Bocciato per una materia sotto!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da trafra69 » mer giu 11, 2014 5:45 pm

Devo essere sincero...avevo in mente un altro tipo di messaggio, ma mi sono imposto di rispettare tutti i moderatori e gli utenti...compreso chi non lo meriterebbe.
A differenza di Mat leggo un tentativo fallito di provocazione...
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

AliTo
Messaggi: 23
Iscritto il: sab apr 19, 2014 6:18 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da AliTo » mer giu 11, 2014 9:51 pm

Abbiate pazienza, leggo certi post e rimango un po' basita...
Scusa F. ma come è possibile che tu possa arrivare a giugno e dire che 10 prof su 12 non hanno rispettato il PDP? Non te ne eri mai accorto prima? Perché non hai chiesto un colloquio con il referente dsa della tua scuola per informarlo?
Ragazzi scusate, ma i DSA vengono bocciati eccome, soprattutto se i docenti gli permettono di utilizzare tutti gli strumenti compensativi e loro non studiano affatto.
In questi giorni durante gli scrutini ho sentito cose assurde: colleghi ottusi all'inverosimile, ma anche ragazzi vagabondi in egual maniera convinti che basti la certificazione per essere promossi.
Sono docente, ma sono anche mamma di un ragazzo dislessico di 16 che passa giornate a costruire mappe DA SOLO, bene, vi assicuro che non lo fanno tutti...
Quindi caro F. , fai benissimo a fare tutti i tuoi passi, ma solo se hai la coscienza a posto e sai di esserti impegnato.

UnknownName54
Messaggi: 8
Iscritto il: sab giu 07, 2014 10:53 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da UnknownName54 » gio giu 12, 2014 3:39 pm

@Lulù...
Ma per chi mi hai preso?
Hai letto almeno quello che mi è successo?
Non ho mai chiesto una sufficienza a nessuno, quelle che ho avuto me le sono sudate amaramente, e quelle che non mi hanno dato sono state INGUISTE, perchè avevo studiato molto, ma non è colpa mia se durante le interrogazioni non riesco a parlare per colpa della mia emotività danneggiata un anno fa con la vecchia scuola.
Non ti permettere di giudicarmi, perchè ok che tu parli da professore, perchè qui mi sono rivolto per aiuto, non per essere giudicato, tantomeno da un professore.
E per tua informazione non ho mai copiato, e ho usato pochissime volte un metodo di compensazione, mappe concettuali escluse.
Se pensi che la mia risposta non sia stata esauriente puoi benissimo inviarmi un messaggio privato, che ne parliamo.
@AliTo...
Scusa secondo te non me ne sono accorto?
Siamo andati due volte dal preside e dalla coordinatrice ( non mi sento nemmeno di chiamarla cosi' ) mostrandogli il foglio e dandogli una fotocopia, ma nulla.
E se vogliamo aggiungere che la diagnosi l'ho iniziata da Gennaio e mi è stata completata da Aprile non so se aggiungere altro o no.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da Mat » gio giu 12, 2014 4:59 pm

Dimmi se capisco bene: hai iniziato il percorso con lo specialista dell'ULSS a gennaio 2014,
ma solo ad aprile 2014 è stata redatta la diagnosi DSA. E' così?
Se è cosi, ho una domanda: la diagnosi è stata fatta protocollare presso la segreteria della
scuola? La scuola ha redatto un PDP e, se si, questo PDP è stato firmato dai tuoi genitori
e da te?
Scusa le domande, ma cerco di capire... ;)

UnknownName54
Messaggi: 8
Iscritto il: sab giu 07, 2014 10:53 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da UnknownName54 » gio giu 12, 2014 10:26 pm

No, sono andato in privato, ma a tutte le altre domande posso risponderti di si..

