LOLLO SU PENNE ADOLESCENTI...CRESCIAMO INSIEME!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

LOLLO SU PENNE ADOLESCENTI...CRESCIAMO INSIEME!

Messaggio da Rossella »

Riporto qua il tema di Lollo perchè è UNICO:
Ecco il mio ultimo tema
La scuola è per me l’ambiente in cui mi sembra di non raggiungere nessun risultato. Quando il risultato non c’è si è solito affermare che l’ importante è partecipare. Nella scuola non è così! Quando il risultato non c’è si dice che quello è un “asinello”, ma non deve essere così.Non si sanno i problemi degli alunni. Secondo me I voti non servono perché servono a rinforzare i forti e a indebolire i deboli. Se uno prende ottimo si è rinforzato, ma se uno prende non sufficiente, tutti dicono che ci potrai riuscire, ma tu sai già che non ci riuscirai, nè ora, nè mai. Secondo le prof., gli asini sono svogliati ma non è così. Magari loro studiano, studiano e studiano ma poi non sanno esprimere. Io per prendere un distinto dovrei studiare 3 ore al giorno solo quelle pagine e siccome, poi non tutti i giorni posso fare così, si dice di me che non mi va di studiare. Questa quindi è la scuola dei forti. E quegli asinelli che faranno? Nel mio caso con i miei voti, io sono l’esempio per i pro. e i miei genitori di chi non si sforza abbastanza, anche quando do il meglio di me.
E’ vero che io potrei diventare “la mela” che matura dopo, ma se nessuno mi aiuta, io diventerò quella marcia.
Io vorrei capire quando sbaglio, ma la scuola e i miei genitori arrivano subito al riprovero sul risultato. Credo che molti compagni come me hanno bisogno di una scuola che incoraggia, che ci sostenga, che abbia fiducia in noi e che non affretti i tempi.
Quando si parla di Einstein, si dice di lui che era un genio, però un asino a scuola. Ma perché non ci si chiede come mai Einstein andava male a scuola e poi ha scoperto l’atomo?
Recenti studi hanno affermato che lui era dislessico, quindi non era un asinello o uno svogliato ma apprendeva in un modo diverso. Il suo cervello funzionava diversamente dalla logica comune. Aveva più fantasia degli altri ma la scuola non aveva la pazienza di accorgersene e di ascoltarlo.
Anche io ho scoperto di essere dislessico e la competizione scolastica (con voti e giudizi) mi fa sentire spesso deluso, stressato e impaurito. Ricordo che pochi mesi fa ho studiato due ore e poi per due volte ho simulato la verifica che avevo il giorno dopo. Il risultato è stato “quasi suff” e ciò mi ha sconvolto. Forse ho sbagliato qualcosa ma non è sempre vero che riuscire a capire gli sbagli stimola crescita.
Se non pensassi di riuscire a diventare un albero, non mi gratifica l’idea di diventare un cespuglio perchè vorrebbe dire che mi dovrei accontentare del minimo indispensabile e ciò non è confortante. E’ giusto accorgersi dei propri limiti per migliorarsi, ma è anche bello pensare che nella vita non devi solo dimostrare di essere qualcuno, grande o piccolo, ma di vivere sereni senza competizione.

=thx
Ultima modifica di Rossella il gio feb 15, 2007 12:44 pm, modificato 1 volta in totale.
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

STUPENDO!

QUANTI ANNI HA LOLLO?
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
lollo
Messaggi: 37
Iscritto il: dom set 10, 2006 10:55 pm
Località: roma

Messaggio da lollo »

grazie rossela , dammi coraggio per portarlo domani alla prof di ita
ci sono mele che maturano prima, altre dopo, ma non è detto che la mela che matura prima sia più saporita di quella che matura dopo
Avatar utente
lollo
Messaggi: 37
Iscritto il: dom set 10, 2006 10:55 pm
Località: roma

Messaggio da lollo »

ciao elisabetta ho 12 anni e freguento la 2 media. oggi ho preso la paggella e ho quattro non suff (ita, mat,scienze e e tecn)
ci sono mele che maturano prima, altre dopo, ma non è detto che la mela che matura prima sia più saporita di quella che matura dopo
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Mio figlio Giacomo ne ha 11 e anche lui ha preso 4 non sufficiente: italiano, scienze...francese (seconda lingua :twisted: ) e latino ( :evil: ).
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Come non suff. in italiano?????

Credimi caro Lollo..... gli insegnanti non sanno valutarti!
Io penso che un tema come il tuo sia bellissimo, ricco di riflessioni e contenuti. Non hai scritto banalità. Sei grande, maturo. Un ragazzo e non di certo un bambino!

Spero che la tua insegnante di italiano, dopo aver letto questo tema, si renda conto di aver sbagliato nel valutarti. Spiegale che, se proprio non può fare a meno a valutare la forma, almeno suddivita il voto: uno per la forma e uno per il contenuto.

Ma tu, sappi in cuor tuo, che se la valutazione per la forma non lo devi considerare. Perchè sarebbe un tuo diritto essere valutato solo per il contenuto.

Mio figlio quest'anno ha una prof che finalmente ha capito questo (fa la prima superiore). Ha 8 in italiano scritto perchè i suoi temi sono molto profondi anche se usa l'H dove non va, qualche accento di troppo o insieme scritto perennemente staccato! (in un tema ha preso 9).

