

bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da CaterinaBernardi » mer mar 12, 2014 5:19 pm

Ciao a tutti e grazie di avermi ammessa nel forum.
vi scrivo perchè la mia bimba, 7 anni, alla quale faccio scuola a casa seguendo il programma scolastico, dà segni di dislessia. o almeno così mi sembra.
Io lavoro coi bambini e conosco alcuni bambini dislessici, ma questo non fa di me un'esperta ed ora ho bisogno d'aiuto. Non andando a scuola la bimba non è testata da nessun altro a parte me ed io non riesco a capire se sia il caso di portarla da un esperto o meno.
Lei ha difficoltà a scrivere e a leggere (i tempi di scrittura sotto dettatura sono circa doppi rispetto ai coetanei e lo stesso vale per la lettura), la calligrafia ed il tipo di errori commessi variano moltissimo da un giorno all'altro: ci sono giorni in cui svolge compiti quasi perfetti sotto ogni aspetto, ed altri (la maggior parte) in cui sbaglia le cose più semplici: salta le lettere, dimentica le doppie, inverte le sillabe. E questo mi fa pensare alla dislessia, però non lo fa sempre e questo è strano.
Quando fa molti errori o scrive troppo male, lei stessa decide di rifare il compito, senza però riuscire a farlo meglio e questo la deprime molto, quindi non credo sia una semplice questione di impegno.
In matematica invece non sembra avere problemi: memorizza numeri e tabelline abbastanza bene (anche meglio della media), capisce e risolve i problemi, anche se non è molto ordinata.
Secondo voi posso aspettare l'anno prossimo? So che è meglio una diagnosi precoce ma non riesco davvero a capire se farlo o meno.
Grazie mille per l'aiuto che ci vorrete dare,
a presto
Caterina

trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da trafra69 » mer mar 12, 2014 5:50 pm

Ciao Caterina ti posto quanto scritto sulla guida A.I.D. riguardo la valutazione diagnostica :


Quando il genitore sospetta che il figlio sia dislessico, come prima
cosa deve rivolgersi agli insegnanti
(in particolare, qualora presente,
all’insegnante referente per la dislessia dell’Istituto Scolastico di
appartenenza), con i quali potrà valutare l’opportunità della messa in
atto di percorsi di potenziamento. Qualora tali percorsi didattici non
risultino efficaci per la risoluzione della problematica evidenziata,
è il caso di rivolgersi al servizio di Neuropsichiatria infantile di
riferimento per una valutazione diagnostica.
Indipendentemente dalla scuola, la famiglia può comunque rivolgersi
al proprio pediatra e/o al servizio di neuropsichiatria Infantile di
riferimento.
Se il Servizio Sanitario nazionale non fosse facilmente
accessibile (a causa di liste di attesa che superino i 2 mesi) è
possibile rivolgersi a specialisti privati. In questo caso il costo
potrebbe variare tra i 300 e i 600 euro.
la diagnosi definitiva non può essere formulata prima della
seconda classe primaria
ed è il risultato di una valutazione che dura
alcune ore.
Prima di iniziare la valutazione, lo specialista ricostruirà con i
genitori la storia personale del bambino e indagherà sulle difficoltà
riferite. Sarebbe utile presentarsi alla prima valutazione con una
relazione da parte della scuola.
In seguito, il bambino sarà sottoposto a una serie di test per la
valutazione dell’intelligenza, della scrittura, della lettura, della
comprensione del testo e della matematica. In alcuni casi potranno
essere effettuati anche altri test, per approfondire le capacità di:
linguaggio, attenzione, memoria, capacità visuo-motorie, ecc.
Il risultato di tale valutazione sarà comunicato immediatamente alla famiglia tramite relazione scritta, che deve contenere i risultati dei
test somministrati, la diagnosi e precise indicazioni per migliorare
l’approccio didattico-educativo a beneficio del bambino, tenendo
conto delle strategie da adottare (tale documento scritto, in alcuni
casi, viene inviato alla famiglia successivamente).
Se tale relazione scritta non vi dovesse essere rilasciata, vista
l’importanza di questo documento anche al fine di attivare le misure
necessarie da parte della scuola, per l’attuazione di una didattica
individualizzata e personalizzata, consigliamo di pretenderla.

Qui parla di diagnosi definitiva non prima della seconda primaria...ma se, come dici tu, hai un "sentore" di dislessia secondo me potresti accompagnare la bambina per una valutazione, parlare con le maestre e avviare già un percorso adatto alla tua bimba...male non le fa di sicuro !
Ti posto inoltre il link della guida dell'A.I.D. naturalmente fatta benissimo dove avrei le prime risposte alle tue domande:

http://www.aiditalia.org/upload/guida_genitori.pdf

Spero di esserti stato d'aiuto a presto !
Ultima modifica di trafra69 il mer mar 12, 2014 5:53 pm, modificato 1 volta in totale.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da PINGHI » mer mar 12, 2014 5:51 pm

