Indennità di frequenza INPS

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
titta
Messaggi: 560
Iscritto il: sab ott 02, 2004 2:53 pm
Località: Milano-provincia

Indennità di frequenza INPS

Messaggio da titta » gio mar 16, 2006 9:45 am

Alla ASL MI 1 - distretto 3 non me l'hanno data.

La provincia di Milano ha 4 ASL, ogni ASL ha molti distretti, ognuno la sua commissione di invalidità e ognuno si comporta in modo diverso.

Ciao :wink:
Margherita

Avatar utente
niko66
Messaggi: 144
Iscritto il: ven lug 29, 2005 3:43 pm
Località: Dalmine Bg

Messaggio da niko66 » gio mar 16, 2006 11:56 am

asl di zanica, provincia di bergamo, mi ha dato oggi l'ok per l'indennità di frequenza di gabriele.

did
Messaggi: 161
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:15 pm

perchè?

Messaggio da did » gio mar 16, 2006 4:13 pm

Negli ultimi due post una notizia positiva per Niko66 (ne sono felicissimo) e l'altra negativa su Milano 1. Cerchiamo di capirci di più? viviamo in Italia o siamo relegati a regioni-stato che decidono per conto proprio? e se così fosse in base a quali argomenti possiamo diciamo arrenderci? forse dipenderà dalla gravità del disturbo? vi va se ci organizzassimo? ad esempio Titta, avresti intenzione di fare ricorso? penso che i precedenti positivi nelle città che abbiamo scritto sopra, non potranno mai far venire meno un diritto acquisito. Facciamoci sentire, qualcuno ha qualche idea? Titta hai sentito la associazione invalidi civili che menzionava Enzo56? ciao Didier
autocommiserazione no - azione si

Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

.

Messaggio da paola gavotto » gio mar 16, 2006 5:53 pm

Ciao a tutti, mercoledì mattina ho avuto un colloquio con il direttore dirigente della medicina legale di Frosinone, a cui ho fatto presente che esistono "figli e figliastri", per ottenere l'indennità di frequenza.
Inoltre per quelli che l'ottengono, tranne Dario,che ne usufruirà fino a 18 anni, saranno o sono soggetti ad una "revisione" chi a sei mesi chi ad un anno.

Ho ottenuto che:
il 22 marzo, durante una riunione nel palazzo della Regione Lazio, si sensibilizzerà, a questo inconveniente, il personale coinvolto in queste commissioni
che i tecnici asl del territorio, tramite passa parola, specificheranno meglio sulle diagnosi la problematica.

Avevo anche chiesto che "sensibilizzasse" lui stesso, con una lettera ufficiale, i comportamenti da adottare, ma mi è stato risposto che ogni persona della commissione, ha un suo modo "d''interpretare",
per capirci...... potrebbero capitare persone come la PELLEGRINO......e lui non ha "potere", non essendoci ancora delle normative precise in merito.

Cmq. meglio che niente
Ora anche la medicina legale HA CONOSCIUTO la sottoscritta, e sa che non ha scampo .................. li sfiaterò!
Tanto è diventato il mio hobby preferito.
paola

Avatar utente
titta
Messaggi: 560
Iscritto il: sab ott 02, 2004 2:53 pm
Località: Milano-provincia

Non ho fatto ricorso.

Messaggio da titta » ven mar 17, 2006 10:40 am

Non ho fatto ricorso. Paola e Enzo56 potrebbero darmi bacchettate sulle mani perchè non ho seguito i loro consigli!

Al di là di questo, visto che lavoro all'ASL da 13 anni e in ente pubblico da 25, so che le regole non vengono applicate in ogni luogo allo stesso modo. C'è sempre l' "interpretazione" dell'individuo che è chiamato ad applicare delle norme. Volente o nolente, quando quelle norme non sono chiare, poi (come nel caso della dislessia)!

La diagnosi riportata sul parere della commissione era: Disturbi Relazionali in soggetto con intelligenza superiore alla norma.
Neanche si sono disturbati a prendere in considerazione il DSA. Per loro, semplicemente, non esiste.

