incontro con nuova preside

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

incontro con nuova preside

Messaggio da Elisabetta »

Fra un'ora andrò ad incontrare la nuova preside di Diego: sono già in fibrillazione!
Lo confido a voi, che siete la mia famiglia.... perchè davanti a lei dovrò dimostrare un forte equilibrio: non lasciare trasparire neppure la più piccola manifestazione emotiva!
Dovrò dimostrare desiderio di collaborazione e allo stesso tempo dovrò sapere incassare un eventuale, possibile, quasi scontato brutto colpo!
"non chiedo sconti, solo i diritti di mio figlio"... sarà il mio slogan (come disse Stella a Bologna.

Uffa.... che fatica essere mamme! :roll:
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Io mi vergogno di dirlo ma solo domani conoscerò la preside di Giacomo, perchè l'anno scorso lasciai perdere e poi mi trovai un giorno a litigare con la vice preside!

Quest'anno ho deciso di dedicare subito un giorno agli incontri con le scuole...anche perchè, viva la scuola italiana, pure per noi tanti professori nuovi, e ricomincia la giostra!!!!! :x
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Matrix
Messaggi: 352
Iscritto il: mer feb 08, 2006 12:39 pm

Re: incontro con nuova preside

Messaggio da Matrix »

Elisabetta ha scritto:Fra un'ora andrò ad incontrare la nuova preside di Diego: sono già in fibrillazione!
Lo confido a voi, che siete la mia famiglia.... perchè davanti a lei dovrò dimostrare un forte equilibrio: non lasciare trasparire neppure la più piccola manifestazione emotiva!
Dovrò dimostrare desiderio di collaborazione e allo stesso tempo dovrò sapere incassare un eventuale, possibile, quasi scontato brutto colpo!
"non chiedo sconti, solo i diritti di mio figlio"... sarà il mio slogan (come disse Stella a Bologna.

Uffa.... che fatica essere mamme! :roll:
Davvero!
E prima di questi incontri bisogna fare una sorta di seduta di selfcontrol, iniezioni di coraggio e via disponendo.
Personalmente vado lì con la convinzione che non incasserò brutti colpi e comincio i discorsi della serie 'Sicura della Sua (le maiuscole si devono sentire) grande esperienze e sensibilità, certa che è assolutamente informata dei problemi dei dislessici .....le circolari .... si figuri che mi è capitato chi li ha negati e mio figlio è stato anche molto male. Lei capirà sicuramente e converrà che, in caso si ripetessero situazioni di tal genere, io, come madre, ho tutto il diritto di usare ogni mezzo che ho a disposizione per impedire questi soprrusi. Devono avere chiaro che non sto scherzando e che non potranno fare giochetti con le parole.
Quest'anno, con la terza media e con l'introduzione dell'ammissione agli esami, andrò dal Preside per affrontare tale argomento e lo stesso farò con ogni suo insegnante.
La tentazione di lasciar perdere è forte, io credo di poter dire di averlo fatto alle elementari quando gli insegnanti mi convinsero che non c'era nulla di cui preoccuparsi. Se avessi almeno un poco dato retta ai miei dubbi .... ma non lo feci e dopo l'abbiamo pagata cara, soprattutto mio figlio. Quindi, mai più, piuttosto faccio dieci cose di troppo che una in meno.
Avatar utente
chicca
Messaggi: 2663
Iscritto il: sab feb 10, 2007 5:45 pm
Scuola: V Elementare e II Liceo Scien
Località: Valle Bormida -Savona-
Contatta:

Messaggio da chicca »

Guarda Matrix che questa presunta introduzione o meglio re-introduzione dell'mmissione all'esame di 3^ secondo me è una cosa buttata lì ma senza quel peso che si possa pensare....
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Direi che è andata bene!

