DSA (letto-scrittura) e disordine !

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

preoccupata
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 02, 2009 1:39 pm

DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da preoccupata » gio mar 05, 2009 10:20 am

Ciao a tutti,

sono la mamma di un bambino di 9 anni (IV elementare) al quale è appena stato diagnosticato un DSA di letto-scrittura.

Come potete immaginare ho subito iniziato a documentarmi, leggere e capire cosa sia.

Inizierà a brevissimo una terapia logopedica (se non ho sbagliato a capire con metodo Feuerstein).

Avrei bisogno di un consiglio: le maestre lamentano da sempre il suo disordine, deve essere richiamato 10000 volte per mettere in ordine il banco, per recuperare la felpa che lascia in giro, i fazzoletti di carta per terra ..... continuano a dirmi (non ultima ieri pomeriggio) che va reso autonomo.

Dato che lunedì prossimo avremo l'incontro con le insegnanti per parlare con loro della diagnosi, vorrei sapere - se avete esperienza - se questo disordine è correlabile o meno al DSA.

Posso anche dirvi che è un bambino "impacciato" nei movimenti (nel senso che ha paura a scendere le scale, a fare un salto ....) ma molto molto bravo quando gioca a basket e a calcio ....

Non so quanto il suo disordine sia "caratteriale" o legato ai DSA.......

Potete aiutarmi ?

Grazie di cuore ....

Marina

Avatar utente
elenaSMARTI
Messaggi: 16
Iscritto il: lun mar 02, 2009 2:48 pm
Scuola: Richi '98 (1°M) Vale '99 (5°)
Località: Trentino

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da elenaSMARTI » gio mar 05, 2009 10:50 am

Cara Marina,
certo che tutto quello che tu noti (e le insegnanti sottolineano ...!!) è legato anche al disturbo di tuo figlio, per quanto ogni bambino con dsa presenti caratteri e comportamenti estremamente personali.
L'importante è che tuo figlio capisca innanzitutto che vale come bambino, come persona, indipendentemente dall'ordine che c'è sul suo banco o dalle maglie che dimentica a scuola e le penne sparse ovunque! Ogni volta che farà anche un piccolo progresso lodalo, digli che è stato bravissimo, che è una persona speciale ... fagli notare tutto quello che fa bene e aiutalo a prendere fiducia da questi ambiti per affrontare con serenità e pazienza quelli in cui ancora fa fatica. Ci metterà certo più degli altri e probabilmente certi tratti li conserverà, ma è il bello di non essere tutti uguali, e pian piano riuscirà anche a riportare a casa qualche maglia di più e a non perdere un tappo di cancellina al giorno ... e a scrivere un bellissimo racconto o leggere un libro entusiasmante.
Parla tanto con lui! Se già non l'hai fatto, spiegagli con semplicità e franchezza anche che cosa è questa cosa che gli fa fare più fatica degli altri (c'è una bella storia da ascoltare e leggere che è "Il mago delle formiche giganti", edita da Libriliberi, che aiuta a capire con serenità il problema). Dare un nome a quello che prima era una incapacità indistinta è importante per diventare consapevole che non tutto di te è inadeguato, anzi!
Guarda avanti e digli che ci sono tantissimi altri bimbi come lui ... e abbi fiducia, con un po' di fatica ... ma anche gli insegnanti imparano. Consiglia con discrezione loro (che rapporto hai con loro?) di leggersi qualcosa, se non sanno (ad esempio, della casa editrice Libriliberi, La dislessia raccontata agli isegnanti o di Stella, La dislessia, edita da Il Mulino - per me è il migliore -; se c'è discalculia di Andrea Biancardi, Uno, due, dui ..., o di Daniela Lucangeli, Lo sviluppo dell'intelligenza numerica, dell'editrice Carocci. Compra via mail il video dell'AID "Quando imparare a leggere è una strada in salita", su dislessia.org, guardalo e prestalo alla scuola. C'è anche un bel cofanetto della Erickson "Facciamo il punto su ... la dislessia", con un breve testo, interviste video e materiale su cd-rom, anche questo serve, anche perchè a volte è più facile guardare qualcosa in tv che leggere) ... compra qualcosa tu e, quando incontri le insegnanti, prestalo oro ... a volte serve ed aspettare che si attivino autonomamente non è sempre una buona cosa: c'è chi lo fa anche prima dei genitori (e a volte incontra lo scoglio proprio di mamma e papà) ma c'è chi non metterà mai in dubbio la completezza della propria preparazione. Ma siccome per tuo figlio la differenza non la farà la logopedista, per quanto utile, ma le insegnanti di classe, sempre, non possiamo permetterci di perdere tempo ed aspettare che arrivino illuminazioni, anche perchè spesso non succede (ma a volte sì).

