L'anno scolastico termina male

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

L'anno scolastico termina male

Messaggio da Mat » mar giu 10, 2014 6:03 pm

Da insegnante...l'anno scolastico termina in modo molto negativo.
Nella scuola dove lavoro una valanga di bocciati, soprattutto stranieri,
alunni con difficoltà familiari anche pesanti, una ragazza DSA non ammessa
agli esami di terza ecc ecc...
In una delle classi in cui io ho insegnato, sono riuscito a ''trascinare'' con me
alcuni colleghi e a salvare una ragazzina di prima con un disturbo del linguaggio...
ma per i capelli, dato le numerose insufficienze. E, tra l'altro, non so che aria
tirerà in seconda, visto che la promozione risicata e combattuta ha creato dell'
acredine ed un senso di ''vediamo come ce la farà il prossimo anno con tutte
queste lacune''.
Quest'anno ho notato un rigurgito di rigidità, un mettersi contro al contenuto
della circolare 9 che, inutile nasconderlo, è stata mal accettata dalla scuola
italiana... Il risultato, appunto, è stato un muro alzato da moltissimi miei colleghi.
Anche il dirigente non ha potuto evitare l'andazzo: allo scrutinio si va a maggioranza.
Mi rimane l'amaro in bocca, anche perchè con alcuni colleghi ho proprio litigato... :(

Avatar utente
ERI
Messaggi: 1320
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da ERI » mar giu 10, 2014 9:24 pm

....che dire Mat... spiace leggere certe considerazioni...sia perchè fatte da te che sei sempre stato il paladino della legge 170, sia perchè, in un certo senso, avvalorano la sensazione di noi genitori che "sentiamo" come la normativa venga vissuta all'interno della scuola come una forzatura e, come tutte le cose forzate, alla fine si crea il rigetto e si innalzano i muri...
La strada purtroppo è ancora lunga e la collaborazione scuola-famiglia tanto auspicata è spesso una chimera...
Speriamo che le vacanze possano ritemprare tutti per ripartire a settembre carichi di forza e positività...

Avatar utente
francescadasiena
Messaggi: 55
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Località: Italia

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da francescadasiena » mar giu 10, 2014 10:06 pm

io ho cambiato scuola per questo motivo.
Non è tutto rose e fiori dove sono e ne sento di tutti i colori ma almeno riesco a fare qualcosa di concreto.
La scuola che ho "lasciato" quest'anno si è lanciata alla grande e ne ha bocciati 12 su una popolazione scolastica che non arriva a 100 alunni ...
Immagine

lulù@@@@
Messaggi: 98
Iscritto il: dom nov 27, 2011 1:57 pm

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da lulù@@@@ » mer giu 11, 2014 9:42 am

Il buonismo eccessivo non porta nulla di buono, se la ragazzina aveva tutte insufficenze, era da bocciare. Non ha senso farla andare avanti, se é rimasta cosí indietro. Poi che razza di lezione di vita é? Ti regaleranno tutto nella vita perché hai un disturbo del linguaggio? Assolutamente no, nella vita vera, se vedono che hai dei problemi ti distruggono, e dubito che se trascinata cosí questa ragazzina troverá mai lavoro o riuscirá a gestire la sua vita. Comunque anch'io ho un disturbo del linguaggio, e a scuola non avevo insufficenze. C'é crisi in Italia, perché regalare diplomi e lauree? Non serve a niente visto che poi tanto non ti assumono se non sai manco rispondere a tre domande in croce o hai bisogno di un computer o un sintetizzatore. Un conto é chiudere un occhio e trasformare un 5,5 in 6. Un altro é prendere tutti 10 non meritati. Che poi che se ne fanno di prendere 10 alle elementari e alle medie? Ora si rimane traumatizzati per un 7. Assurdo.

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da Mat » mer giu 11, 2014 1:39 pm

Messa giù così, come l'hai detta tu Lulù, potresti anche avere ragione.
La questione è: come mai aveva tutte quelle insufficienze? I voti,
soprattutto quelli insufficienti, siamo bravi tutti a darli, altra cosa è
riuscire a capire se è possibile arrivare al perchè uno studente incontra
tante difficoltà.
Nel caso specifico, la ragazzina riusciva a lavorare solo in piccolo gruppo
perchè si deconcentra moltissimo, e non è ''colpa'' sua. Occorre lavorare
per piccoli obiettivi.
E, per dettagliare, quando uno specialista che ha emesso la diagnosi ti
dice che con i criteri di valutazione di poco tempo fa la ragazzina avrebbe
goduto della certificazione per quoziente intellettivo basso, ma ora le
griglie sono cambiate e non è più possibile, ti sta dicendo che occorre
sostenerla per evitare che affondi.
Se poi ci metti che la ragazza in questione si impegna molto...
Le insufficienze siamo bravi tutti a metterle, credimi.Io credo in un altro
tipo di insegnamento.
Che la vita sia dura è indubbio, ma la scuola non dev'essere una giungla, bensì
un luogo in cui apprendere, possibilmente senza soffire le pene dell'inferno.