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da Mat » ven giu 13, 2014 10:44 pm

Sono certo che, da qualche parte, nel forum, ne abbiamo già parlato, ma non
ricordo bene.
Comunque:
Riporto qui di seguito il passo della circolare 8 dal capitolo
Alunni con DSA e disturbi evolutivi specifici
:
''Per quanto riguarda gli alunni in possesso di una diagnosi di DSA rilasciata da una struttura
privata, si raccomanda - nelle more del rilascio della certificazione da parte di strutture sanitarie
pubbliche o accreditate – di adottare preventivamente le misure previste dalla Legge 170/2010,
qualora il Consiglio di classe o il team dei docenti della scuola primaria ravvisino e riscontrino,
sulla base di considerazioni psicopedagogiche e didattiche, carenze fondatamente riconducibili al disturbo.
Pervengono infatti numerose segnalazioni relative ad alunni (già sottoposti ad accertamenti
diagnostici nei primi mesi di scuola) che, riuscendo soltanto verso la fine dell’anno scolastico ad
ottenere la certificazione, permangono senza le tutele cui sostanzialmente avrebbero diritto. Si
evidenzia pertanto la necessità di superare e risolvere le difficoltà legate ai tempi di rilascio delle
certificazioni (in molti casi superiori ai sei mesi) adottando comunque un piano didattico
individualizzato e personalizzato nonché tutte le misure che le esigenze educative riscontrate
richiedono. Negli anni terminali di ciascun ciclo scolastico, in ragione degli adempimenti connessi
agli esami di Stato, le certificazioni dovranno essere presentate entro il termine del 31 marzo, come
previsto all’art.1 dell’Accordo sancito in Conferenza Stato-Regioni sulle certificazioni per i DSA
(R.A. n. 140 del 25 luglio 2012).''

Io capisco che non ci sia limite di data per la presentazione della diagnosi, quindi il fatto che
tu l'abbia fatta protocollare ad aprile - certo non per colpa tua - non dovrebbe essere
stato un problema ''formale''.
Immagino che i docenti si siano trovati spiazzati
nel ricevere a quasi fine anno scolastico la tua diagnosi. Ma la circolare parla chiaro: avrebbero
dovuto attivarsi ugualmente. Io parlo parlo, ma nella mia scuola quest'anno non è accaduto
ed una ragazzina per un pelo non ci rimetteva l'anno....
Non so se altri nel forum hanno altre considerazioni diverse dalla mia.
Per me il tuo caso rientra appieno nella casistica degli alunni con BES, tutelati dalla
circolare 8. Che rimane spesso non applicata :(

AliTo
Messaggi: 23
Iscritto il: sab apr 19, 2014 6:18 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da AliTo » sab giu 14, 2014 8:11 am

Concordo in pieno con quanto dice Mat e tu rientravi nei BES.
Purtroppo i genitori e gli alunni non sono a conoscenza di tutte le circolari a loro tutela, che spesso sono ignorate (anche volontariamente) dai docenti stessi.
Avere l'appoggio del coordinatore di classe è fondamentale per dare le informazioni a tutti i docenti del consiglio.
È brutto a dirsi, ma per i genitori e i ragazzi con DSA non è ammessa ignoranza e se la scuola non li supporta devono da soli tenersi aggiornati su tutte le circolari usufruendo della rete.
Tu fai i tuoi passi e fai sempre riferimento a documenti specifici quando ti approcci ad un insegnante che secondo te evita di applicare ciò che ha sottoscritto.
In bocca al lupo.

UnknownName54
Messaggi: 8
Iscritto il: sab giu 07, 2014 10:53 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da UnknownName54 » sab giu 14, 2014 12:16 pm

Ragazzi quindi fatemi capire bene, io che sono discalculico e disgrafico, dopo quello che mi avete detto, posso fare ricorso o no al TAR?
Converrebbe?