Io sono fiera di lui perchè i sentimenti che esprime nei suoi temi sono profondi e dotati di un'umanità rara per la sua età.

Sono sicura che anche tu, come tanti dislessici come voi, sia dotato della stessa sensibilità di Diego. Mettila a frutto per scrivere ancora così!

Un bacio
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
bianca
Messaggi: 440
Iscritto il: lun mar 20, 2006 12:24 pm
Località: CAGLIARI
Contatta:

Messaggio da bianca »

non ho avuto molte esperienze come insegnante di lettere :cry: (ma in una molto importante ho avuto 3 dislessici in una classedi 1media!)


voto mio per un tema così, buono =kisses
mamma di bianca
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

PER ME E' OTTIMO! :OO
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Per me se fosse possibile PIU' CHE OTTIMO!

Non vorrei ripetermi.... è un tema ricco di contenuti, di riflessioni con una capacità di guardarsi dentro non indifferente e con una capacità di analisi del contesto che deve ogni giorno affrontare un ragazzo con DSA eccesionale!!!!!!

Insomma, sarò di parte, non sono insegnante ma mi pare che sia un ottimo tema, ansi un piùcheottimo tema.
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
bianca
Messaggi: 440
Iscritto il: lun mar 20, 2006 12:24 pm
Località: CAGLIARI
Contatta:

Messaggio da bianca »

buono ottimo?
sarà la mente deformata ma ottimo è un voto molto molto alto, prezioso
il voto si da in base
contenuto rispetto alla traccia data
forma e .... vogliamo un minimo vedere grammatica e ortografia (non dico moltissimo ma un minimo!)


p.s. parla una che difficilmente prendeva 7 nei temi, spesso per l'ortografia :wink:
mamma di bianca
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

bianca ha scritto:il voto si da in base
contenuto rispetto alla traccia data
forma e .... vogliamo un minimo vedere grammatica e ortografia (non dico moltissimo ma un minimo!)
Proprio così.... mi pare che anche la forma sia buona.

Se poi fosse rispettato il diritto di Lollo di essere valutato per il contenuto e non per la forma sarebbe un "piùcheottimo".

Scusami.... ma lo trovi scorretto o sgrammaticato?
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

lollo ha scritto: Secondo me I voti non servono perché servono a rinforzare i forti e a indebolire i deboli

Questa è una grande verità che dovrebbe fare riflettere.
lollo ha scritto:I voti non servono perché servono a rinforzare i forti e a indebolire i deboli. Se uno prende ottimo si è rinforzato, ma se uno prende non sufficiente, tutti dicono che ci potrai riuscire, ma tu sai già che non ci riuscirai, nè ora, nè mai
Qui Lollo ci parla in maniera squisita e immediata di come la scuola influenzi l'autostima dei ragazzi.
lollo ha scritto: Secondo le prof., gli asini sono svogliati ma non è così
Questo è il grande malinteso degli insegnanti.... lo sappiamo tutti bene quanto i nostri figli si impegnino!!!

lollo ha scritto:Questa quindi è la scuola dei forti
E' VERO!!!!! Pura competizione.

Codice: Seleziona tutto

E’ vero che io potrei diventare “la mela” che matura dopo, ma se nessuno mi aiuta, io diventerò quella marcia. 
Attraverso la metafora della mela, lollo ha colto nel segno e ha reso benissimo l'idea!
lollo ha scritto: Credo che molti compagni come me hanno bisogno di una scuola che incoraggia, che ci sostenga, che abbia fiducia in noi e che non affretti i tempi.
Qui Lollo ha spiegato meglio di uno psicologo quali sono i bisogni dei ragazzi dislessici e suggerisce anche di non accelerare i tempi!!
lollo ha scritto:Se non pensassi di riuscire a diventare un albero, non mi gratifica l’idea di diventare un cespuglio perchè vorrebbe dire che mi dovrei accontentare del minimo indispensabile e ciò non è confortante. E’ giusto accorgersi dei propri limiti per migliorarsi, ma è anche bello pensare che nella vita non devi solo dimostrare di essere qualcuno, grande o piccolo, ma di vivere sereni senza competizione.

La forma verbale non sarà eccellente ma mi pare che Lollo abbia una bellissima capacità espressiva. Qui ritorna la metafora, come filo conduttore del tema.
Che dire? a me piace moltissimo e anzi se fossi un delegato aid e dovessi organizzare i famosi corsi di formazione per gli insegnanti lo leggerei durante il primo incontro, come un'introduzione, per far capire i bisogni e i desideri dei ragazzi con DSA: prenderei il tema di Lollo perchè io non saprei spiegarli meglio!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

analisi perfetta! Lollo, sei stato compreso! :idea:
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
icmnico
Messaggi: 1590
Iscritto il: lun nov 21, 2005 2:35 pm
Scuola: 2 media - 4 superiore... forse
Skype: icmnico
Località: pieve emanuele (mi)

Messaggio da icmnico »

Lollo io da insegnante mancata ti dare un bell'ottimo, anche la forma mi sembra corretta e grammaticalmente ho visto forse un paio di errorini neanche tanto gravi... quindi


OTTIMO

portalo alla prof. con coraggio e senza alcun timore....
Avatar utente
bianca
Messaggi: 440
Iscritto il: lun mar 20, 2006 12:24 pm
Località: CAGLIARI
Contatta:

Messaggio da bianca »

ma il titolo di questo famoso tema qual'è?
mamma di bianca
Rispondi