Ciao Caterina,benvenuta in questo forum,leggendo quello che scrivi ,visto che parli di una bimba di 7 anni,non arriverei subito alla conclusione della dislessia,ci possono essere giorni di stanchezza,noia ecc.ecc.,che possono andare a influire sulla concentrazione in quello che si deve fare.......ma...se vuoi toglierti il dubbio del tutto ,potresti metterti in lista per una visita specialistica,tramite asl i tempi sono lunghissimi,perciò prima fai l'impegnativa e prendi l'appuntamento,prima hai la possibilità di rientrare in una sorta 'attesa'......stai tranquilla e tienici informati,se sarai dei NOSTRi,sai dove trovarci..la dislessia confrontandosi con degli amici ,viene vissuta in modo più sereno,e quì siamo in tanti ad aver trovato in questo forum aiuto e supporto,pertanto come ti ho detto quando vuoi ...se vuoi....sei la benvenuta ...ciao Bruna

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da PINGHI » mer mar 12, 2014 5:52 pm

Ma Trafra...ciao....guarda che la BIMBA studia a casa,non và a scuola !!! :wink:

trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da trafra69 » mer mar 12, 2014 5:54 pm

Chiedo venia...mi è proprio sfuggito, quanto sopra senza parlare con le maestre ...!!!
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

CaterinaBernardi
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 12, 2014 4:36 pm

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da CaterinaBernardi » mer mar 12, 2014 5:56 pm

Grazie mille!
Allora credo farò così!
Andrò dalla pediatra e tenterò la strada del SSN.
grazie ancora!
Caterina

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da PINGHI » mer mar 12, 2014 6:07 pm

:wink: ciaooo :wink:

roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da roberta » mer mar 12, 2014 7:00 pm

Benvenuta.
Credo che sia corretto fare i test per togliersi ogni dubbio.

A presto.

maranto
Messaggi: 265
Iscritto il: gio dic 27, 2012 5:31 pm

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da maranto » mer mar 12, 2014 8:56 pm

ciao e benvenuta tra di noi,se la tua bimba studia a casa penso che non ci sia bisogno della diagnosi urgente,se l'insegnante sei tu, puoi iniziare a mettere in pratica lo studio con disegni per poi passare a veri e propri schemi,tu non hai bisogno di far protocollare la diagnosi a scuola per farlo e intanto inserisci tua figlia nella lista d'attesa per la certificazione.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da PINGHI » mer mar 12, 2014 9:53 pm

No ,Maranto non ha bisogno di protocollare una diagnosi...ma di escludere un suo dubbio,se questo la può rassicurare, fà bene a parlarne con uno specialista che possa tranquillizzarla ....meglio un controllo in più che in meno...per i nostri pargoli !!!ciao

maranto
Messaggi: 265
Iscritto il: gio dic 27, 2012 5:31 pm

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da maranto » gio mar 13, 2014 4:09 pm

si hai ragione, ma non ha la fretta di avere in mano una diagnosi imminente per far valere i suoi diritti a scuola e quindi puo' tranquillamente mettere la bimba in lista di attesa ,è giusto che le faccia fare la certificazione anche per togliersi il dubbio.

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da PINGHI » gio mar 13, 2014 6:05 pm

Certo Maranto ...a lei in questo momento non serve una DIAGNOSI scritta su carta da presentare a QUALCUNO,ma ha necessità SOLO di sapere se la figlia è dsa o no...di conseguenza poi potrà informarsi meglio su come intervenire,visto che ê lei a insegnare alla piccola....ciao a presto Bruna
Nb... :wink: Qual è la differenza tra "diagnosi" e "certificazione"?
Nell'uso scolastico, soprattutto in alcune regioni, il termine certificazione rimanda alla certificazione per handicap ai sensi della legge 104/92. Per diagnosi si intende la relazione diagnostica fatta dallo specialista. In alcune regioni, principalmente in Emilia, la relazione diagnostica specialistica, anche fatta da un privato, una volta portata a scuola viene definita "segnalazione scolastica", nonostante inizialmente questo termine riguardasse solo le diagnosi redatte presso l'ASL su apposito modulo.
Mentre per i DSA la "certificazione" (oggi molto poco praticata) dà diritto all'insegnante di sostegno e ad altri provvedimenti, la "segnalazione" dà diritto alla attuazione di un percorso personalizzato comprensivo di tutte le misure compensative e dispensative necessarie e di valutazione personalizzata sia durante l'anno che in sede d'esame. Alcuni Comuni ( es. Modena) forniscono tutor per studenti di scuola superiore segnalati per DSA. [torna su]

Nico.M
Messaggi: 249
Iscritto il: dom dic 30, 2012 5:23 pm

Re: bimba 7 anni homeschooler

Messaggio da Nico.M » mer mar 19, 2014 5:13 pm

Prima di tutto complimenti x il fatto di assumerti in prima persona la responsabilità di educare e istruire tua figlia facendo scuola a casa , se tornassi indietro con la saggezza di adesso, mia figlia le scuole elementari che sono state traumatiche e invalidanti x lei le avrei RIFIUTATE... ma con il senno di poi....
Non hai fretta di sapere perché non ti serve x i compensativi e i dipsensativi facendo homescholling il programma è su misura per lei.. quindi prendi appuntamento.. ci vogliono semplicemente 2 impegnative del medico curante... e poi vai ovunque i tempi d'attesa sono lunghi..ma c'è tutto il tempo. Un saluto

Rispondi