SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da elena44 »

Lo so che vado contro il coro, lo so che ai nostri ragazzi è meglio non mettere il sostegno, ma consentimi bisogna vedere caso per caso, bisogna vedere cosa è successo al quel bambino.
Giuseppe non mi sembra proprio l'insegnante che va in cerca del sostegno per scaricare, anzi.
Personalmente per averlo provato sulla pelle di mio figlio non sono contraria alla 104, a mio figlio è servita in un certo momento, poi ognuno fa come crede.
Sono d'accordo con voi e sono molto arrabbiata quando invece succede che gli stessi professionisti sanitari, danno la 104, pur di non dare l'indennità di frequenza, come è successo ad un figlio di una mia amica, giustificazione"Signora costa lo sa!" Manco tirassero fuori i soldi di tasca loro e questi non sono insegnanti ma psicologo, logopedista e neuropsichiatra.

Nella stesso DIAMOCI UNA MANO sono consigliati i pro e i contro ognuno è libero di decidere.
elena44
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da roberta »

giuseppe.cirianni ha scritto:SCUSATE LO SFOGO.

POSSO DIRVI SOLTANTO UNA COSA L'OBIETTIVO è UNO SALO AIUTARE I NOSTRI ALUNNI A NON RIMANERE SOLI, TRASCURATI E INCOMPRESI.

VI PREGO RIVALUTATE (COME FONTE ALTRNATIVA O SCAPPATOIA) IL RUOLE DEL SOSTEGNO, PERCHè IN UNO SCHIFO DI ORGANIZZAZIONE COME LA NOSTRA è SICURAMENTE (SE USATA NEL MODO GIUSTO CON PROFESSIONALITà ED UMANITà) L'UNICA FONTE ANCHE DIFFICILE DA OTTENERE.

AUTATE QUEI POCHI (CHE POI SONO TANTI) INSEGNANTI CHE DANNO LA LORO ESISTENZA TRASCURANDO ANCHE LA FAMILIA, PER I BAMBINI PER LA SCUOLA.

VI SUPPLICO, DIO VI BENEDICA E PERDONATEMI SE POTETE.
L'obiettivo è aiutare i nostri bambini. a diventare grandi, ad essere autonomi a saper fare SENZA di noi, non con un insegnante di sostegno. Che poi a scuola dipenda tutto dalle singole persone, che ci siano sempre più tagli, che i bravi insegnanti abbiano difficoltà a lavorare bene, che sia un problema lavorare in una classe dove i ragazzi non possano lavorare..... siamo d'accordo. La soluzione non è dare il sostegno ai ragazzi con Dsa, semmai dove c'è 80% di alunni stranieri alcuni che non parlano italiano, alcuni con deficit cognitivo ecc ecc bhè ci credo che c'è bisogno dell'insegnante di sostegno al MAESTRO, ALLA CLASSE. MA NON C'ENTRA NIENTE CON I DSA. non so se mi spiego, non fa parte della problematica di cui si discute qui. Tu sei riuscito a diventare insegnante, ti applichi nel tuo lavoro con delle strategie non convenzionali, lavori in una classe problematica... hai avuto il sostegno? lo avresti desiderato? ti saresti sentito bene ad averlo?... Non capisco. forse è meglio lasciar decantare un attimo la discussione. ... per cercare di capire. poi non è che devi chiedere perdono, basta chiarirsi.
giuseppe.cirianni
Messaggi: 46
Iscritto il: mer dic 16, 2009 9:59 pm
Scuola: VALLAGARINA DI QUARTO OGGIARO
Località: SARONNO VA

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da giuseppe.cirianni »

TRE ANNI FA AVVEVO IN CLASSE UN BAMBINO CON DSA.

LA CLASSE ERA COMPOTA DA 22 ALUNNI.

