Dislessia scoperta a 24 anni

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
mamy1985
Messaggi: 2
Iscritto il: mar lug 21, 2009 1:35 pm

Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da mamy1985 »

Ciao a tutti, mi chiamo Mara e mi sono appena iscritta.
Mio marito ha 24 anni e probabilmete è dislessico, ma ce ne siamo accorti da poco.
Da tempo avevo notato la sua forte difficoltà nel leggere e così ho fatto qualche ricerca su internet e ho visto, insieme a lui, che ha molti "problemi" caratteristici della dislessia.
In mano non abbiamo ancora nessuna diagnosi, ma io vorrei chiedere semplicemente un parere da voi che sicuramnte ne sapete più di me.
A 24 anni si può "guarire" dalla dislessa? siamo ancora in tempo per fare qualcosa?
Mio marito vuole mettersi in gioco per cercare di migliorare la sua situazione.
Aspetto le vostre risposte! :wink:
Mille grazie in anticipo!
^__^
Avatar utente
annica
Messaggi: 316
Iscritto il: sab gen 19, 2008 6:43 pm

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da annica »

ciao mara, ben arrivata

sai che puoi scoprire molto sulle caratteristiche dis proprio frugando a fondo su questo forum?

:wink:


e per risponderti:
- dalla dislessia non si guarisce ... ma per un motivo ben preciso non è una malattia :lol:

- è sempre in tempo per capire cosa sia la dislessia e ... capire qualcosa in più di se stesso, trovare molte risposte a sensi di colpa e paure, ma anche a capire che certi limiti può superarli solo con una diversa ottica

un sorriso a te ed a tuo marito ma ancora un invito a leggere qui e ad intervenire ... siamo tutti legati da questo grande interesse ... pareggiare i conti con una realtà non proprio organizzata per le caratteristiche dis

:lol:
Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo
(Ivan, poeta di strada, Buccinasco, Milano, 2008)
Avatar utente
Anitanita
Messaggi: 4
Iscritto il: mar lug 21, 2009 2:16 pm

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da Anitanita »

Ciao Mara,

Come ha ben detto Annica, non si può guarire dalla dislessia perché non è una malattia, ma una difficoltà specifica dell'apprendimento. Ma detto ciò, non bisogna panicare per questa problematica. Anzi bisogna reagire e trovo che sia un buon inizio informarsi attraverso il forum

Informandosi, attraverso forum, internet, specialisti, potrete capire in cosa consiste esattamente la dislessia. Consultando magari anche uno specialista, potrà trovare delle strategie di compensazione per poter affrontare al meglio la sua difficoltà vivendola con serenità!

un grande saluto a te e a tuo marito!
Le parole bisogna assaporarle, bisogna lasciare che si sciolgano in bocca (A. Skàrmeta)
mamy1985
Messaggi: 2
Iscritto il: mar lug 21, 2009 1:35 pm

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da mamy1985 »

ciao! volevo ringraziarvi x le risposte.
Volevo un consiglio anche da qualcuno che ha scoperto la dislessia tardi,come noi.
Nel senso ke volevo qualche esprienza, se qualcuno ha fatto un percorso, se gli è stato utile a migliorare un po' o forse è troppo tardi.
Spero di essermi spiegata bene. :oops:
Baci a tutti
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da anna68 »

Ciao intanto ben venuti.
Io non sò se sono dsa probabilmente lo sono.
Odio leggere, ho faticato a scuola e solo quando mio figlio ha avuto 7 anni abbiamo scoperto ciò.
Sai con calma mi sono informata e faccio di tutto per aiutarlo.
Capisco spesso le difficoltà però lui facendo logopedia ha recuperato bene alcune cose come la comprensione e la lettura.
Spesso quando lo aiuto per i compiti siamo in due a non capirci sopratutto per matematica.
Perciò poi alla sera e al sabato chiedo aiuto a mio marito.
Mio figlio spesso mi prende in giro dicendo hai visto ho capito prima io.
Si vive lo stesso, prima o poi farò i test, anche se in cuor mio lo sò di essere io la dsa.
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
Avatar utente
mamma Rosa
Messaggi: 3815
Iscritto il: lun lug 21, 2008 3:57 pm
Scuola: Alexander: 5° Alb Polovalboite
Località: Padova

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da mamma Rosa »

Ciao Mara, Benvenuta, ci sono diversi dislessici adulti che frequentano il forum, dai loro un po' di tempo (questo è anche tempo di ferie) e vedrai che qualcosa salterà fuori!
Io sono la mamma di un ragazzo di quasi 14 anni.
Ti consiglio di guardare l'indice del forum che trovi anche nella mia firma...a presto! :wink:
Esser la mamma di un dislessico è inebriante!!!

