Pagina 2 di 2

Re: oculista e dislessia

Inviato: gio mar 20, 2008 9:33 am
da lauraG
Claudio Malpassi ha scritto: Se non si corregge l’errore percettivo centrale non si fa nulla. A livello dell’apparato visivo c’è un conflitto percettivo tra ciò che si vede e dove si vede e ciò che si percepisce e dove si percepisce. E questo ha origine centrale. .
Si può correggere l'errore percettivo centrale?

Re: oculista e dislessia

Inviato: gio mar 20, 2008 1:53 pm
da Claudio Malpassi
lauraG ha scritto: Si può correggere l'errore percettivo centrale?
Ovviamente sì.

a proposito di visuo percettivo...

Inviato: ven mar 21, 2008 11:30 am
da lore2007
:) per il prof. Malpassi
in efffetti il problema visivo in relazione alla dislessia deve essere correttamente indagato nelle modalità visuopercettive della visione;
test come il TPV o la fiusura di Rey valutano in questa direzione; ci sono specialisti che da anni fanno ricerca anche in questo senso; le suggerisco un contatto con il prof Francesco Umberto Benso - neuobiologia e neuropsicologia dell'attenzione- Università di Genova che ha diversi studi in questo campo
le invio la sua e-mail
un saluto e un ringraziamento per l'attenzione che rivolge a questo aspetto del problema
Loredana :D

Re: a proposito di visuo percettivo...

Inviato: ven mar 21, 2008 12:24 pm
da Claudio Malpassi
lore2007 ha scritto::) ci sono specialisti che da anni fanno ricerca anche in questo senso; le suggerisco un contatto con il prof Francesco Umberto Benso - neuobiologia e neuropsicologia dell'attenzione- Università di Genova che ha diversi studi in questo campo
le invio la sua e-mail
Grazie. Registrato tutto. Poi ci sentiamo in privato.