PERSONALEMNTE NON HO AVUTO LA POSSIBILITà DI ANALIZZARE E PROGRAMMARE INDIVIDUALMENTE I LAVORI (SAREBBE IL TOP DEL TOP IL RAPPORTO UN DOCENTE UN BAMBINO) CON I BAMBINI IN DIFFICOLTà TRA CUI IL DSA.

LA COLLEGA DI SOSTEGNO, RESASI DISPONIBILE AD AIUTARE ANCHE IL DSA, SCOPRI CHE IL BAMBINO USAVA UNA STRATEG IN MATEMATICA DEL TUTTO RIVOLUZIONARIA PER I CALCOLI, MI HA FATTO PRESENTE LA COSA, ED INSEGUITO QUESTA STRATEG è STATA USATA DA TUTTI I COMPAGNI CHE HANNO ANCHE RINGRAZIATO IL DSA.

DOMANDA: SE NON CI FOSSE STATA LA COLLEGA DI SOSTEGNO A COLLABORARE, AVREI MAI POTUTO VIVERO TUTTO CIò?

ORA, PENSATE LA GELMINI CHE HA RIMESSO IL MAESTRO UNICO, SE GIà COSì TOGLIAMO L'INDIVIDUALISMO (COME OPERATO) FIGURIAMOCCI DA ORA IN POI!

RIPETO IL MAESTRO DI SOSTEGNO NON è PER IL DSA PER CONSIDERARLO DIVERSAMENTE ABILE, BENSì UN SOSTEGNO PER TUTTA LA CLASSE, BEATI QUELLE CLASSI CHE HANNO ALL'INTERNO UNA COLLBORAZIONE DEL GENERE (SE FATTO CON UMANITà E PROFESSIONALITà)
Avatar utente
saldo1963
Messaggi: 24
Iscritto il: gio dic 03, 2009 4:58 pm
Skype: saldo1963
Località: Savona

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da saldo1963 »

anche se non sono un moderatore ricordo al signor Giuseppe che scrivere maiuscolo equivale a gridare !!!
non e' gridando che si sostengono le proprie tesi!!!!
S@ldo1963
Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da maggie »

Giuseppe,non sono per il sostegno,non lo ritengo opportuno per i dsa,ciò non toglie che se qualcuno si avvale di questa figura e ne giova non possa coesistere con gli inseganti curriculari.sono d'accordo che l'insegnamento in genere necessiti di una dose esagerata di predisposizione al senso di umanità di responsabilità e professionalità quella che tu dimostri in ogni cosa che dici e che come tutti vivi il tuo modo di essere diversamente da ognuno di noi,anche nelle cose che ci accomunano.nessuno ha da perdonarti niente e se i toni si alzano..è perchè teniamo e dimostriamo diversamente tutto per la stessa causa.buona domenica e senza sangue amaro.. :o
Gabriella
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da roberta »

giuseppe.cirianni ha scritto:SAPETE PERCHè HO DECISO DI SCRIVERE IN QUESTO FORUM?

PERCHè HO PENSATO FORSE FINALMENTE POSSO SCRIVERE DI GETTO SENZA STARE Lì A CORREG E RICORREG IN CONTINUAZIONE LIBERANDOMI DAL CONDIZIONAMENTO DELLA PAURA DI FARE FIGURACCE.
SENTIRMI LIBERO E NON OPPRESSO
certo!
Accetta la discussione con serenità, solo scabiandoci le nostre opinioni possiamo crescere. io per esempio non sono d'accordo con il sostegno per il DSA, invece ho visto che le compresenze sono ottime. Specie se i due docenti sono in sintonia.
peccato per tutti questi tagli! ,mio figlio l'anno scorso aveva potenziamento - recupero (insegnante di classe) e 4 ore di compresenza italiano/inglese italiano/matematica. tutti docenti di classe. nessun sostegno. ma già da quest'anno si sono dimezzate. peccato.
a proposito di errori... bhe io ne faccio tanti
russomaria
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 14, 2009 8:08 am

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da russomaria »

