[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 583: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 639: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
Forum Dislessia Online • importanza della diagnosi
Pagina 1 di 4

Inviato: mer mag 23, 2007 8:55 am
da Rossella
Mi sembra però di capire che hai imboccato la strada giusta! E' già un gran risultato...e poi è chiaro che dovrai fare i conti con l'organizzazione generale. In bocca al lupo! :wink:

Inviato: mer mag 23, 2007 11:22 am
da M2000
Cara Linda, capisco benissimo il tuo stress. Io, per tutta questa situazione, sono proprio " SULL'ORLO DI UNA CRISI DI NERVI!!!!", e anche per me l'estate non sarà facile perchè il bambino dovrà andare dalla logopedista 2 volte a settimana e a casa, "dovrebbe" ripassare interamente tutto il programma di questo anno scolastico. Comunque, più che per me, mi preoccupo per lui: quando potrà riposarsi un po'? Ti avevo scritto un messaggio privato, non lo hai ricevuto? Le nostre situazioni mi sembrano molto simili. A presto

Inviato: mer mag 23, 2007 11:35 am
da Rossella
Scusate se mi intrometto, ma un pò di riposo ai bimbi, e alle mamme, non va eliminato. E' altrettanto importante, perchè i bimbi non sono mica computer da riprogrammare! E' giusto che vi siate date il tempo estivo per recuperare il più possibile, ma non escludete dei periodi di vacanza che fanno benissimo a tutti, e l'apprendimento del bambino migliora se è motivato dal sapere che non "rovinerà" la vita, ma apporterà solo delle modifiche ai programmi!

Inviato: mer mag 23, 2007 11:55 am
da M2000
Nessuna intromissione, figurati!! mi fa sempre piacere ricevere i tuoi consigli. Io, la penso esattamente come te, proprio per questo mi preoccupo: abbiamo già programmato dei periodi di stacco, ma ho paura che non bastino per recuperare le fatiche dell'anno appena trascorso e per non arrivare a quello prossimo, già stanco in partenza.

Inviato: mer mag 23, 2007 1:11 pm
da linda71
Sono pienamente d'accordo i bimbi hano bisogno di staccare senza piu' farsi carico di questro stress da prestazione........e' che queste scuole pretendono sempre piu' e secondo me ci saranno sempre piu' bambini in difficolta' che avrebbero bisogno di un sostegno ma troppo costoso per lo stato e percio' tartassano le famiglie e i figli.......

E poi chi mi dice che ance se ripete l'anno tutto si risolva al meglio....nessuno mi da' neppure questa di certezza tutto e' lasciato al caso........

Linda

Ps.M2000 ho letto il tuo messagg e ti ho rsposto..grazie

Inviato: mer mag 23, 2007 2:34 pm
da pieraquaglia
Il mio parere, che poi nasce dall'esperienza diretta, è che sia fondamentale che ci siano periodi in cui non si tocca neppure l'argomento scuola e compiti.

Poi ci devono essere dei periodi in cui ci stabilisce un tempo ragionevole d'impegno. (per noi era il mese di agosto, il pomeriggio in montagna tra le 14 e le 16 che corrispondeva all'ora del "silenzio condominiale", in cui sia Tommaso, sia Gregorio svolgevano i compiti)

L'unica differenza era che Tommaso seguiva senza modifiche (oddio, non faceva i compiti che lo annoiavano...) il libro dei compti delle vacanze; Gregorio lo utilizzava in parte ed in parte lavoravamo sulle difficoltà specifiche e quindi sulle strategie compensatrici.

Ma esigevo, che ALMENO in vacanza dovevamo essere noi genitori a valutare l'impegno da richiedere ai figli e quello che viceveresa potevamo offrire noi. Per cui sicuramente si lavorava, ma poco mi importava se Gregorio finiva o no i compiti assegnati.

Inviato: gio mag 24, 2007 1:43 am
da steve
[scusate ma leggendo il mess. di linda sono rimasta un pò così, mi ha attirato l'attenzione ""..per capire che cosa blocca sto bimbo..." che vuol dire?...Che la dislessia può essere determinata anche da un blocco psicologico?...vi sarei molto grata se mi poteste rispondere...

Inviato: gio mag 24, 2007 4:31 pm
da pieraquaglia
steve ha scritto:[scusate ma leggendo il mess. di linda sono rimasta un pò così, mi ha attirato l'attenzione ""..per capire che cosa blocca sto bimbo..." che vuol dire?...Che la dislessia può essere determinata anche da un blocco psicologico?...vi sarei molto grata se mi poteste rispondere...
Da quel che ho capito...il bambino di Linda non ha ancora una diagnosi per cui devono valutare se "il blocco-io intendo scolastico" è dovuto ad un disturbo specifico di apprendimento o ad altra causa.

