Regolamento sulla valutazione degli studenti.

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Alessandra 61 » mer feb 03, 2010 3:25 pm

HELP...come fare con quei prof che hanno dato un'insufficienza nella pagella?? Soprattutto con una prof che non ha voluto la diagnosi di Giulia e che fa dei compiti di alimentazione da urlo.....La referente del DSa ne ha parlato con lei ma non ci sente....Giulia ha detto che ne parlerà con il Preside, ma è giusto tutto questo?? Ha fatto un compito a sorpresa e Giulia non c'era. Come ci dobbiamo muovere??
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da anna68 » gio feb 04, 2010 8:51 am

La diagnosi è protocollata in segreteria?
Se si hai mai chiesto un appuntamento con il preside per discutere di questa situazione?
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Alessandra 61 » gio feb 04, 2010 1:22 pm

Sì ne abbiamo parlato, anche la referente del DSA non sa più come dirglielo, ma glieli sturo io l'orecchi!! Lunedì andiamo con Giulia dal Preside e se non ci verrà riconosciuto ciò che legalmente ci spetta succede un 48!!
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Elisabetta » gio feb 04, 2010 1:41 pm

Alessandra 61 ha scritto:...... e se non ci verrà riconosciuto ciò che legalmente ci spetta succede un 48!!
BRAVA!!!! Sei di grande esempio per tua figli!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da maggie » gio feb 04, 2010 7:39 pm

BELLA LA MI TOSCANACCIA AGGUERRITISSIMA! :o (scusate non ho resistito :oops: )fai quello che ti senti e ritieni giusto fare..sempre..per giulia..
Gabriella

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Alessandra 61 » ven feb 05, 2010 2:06 pm

:lol: GRAZIE COME FAREI SENZA DI VOI?????
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

nadiaa
Messaggi: 54
Iscritto il: lun mar 23, 2009 6:12 pm

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da nadiaa » mer feb 24, 2010 7:52 am

Riguardo al DPR 122/09, nel documento di valutazione di V elementare è possibile scrivere "L'alunna fa uso di metodi compensativi e dispensativi" o non è legittimo???

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Elisabetta » mer feb 24, 2010 8:20 am

Non è corretto! Fallo presente al preside, citanto il Dpr 122!
Un'altra mamma ha avuto lo stesso tuo problema .... (non ricordo chi) :oops:
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Elisabetta » mer feb 24, 2010 1:41 pm

Elisabetta ha scritto:Non è corretto! Fallo presente al preside, citanto il Dpr 122!
Un'altra mamma ha avuto lo stesso tuo problema .... (non ricordo chi) :oops:
Mi è stato riferito in mp che la mamma di cui non ricordavo l'intervento recente sullo stesso argomento eri tu, nadiaa!

Ti faccio presente che questo modo di fare appesantisce la gestione da parte dei moderatori che, non dimenticare, leggono sempre tutto e di tutti!
Mi auguro che tu possa comprendere, evitando di porre la stessa richiesta in diverse sezioni.
Grazie! :wink:
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

nadiaa
Messaggi: 54
Iscritto il: lun mar 23, 2009 6:12 pm

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da nadiaa » mer feb 24, 2010 2:53 pm

Scusate, mi sembrava che l'argomento trattato era più consono al mio problema.

RI-scusa

Avatar utente
populonia
Messaggi: 82
Iscritto il: lun nov 27, 2006 6:21 pm
Località: Collegno - Torino

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da populonia » mer mar 03, 2010 10:53 pm

Chiedo di nuovo in questo argomento se posso pretendere che mia figlia usi gli schemi durante solo sulla base dell'art 10.....L'art dice "idonei" ma l'idoneità degli schemi deve essere esplicitamente indicata nella diagnosi?
Posso eventualmente far fare un supplemento di diagnosi e farlo protocollare?

Alcuni prof lasciano usare gli schemi mentre il professore di psico ha impedito che mia figlia li usasse dicendo che li' c'erano già tutte le risposte.

Grazie a tutti

Populonia...stanca ed arrabiata

Avatar utente
elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da elena44 » gio mar 04, 2010 12:15 pm

Ciao
Populonia

Riguardando DIAMOCI UNA MANO, alla circolare Prot. n 4099/A/4 del 05.10.2004 Moioli, gli strumenti da te citati non vengono menzionati, ma restano sottointesi
"..Ulteriori strumenti possono essere utilizzati durante il percorso scolastico, in base alle fasi di sviluppo dello studente ed ai risultati acquisiti..."., anche perchè sarebbe difficile fare un elenco di tutte le materie delle superiori, io farei un supplemento di diagnosi con l'elenco delle cose mancanti e protocollerei. :wink:
Riciao
elena44