Atteggiamento di massima collaborazione e comprensione ma anche fermezza con le maestre. ... e 'rassegnati', dovrai diventare competente in materia ... ma è una avventura bella che fa crescere. Nei momenti di sconforto cerca l'appoggio di chi ci è già passato.

:up

Un abbraccio.
Elena

preoccupata
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 02, 2009 1:39 pm

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da preoccupata » gio mar 05, 2009 11:16 am

Grazie Elena,

le tue parole oltre che a riempirmi il cuore mi hanno fatto molto riflettere.

Fondamentalmente mi sento in colpa nei suoi confronti.... se penso alle sgridate e castighi che gli ho dato sino ad ora .... poi sono sempre stata dell'avviso che non bisogna mai andare contro le maestre e, anche se mi rendevo conto che esageravano, che non riuscivano a valorizzare i suoi lati buoni, lui si prendeva sgridate e castighi ....

Sicuramente da oggi cambierò tattica: lo loderò per quello che è lui, per le cose belle che fa .... anche se mi rendo conto che lavorare sull'autostima non è semplice.

Grazie anche per le informazioni su tutto il materiale: come primo approccio pensavo di portare alle maestre la dispensina che c'è su dislessia.org ... vedo come reagiscono e poi magari vado oltre.

Ti terrò informata !

Un abbraccio fraterno

Marina

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da Elisabetta » gio mar 05, 2009 11:32 am

Benvenuta mamma preoccupata!
Preoccupate lo siamo state tutte ma il consiglio che ti dò è di rimboccarti le mani e dimenticare il passato (non avere sensi di colpa che sono inutili)!

Da oggi si cambia musica! :wink:

Se ti possono interessare, ho realizzato insieme ad altre persone 3 guide che puoi scaricare dal mio sito. Il link è qui sotto la mia firma.
Stampane una copia per gli insegnanti!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Avatar utente
elenaSMARTI
Messaggi: 16
Iscritto il: lun mar 02, 2009 2:48 pm
Scuola: Richi '98 (1°M) Vale '99 (5°)
Località: Trentino

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da elenaSMARTI » gio mar 05, 2009 11:34 am

Cara Marina , come si chiama il tuo bambino? Mio figlio si chiama Riccardo, è i quinta, è dislessico, disortografico, disgrafico e discalculico, ma ha avuto la fortuna che i suoi maestri, per quanto inizialmente non competenti, hanno ascoltato i nostri suggerimenti e sono cresciuti con noi.
Abbi fiducia ... i bambini hanno risorse incredibili e capiscono molte più cose "da grandi" di quello che pensiamo noi. Se hai altri bimbi più piccoli tienili d'occhio, sai che è un disturbo che ha una componente genetica che agisce circa per il 60% ... ma abbiamo uno spledido 40 da giocarci al meglio e tempestivamente.
Per terminare nel sommergerti di possibili strumenti, bello per i bambini è anche il cd-rom della Erickson "Dislessia evolutiva" con Indro, il gufo col cilindro, con cui giocare con la lingua anche a casa, un po' aiutati e un po' da soli e migliorare divertendosi (che velocità di lettura hanno riscontrato a tuo figlio?).
Ancora auguri!
Elena

preoccupata
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 02, 2009 1:39 pm

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da preoccupata » gio mar 05, 2009 11:39 am

Mio figlio si chiama Simone e frequenta la IV elementare ....

Non so bene che velocità di lettura gli abbiano attribuito, so solo che non è tanto la velocità ma l'accuratezza che incide.

Scusami se non sono ancora precisa, ma la cosa è appena stata diagnosticata e devo ancora prendere confidenza con tutti i termini.

Grazie anche a te per i suggerimenti

Ciao

Marina

Avatar utente
mamma Rosa
Messaggi: 3815
Iscritto il: lun lug 21, 2008 3:57 pm
Scuola: Alexander: 5° Alb Polovalboite
Località: Padova

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da mamma Rosa » gio mar 05, 2009 12:46 pm

Benvenuta! :wink:
Esser la mamma di un dislessico è inebriante!!!

Dare un nome alle cose è il primo passo per affrontarle.

roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da roberta » ven mar 06, 2009 8:59 am

preoccupata ha scritto: Avrei bisogno di un consiglio: le maestre lamentano da sempre il suo disordine, deve essere richiamato 10000 volte per mettere in ordine il banco, per recuperare la felpa che lascia in giro, i fazzoletti di carta per terra ..... continuano a dirmi (non ultima ieri pomeriggio) che va reso autonomo.
Buona giornata a tutte.
Volevo riprendere questo perchè è quello che dicono anche a me di mio figlio dalla prima elementare e ora è in prima media.

mi piace che ci dicano: "va reso autonomo" vorrei sapere come.

