UNA LEGGE PER LA DISLESSIA (PETIZIONE)

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

UNA LEGGE PER LA DISLESSIA (PETIZIONE)

Messaggio da Roberto »

Firma la petizione

Riprendo l'idea di qualche tempo fa per proporre questa petizione on-line chiedendo all'amministratore e a tutto il forum di appoggiarla e linkarla il più possibile.
Grazie

FIRMA QUESTA PETIZIONE ON-LINE per sensibilizzare e spronare chi ci GOVERNA circa il tema della DISLESSIA in modo tale che finalmente, dopo troppi anni di attesa, possa essere portata a compimento una LEGGE che TUTELI i bambini e i ragazzi dislessici

A:
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
PRESIDENTE DELLA CAMERA
PRESIDENTE DEL SENATO
MINISTRO DELL'ISTRUZIONE
MINISTRO DELLA SALUTE

“La dislessia, è una disturbo specifico dell'apprendimento di origine neurobiologica, una difficoltà selettiva nella lettura in presenza di capacità cognitive adeguate e di adeguate opportunità sociali e relazionali e in assenza di deficit sensoriali e neurologici.
Oggi questo disturbo limita fortemente la riuscita scolastica di molti bambini e ragazzi tanto da farli apparire agli occhi degli insegnanti come svogliati, disattenti e spesso causando in loro problemi non indifferenti con evidenti risvolti psicologici, come perdita di autostima, affievolimento della motivazione ad apprendere, depressione ecc...
Esistono normative di riferimento importanti a tal riguardo, D.P.R. 275/99; Legge 53/03; Nota MIUR 4099/A/4 del 5.10.04; Nota MIUR 26/A 4° del 5.01.05; Nota MIUR 1787 del 1.03.05; Nota MIUR 4798/A4a del 27.07.05; O.M. n° 22 del 20.02.2006 , che in mancanza di una legge che le faccia rispettare vengono costantemente disattese.” Brizzolara-Stella
PERTANTO CHIEDIAMO CHE VE NE FACCIATE CARICO, i bambini sono il nostro FUTURO, non dimenticatelo, MAI !!!
Grazie

PS
Eventuali suggerimenti saranno comunque ben accetti.

Roberto
elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Messaggio da elena44 »

Penso che la forma migliore potrebbe essere quella usata lo scorso anno per il milione di firme per la disabilità, se non vi ricordate guardate qui:
http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2425

Naturalmente in lingua italiana e con la possibilità di inviare da un form apposito la propria adesione, così facendo si potrebbe far pubblicità anche attraverso i link su altri siti, proprio come hanno fatto per raccogliere le firme per la disabilità.

Il testo di Roberto potrebbe essere alla base della petizione, che volendo potrebbe essere anche cartacea.

Io però non sono un'esperta ci vorrebbe Luca per il programma e altre persone per redigere il testo.

Ciao :D

Attualmente sta facendo una cosa simile anche il forum per le famiglie
guardate qui: http://www.forumfamiglie.org/PETIZIONE/ ... FISCO.html
io ne sono venuta a conoscenza da un volantino a scuola.
elena44
Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Messaggio da Roberto »

E' la stessa cosa solo che fatto attraverso un altro sito, con la medesima possibilità di essere linkato in ogni blog o sito che si voglia.(è già pronto anche il logo per il link)
Quello che ho postato qui è solamente il testo che credo debba essere comunque sintetico e senza troppi fronzoli.
Ciao
Roberto
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

elena44 ha scritto:Io però non sono un'esperta ci vorrebbe Luca per il programma e altre persone per redigere il testo.
Anche io credo che Luca sia esperto (infatti in un vecchio post glielo avevo proposto) ... ma chi ti dice che Roberto non lo sia?

Per quanto riguarda il testo mi pare che sia già completo. Aggiungerei solo la citazione della fonte (mi pare Brizzolara Stella e anno).
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

“La Dislessia Evolutiva (DE) è una difficoltà selettiva nella lettura, in presenza di capacità cognitive adeguate e di adeguate opportunità sociali e relazionali, e in assenza di deficit sensoriali e neurologici.”
Brizzolara e Stella


Questa dovrebbe essere le definizione corretta
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Messaggio da elena44 »

Infatti Elisabetta, ho parlato con Roberto ha già pronto tutto per partire!

Forza Roberto!!! 8)

Unica cosa, non si potrebbe mettere l'accento anche su disgrafia, disortografia e discalculia.

Proprio l'altro giorno ho sentito una mamma che mi ha riportato il parere della logopedista sul suo bambino,(da notare non riesce a farsi rilasciare la diagnosi e perchè...in fondo suo figlio è solamente un po' dislessico, e per il resto ha sempre la calcolatrice!!), se anche i professionisti considerano gli altri DSA , figli di un dio minore, siamo a posto! :roll:
elena44
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Certo.... la legge tutela tutti i DSA. Ho citato quella definizione per correttezza, ma possiamo aggiungere altro (evitando di allungare troppo il testo però.

FACCIAMOLO INSIEME!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Messaggio da elena44 »

Elisabetta ha scritto:Certo.... la legge tutela tutti i DSA. Ho citato quella definizione per correttezza, ma possiamo aggiungere altro (evitando di allungare troppo il testo però.