Cara Roberta,
capisco quanto mi hai detto ma non sono d'accordo con te, non sono io che metto zizzania bensì la grettezza intellettuale e morale di chi ha fatto interventi prima di te.
Scrivo poco su questo forum ma lo leggo da settembre a quando cioè sono entrata in contatto con la dislessia per il mio lavoro. Cercavo spunti da sviluppare per portare avanti i piccoli che mi sono affidati a scuola e ho trovato solo giuseppe cirianni che abbia dato qualcosa di utile. Gli altri sono piagnistei e chiusure che al contrario di quanto sostenuto fa ritenere un dislessico un handicappato. Qui si chiede despense e compense e non si ritiene importante l'acquisizione delle competenze. Più di una volta ho sentito: ma cosa sarà? si vive ugualmente senza Dante, senza frazioni, senza inglese.
E' una filosofia distruttiva che invece di aiutare abbatte. Qui sono poveri dislessici.
I miei a scuola sono grandi bambini pieni di fantasia e risorse che mi stanno dando tanto, stanno imparando strepitosamente e vivono la scuola con serenità e divertimento, Come si vuole qui. Ma qui non lo permettete.
Giuseppe è dislessico, ha raccontato la sua fatica a diventare quello che è, ha scritto una sua gioia e l'avete massacrato (l'hanno massacrato). So che adesso mi diranno che nessuno mi obbliga a stare qui, e ne convengo, ma leggo, prchè il mondo della dislessia è da conoscere e qui a parte quei biechi individui che tirano le fila, ci sono persone che la dislessia la conoscono davvero.
Per scambio e informazioni tecniche vado altrove.
Giuseppe, non ti rovinare davero la domenica. Continua con il tuo bel lavoro e continua a pubblicarlo da qulche pqarte c'è bisogno.
Maria
russomaria
Messaggi: 17
Iscritto il: lun dic 14, 2009 8:08 am

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da russomaria »

saldo1963 ha scritto:anche se non sono un moderatore ricordo al signor Giuseppe che scrivere maiuscolo equivale a gridare !!!
non e' gridando che si sostengono le proprie tesi!!!!

Ma, saldo, ti rendi conto? il signor Giuseppe è dislessico (conosci?), come ti permetti di dirgli certe cose?
Avatar utente
cristina.ligotti
Messaggi: 461
Iscritto il: lun giu 22, 2009 1:04 am
Località: savona
Contatta:

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da cristina.ligotti »

giuseppe.cirianni ha scritto: un ritardo nello sviluppo (a livello metacognitivo)
giuseppe.cirianni ha scritto:CRISTINAAAAAAA IL BAMBINO è DSA.

SIETE COSI PRESI DAL FARE POLEMICHE CHE NON VI ENDETE CONTO DI CIò CHE SCRIVETE
Ritardo nello sviluppo a livello metacognitivo= ritardo cognitivo.

A mio parere Giuseppe sono convinta che l'unico a voler fare polemica e a non rendersi conto di ciò che scrive sei tu!!!

Sempre a mio giudizio tu stai usando questo forum, con il pretesto di questo argomento, per fare semplice politica che nulla ha a che vedere con la dislessia, se hai delle rimostranze da fare per i tagli o la riforma fallo nelle sedi competenti non sul forum.

Russomaria invece di chiedere agli altri come si permettono... inizia a chiederlo a te stessa come ti permetti entrare negli argomenti solamente per offendere pesantemente le persone.
Se leggi il forum da settembre e avessi cercato gli argomenti sulla didattica ne avresti trovati...
russomaria ha scritto:I miei a scuola sono grandi bambini pieni di fantasia e risorse che mi stanno dando tanto, stanno imparando strepitosamente e vivono la scuola con serenità e divertimento, Come si vuole qui. Ma qui non lo permettete.
Questo è semplicemente il tuo parere...a me non pare di aver mai scritto che i miei alunni non vengano a scuola volentieri o siano privi di fantasia e creatività.
Inoltre se avessi letto effettivamente il forum ti saresti accorta che fantasia e creatività sono caratteristiche spesso comuni ai nostri figli.
Ti faccio notare che Giuseppe ha usato il Maiuscolo con l'intento descritto da
saldo...rileggi i post ti sarà chiaro!!!
Cristina
Avatar utente
saldo1963
Messaggi: 24
Iscritto il: gio dic 03, 2009 4:58 pm
Skype: saldo1963
Località: Savona

