Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Giovanni Ferlito
Messaggi: 279
Iscritto il: ven ott 01, 2004 3:10 pm
Località: Sicilia

Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Giovanni Ferlito » mar mag 03, 2016 5:21 pm

Qualche settimana fa la mamma di Giulia una bambina di 4 elementare che le è stato refertato una lieve dislessia, mi ha chiesto come poteva aiutare sua figlia, e io le ho detto il nome di un sintetizzatore vocale e poi le ho consigliato di scaricare all'inizio dell'anno scolastico dal sito del AID i libri di testo digitali cosi da poter aiutare giulia con questo strumento compensativo l'inizio dell nuovo anno scolastico. Questa famiglia a una situazione economica precaria e la madre un pò preoccupata mi ha chiesto quanto gli sarebbe costato il libro digitale? Io sapendo che una circolare ministeriale del 2012 aveva obbligato le scuole ad adottare testi in forma mista (cartacea e digitale), o interamente scaricabile da internet, le ho detto che, a inizio anno scolastico, potevano scaricare il file gratis direttamente sul sito AID. Ora scopro con amarezza che AID dal 2012/2013 a sospeso il servizio per i non soci perché la Telecom che sosteneva il progetto non lo sostiene più e quindi non possono distribuire il File PDF gratuitamente e se lo vuoi ti devi associare.
Bene mi sono chiesto che costi ha L'AID nel distribuire un file digitale scaricabile dal sito e che le è stato dato dalle case editrici? Mi sento un po' perplesso e spero che qualcuno possa spiegarmi bene come sono le cose. Se l'AID ha dei costi elevati per distribuire i fail cosa che mi sembra assurda non si potrebbero mettere pure sul forum a costo zero per tutti?

Avatar utente
Giovanni Ferlito
Messaggi: 279
Iscritto il: ven ott 01, 2004 3:10 pm
Località: Sicilia

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Giovanni Ferlito » dom mag 08, 2016 1:50 pm

Ho scritto questo commento la settimana scorsa, non ci sono stato per una settimana e credevo che oggi avrei letto i vostri commenti. A oggi nessuno risposta ne dai moderatori ne dai lettori del forum e pure e stato letto da 230 persone. Ma nessuno sa nulla? o peggio nessuno ha un idea in merito? Ma è possibile che solo io sia rimasto perplesso? mah...

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Africa » lun mag 09, 2016 11:10 am

Una mia idea me la sono fatta da tempo e ho cercato pure delle risposte che potessero confermare o smentire quello che penso.
Il fatto è che quando qui vengono fatte domande delicate non mi piace portare solo la mia opinione, voglio poter dare risposte sicure e motivate, nel rispetto della serietà mia, del mio ruolo e del forum.

Se vuoi una risposta immediata, tutto quello che posso dirti ora è di vedere se puoi trovare maggiori spunti di riflessione QUI.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

Avatar utente
Giovanni Ferlito
Messaggi: 279
Iscritto il: ven ott 01, 2004 3:10 pm
Località: Sicilia

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Giovanni Ferlito » lun mag 09, 2016 2:55 pm

Anche se continuo a rimanere perplesso e a non capire come mai il disinteresse totale dai partecipanti di questo forum a questo argomento grazie per la risposta. Per quello che ho capito sempre se non ho capito male ad oggi se vuoi i libri digitali che dovrebbero essere distribuiti gratuitamente dalle case editrici. Bisogna diventare soci del AID. Essere soci può essere una cosa giusta, ma non distribuire i libri gratuitamente per un fantomatico costo che non riesco a quantificare mi sembra una ingiustizia. Paradossalmente se ogni dislessico avrebbe dovuto pagare la casa editrice per il libro in digitale mi sarebbe sembrata una cosa meno amara. Spero che qualcuno mi possa dire che ho capito male e che le cose non sono come credo.

calbylee
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mag 19, 2009 5:53 pm
Località: Miami - FL

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da calbylee » mer mag 18, 2016 9:58 pm

Il grosso del problema sono le famiglie che evidentemente non sono interessate ed a cui piace molto lamentarsi !

calbylee
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mag 19, 2009 5:53 pm
Località: Miami - FL

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da calbylee » mer mag 18, 2016 10:02 pm

mentre il problema di AID è che facendo un accordo con AIE, ha dovuto garantire la distribuzione dei testi, fornirsi di un server per trattenere i dati sensibili e fare la marchiatura dei libri affinchè gli stessi non siano ripetibili inoltre, fornire un servizio assistenza per problematiche inerenti ai download dei file. Con 3 milioni di euro, la case editrice me la costruivo .....

wanaka
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mag 18, 2016 9:31 pm

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da wanaka » mer mag 18, 2016 10:26 pm

Purtroppo molte case editrici ti dicono che loro i libri in formato digitale a titolo gratuito li hanno dati a libro aid che per distribuirli chiede l'iscrizione, e quindi tutti i dati, e il versamento della quota, avranno delle spese da sostenere per il servizio credo... qualche casa editrice però ha dei libri digitali sulla propria piattaforma on-line, quindi ti conviene chiamare la casa editrice e sentire da loro; se ti rimandano a libro-aid non so cosa consigliarti...