La preside è stata molto disponibile ad ascoltarmi (anche se non mi fido troppo di chi dice che va tutto bene).
Ho presentato Diego quale ragazzino curioso, desideroso di apprendere, diligente e solare quale è.
Io le ho chiesto di poter parlare con tutti i nuovi insegnanti insieme, senza iniziare il mio nuovo pellegrinaggio. Lei mi ha fatto parlare con il vicepreside (che conosce meglio di lei la composizione del team insegnanti).
Il vicepreside è stato anche lui molto disponibile e mi ha proposto di parlare intanto con la nuova coordinatrice di classe (per fortuna è una prof. che Diego aveva già l'anno scorso) appena inizia la scuola e poi, al primo consiglo di classe potrei andare a illustrare ai nuovi (ma anche ai vecchi se lo vorranno) quali sono i punti forza e i punti deboli di mio figlio.

Mi pare che fin qui è tutto ok! :P
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Messaggio da anna68 »

FORZA E CORAGGIO MICA SEMPRE DEVE ANDARE TUTTO STORTO.
UN PO' DI OTTIMISMO.
SONO SICURA CHE SERVE.
AUGURI A DIEGO E A TUTTI I RAGAZZI CHE DEVONO ANCORA INIZIARE
CIAO
ANNA
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
Matrix
Messaggi: 352
Iscritto il: mer feb 08, 2006 12:39 pm

Messaggio da Matrix »

chicca ha scritto:Guarda Matrix che questa presunta introduzione o meglio re-introduzione dell'mmissione all'esame di 3^ secondo me è una cosa buttata lì ma senza quel peso che si possa pensare....
La questione ha due aspetti.
Il principale è che non mi posso fidare dei suoi insegnanti, l'esperienza che abbiamo avuto è stata molto negativa. Nessuna possibilità di dialogo e negazione della dislessia se non quella che richiede il logopedista. Quindi, mettere le mani avanti per non cadere indietro. Quando non è possibile dialogore purtroppo i rapporti si misurano solo sulla forza di ognuno. E loro sono tanti mentre io una sola (solo una mamma, ma una mamma tigre). Ti pare possibile che su un due centinaia di ragazzi ci sia solo mio figlio come dislessico?

Secondo. E' che è un buon argomento che mi può consentire di reintrodurre la questione con tutti loro.
Per ora abbiamo ho solo le circolari ministeriali a nostro sostegno, e c'è stato chi mi ha fatto notare (la prof. di italiano) che quello era solo un invito, un suggerimento, non una disposizione. Le risposi che avrebbe potuto disquisire su questo rispondendo alla lettera che avrei scritto al Ministro inviandoli a giornali e TV nel caso non si fosse giunti ad una conciliazione.
Ci siamo conciliati, ma ob torto collo.
Io sostengo di essere, con la scuola di mio figlio, in una sorta di pace armata, ci salutiamo e parliamo apparentemente in modo amichevole, ma non è consentito abbassare la guardia. E dopo quello che gli hanno fatto in prima media non mi perdonerei mai di consentire che riaccadesse qualcosa di analogo. Mio figlio è ancora in fase di recupero, non è ancora così sicuro di se stesso. Io lo misuro continuamente, e dove lo vedo più forte mi ritiro e gli lascio tutta l'autonomia possibile.
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

ANNA68 ha scritto:UN PO' DI OTTIMISMO.
Io sono sempre super ottimista... anche se di sdentate ne ho avute, anzi proprio per quello non oso mai cantare vittoria!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Matrix
Messaggi: 352
Iscritto il: mer feb 08, 2006 12:39 pm

Messaggio da Matrix »

Elisabetta ha scritto: Io sono sempre super ottimista... anche se di sdentate ne ho avute, anzi proprio per quello non oso mai cantare vittoria!
Potrei definirmi anche io ottimista, nel senso che sono sicura di riuscire a spuntarla con le buone o con le cattive.
Avatar utente
icmnico
Messaggi: 1590
Iscritto il: lun nov 21, 2005 2:35 pm
Scuola: 2 media - 4 superiore... forse
Skype: icmnico
Località: pieve emanuele (mi)

Messaggio da icmnico »

Ho scoperto che anche Matteo ha cambiato preside, ne avrà uno che farà spola fra due scuole e da loro sarà presente solo al venerdì... ma la notiziona è che la Vicepreside è la sua prof. di scienze l'unica che ne sa davvero di DSA :D .

cambia qualche prof. e dovrò andare a parlare un pò con tutti... ragazzi dita incrociate per tutti.
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Matrix ha scritto:c'è stato chi mi ha fatto notare (la prof. di italiano) che quello era solo un invito
La parola POSSONO che appare nella circolare significa POSSONO FARLO, nel senso che un loro superiore dà il permesso di applicare gli strum compensativi e dispensativi. Non significa POSSONO SE VOGLIONO!!

Spiegaglielo per bene all'insegnante di tuo figlio. Lo ha specificato bene Valentina Aprea al convegno di Milano, che se gli insegnanti non colgono l'invito, dobbiamo notificarglielo.
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Matrix
Messaggi: 352
Iscritto il: mer feb 08, 2006 12:39 pm

Messaggio da Matrix »

Elisabetta ha scritto: La parola POSSONO che appare nella circolare significa POSSONO FARLO, nel senso che un loro superiore dà il permesso di applicare gli strum compensativi e dispensativi. Non significa POSSONO SE VOGLIONO!!

Spiegaglielo per bene all'insegnante di tuo figlio. Lo ha specificato bene Valentina Aprea al convegno di Milano, che se gli insegnanti non colgono l'invito, dobbiamo notificarglielo.
Purtroppo per loro io ho la pelle piuttosto dura. Ci sono momenti nei quali le parole non servono e sono solo perdita di tempo. Quando ci si accorge che è così bisogna passare ad altri strumenti che abbiamo a disposizione. Sicchè o fanno o fanno (e la prof. di italiano fà quello che si era rifiutata esplicitamente di fare preparando una programmazione specifica).
L'unico limite che accetto è quello che pone mio figlio. Come ho già detto lui, per ora, rifiuta il computer. So che sarebbe un'altra battaglia con la scuola, ma è inutile farla visto che non lo vuole usare. Ma se volesse farlo (ne abbiamo parlato con lui anche ieri) dovrei aprire questo altro fronte di guerra.

E quando faccio queste guerre mio figlio non se ne deve accorgere perchè altrimenti si sente in imbarazzo, a disagio, al centro dell'attenzione.
Quando la sua psichiatra gli ha detto che, se voleva, potevano chiamarli loro, a lui si sono drizzati i capelli in testa.
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Ho conoscituo la preside di Gaicomo e sono partita come un treno, dicendole che spero che quest'anno sia migliore del prossimo. Intanto mi ha promesso di far fare un corso agli insegnanti. Speriamo!
Ciao
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Rossella ha scritto:Ho conoscituo la preside di Gaicomo e sono partita come un treno, dicendole che spero che quest'anno sia migliore del prossimo. Intanto mi ha promesso di far fare un corso agli insegnanti. Speriamo!
Ciao
Ho sempre pensato che il tuo lavoro ti aiutasse nel dialogo scuola-famiglia. Ma sono convinta che non sia così.... infatti oggi queste tue parole mi sembrano molto simili a quelle di noi comuni mamme!

(mi sa anche che ti sei confusa... volevi forsedire "che quest'anno sia migliore di quello passato").
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Andre
Messaggi: 1004
Iscritto il: ven gen 13, 2006 1:45 pm
Scuola: II media
Località: San Donato Milanese
Contatta:

Messaggio da Andre »

siete meglio delle api operaie!!!
CHE MAMME SUPER!!!

io per adesso ho a che fare con la scuola elementare ma, dal prossimo anno per le medie voglio avere la vostra forza!!!!!
CIAO!! :wink:
Cristina

La nostra felicità è nel bene che facciamo, nella gioia che diffondiamo, nelle lacrime che asciughiamo, nel sorriso che facciamo fiorire

il mio blog

facebook:evento la mia letterina di Natale
Rispondi