Loretta M
Messaggi: 38
Iscritto il: lun feb 08, 2010 6:42 pm

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da Loretta M » lun mag 24, 2010 3:52 pm

Cara Costanza e Mamma Rosa, Berlinguer diceva che... ciò che la legge non vieta si può fare allora, a dirla tutta, non è questo regolamento sulla valutazione che autorizza (o sarebbe meglio dire COSTRINGE???) gli insegnanti ad affrontare la valutazione e gli strumenti di verifica che portano ad essa in modo flessibile e rispettoso dei propri alunni.
Gli artt. 3 insieme al famoso e mal usato 33 (quello sulla libertà di insegnamento per intenderci) della Costituzione hanno sempre obbligato gli insegnanti ad adottare modi, procedure, strumenti per favorire gli alunni, che al di là delle loro condizioni personali, si impegnavano a far bene il loro mestiere di scolari.
A me sembra che tutti quei docenti che cercano giustificazioni, ma non colgono quelle forti che ci sono da sempre, abbiano 2 problemi:
1 di scarsa conoscenza e competenza sia sui DSA ma soprattutto su come si valuta
2 di voler trovare alibi al porprio non voler fare.
Il mio consiglio è di cercare di mantenere buoni rapporti, di creare alleanze ma non per questo giusticare chi ha la responsabilità , insieme alle famiglie, della serenità e della formzione dei ragazzi.
Fate capire a insegnnati come quelli di cui raccontate, con strategia e calma, che tutte le cose che sembrano di sentire ora di dover fare avrebbero dovuto farle da sempre. :evil: Cosa ne pensate?
Loretta

Avatar utente
mamma Rosa
Messaggi: 3815
Iscritto il: lun lug 21, 2008 3:57 pm
Scuola: Alexander: 5° Alb Polovalboite
Località: Padova

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da mamma Rosa » mar mag 25, 2010 1:58 am

Quello che dici è vero, il problema è che non tutti gli USP sono come quello di Pesaro e riuscire a sensibilizzare chi sensibile non è...è parecchio difficile...
Del resto conosci meglio di noi la situazione negli USP e USR...ci sarebbe da aprire un altro argomento...
O ci si trasferisce in città dove questa realtà (leggi Pesaro) esiste o si hanno persone splendide (leggi Lulù) che seguono i nostri figli e son disposte a lottare tutti i giorni con loro...o ci si rimbocca le maniche e si cerca piano piano di cambiar le cose, prima che queste cambino noi...
Esser la mamma di un dislessico è inebriante!!!

Dare un nome alle cose è il primo passo per affrontarle.

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Regolamento sulla valutazione degli studenti.

Messaggio da liliana » mar mag 25, 2010 9:40 am

Loretta M ha scritto:Fate capire a insegnnati come quelli di cui raccontate, con strategia e calma, che tutte le cose che sembrano di sentire ora di dover fare avrebbero dovuto farle da sempre. Cosa ne pensate?
Loretta....per ben 9 anni ho tentato di far capire con calma e strategia agli insegnanti di mio figlio ciò che dici, ma purtroppo hanno sempre fatto orecchie da mercante.....anzi, in alcune situazioni si sono molto accaniti :evil:
mamma Rosa ha scritto:O ci si trasferisce in città dove questa realtà (leggi Pesaro) esiste o si hanno persone splendide (leggi Lulù) che seguono i nostri figli e son disposte a lottare tutti i giorni con loro...o ci si rimbocca le maniche e si cerca piano piano di cambiar le cose, prima che queste cambino noi...
mamma Rosa mi ha preceduta :wink: io sono tra quelle persone che è stata aiutata dalla nostra Lulù......professionista preparatissima, ma soprattutto persona di gande sensibilità e disponibilità che lavora con tanta passione e dedizione....facendo anche tantissimo volontariato!
E' lei che mi ha dato la forza di affrontare di petto i docenti di mio figlio che volevano disfarsene per non avere rogne.... insieme siamo riuscite ad ottenere in meno di un mese tutto ciò che in 9 anni la scuola non aveva voluto riconoscere :evil:
Purtroppo è triste a dirsi :sad: ma se non si puntano i piedi con quei dirigenti scolastici e docenti che non vogliono ascoltare.... non si riesce ad ottenere nulla!
Purtroppo non tutti sono supportati da persone e professionisti come la nostra Lulù :wink: io come genitore so di essere stata davvero una privilegiata!
Ma non bisogna scoraggiarsi mai.....perchè anche solo leggendo qui sul forum, riusciamo a fortificarci e caricarci per intraprendere la strada giusta per tutelare i diritti dei nostri ragazzi!!
Come dice mamma Rosa "rimbocchiamoci le maniche e piano piano cerchiamo di cambiare le cose!"

Rispondi