L'unica soluzione mi pare, al di la delle nostre vicende personali, sia pretendere che finalmente vengano scritte delle regole chiare.

Comunque ci riproverò con l'altra figlia, quando sarà il momento.

Ciao, :wink:
Margherita

did
Messaggi: 161
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:15 pm

secondo me

Messaggio da did » ven mar 17, 2006 2:48 pm

necessita individuare una figura che possa influenzare i pareri individuali. Ecco perchè se non altro noi dovremmo essere un corpo unico, concertare il metodo di presentazione di una domanda, il materiale allegato e far presente che in caso di ricorso le probabilità di successo sono indubbiamente più alte soprattutto se si evidenzia che vi sono delle altre als che hanno concesso l'indennità di frequenza.
Personalmente produrrò questi documenti:
- relazione della diagnosi dei disturbi di mia figlia,
- relazione del psicopedagogista della asl che la sta scrivendo in questi giorni nella quale necessariamente riporterà la necessità di seguire terapie riabilitative, (che a mio parere possono essere sia riguardanti la logopedia piuttosto che le lezioni di recupero con una insegnante privata.)
- certificato di frequenza della scuola (esisterà?)
- e uno scritto richiesto dalla scuola nel quale si sottolinea l'importanza di approfondire privatamente con degli insegnanti le materie x, y, z.
- Vorrei anche approfondire se a 12 anni ci sia uno strumento informatico che possa alleviarle le difficoltà note riguardo le lingue straniere piuttosto che a software specifici tipo ad esempio le mappe concettuali.
In caso di ricorso credo ci si debba invece preoccupare di appoggiarsi ad un patronato piuttosto che alla associazione invalidi civili, all'interno della quale i legali di fiduca saranno sicuramente interessati a produrre documenti e interpretazioni diverse prese per l'appunto dalle famose altre città (italiane) e sicuramente porteranno all'effetto desiderato. Buona battaglia a tutti e ovviamente, consigliatemi se stò sbagliando da qualche parte. Ciao Didier
autocommiserazione no - azione si

Avatar utente
Jennifer
Messaggi: 30
Iscritto il: dom ago 28, 2005 12:32 pm
Località: Verona

Messaggio da Jennifer » dom mar 19, 2006 11:21 pm

mettiamo pure Verona, sono in attesa
mi hanno detto......circa 3 mesi! :o
mammaJennifer

Avatar utente
mammapia
Messaggi: 17
Iscritto il: lun ago 08, 2005 10:32 pm

Messaggio da mammapia » mar mar 21, 2006 5:50 pm

anch'io ho chiesto e ottenuto in calabria in provincia di cosenza anche qui la commissione era restia ma io avevo scaricato la legge e insieme alla documentazione ho presentato anche la legge e loro mi hanno assegnato per 5 anni l'indennità forza insistete.E' UN NOSTRO DIRITTO

Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Messaggio da anna68 » mer mar 22, 2006 2:59 pm

Ciao a tutti,
io sono stata ricevuta dalla commissione sanitaria questo lunedi mi hanno detto che mi faranno sapere per lettera tra 3 o 4 mesi.
Mi hanno chiesto se aveva la maestra di sostegno io ho risposto di no che però avevo chiesto alla scuola il supporto di un computer.
Mio marito si è meravigliato che non riuscivano neanche a leggere quello che aveva scritto con il computer la neuropsicologa.
Speriamo bene :?: anch'io ho fatto allegare le leggi tramite l'assistente sociale la quale è venuta anche lei all'appuntamento.
Ciao

:D

did
Messaggi: 161
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:15 pm

ho presentato la domanda

Messaggio da did » mer mar 29, 2006 9:05 am

giovedì scorso ho presentato la domanda e dovrò aspettare per 3 mesi circa. Ho saputo da voci traverse che la competenza passa da Genova (dove ho presentato la domanda) a Roma per il seguito di competenza. E' li che danno il "verdetto" finale. Vi risulta? se così fosse allora vuol dire che c'è una supermegasopracommissione che raccoglie tutte le domande? ne sapete qualcosa? ciao Didier
autocommiserazione no - azione si