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da roberta » gio mag 19, 2016 8:53 am

Ciao a tutti,
mi scuso per l'assenza ma il forum è stato poco frequentato nell'ultimo periodo e sono piena di impegni. Questa non è una valida giustificazione, ma mi voglio scusare.
Per quanto riguarda la distribuzione dei libri AID credo che la domanda vada fatta a loro, ti dico comunque il mio pensiero.
Le associazioni possono rivolgere i propri servizi gratuiti a terzi e ai soci o solo ai soci (puoi trovare la normativa in rete), i libri AID non sono tutti scaricabili, anzi molti sono distribuiti ancora su CD e posso immaginare che chi si occupa di smistare le richieste, preparare i file, creare i CD, spedirli ecc. non sia un volontario ma personale dipendente.

Non trovo sbagliato chiedere la quota associativa: trovo sbagliato invece, visto che i libri digitali sono essenziali per garantire il diritto allo studio, che i ragazzi e le famiglie debbano passare questa trafila!

I libri digitali dovrebbero essere automaticamente distribuiti ai ragazzi con DSA, non dovrebbe essere un'associazione ad occuparsi di fare convenzioni e distribuzioni, trovo questo assolutamente sbagliato e penso che sia anche un impegno gravoso.

Alfar dj
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mag 19, 2016 9:19 am

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Alfar dj » gio mag 19, 2016 9:26 am

in merito ai libri digitali vorrei fare due osservazioni, la prima, i libri digitali non sono un presidio sanitario ma un supporto informatico quindi dovrebbero essere, come affermato dal miur fruibili da tutti, certo sono utili in maggior misura per chi ha caratteristiche che ne rendano preponderante l'utilizzo ma non si vede perche' debbano essere negati agli altri studenti che utilizzino lo strumento digitale tanto che il miur afferma che andrebbero rilasciati in parallello col supporto cartaceo (dott. dell'acqua miur)
la seconda osservazione e' di carattere "politico" le tessere associative chieste a ogni incontro, spesso come maggiorazione del prezzo degli incontri "ma allora le3 conviene fare la tessera per la prossima volta" e ancor piu' chieste per l'accesso al supporto digitale sono odiose perche' legate solo a far assumere peso all'associazione, nel caso dei libri poi, associqazione che opera in regime di monopolio cosa vietata in italia a meno che non sia lo stato a farlo...

associazione che interpellata da altre associazioni si rifiuta persino di rispondere ai quesiti posti....

Alfar dj (dislessico adulto)

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da liliana » gio mag 19, 2016 10:56 am

Roberta ha scritto:Non trovo sbagliato chiedere la quota associativa: trovo sbagliato invece, visto che i libri digitali sono essenziali per garantire il diritto allo studio, che i ragazzi e le famiglie debbano passare questa trafila!
Robi, io, invece, non trovo corretto chiedere la quota associativa, ma se AID ha deciso di far pagare le famiglie...sarebbe più corretto chiedere il versamento per il servizio.
Iscriversi ad un'associazione, significa condividere le modalità operative e la mission, non si possono costringere le persone a pagare e iscriversi ad un'associazione solo perchè è l'unico modo e l'unico canale per ottenere i libri digitali.
Il problema sono le case editrici che dovrebbero attrezzarsi e fornire il PDF aperto a tutti gli studenti che acquistano i testi in formato cartaceo.
Alfar dj ha scritto:nel caso dei libri poi, associqazione che opera in regime di monopolio cosa vietata in italia a meno che non sia lo stato a farlo...
Si, sono d'accordo con te, Alfar dj, un regime di monopolio non dovrebbe esistere! Nel caso dei libri digitali, poi, è ancor più grave perchè sono indispensabili per molti studenti... e quindi si nega il diritto allo studio! :|

P.S. Alfar dj, ho visto che ti sei iscritto da poco, benvenuto sul forum. Di consueto i neo-iscritti fanno una breve presentazione. Se ti fa piacere, potresti farla anche tu nella sezione "Presentazione e varie".
Grazie per il tuo contributo!