Dare un nome alle cose è il primo passo per affrontarle.
Gaea
Messaggi: 196
Iscritto il: ven giu 19, 2009 7:21 pm
Scuola: prima elementare
Località: prato

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da Gaea »

Ciao,

io sono una DIS.... adulta, mamma di una bambina in attesa di diagnosi, onestamente non so se esiste un "percorso" per aiutare un Dislessico adulto.. perchè per quanto ne so.. si parla di compensazione...cioè... un individuo durante gli anni della scuola... nella fase dell'apprendimento se riesce trova il modo di compensare di..."aggirare l'ostacolo" trovando delle sue strategie.... esistono degli strumenti per "compensare" nell'apprendimento.. ma sono ad uso scolastico (tranne forse la calcolatrice oppure il lettore vocale... che però può andare bene per "leggere" libri o per navigare in internet, ma è decisamente di difficile utilizzo nella vita reale e concreta di tutti i giorni, specie nel mondo del lavoro....). Quindi una volta fuori dalla scuola credo che si possa fare ben poco...
Sai... il cervello di un DIS... (dislessico... discalculico... etc etc) funziona in modo diverso, non funziona meno, non è difettoso... ha solo un diverso modo di svolgere delle funzioni, e se capisci questo capisci molto di te... e credimi è quasi come un'illuminazione!!!
ha detto in maniera perfetta Annica:
annica ha scritto: è sempre in tempo per capire cosa sia la dislessia e ... capire qualcosa in più di se stesso, trovare molte risposte a sensi di colpa e paure, ma anche a capire che certi limiti può superarli solo con una diversa ottica
.

Ti racconto due mie esperienze recenti...
- ero ad un convegno sulla dislessia.. ed una delle oratrici era una responsabile di un centro di aiuto ed ascolto per dislessici, questa persona ha iniziato a parlare ad un certo punto ha raccontato cosa significava per lei vivere quotidianamente la sua dislessia, per quanto compensata potesse essere... ha raccontato delle sue difficoltà etc etc... beh... come ho detto per me è stata come un'illuminazione... ho capito... ho capito che ero "normale" per quanto possa sembrare strano questo termine qui dentro... non ERO IO il problema... ma io AVEVO un problema e credimi è ben diversa la cosa!!

- l'atra è successa dopo.. grazie a questo forum ho potuto vedere un documentario sulla dislessia (approposito.... ma si può vedere solo su youtube a "puntate"???non è possibile recuperare una versione integra?)... credimi ho persino pianto in alcuni momenti perchè ho rivissuto momenti della mia vita scolastica... capendo perchè li avevo vissuti... e cosa più importante capendo dove e come potrò aiutare la mia bambina.

Ecco... credo che situazioni come queste possano aiutare di più tuo marito che "guarire"... perchè guarire come già hanno detto non si può.... e molti qui dentro sono impegnati in maniera attiva (fuori di qui) proprio per evitare che la disinformazione possa portare le persone a pensare che la dislessia sia una malattia....

ben arrivati, non siete soli!!!!!!!

ciaoooooo
Rossella
Messaggi: 5471
Iscritto il: gio giu 01, 2006 1:13 pm
Località: Potenza
Contatta:

Re: Dislessia scoperta a 24 anni

Messaggio da Rossella »

Se tuo marito vuol mettersi in gioco può innanzitutto avere una diagnosi a REGGIO EMILIA (Trovi le indicazioni nel forum). Sapere bene quali sono le caratteristiche della sua dislessia, visto che è molto giovane ancora, può aiutarlo a cercare strategie migliori per compensare le sue difficoltà!
Ciao :wink:
IL MIO BLOG E I MIEI LIBRI: http://www.rossellagrenci.com
Rispondi