dsa e dsl

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
juls
Messaggi: 2
Iscritto il: mar lug 21, 2015 2:17 pm

dsa e dsl

Messaggio da juls » mer lug 22, 2015 7:47 pm

Ciao a tutti! Sono nuova del forum, scrivo per la prima volta. Sono Giulia, mamma di Gioele, 8 anni. Stamattina ci é stata consegnata la relazione della neuropsichiatra che ha diagnosticato compromissione di tutte le memorie e grave dsa (tutti dis compresi) secondario, derivato da dsl...io non avevo mai sentito parlare di dsa derivato da dsl prima....qualcuno di voi sa invece di casi simili? O di testi che ne parlino? So che molti bambini con dsl risultano successivamente anche dsa....ma sono solo copresenti o uno la causa dell'altro? Da quantodiceva la dottoressa sembra quasi che se il bimbo avesse fatto più logopedia ora non sarebbe dsa! É stato un duro colpo, mi aspettavo una dislessia ma non una diagnosi così severa!

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: dsa e dsl

Messaggio da PINGHI » gio lug 23, 2015 2:38 pm

juls...ti hanno detto che se avesse iniziato a fare logopedia "FORSE/magari :roll: "non sarebbe stato dsa???
certo che per far sentire in colpa i genitori,certi specialisti non usano mezze misure ...SEI COPEVOLE...pentiti :lol:
ascolta mio figlio ha iniziato la logopedia a 4 anni,ha iniziato scuola che non formulava bene tante frasi e parole ,figurati a scriverle su un foglio...3 anni di logopedia per ben due volte alla settimana e ai tempi i tiket si pagavano(un salasso) è dislessissimo come me :wink: lo sò che non è la risposta che cercavi,ma volevo solo dirti di non farti colpe che certamente non hai....tuo figlio ha solo 8 anni,hai tutto il tempo di farlo seguire da un buon logopedista,se lo richiedi necessario.....tuo figlio è dsa perchè forse doveva essere così,non perchè tu non ti sei attivata in tempo...un saluto Bruna :wink:
https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... jx1s1dcwUQ

Avatar utente
lucia17
Messaggi: 2784
Iscritto il: sab gen 26, 2008 10:40 am
Scuola: figlio Roby 96 2*ITIS 11/12
Skype: Filibertona
Località: Italia prov. di Roma

Re: dsa e dsl

Messaggio da lucia17 » gio lug 23, 2015 4:50 pm

Anche a a me dissero che mio figlio era dsa in seguito al dsl, me lo dissero in quarta elementare, ora si è appena diplomato senza mai essere stato nè bocciato nè rimandato, dai, non si tratta di non essere intelligenti, ci sono dolo delle difficoltà ma superabili.

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am

Re: dsa e dsl

Messaggio da lorax » sab lug 25, 2015 8:37 pm

Tranquilla: mio figlio, diagnosticato dsl a 5 anni, ha subito iniziato la logopedia, e comunque a 8 la sua diagnosi dsa è arrivata lo stesso. Non hai colpe. Il mio secondo figlio non ha dsl, quindi pensavo non sarebbe risultato dsa, invece... ha solo 7 anni e non ha fatto test ufficiali, ma in quanto a lettura e ribaltamento di lettere e compagnia è peggio del primo!

juls
Messaggi: 2
Iscritto il: mar lug 21, 2015 2:17 pm

Re: dsa e dsl

Messaggio da juls » dom lug 26, 2015 10:10 am

Grazie mille a tutti! Le vostre risposte sono preziose!! Avete detto bene, mi hanno fatto davvero sentire in colpa!!! Ma io ne faccio anche una questione di principio....cioè di dsa secondario non ne ho mai sentito parlare! Esiste davvero? O é solo una convinzione di questa équipe? Forse dovrei cercare un secondo parere?

Avatar utente
lorax
Messaggi: 307
Iscritto il: gio feb 21, 2013 11:16 am

Re: dsa e dsl

Messaggio da lorax » dom lug 26, 2015 4:23 pm

Bella domanda! Da quello che ho capito leggendo qua e la libri o articoli e anche roba sul web, ancora non è chiaro quali "disfunzioni" del cervello provochino la dislessia. Vista la forte correlazione con il dsl, prima, ma c'è chi lo pensa tutt'ora, si pensava il dsa derivasse dal dsl, poi si è visto che ci sono dei cosi nel cervello (contro n un nome tipo bastoncelli?) che sono più piccoli nei dsa e fanno loro rimbalzare le influenze informazioni dappertutto nel cervello, rendendo più difficili i compiti in sequenza (come la lettura) e più naturali la creatività o il pensieroso divergente. C'È poi anche la componente di lentezza nel processare le informazioni, scarsa memoria e quindi scarsi automatismi (la lettura rimane lenta o non si automatizza).
Io mi son no fatta l'idea che la difficoltà di lettura sia solo un sintomo, come la febbre, poi, dietro quel sintomo, ci possono essere tante cause diverse. Credo che fra un po' di anni non si parlerà più di dislessia, ma piuttosto di dislessie.

Rispondi