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: ho presentato la domanda

Messaggio da danj » mer mar 29, 2006 1:47 pm

did ha scritto:giovedì scorso ho presentato la domanda e dovrò aspettare per 3 mesi circa. Ho saputo da voci traverse che la competenza passa da Genova (dove ho presentato la domanda) a Roma per il seguito di competenza. E' li che danno il "verdetto" finale. Vi risulta? se così fosse allora vuol dire che c'è una supermegasopracommissione che raccoglie tutte le domande? ne sapete qualcosa? ciao Didier


sì...mi risulta la domanda presentata alla commissione della propria asl di competenza passa, per un ulteriore verifica, al ministero a Roma.
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

did
Messaggi: 161
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:15 pm

bene

Messaggio da did » mer mar 29, 2006 2:47 pm

non sarebbe male riuscire ad individuare questo centro, anche perchè sapremmo dove poter indirizzare eventuali critiche. Riusciremmo anche a capire perchè a qualcuno non sia stata concessa l'indennità e sulla base di quali criteri. Potremmo anche consigliare all'Aid centrale di avere le giuste attenzioni e precisare se dobbiamo rientrare o meno nella 104 ad esempio (io ne sono contrario). Dany se tu avessi modo di darci qualche indizio di più, ovviamente senza sbilanciarti troppo ... penso che sia una cosa interessante. Didier
autocommiserazione no - azione si

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: bene

Messaggio da danj » mer mar 29, 2006 3:17 pm

did ha scritto:non sarebbe male riuscire ad individuare questo centro, anche perchè sapremmo dove poter indirizzare eventuali critiche. Riusciremmo anche a capire perchè a qualcuno non sia stata concessa l'indennità e sulla base di quali criteri. Potremmo anche consigliare all'Aid centrale di avere le giuste attenzioni e precisare se dobbiamo rientrare o meno nella 104 ad esempio (io ne sono contrario). Dany se tu avessi modo di darci qualche indizio di più, ovviamente senza sbilanciarti troppo ... penso che sia una cosa interessante. Didier

io ho richiesto e avuto solo l'indennità di frequenza, per la 104 non ho proprio fatto domanda.

mi è stato detto comunque, che di rilevante importanza è il verbale della commissione della asl di appartenenza e che è praticamente in quella sede e nella stesura dello stesso, che si determina l'esito della pratica.
il restante passaggio sembrerebbe solo iter burocatrico

comunque per il resto posso provare ad informarmi meglio.
vi terrò aggiornati.
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Avatar utente
Andre
Messaggi: 1004
Iscritto il: ven gen 13, 2006 1:45 pm
Scuola: II media
Località: San Donato Milanese
Contatta:

Messaggio da Andre » gio giu 29, 2006 12:53 pm

ciao,
io sono riuscita a presentare domanda x l'indennita' proprio ieri....
mi hanno parlato di un paio di mesi di attesa x la visita da parte della commissione..
vi terro' aggiornati
un bacione!

p.s. richiesta fatta a San Donato Milanese- provincia di Milano
Cristina

La nostra felicità è nel bene che facciamo, nella gioia che diffondiamo, nelle lacrime che asciughiamo, nel sorriso che facciamo fiorire

il mio blog

facebook:evento la mia letterina di Natale

Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Messaggio da anna68 » dom lug 09, 2006 2:18 pm

Ciao ragazzi,
io ho fatto la domanda per l'indennità di frequenza e per la legge 104 sono di Albairate vicino Abbiategrasso, è arrivata ieri mattina la risposta hanno accettato ho tutte e due con validità per l'indennità per due anni poi dovrò rifare il tutto come legge 104 ha il tesserino verde e validità fino al 2011.
Abbiategrasso io ho compilato i moduli in gennaio la commissione lo ha visto il 20 marzo e sembra che il tutto sia confermato e che il rimborso parta dal 1 febbraio 2006.
Ce l'abbiamo fatta evviva.
Ad Abbiategrasso sono stata solo la seconda a chiedere ciò e l'unica con un bambino di 8 anni.
Forza una porta l'ho aperta ora sta a voi combattere, ma sarà più facile.
Grazie ad Enzo 56 e ha tutti per tutte le informazioni.

Rispondi