una riflessione: aiutandoli non li rendiamo autonomi (questo mi viene detto) e per aiuto io intendo: leggere per loro le 20 pagine di storia, scrivere sotto loro dettatura quando non ce la fanno più, procurargli materiale diverso (video, documentari, software....) qual'è la giusta misura? vorrei qualcuno che mi dicesse: devi fare così e così, invece la strada bisogna trovarla giorno per giorno a volte tornando indietro.
...
è bello leggere l'energia nei vostri messaggi, ne ridà un po' anche a me.
ciao.
Roberta

SilviaGi
Messaggi: 18
Iscritto il: dom dic 14, 2008 6:18 pm

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da SilviaGi » ven mar 06, 2009 3:09 pm

Torno al tuo problema del disordine, perchè è sempre stato un aspetto caratterizzante di mio figlio, e lo è ancora: ha quasi 17 anni ed è un DSA lieve nell'area visivo-spaziale, più leggeri problemi linguistici e discalculici.

Mio figlio è un disordinato cronico, ma nel senso che non sembra nemmeno accorgersi di tutto il disordine che lo circonda.
Da piccolo il suo zaino era una specie di borsa di Mary Poppins, non sono mai riuscita a fargli tenere un astuccio ordinato, un guazzabuglio tutto mescolato...ho impiegato anni per obbligarlo a portare nel cestone in bagno la biancheria sporca, è incredibile, lui faceva il mucchio dietro il letto, e per lui quello era il posto della biancheria sporca! E quando di disordine non ce n'è tanto, se lo crea: non getta via nulla, cartucce consumate, carte di cioccolatini, scatolette di tutti i tipi, accumula di tutto!

Quando era più piccolo, invece di martellarlo continuamente, avevamo scelto dei giorni in cui riordinavamo insieme, scegliendo dei posti per le cose che fossero scelti da lui e più "organizzati"; adesso che è grande lo fa da solo ogni tanto, in genere su richiesta mia, ma non lo fa mai di sua volontà.

Potresti spiegare che questo è un aspetto compreso nel quadro della situazione e chiedere di ridurgli il più possibile il materiale da portare avanti ed indietro da scuola, e magari di pretendere l'ordine all'inizio sulle cose più importanti, aggiungendo via via il resto.
Ci sono poi delle cose assurde...l'altro mio figlio aveva una maestra che gli faceva usare il quadernone ad anelli in prima elementare, non ti dico che confusione!

CHIARAT
Messaggi: 156
Iscritto il: dom feb 08, 2009 9:40 pm
Scuola: V ELEMENTARE
Località: Omegna

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da CHIARAT » sab mar 07, 2009 1:16 am

LEGGENDO I VOSTRI COMMENTI SUI FIGLI DISORDINATI E SBADATI SORRIDO E RITROVO LE CARATTERISTICHE DEL MIO PICCOLO.
Anche Niccolò non torna a casa mai con l'astuccio completo di tutto e dalla sua cartella esce di tutto tranne quello che serve per fare i compiti perchè è stato dimenticato a scuola.Ho preso l'abitudine di controllare il diario e il materiale appena entra in casa e se manca qualcosa corro a scuola a recuperarla. Per fortuna abitiamo a pochi metri dalla scuola! I libri consigliati gli ho letti tutti e li ho potrati a scuola e la maestra mi ha detto : " va bene te li leggo!" . Io non volevo che li leggesse per fare un piacere a me ma a se stessa!
giusto ? Ho portato a scuola anche IL MAGO DELLE FORMICHE GIGANTI senza dire niente a Niccolò e quando la maestra di italiano lo ha letto è tornato a casa contento, meravigliato, e soddisfatto. E' molto bello! Ho scaricato oggi pomerigio le tre guide e quella per gli insegnanti dopo averla letta la porterò a scuola. E' giusto portare a scuola tutto il materiale che si ha e che può servire alle maestre a documentarsi per lavorare con competenza con i nostri bimbi. Anche se a volte il poco entusiasmo demoralizza. Non importa ! Bisogna raddrizzare le spalle e cotinuare a percorrere la strada in salita . Arriverà anche il piano vero? Peccato che non ho mai niente da consigliarvi riesco solo a trovare un sacco di informazioni utili leggendo qua e là.
Ribadisco che è bello aver trovato questa casa!
Ciao a tutte e buona notte!
CHIARA

Avatar utente
MariaFr
Messaggi: 899
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:48 am
Scuola: I ITIS-Daniele Ist.Albe. Laura
Località: Frosinone

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da MariaFr » sab mar 07, 2009 8:16 am