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da trafra69 » sab giu 14, 2014 1:47 pm

Mat ha scritto:Negli anni terminali di ciascun ciclo scolastico, in ragione degli adempimenti connessi
agli esami di Stato, le certificazioni dovranno essere presentate entro il termine del 31 marzo, come
previsto all’art.1 dell’Accordo sancito in Conferenza Stato-Regioni sulle certificazioni per i DSA
(R.A. n. 140 del 25 luglio 2012).''
Ciao F. la data del 31 marzo è riferita solo a chi deve affrontare gli esami di stato .
Ripeto il mio punto di vista, se tu hai tutto seguito l'iter della L 170 ( diagnosi, pdp protocollato con strumenti compensativi e dispensativi previsti, firmato da scuola e famiglia) e i prof non hanno ottemperato a quanto sottoscritto ( perchè alla fine il pdp è come una specie di contratto) PUOI FARE RICORSO !

Scusa se il messaggio è un po' lungo ma è doveroso scriverlo.
L’art. 75 c.p.c. individua i soggetti a cui è riconosciuta capacità processuale. Oltre alle persone fisica e giuridiche si precisa: “Le associazioni e i comitati, che non sono persone giuridiche, stanno in giudizio per mezzo delle persone indicate negli artt. 36 e seguenti del codice civile”. Pertanto se non esiste il comitato possono presentare ricorso i singoli genitori. Ma un comitato può stare in giudizio solo se ha le caratteristiche previste dalla legge per le persone giuridiche non riconosciute.

Avverso la bocciatura può proporsi ricorso al TAR entro 60 giorni dalla comunicazione del provvedimento.
Il TAR può annullare o modificare l’atto per vizi di legittimità: incompetenza, violazione di legge (es. mancanza di motivazione), eccesso di potere (es. illogicità o contraddittorietà dell’atto, disparità di trattamento, ingiustizia manifesta). Occorre l’assistenza di un avvocato. Bisognerà esercitare il diritto di accesso agli atti ai sensi della L 241/90.

Il TAR è mezzo di impugnazione giurisdizionale, il ricorso gerarchico mezzo di impugnazione amministrativa. Per il ricorso al TAR occorre l’assistenza di un avvocato per il ricorso gerarchico no. Il ricorso al TAR è ammesso per soli vizi di legittimità (violazione di legge, eccesso di potere, incompetenza); il ricorso gerarchico anche per vizi di merito (es. opportunità). Il ricorso gerarchico va proposto entro 30 giorni dalla conoscenza dell’atto e può essere scritto in maniera chiara e sintetica direttamente dal ricorrente su carta in bollo e può essere consegnato direttamente o inviato con raccomandata o notificato a mezzo ufficiale giudiziario; il ricorso a TAR va notificato, entro 60 giorni dalla notifica o pubblicazione dell’atto ovvero dalla sua conoscenza, alla P.A. che ha emanato l’atto e ad almeno uno dei controinteressati. Nel ricorso gerarchico vanno indicate le generalità complete, il recapito ed i motivi del ricorso (in maniera analoga al ricorso al TAR). Il ricorso TAR è oneroso, il ricorso gerarchico no. Difetti del ricorso gerarchico: l’amministrazione decide entro 90 giorni. Il silenzio equivale a rifiuto e l’atto va impugnato dinanzi al TAR o con ricorso straordinario al Capo dello Stato (l’uno esclude l’altro).

Quindi ripeto il mio punto di vista, o chiedi parere all'HELP LEGALE AID e poi procedi, o ti rivolgi a un'associazione in fatto di DSA della tua zone e poi procedi, o ti rivolgi DIRETTAMENTE a un legale che procederà per te. Ti ricordo di INFORMARTI anche su GRATUITO PATROCINIO!
Facci sapere ...grazie !
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da Mat » sab giu 14, 2014 6:29 pm

Si, puoi fare ricorso. Certo, se il PDP non fosse stato fatto o se non fosse stato
firmato dai tuoi genitori, in questo caso il buon esito del ricorso sarebbe sicuro.
Nel tuo caso, probabilmente, occorrerà verificare passo passo che ogn docente
abbia seguito quanto previsto: in caso negativo, il ricorso è vinto.
Facci sapere cosa intendete fare :)

