Mancini e dislessici

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Le nostre storie potrebbero essere scritte tutte, per lo più, con la
CARTA COPIATIVA!!! :read
CIAO e andiamo avanti!
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
esperia
Messaggi: 56
Iscritto il: lun nov 14, 2005 12:52 pm
Località: Reggio Emilia

Messaggio da esperia »

Adesso vi dico di mia figlia.
Mancina. Legge male . Molto per la sua età ...secondo me.
Non diagnosticata dislessica ...lei è solo "mal lateralizzata" ossia immagazzina le notizie non sempre nell'emisfero giusto quindi fa fatica a ritrovarle.
Morale fatica a leggere e a ricordare come i dislessici ma non vogliono definirla tale. Voi ci capite? Io no ma comunque è così .
Per la cronaca ha smesso il pannolino di notte a 12 mesi, si allaccia le scarpe da sola da quando aveva 4 anni, parla benissimo da quando è praticamente nata (mio figlio il "normale" ha parlato a 4 anni) .
Ognuno è uguale e diverso, ma di medici capaci di fare diagnosi precise ce ne sono pochi secondo me!!!! Ci si provano...se mai...
Avatar utente
Mammapatrizia
Messaggi: 555
Iscritto il: mer ott 06, 2004 11:43 am
Località: Venaria Reale TORINO

Messaggio da Mammapatrizia »

Girare le chiavi!!!
Dio anche Alice chiude se deve aprire e viceversa proprio non riesce a capire!!
Non legge bene l'orologio a lancette ha imparato tardissimo a allacciarsi le scarpe, non dormiva la notte ed è sonnambula (a volte), ma il fratello a parte orologio e scarpe non pare avere gli stessi problemi.
Vero è che Andrea è ambidestro e a parte lo scrivere che ha naturalmente imparato a fare con la dx il resto lo fa con la sin...
credo che alla fine si trovi per forza qualcosa in comune tra i ns ragazzi ma non necessariamente legato alla disl.
La lateralizzazione imperfetta credo sia l'unica vera relazione con la disl.
Patrizia & C
Avatar utente
namaste80
Messaggi: 357
Iscritto il: mar lug 18, 2006 11:41 am
Località: Trapani

Messaggio da namaste80 »

A me i medici mi hanno detto che ho una mancata lateralizzazione. Infatti per certe cose sono mancino, ma per altre sono destrorso. Alcuni credono che questo significhi che sono ambidestro, ma non è così, perchè le cose in cui sono mancino non riesco a farle bene con la destra, e viceversa.
Oggi stesso ho difficoltà a rispondere immediatamente alla domanda quale sia la destra e quale la sinistra...per poterlo dire devo muovermi la mano destra (anche in maniera inpercettibile) simulando il basket.
Immagine

Namastè a tutti!
Avatar utente
mammaba
Messaggi: 61
Iscritto il: mar set 19, 2006 8:37 pm
Località: frosinone

Messaggio da mammaba »

ciao anchio ho lo stesso problema di non riuscire a distinguere la sinistra dalla destra e quando mi domandano qualche informazione vado nel panico e sopratutto quando guido e devo memorizzare una strada ho difficolta per questo uso delle astuzie tipo al polso destro ho messo dei braccialetti o mi ricordo quello che diceva mia madre " con quale mano mangi?" ma non sempre funziona per fortuna c'è mio marito che capisce al volo quando sono in difficolta e interviene ,non saro mai un navigatore di relly faccio troppi pasticci con la destra e la sinistra
mammmaba
Leonardo
Messaggi: 2609
Iscritto il: mar gen 03, 2006 9:44 pm
Scuola: 5° anno ITIS Informatica
Skype: leonardo88ro
Località: Dueville(VI)
Contatta:

Messaggio da Leonardo »

io per memorizzare la strada non mi faccio problemi se è destra o sinistra imparo la strada e basta guardandola.
esperia
Messaggi: 56
Iscritto il: lun nov 14, 2005 12:52 pm
Località: Reggio Emilia

Messaggio da esperia »

Se vi può consolare io sono destra e 110 con lode all'università e sempre brava a scuola ma non so qual'è la destra e la sinistra e ci devo pensare su adoperando gli stessi stratagemmi di cui sopra...come dicevo....chi ci capisce è bravo!!!
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Leonardo ha scritto:io per memorizzare la strada non mi faccio problemi se è destra o sinistra imparo la strada e basta guardandola.
Sei il perfetto esempio di pensatore visuo-spaziale! Quante cose si potrebbero imparare così!Quello che fai tu è la cosa più semplice per te, ma se ci pensiamo bene, per tutti, i dislessici in particolare!
:Sc
Ciao
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Leonardo
Messaggi: 2609
Iscritto il: mar gen 03, 2006 9:44 pm
Scuola: 5° anno ITIS Informatica
Skype: leonardo88ro
Località: Dueville(VI)
Contatta:

Messaggio da Leonardo »

Rossella ha scritto: Sei il perfetto esempio di pensatore visuo-spaziale! Quante cose si potrebbero imparare così!Quello che fai tu è la cosa più semplice per te, ma se ci pensiamo bene, per tutti, i dislessici in particolare!
:Sc
Ciao
beh a me sembra logico, cosa mi interessa sapere se per andare da una parte e devo imparare la strada se giro a destra o a sinistra, basta sapere dove devi girare senza sapere come si chiama (se destra e sinistra) per quello poi ci pensi dopo semmai.
se so che devo girare a - - - - > per me può anche essere la sinistra ma a me basta sapere che devo andare - - - - > se si chiama destra o sinistra non mi interessa se dopo qualcuno mi chiede ad esempio la strada ci penso dopo se era destra o sinistra.
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Leonardo scrive:
beh a me sembra logico, cosa mi interessa sapere se per andare da una parte e devo imparare la strada se giro a destra o a sinistra, basta sapere dove devi girare senza sapere come si chiama (se destra e sinistra) per quello poi ci pensi dopo semmai.
Il pensiero è composto di un dialogo interno che, naturalmente, è fatto di parole. Le parole, rallentano il pensiero, le immagini no!
=kisses
Stavolta te lo meriti
Ciao
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
Carmen
Messaggi: 24
Iscritto il: lun nov 13, 2006 11:15 am
Località: Pombia NO

Messaggio da Carmen »

Moi figlio di 11 anni dislessico è mancino, ma solo nello scrivere, per il resto fa tutto con la destra. Gioca a palla canestro e prevalentemente usa la destra, per cancellare qualche cosa che ha scritto con la sinistra, cancella con la destra, mangia con la destra, calcia con la destra ecc.
Che cos'è destro o sinistro? me lo devo ancora spiegare ciao
Carmen
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

In genere si dice che non è ben lateralizzato, cioè non ha un lato preferenziale, e questo perchè a livello dell'organizzazione cerebrale è come se ci fosse un pò di confusione fra i compiti dell'emisfero destro e il sinistro. Quando si è più piccoli può giovare un pò di psicomotricità, ma ormai da grande si è compensato egregiamente! :lol:
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Rispondi