Ciao Chiara, io a pensarci bene devo dire che mio figlio Daniele (dsa), tutto sommato, è meno disordinato di sua sorella gemella, che dsa non è. Il suo astuccio è sempre in ordine, quello di sua sorella un disastro, però non tiene in ordine i panni che indossa giornalmente, quando se li toglie ne fa un bel mucchietto colorato sulla cassapanca, mucchietto alla cui composizione contribuisce, manco a dirlo, sua sorella. I suoi libri sono ordinati, quelli di sua sorella devono essere cercati qua e là per la stanza. Insomma, non credo che ci sia una regola generale, i miei figli sono tutti e tre disordinati, Daniele un pò meno (ma lo è lo stesso), le sue due sorelle un vero disastro. La mia prima figlia, ormai quasi maggiorenne, è il disordine fatto persona......io ormai mi sto rassegnando.... :cry: :cry: Baci baci
"I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

Avatar utente
mamma Rosa
Messaggi: 3815
Iscritto il: lun lug 21, 2008 3:57 pm
Scuola: Alexander: 5° Alb Polovalboite
Località: Padova

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da mamma Rosa » sab mar 07, 2009 8:30 am

Io ho notato che a causa della grande distraibilità, mio figlio è disordinato, perchè pensa sempre di fare le cose più tardi e questo suo rimandare fa accumulare un mucchio di cose che poi, diventa molto faticoso prendere in mano.
A volte mi sembra di passare le giornate a corrergli dietro per non fargli lasciare la scia di cose fatte a metà... :roll: forse è uno dei compiti delle mamme e...ancora non l'ho capito? :? :roll: :wink:
Esser la mamma di un dislessico è inebriante!!!

Dare un nome alle cose è il primo passo per affrontarle.

CHIARAT
Messaggi: 156
Iscritto il: dom feb 08, 2009 9:40 pm
Scuola: V ELEMENTARE
Località: Omegna

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da CHIARAT » sab mar 07, 2009 11:06 am

Hai ragione MariaFr anche i miei figli ,ognuno a modo suo ,sono disordinati . Mia figlia Elisabetta(18 anni) è ancora più confusionaria di Niccolò.
Se ci penso bene anch'io lascio" molte cose fatte a metà" come dice mamma Rosa, comincia a sorgermi il sospetto sempre più fondato che Niccolò abbia ereditato la Dislessia dalla sua mamma!!!!

Avatar utente
MariaFr
Messaggi: 899
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:48 am
Scuola: I ITIS-Daniele Ist.Albe. Laura
Località: Frosinone

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da MariaFr » sab mar 07, 2009 12:27 pm

CHIARAT ha scritto:Hai ragione MariaFr anche i miei figli ,ognuno a modo suo ,sono disordinati . Mia figlia Elisabetta(18 anni) è ancora più confusionaria di Niccolò.
Se ci penso bene anch'io lascio" molte cose fatte a metà" come dice mamma Rosa, comincia a sorgermi il sospetto sempre più fondato che Niccolò abbia ereditato la Dislessia dalla sua mamma!!!!
A dire la verità credo che tutte siamo un pò convinte di essere la causa della dislessia dei nostri figli.....persino mia sorella, medico veterinario, laureatasi con ottimi voti, sempre brava a scuola, mai rimandata, quando mi sente parlare delle difficoltà di Daniele, dice che anche lei ha difficoltà a ricordare i verbi a memoria, dimentica le cose che legge se non le rilegge molte volte.....insomma, sta accarezzando l'idea di fare i test per adulti a Reggio Emilia, (se avessi tempo e denaro li farei anch'io!), lei crede di essere una dislessica che ha compensato bene il proprio disturbo...hai visto mai che abbia ragione? Comunque, il problema non è da chi i nostri figli hanno ereditato questa caratteristica, ma come fare per renderli consapevoli che non ne devono fare un dramma...possono e devono usare i loro aiuti (mappe, schede e tutto il resto) come se fossero gli occhiali del loro cervello, la sedia a rotelle dei loro neuroni infortunati...prima o poi gli occhiali sarano sostituiti dalle lenti a contatto (che ci sono ma non si notano!) e la sedia a rotelle da un leggero bastone che terranno più per abitudine che perchè ne abbiano veramente bisogno... insomma, dobbiamo creare loro le condizioni per camminare autonomamente lungo la strada della vita, che si sa, ti propone sempre nuovi esami e nuove prove da affrontare.....io incrocio le dita e, parafrasando un noto film, "loro speriamo che se la cavano".. Baci baci
"I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

CHIARAT
Messaggi: 156
Iscritto il: dom feb 08, 2009 9:40 pm
Scuola: V ELEMENTARE
Località: Omegna

Re: DSA (letto-scrittura) e disordine !

Messaggio da CHIARAT » dom mar 08, 2009 1:27 am

Giusto! Camminiamo , lungo la strada della vita, tenendoli per mano. Un giorno lasceranno la presa perchè avranno la forza di proseguire da soli!
Notte!

Rispondi