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da danj » dom giu 15, 2014 3:09 pm

Puoi richiedere o far richiedere dal legale, tutti gli atti che riguardano il tuo iter scolastico di questo anno scolastico:

La richiesta deve essere inoltrata al Dirigente Scolastico del tuo istituto, protocollata in segreteria o spedita con raccomandata A/R, citando la legge sulla trasparenza la 241/90 , indicando però la motivazione della richiesta (qui maggiori info: http://www.urp.it/Sezione.jsp?idSezione=803 )

Un esempio potrebbe essere il seguente:
Richiesta di accesso agli atti relativi all'alunno........ al fine di procedimento per ricorso al TAR per mancata applicazione del Piano didattico Personalizzato.

Mi sembra che Mat avesse già postato da qualche parte nel forum un facsimile, comunque i documenti da richiedere sono i seguenti.

- FOTOCOPIE DI TUTTI I COMPITI IN CLASSE DI OGNI SINGOLA DISCIPLINA CHE HA SCELTO QUESTA
MODALITA' DI VERIFICA. ( ci sono scuole che scelgono per svariate motivazioni di fare interrogazioni in forma
scritta di materie che tradizionalmente erano solo orali come storia, geografia e scienze)

-FOTOCOPIE DEI REGISTRI DI OGNI SINGOLO DOCENTE CHE RIPORTINO I VOTI DELLE INTERROGAZIONI E
DELLE VERIFICHE SCRITTE.

-FOTOCOPIE DEGLI ESTRATTI DI TUTTI I VERBALI DEL CONSIGLIO DI CLASSE CHE SI SONO TENUTI DURANTE
L'ANNO , CHE RIPORTINO SOLO LE INFORMAZIONI RELATIVE ALLA TUA PERSONA.(ESSENDOCI LA PRIVACY PUOI OTTENERE SOLO LE INFO CHE RIGUARDANO TE).

- SE CI SONO STATE INOLTRE, FAI VISIONARE AL LEGALE ANCHE TUTTE LE COMUNICAZIONI SCRITTE INTERCORSE TRA LA SCUOLA E LA TUA FAMIGLIA DURANTE L'ANNO.

Tienici aggiornati


ahh....dimenticavo il costo di questa richiesta nel caso la facessi tu è di pochi euro, giusto la spesa delle fotocopie che la scuola deve fare.
se scegli un avvocato farà tutto lui, ma ovviamente il costo sarà ben diverso
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da danj » lun giu 16, 2014 1:05 pm

...DIMENTICAVO!!! :oops:

ovviamente devi richiedere o far richiedere anche la copia del PDP.
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da Mat » lun giu 16, 2014 2:24 pm

Molto utile, grazie Danj :)
una domanda: potresti postare il link relativo alla normativa o alla legge che indichi,
in maniera ''ufficiale'', tutta la prassi da seguire in caso di ricorso? Praticamente ti chiedo
dove hai reperito tutte queste info. Grazie ;)

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da danj » lun giu 16, 2014 3:14 pm

Non sono state estrapolate da un sito, ma ho avuto modo di visionare nel tempo, poiché come socia svolgo anche opera di volontariato in AID, lettere di avvocati che hanno impostato ricorsi al TAR.

Per procedere, l'avvocato, ma anche individualmente per il ricorso gerarchico, si ha necessità e pertanto il diritto di accedere a tutti gli atti, :lol: " agli atti della scuola" che riguardano quel particolare alunno.
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: Bocciato per una materia sotto!

Messaggio da Mat » lun giu 16, 2014 6:46 pm

Ottimo, grazie.
memorizzo le informazioni, e trovo divertente il fatto di essere un insegnante che
archivia queste informazioni ;) ;)

Rispondi