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da saldo1963 »

Cara Signora RussoMaria sei tu che ti permetti di giudicare e intervenire senza una approfondita e attenta lettura!!!
Il signor Giuseppe ha iniziato l'argomento scrivendo in miniscolo poi contrariato dalle risposte degli altri utenti ha usato il mauiscolo con l'intento di GRIDARE!!! :^^
Se no come mai l'alternanza di minuscolo/maiuscolo??? come ausilio alla sua dislessia??? avrebbe iniziato col maiuscolo da subito!!!
S@ldo1963
S@ldo1963
Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da maggie »

nel caso di giuseppe non credo che abbia voluto urlare ma dare enfasi alle cose in cui crede.ne sono certa..da sospetta dislessica..capita anche a me di usarlo il maiuscolo ma non con l'intento di gridare.tra l'altro si riesce a distinguere questo AIUTO da questo AIUTO?AUGURI DA AUGURI?o forse AUGURI è con il cuore e auguri tanto per educazione?difficile.il non essere di fronte l'uno all'altro complica certe cose(ad esempio come in questo caso) e ne semplifica altre(mai sarebbe possibile stare così tanti in così poco spazio).ma questo è il virtuale..qua entra in gioco anche la recezione individuale delle cose,che tipo di filtro usiamo in quel momento,i sentimenti,cio che segue...i toni potrebbero risultare altisonanti anche in minuscolo..i punti di disaccordo possono e sarebbe auspicabile che rimanessero un confronto..

ps:vorrei proporre una cosa..se mi è permesso.ogni qualvolta qualcuno lascia il forum per le sue giustificate motivazioni..perchè non apre un argomento in discussioni libere onde evitare di contaminare gli argomenti altrui?del resto lo si fa anche per le presentazioni,no?troppo? :roll:
Gabriella
giuseppe.cirianni
Messaggi: 46
Iscritto il: mer dic 16, 2009 9:59 pm
Scuola: VALLAGARINA DI QUARTO OGGIARO
Località: SARONNO VA

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da giuseppe.cirianni »

mI rIfAcCiO A qUeStE PaRoLe:

In certi casi bisogna però anche fare scelte difficili, soprattutto se un'alternativa priva di effetti collaterali ancora non si è trovata.
Alcuni casi di DSA (quelli complicati da disprassia o deficit dell'attenzione, per esempio, oppure quelli dove ci sono dei problemi emotivi o di comportamento, o un livello cognitivo ai limiti della norma, o una situazione di deprivazione socio-culturale) a mio parere possono rientrare in questa categoria.
Credo quindi che lasciare aperta questa possibilità (che naturalmente deve essere vagliata dal neuropsichiatra e dalla famiglia) sia un'opportunità in più, (e non sto dicendo che deve essere la regola) per evitare che, per certi alunni, la tutela prevista dalla legge in corso di approvazione sia una tutela solo formale e non sostanziale.
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da Elisabetta »