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da trafra69 » mer giu 11, 2014 5:55 pm

lulù@@@@ ha scritto: Non serve a niente visto che poi tanto non ti assumono se non sai manco rispondere a tre domande in croce o hai bisogno di un computer o un sintetizzatore.
Quest'affermazione la dice lunga...altro che ragione. Per te mio figlio cosa dovrebbe fare? Dovrebbe fermarsi alle medie con i 6 politici?
Buonismo...io leggo tanta disperazione ma nn puoi prendertela con chi non ha colpe. E sono stato fin troppo gentile !
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da lorax » gio giu 12, 2014 1:20 pm

Mat ha scritto: mettersi contro al contenuto
della circolare 9 che, inutile nasconderlo, è stata mal accettata dalla scuola
italiana...
Scusate l'ignoranza, ma cos'è la circolare 9?

Mat
Messaggi: 667
Iscritto il: lun giu 04, 2012 2:19 pm

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da Mat » gio giu 12, 2014 4:55 pm

scusate: circolare ministeriale 8 del 2013, dedicata ai BES:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=& ... 1936,d.d2k

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da lorax » gio giu 12, 2014 5:54 pm

Grazie, interessante

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da trafra69 » gio giu 12, 2014 7:44 pm

Non riesco a caricare il pdf è un problema solo mio ?
Grazie !
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Avatar utente
trafra69
Messaggi: 847
Iscritto il: sab ago 03, 2013 6:21 pm
Scuola: 5 elementare
Località: Alghero

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da trafra69 » gio giu 12, 2014 8:26 pm

Risolto grazie ...l'avevo già quella circolare ! :o
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

Avatar utente
francescadasiena
Messaggi: 55
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Località: Italia

Re: L'anno scolastico termina male

Messaggio da francescadasiena » mar giu 24, 2014 3:30 pm

Mat ha scritto:Da insegnante...l'anno scolastico termina in modo molto negativo.
Nella scuola dove lavoro una valanga di bocciati, soprattutto stranieri,
alunni con difficoltà familiari anche pesanti, una ragazza DSA non ammessa
agli esami di terza ecc ecc...
In una delle classi in cui io ho insegnato, sono riuscito a ''trascinare'' con me
alcuni colleghi e a salvare una ragazzina di prima con un disturbo del linguaggio...
ma per i capelli, dato le numerose insufficienze. E, tra l'altro, non so che aria
tirerà in seconda, visto che la promozione risicata e combattuta ha creato dell'
acredine ed un senso di ''vediamo come ce la farà il prossimo anno con tutte
queste lacune''.
Quest'anno ho notato un rigurgito di rigidità, un mettersi contro al contenuto
della circolare 9 che, inutile nasconderlo, è stata mal accettata dalla scuola
italiana... Il risultato, appunto, è stato un muro alzato da moltissimi miei colleghi.
Anche il dirigente non ha potuto evitare l'andazzo: allo scrutinio si va a maggioranza.
Mi rimane l'amaro in bocca, anche perchè con alcuni colleghi ho proprio litigato... :(

Sapessi come ti capisco. Io sono dovuta andare via da una scuola in cui insegnavo dove era "imposto" che si bocciasse all'unanimità. Un anno ho fatto durare uno scrutinio oltre 4 ore tra le urla di un paio di colleghi impazziti contro i miei (vani) tentativi, di salvare due ragazze. Ero tornata a casa esausta, con i battiti cardiaci impazziti, sfinita, mi avevano preso per sfinimento e avevo dovuto accettare l'unanimità ("dobbiamo pararci il culo, testuali parole"). E la beffa estrema. Da coordinatrice avevo dovuto comunicare la decisione alle famiglie. Mai cosa così penosa. La stessa cosa si era ripetuta negli anni successivi. Alla fine ho chiesto e ottenuto il trasferimento. Ho perso, lo so ma ne andava della mia salute fisica e psicologica. E quell'amaro in bocca che brucia ogni volta che ci ripenso e che penso a quei ragazzi con le ali spezzate.
Immagine

Rispondi