indennità di frequenza non riconosciuta

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Sole14
Messaggi: 2
Iscritto il: gio ott 03, 2013 3:57 pm

indennità di frequenza non riconosciuta

Messaggio da Sole14 » sab apr 05, 2014 6:58 pm

Salve,

ho appena ricevuto ieri per posta la risposta dell'indennità di frequenza dopo aver fatto tutto l'iter richiesto. Prima caf e poi visita asl davanti alla commissione. Nella lettera c'è scritto che la commissione certifica che il richiedente è riconosciuto NON INVALIDO (assenza di patologia o con riduzione della capacità lavorativa in misura inferiore a 1/3 o minore deambulante) verbale espresso all'unanimità ai sensi della legge n.118/71.
Vorrei sapere come e se posso fare per presentare ricorso.
Grazie in anticipo a tutti quelli che mi risponderanno!!

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: indennità di frequenza non riconosciuta

Messaggio da PINGHI » dom apr 06, 2014 1:53 am

Ciao Sole devi rivolgerti a un caf o a un patronato,loro sapranno dirti tutto...COSTI/TEMPO e in base a ciò che è scritto, se ne vale la pena....non rinunciare ad andarti a informare ...non gettare la spugna!!! :wink: ciao Bruna

Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

Re: indennità di frequenza non riconosciuta

Messaggio da paola gavotto » gio apr 10, 2014 1:11 pm

http://alessandrachiaretta.wordpress.co ... frequenza/

Credo sia una notizia interessante, è stata postata sulla mia pagina di fb
saluti
paola

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: indennità di frequenza non riconosciuta

Messaggio da trafra69 » gio apr 10, 2014 1:55 pm

Ciao leggi qui http://alessandrachiaretta.wordpress.co ... frequenza/
in ogni caso la strada del ricorso prevede che tu ti rivolga a un patronato oppure a un legale.
Dopo alcuni mesi il giudice sottoporrà a visita medico legale tuo figlio, il quale rilascerà la sua diagnosi. A questo punto l'avvocato (privato o del caf) leggendo la relazione medico legale "dovrebbe "consigliarti se andare o meno avanti con il ricorso.
Porta con te, alla visita ,alcuni quaderni del bambino e tutto il materiale concernente il suo percorso (visite NPI e quant' altro).
La visita medico legale dovrebbe essere a carico tuo, poi c'è chi non la fa pagare e chi chiede un anticipo.
Tra una cosa e l'altra passeranno all'incirca 10 12 mesi, ma se il ricorso sarà da te vinto avrai tutti gli arretrati dalla data in cui hai presentato la richiesta per l'attribuzione dell'indenntà di frequenza !
Il link sopra se hai facebook divulgalo grazie ! :P
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

debby1976
Messaggi: 2
Iscritto il: ven gen 27, 2017 5:08 pm

Re: indennità di frequenza non riconosciuta

Messaggio da debby1976 » ven gen 27, 2017 5:24 pm

Sole14 ha scritto:Salve,

ho appena ricevuto ieri per posta la risposta dell'indennità di frequenza dopo aver fatto tutto l'iter richiesto. Prima caf e poi visita asl davanti alla commissione. Nella lettera c'è scritto che la commissione certifica che il richiedente è riconosciuto NON INVALIDO (assenza di patologia o con riduzione della capacità lavorativa in misura inferiore a 1/3 o minore deambulante) verbale espresso all'unanimità ai sensi della legge n.118/71.
Vorrei sapere come e se posso fare per presentare ricorso.
Grazie in anticipo a tutti quelli che mi risponderanno!!

buongiorno , anche noi stessa situazione prima mio figlio la percepiva ora l'hanno tolta io mi sono rivolta ai sindacati a febbraio dovrà fare visita con un medico legale del sindacato....ho chiesto anche all associazione ma in liguria non hanno legali convenzionati....

Rispondi