russomaria ha scritto:Cara Roberta,
capisco quanto mi hai detto ma non sono d'accordo con te, non sono io che metto zizzania bensì la grettezza intellettuale e morale di chi ha fatto interventi prima di te.
Scrivo poco su questo forum ma lo leggo da settembre a quando cioè sono entrata in contatto con la dislessia per il mio lavoro. Cercavo spunti da sviluppare per portare avanti i piccoli che mi sono affidati a scuola e ho trovato solo giuseppe cirianni che abbia dato qualcosa di utile. Gli altri sono piagnistei e chiusure che al contrario di quanto sostenuto fa ritenere un dislessico un handicappato. Qui si chiede despense e compense e non si ritiene importante l'acquisizione delle competenze. Più di una volta ho sentito: ma cosa sarà? si vive ugualmente senza Dante, senza frazioni, senza inglese.
E' una filosofia distruttiva che invece di aiutare abbatte. Qui sono poveri dislessici.
I miei a scuola sono grandi bambini pieni di fantasia e risorse che mi stanno dando tanto, stanno imparando strepitosamente e vivono la scuola con serenità e divertimento, Come si vuole qui. Ma qui non lo permettete.
Giuseppe è dislessico, ha raccontato la sua fatica a diventare quello che è, ha scritto una sua gioia e l'avete massacrato (l'hanno massacrato). So che adesso mi diranno che nessuno mi obbliga a stare qui, e ne convengo, ma leggo, prchè il mondo della dislessia è da conoscere e qui a parte quei biechi individui che tirano le fila, ci sono persone che la dislessia la conoscono davvero.
Per scambio e informazioni tecniche vado altrove.
Giuseppe, non ti rovinare davero la domenica. Continua con il tuo bel lavoro e continua a pubblicarlo da qulche pqarte c'è bisogno.
Maria
Le frasi che ho sottolineato si commentano da sole!
Si dice una cosa e poi si afferma l'esatto contrario.... (solo quello che scrive giuseppe è utile ma si frequenta questo forum per imparare .....)
Ma questo non è un forum pieno di piagnistei? Cosa si impara dai piagnistei?

I biechi individui con grettezza intellettuale e morale saremmo noi moderatori... per essere chiari!

Lascio all'intelligenza di tutti gli utenti ogni considerazione, invitandoli a non rispondere a quel tipo di provocazione. :wink:
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da Roberto »

giuseppe.cirianni ha scritto:mI rIfAcCiO A qUeStE PaRoLe:

...........
Credo quindi che lasciare aperta questa possibilità (che naturalmente deve essere vagliata dal neuropsichiatra e dalla famiglia) sia un'opportunità in più, (e non sto dicendo che deve essere la regola) per evitare che, per certi alunni, la tutela prevista dalla legge in corso di approvazione sia una tutela solo formale e non sostanziale.
Premesso che il sostegno NON È la soluzione ai problemi dei dislessici....se lasciassimo aperto un varco alla possibilità di assegnarlo, stai pur tranquillo che per le scuole, per le Asl, per chi ci "guadagna" sarebbe facilissimo fare rientrare tutti in questa categoria.
Non sono cose che ci inventiamo ma parlano i numeri.
Tempo fa ricevetti una mail che diceva più o meno questo"Ti proibisco di fare il mio nome, ma so che i numeri delle richieste di sostegno sono aumentate in maniera esponenziale eccessiva; i dati non possono essere reali, temo che molti sostegni siano fittizi e giustificati da diagnosi fasulle, altrimenti ciò persupporrebbe una popolazione troppo alta di handicappati, vorrebbe dire che 1/3 degli italiani è handicappato e questo non è possibile.
Spesso il sostegno viene usato per gli stranieri e per sopperire ad un organico carente ed inefficiente a fronteggiare il sovraffollamento delle classi e delle problematiche sociali."

Capisci che si sta cercando di fare rientrare dalla finestra ciò che con la riforma è stato cacciato dalla porta?
Capisci che l'ultimo interesse di queste richieste è il il diritto all'apprendimento dei nostri ragazzi?
giuseppe.cirianni
Messaggi: 46
Iscritto il: mer dic 16, 2009 9:59 pm
Scuola: VALLAGARINA DI QUARTO OGGIARO
Località: SARONNO VA

Re: SOSTEGNO OTTENUTO per ALUNNO CON DSA livello medio/alto

Messaggio da giuseppe.cirianni »

e tu capisci che nonostante il nostro impegno, chi lavora, rimane solo.
Rispondi