Ciao :wink:
Liliana

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da roberta » gio mag 19, 2016 11:22 am

liliana ha scritto:Iscriversi ad un'associazione, significa condividere le modalità operative e la mission, non si possono costringere le persone a pagare e sottoscrivere un'iscrizione solo perchè è l'unico modo per ottenere i libri digitali.
Questo è verissimo ma non toglie la possibilità inversa: un'associazione può, se vuole, fornire un servizio solo ai propri soci.

Il problema è questo tipo particolare di servizio, che, come ho già detto, non dovrebbe essere assolutamente distribuito tramite nessuna associazione e dietro nessun pagamento.

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da liliana » gio mag 19, 2016 11:38 am

roberta ha scritto:Questo è verissimo ma non toglie la possibilità inversa: un'associazione può fornire un servizio solo ai soci.
Esatto Roberta, un'associazione può fornire un proprio servizio solo ai soci ed è più che giusto! Invece, riguardo i libri digitali è cosa ben più diversa:le famiglie non hanno scelta.... :roll:
roberta ha scritto:Il problema è questo tipo particolare di servizio, che, come ho già detto, non dovrebbe essere assolutamente distribuito tramite nessuna associazione e dietro nessun pagamento.
Esatto, Robi! Nessuna associazione dovrebbe avere questo onere e ancor meno l'esclusiva :roll:

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da roberta » gio mag 19, 2016 11:43 am

Già.
IL trattamento dovrebbe essere uguale a quelli per ipovedenti. per esempio Zanichelli pubblica:
http://www.zanichelli.it/scuola/bisogni ... si-vocale/
File per sintesi vocale



1) Studenti e docenti non vedenti,
ipovedenti o disabili motori

Il file del libro di testo è a disposizione degli studenti non vedenti, ipovedenti, o disabili motori per essere riebolarato con software compensativi. I file possono essere richiesti, da aprile a dicembre di ogni anno, a:

xxx

La domanda può essere fatta da docenti, responsabili educativi o genitori, stampando e compilando il modulo che si può scaricare grazie ai link in fondo alla pagina. Il servizio di download è gratuito; si richiede alla famiglia di avere acquistato copia cartacea dei volumi.

L’utente riceverà una mail di notifica, all’indirizzo da lui indicato nel modulo di richiesta, con la descrizione dei file richiesti. Per scaricare i file l’utente dovrà cliccare sui link contenuti nella mail ed accedere così alla pagina di download dedicata.

Ciascun file rimarrà accessibile per 7 giorni e potrà essere scaricato al massimo per due volte.

In alternativa gli studenti non vedenti o ipovedenti possono rivolgersi a:

Biblioteca Italiana per i Ciechi
"Regina Margherita" Onlus
Via G. Ferrari, 5/a
20052 Monza (MI)
http://www.bibciechi.it - email: bic@bibciechi.it


a noi manca l'alternativa.

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da liliana » gio mag 19, 2016 11:59 am

Ottima informazione Roberta! :lol:

A proposito di case editrici, la Loescher ha comunicato che i genitori, i docenti o i responsabili educativi degli studenti con DSA, possono rivolgersi all'Ufficio Clienti di Loescher Editore per richiedere i file (disponibili in formato pdf) dei testi relativi ai marchi:

* Loescher Editore,
* Marco Derva,
* Eliseo,
* Thema,
* G. D'Anna


Il modulo di richiesta può essere scaricato direttamente dal link http://www.loescher.it/supporti.asp e può essere inviato, insieme alla fotocopia del bollino SIAE del libro:

* tramite e-mail, all'indirizzo: clienti@loescher.it;
* a mezzo fax, al numero: 011 56.54.172
* tramite posta, al seguente indirizzo:
Loescher Editore, c.a. Ufficio Clienti,
via Vittorio Amedeo II 18, 10121 Torino.

Per eventuali informazioni o richieste di chiarimento ci si può rivolgere a:
Ufficio Clienti di Loescher Editore, che può essere contattato ai seguenti recapiti telefonici:

* 011 56 54 172
* 011 56 54 175

Oppure scrivere all'indirizzo di posta elettronica: clienti@loescher.it

Attenzione: si segnalai che non si garantisce la fornitura in formato digitale dei testi editi prima del 2004.

A questo punto, visto che ci sono case editrici che mettono a disposizione i libri digitali, le famiglie potrebbero sollecitare, quindi, la scuola dei propri figli affinchè i docenti scelgano e privilegino i libri di testo di quelle case editrici che forniscono i PDF aperti per poter applicare la sintesi vocale e poter fare il copia/incolla per elaborare mappe e riassunti.
Forse sarebbe anche il caso di coinvolgere il MIUR e far presente l'anomalia del disservizio!
:|

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Libri digitali gratuiti solo per soci A.I.D?

Messaggio da Africa » ven mag 20, 2016 5:39 pm

Grazie Liliana e Roberta, bisogna far girare la notizia.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

Rispondi