FACCIAMOLO INSIEME!
Giusto, il mio era solo un suggerimento per lavorare insieme, se il testo è leggero la gente lo legge volentieri. Per le definizioni degli altri DSA, basta prendere quelle che ho messo sull'ultima pagina del Calendario 2008, che ho preso pari pari dal sito dell'aid, solo che li sono più rintracciabili. :)
elena44
Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Messaggio da Roberto »

Revisione 1


FIRMA QUESTA PETIZIONE ON-LINE per sensibilizzare e spronare chi ci GOVERNA circa il tema della DISLESSIA in modo tale che finalmente, dopo troppi anni di attesa, possa essere portata a compimento una LEGGE che TUTELI i bambini e i ragazzi dislessici

A:
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
PRESIDENTE DELLA CAMERA
PRESIDENTE DEL SENATO
MINISTRO DELL'ISTRUZIONE
MINISTRO DELLA SALUTE

“La dislessia evolutiva (D.E), è una disturbo specifico dell'apprendimento di origine neurobiologica, una difficoltà selettiva nella lettura in presenza di capacità cognitive adeguate e di adeguate opportunità sociali e relazionali e in assenza di deficit sensoriali e neurologici.” (Brizzolara-Stella)
Con questo termine vengono identificate nel linguaggio comune anche la disgrafia( difficoltà a realizzare grafemi manuali in modo leggibile e fluente), la disortografia ( difficoltà di rispettare le regole di trasformazione del linguaggio parlato in linguaggio scritto) e la discalculia( difficoltà a svolgere calcoli aritmetici a mente o su carta, difficoltà a memorizzare le tabelline)
Oggi questi disturbi limitano fortemente la riuscita scolastica di molti bambini e ragazzi tanto da farli apparire agli occhi degli insegnanti come svogliati, disattenti e spesso causando in loro problemi non indifferenti con evidenti risvolti psicologici, come perdita di autostima, affievolimento della motivazione ad apprendere, depressione ecc...
Esistono normative di riferimento importanti a tal riguardo, D.P.R. 275/99; Legge 53/03; Nota MIUR 4099/A/4 del 5.10.04; Nota MIUR 26/A 4° del 5.01.05; Nota MIUR 1787 del 1.03.05; Nota MIUR 4798/A4a del 27.07.05; O.M. n° 22 del 20.02.2006 , che in mancanza di una legge che le faccia rispettare vengono costantemente disattese.
PERTANTO CHIEDIAMO CHE VE NE FACCIATE CARICO, i bambini sono il nostro FUTURO, non dimenticatelo, MAI !!!
Grazie
Avatar utente
annica
Messaggi: 316
Iscritto il: sab gen 19, 2008 6:43 pm

Messaggio da annica »

mi pare un buon testo.

Poi come funziona?

Ognuno copia il testo su una mail e la invia alle Istituzioni cui è destinata?

Oppure si fa una lista, non ho idea :?:
Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo
(Ivan, poeta di strada, Buccinasco, Milano, 2008)
Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Messaggio da Roberto »

no no annica
ho realizzato un "bottone" che cercheremo di inserire in più siti possibili dove cliccandoci sopra verrai indirizzata sul sito che ospita la petizione vera e propria.
insomma una cosa semplice semplice :D
Roberto

Il bottone:

Immagine
Avatar utente
annica
Messaggi: 316
Iscritto il: sab gen 19, 2008 6:43 pm

Messaggio da annica »

grande roberto!

comp
Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo
(Ivan, poeta di strada, Buccinasco, Milano, 2008)
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Messaggio da anna68 »

Bella idea complimenti.
Appena è tutto pronto fatemelo sapere.
Ciao
Anna
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Messaggio da Elisabetta »

Se vogliamo citare Brizzolara e Stella, Roberto, dobbiamo prendere la difinizione come l'hanno scritta loro. Nello specifico senza è un disturbo specifico di apprendimento di origine neurobiologica.
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Messaggio da Roberto »

Revisione 2 Elisabetta

FIRMA QUESTA PETIZIONE ON-LINE per sensibilizzare e spronare chi ci GOVERNA circa il tema della DISLESSIA in modo tale che finalmente, dopo troppi anni di attesa, possa essere portata a compimento una LEGGE che TUTELI i bambini e i ragazzi dislessici

A:
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
PRESIDENTE DELLA CAMERA
PRESIDENTE DEL SENATO
MINISTRO DELL'ISTRUZIONE
MINISTRO DELLA SALUTE


“La dislessia evolutiva (D.E) è una difficoltà selettiva nella lettura in presenza di capacità cognitive adeguate e di adeguate opportunità sociali e relazionali e in assenza di deficit sensoriali e neurologici.” (Brizzolara-Stella)
La dislessia è un disturbo specifico di apprendimento (DSA) di origine neurobiologica. Questo termine racchiude anche la disgrafia (difficoltà a realizzare grafemi manuali in modo leggibile e fluente), la disortografia (difficoltà di rispettare le regole di trasformazione del linguaggio parlato in linguaggio scritto) e la discalculia (difficoltà a svolgere calcoli aritmetici a mente o su carta, difficoltà a memorizzare le tabelline).
Oggi questo disturbo limita fortemente la riuscita scolastica di molti bambini e ragazzi tanto da farli apparire agli occhi degli insegnanti come svogliati, disattenti e spesso causando loro problemi non indifferenti con evidenti risvolti psicologici, come perdita di autostima, affievolimento della motivazione ad apprendere, depressione ecc...
Esistono normative di riferimento importanti a tal riguardo, D.P.R. 275/99; Legge 53/03; Nota MIUR 4099/A/4 del 5.10.04; Nota MIUR 26/A 4° del 5.01.05; Nota MIUR 1787 del 1.03.05; Nota MIUR 4798/A4a del 27.07.05; O.M. n° 22 del 20.02.2006 , che in mancanza di una legge che le faccia rispettare vengono costantemente disattese.
PERTANTO CHIEDIAMO CHE VE NE FACCIATE CARICO, i bambini sono il nostro FUTURO, non dimenticatelo, MAI !!!
Grazie
Rispondi