In ogni caso un disturbo specifico di apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia, difficoltà di comprensione di un testo scritto) non è causato da un blocco psicologico, caso mai il contrario...il rischio di un disagio psicologico è molto alto per chi ha un DSA, proprio come conseguenza

Inviato: gio mag 24, 2007 7:46 pm
da linda71
Ciao.....infatti vorrei precisare che per ora non e' stato ancora diagnosticato nulla di preciso apparte questo lieve ritardo grafo motorio(cioe' tiene la penna in maniera non proprio corretta)e un lieve ritardo emotivo emozionale(cioe' che ancora cucciolo da come si comporta che era meglio fargli fare un'altro anno di asilo)e comunque a me e' stato detto dal foniatra che prima della fine della seconda elementare e inizio della terza e' molto difficile capire se si tratta di dislessia...e anche se fosse per noi non ci sarebbe nessun problema cercheremmo di aiutarlo al massimo........Comunque domani matt va dalla psicologa per fare una parte del test was r per cercare di capire un po' meglio dove sono le sue difficolta'............

Vi tengo nformate........

Baci Linda

Inviato: ven mag 25, 2007 1:22 am
da steve
Ok grazie della risposta e se avete voglia vi racconto cosa si è permessa di fare l'insegnante di mio figlio lunedì nonostante non più tardi di giovedì scorso avevamo scritto l'ennesima lettera, e nonostante gli interventi del preside e nonodstante tutto il resto...siccome il bambino ormai non scrive più e si rifiuta e quando lo fà esegue solo in stampatello e tutto ciò grazie a questa insegnante che non le è importato nulla dei strumenti compensativi e dispensativi e dei richiami che ha ricevuto dal preside, lunedì si è preoccupata di mettere a guardia davanti al banco del bambino un compagno con l'ordine di non muoversi di li fintanto che non avesse finito ed in aggiunta si è messa di fianco le fotocopie che doveva dargli dicendogli che se non avesse scritto tutto gliele avrebbe strappate ovviamente ha spezzato un albero già rotto, quando il bimbo ce lo ha riferito ci siamo preoccupati di chiedere un colloquio che l'insegnante non voleva neanche darci e infatti ce lo ha dato solo stamattina e quando mio marito ha chiesto spiegazioni, davanti al preside ci ha risposto che a noi non deve nessuna spiegazione, figurarsi mio marito gli ha fatto presente che forse era proprio a lui che doveva rispondere dell'umiliazione inflitta al bambino. Allora ha confessato i fatti così come ve li ho raccontati sopra mantenendo comunque arroganza fino in fondo cosa che a me poi mi ha fatto un attimo arrabbiare, perchè ho pensato a mio figlio ha 8 anni in balia di una ragazzina irrispettosa anche della dignità umana e che davanti al preside si permetteva tra l'altro di mancare di rispetto al padre del bambino. Mi chiedo se in questo caso visto anche i precedenti non ci sia la possibilità di parlare di maltrattamenti psicologici, ma soprattutto stò pensando ai ragazzini ai quali ancora insegnerà e che non avranno una mamma dietro ad accorgersi delle loro difficoltà. Se la tipa non la fermano davvero farà parecchi danni su tanti ragazzini. ma quello che vi chiedo...è mai possibile che la legge non preveda delle sansioni o altro per gli insegnanti che non adottano le modalità stabilite per legge? Ci sono le modalità ma non le sanzioni? Per forza che poi le insegnanti fanno quello che vogliono in barba ai nostri cuccioli...Se cado in errore o mi sfugge qualcosa fatemi sapere...

Inviato: ven mag 25, 2007 2:55 pm
da pieraquaglia
e una "bella" lettera al Dirigente Scolastico e per conoscenza al Direttore Regionale?

Inviato: ven mag 25, 2007 3:19 pm
da linda71
pieraquaglia ha scritto:e una "bella" lettera al Dirigente Scolastico e per conoscenza al Direttore Regionale?
Infatti penso anch'io che se le cose non si modificano un po' anche nella mia situazione.....una bella lettera al provveditorato agli stuti della mia citta' la mando veramente....anzi quando avvevo fatto il passaggio di scuola dalla privata alla pubblica avevo telefonato per avere informazioni...ma questa volta se chiamo mi faccio sentire.......... :x

Ciao Linda


Ps Se si mette male ho pure il cognato avvocato....perche' non e' giusto che questi bimbi vivano delle frustrazioni simili, sono ancora troppo piccoli per difendersi da soli..........

Inviato: mar mag 29, 2007 6:22 pm
da linda71
Ciao a tutti.......oggi pomeriggio ci siamo trovati con le insegnanti e la psicologa che segue Leonardo per decidere cosa fare per l'anno prossimo...

Devo dire che la Dott.ssa e' stata molto brava, ha fatto un bel discorso e le insegnanti erano ben disposte........percio' Leonardo andra ' in seconda elementare..........Fara' un lavoro di recupero quest'estate ma senza essere assillato e pressato........in piu' la logopedista mi ha dato ilnome di due libri della Erickson per la grafo motoria........

Sono un po' piu' serena speriamo bene........ :)

Ciao Linda

Inviato: mar mag 29, 2007 6:58 pm
da Rossella
Sono contenta per te e per il tuo bimbo. Vedrai, ora sembra tutto nero, ma ci saranno momenti in cui questo sarà solo un ricordo....ve lo auguro con tutto il cuore!

Inviato: mer mag 30, 2007 11:59 am
da linda71
Ti ringrazio moltissimo Rossella x gli auguri.....spero sopratutto che per lui rimanga un ricordo il meno doloroso possibile e poi prenderemo quello che verra'...........vi terro' informati........ :D

Baci Linda :wink: