Cosa devo fare!!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
clara
Messaggi: 43
Iscritto il: sab set 22, 2007 4:55 pm
Località: prov milano

Cosa devo fare!!

Messaggio da clara »

sono la mamma di una bambina di 11 anni a cui il 9 di settembre 2007 hanno accertato dsa in valutazione in questi giorni..........
ho pianto , ho avuto paura del futuro poi ho detto bisogna reagire...... così ho iniziato ad informarmi e sono arrivata al Vostro forum.
Prima di tutto GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
in quanto siete una risorsa per chi come me non sapeva neanche che cosa era la dislessia ecc.........
Avrei mille domande da porvi ma non so' da dove incominciare ..........
Se potete darmi qualsiasi indicazione su' come affrontare la mia situazione ve ne sarei grata , soppratutto nei riguardi della scuola .........
Mi sento in colpa per non aver capito prima in problema di mia figlia , ma voglio aiutarla a raggiungere quell'autonomia che non ha mai avuto.
Vi ringrazio tantissimo Clara
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Messaggio da anna68 »

Ben venuta io sono la mamma di un disgrafico e disortografico.
Per capire devo prima farti delle domande.
Un'altra cosa non è la fine del mondo anzi sono ragazzi meravigliosi e sono più intelligenti di altri perciò non ti dannare.
Probabilmente hai bisogno di metabolizare la notizia e capire meglio che cos'è la dislessia.
Hai la diagnosi scritta? cosa c'è scritto??? ti hanno proposto logopedia oppure no perchè grande???
Visto anch'io sono di Milano sud ovest precisamente Albairate se vuoi puoi venire alla riunione che faremo il terzo sabato del mese di ottobre così di persona riesco ad aiutarti.
Per il momento di posso dare delle informazioni se preferisci mandami un messaggio privato con la tua email così ti mando un pò di case per capire.
Comunque sei in una grande famiglia vedrai che ti troverai bene.
Seconda cosa che devi fare è essere ottimista non sentirti responsabile ora devi solo capire cosa fare e come aiutarla.
Prima di tutto cerca di farle avere una buona autostima.
Ora aspetto le tue domande e risposte.
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
Avatar utente
icmnico
Messaggi: 1590
Iscritto il: lun nov 21, 2005 2:35 pm
Scuola: 2 media - 4 superiore... forse
Skype: icmnico
Località: pieve emanuele (mi)

Messaggio da icmnico »

Ciao Clara, innanzitutto benvenuta. Non preoccuparti mi sento di poterti dire che sei approdata nel luogo giusto. Qui ci sono molte mamme ormai esperte, ma non solo ci sono insegnanti e tecnici qualificati, tutti pronti a toglierti i dubbi e a darti consigli.

La prima cosa che ti consiglio è provare a sentire l'aid, anche se a Milano è un pò difficilotto, e poi se ci dici di che zona sei possiamo indirizzarti al meglio.ù

Ciao e benvenuta
Avatar utente
chicca
Messaggi: 2663
Iscritto il: sab feb 10, 2007 5:45 pm
Scuola: V Elementare e II Liceo Scien
Località: Valle Bormida -Savona-
Contatta:

Messaggio da chicca »

Ciao Clara.
quando è capitato a me.. mi sentivo in angoscia, non sapevo che pensare , non ci ho dormito qualche notte...
Poi ho incominciato a dirmi che dovevo reagire,mi sono informata su internet ed ho trovato questo forum...
Tramite questa grande famiglia ho trovato anche lo specialista giusto per mia figlia , ed ora è tutto più semplice.
certo i giorni bui ci saranno ... ma tutto ora mi è più chiaro.
Parlaci di voi, magari apri un topic su presentazioni, così ci conosciamo meglio.
A presto :!:
Avatar utente
clau
Messaggi: 26
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:04 pm
Contatta:

Messaggio da clau »

ciao io non sono una mamma ma sono una ragazza cumunque qui ti possiamo aiurare per tutto e stai tranquilla
rossella40
Messaggi: 113
Iscritto il: sab set 22, 2007 9:48 pm
Località: PAVIA

risposta

Messaggio da rossella40 »

ciao clara anchio come te ho saputo da poco che mio figlio di 9 anni e dislessico ma credo che in questo forum tante persone ci possono aiutare facciamoci coraggio e con ottimismo andiamo avanti a presto ciao
CIAO DA ROSSELLA
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Ciao Clara e benvenuta.
In tanti abbiamo vissuto i tuoi stessi stati d'animo. Tanti di noi sono passati però dalla preoccupazione, al mettersi in gioco in prima persona per non lasciare che il proprio figlio subisca ingiustizie e frustrazioni generate dalla grave incompetenza di cui anche gli insegnanti sono spesso vittime.
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
mammaba
Messaggi: 61
Iscritto il: mar set 19, 2006 8:37 pm
Località: frosinone

Messaggio da mammaba »

ciao Clara io sono una mamma dislessica con una bambina dislessica anche noi abbiamo passato molti problemi con insegnanti incompetenti ma lì abbiamo superati adesso Nicol è alle medie e a trovato una preside che capisce ilproblema e si sta attivando non sentirti persa ai trovato una famiglia sul forum che ti è vicina :D
mammmaba
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Messaggio da Rossella »

Ciao anche da me, logopedista e mamma di due ragazzi dislessici di 12 e 15 anni. Piano piano smaltirai quello che in psicologia si chiama "il lutto", cioè la notizia che non ti aspettavi, proprio come se avessi perso qualcosa di te. Ricordati che avere una diagnosi, anche se in ritardo, è pur sempre importante. Forza, ce la farai, e ce la farete. Noi siamo qui anche per questo: siamo o no una grande famiglia?
Un abbraccio
Rossella Grenci
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Avatar utente
namaste80
Messaggi: 357
Iscritto il: mar lug 18, 2006 11:41 am
Località: Trapani

Messaggio da namaste80 »

Ciao Clara,
io non sono un genitore, ma un figlio. Sono dislessico e mi è stata diagnosticata la dislessia solo a 13 anni. Mi dispiace sentire che tu ti sia tanto preoccupata e dispiaciuta. La dislessia non è affatto un problema cui preoccuparsi. Può sembrare un ostacolo per la tua bambina, ma in verità si trasformerà in un trampolino. Non trasmetterle preoccupazioni o stress, lei è perfettamente in grado di farcela. Abbi fiducia nelle sue capacità, non ti scoraggiare solo perchè ha difficoltà a leggere o a far di conto o scrive con una pessima grafia. Credi in lei, credi che la sua non è una difficoltà nell'apprendere in generale, ma solamente una difficoltà nell'apprendere con i metodi classici. Comincia ad entrare nell'ottica che tua figlia è come una scintillante ferrari cui si sta cercando di camminare come una fiat cinquecento...è ovvio che trovi difficoltà di assetto!
Io ho cominciato a leggere senza sillabare all'età di 13-14 anni fra il primo ed il secondo liceo, ancora oggi ho difficoltà a leggere la mia scrittura in corsivo :D ...eppure mi sono laureato in economia aziendale a 23 anni ed un mese e oramai lavoro da 4 anni con ottimi risultati. Sono "esperto" in comunicazione efficace, parlare in pubblico, PNL, tecniche di memoria e lettura rapida! EPPURE ANCORA SONO ORGOGLIOSISSIMAMENTE DISLESSICO!
Tua figlia ha potenzialmente una marcia in più, imparate assieme come si fa ad ingranarla...non abbiate fretta...passeranno probabilmente ancora degli anni, ma PIU' GRANDE E' IL RISULTATO CHE SI VUOL OTTENERE E MAGGIORI SARANNO LE FATICHE CHE SI DOVRANNO AFFRONTARE!
Forza, coraggio e tanto amore!
Immagine

Namastè a tutti!
Rispondi