E' arrivata la pagella.....

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Izio70
Messaggi: 19
Iscritto il: ven gen 29, 2010 8:27 am
Scuola: 5° Elementare
Località: Pessano con Bornago (MI)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Izio70 » ven feb 12, 2010 10:41 am

Ciao a tutti,

come da titolo mercoledì è arrivata la pagella un successone per noi........ una sconfitta per lui.

Vi scrivo con il cuore gonfio di tristezza per il mio piccolo, che da due giorni lo vedo a terra peggio di una ruota bucata. La pagella era bellissima (tutti sette e otto) e io e mia moglie siamo coscienti che non possiamo pretendere nulla di più da lui, e mai lo pretendiamo, lavoriamo insieme, studiamo insieme, impariamo insieme e quindi la sua pagella è un pò la nostra e noi siamo stracontenti. Le maestre, bravissime, ci avevano anticipato con una telefonata l'esito del primo quadrimestre orgogliose anche loro dei risultati ottenuti da Andrea e alla consegna ci hanno illustrati tutti i progressi fatti e la dedizione di Andrea allo studio :o :P . Noi tutti gonfi di orgoglio all'uscita corri in pasticceria per festeggiare, ma a casa la sorpresa......... :cry: :cry:
Andrea a voluto subito sapere come era andata e quando gli abbiamo letto i voti, abbiamo subito notato il gesto di delusione sul suo viso che lui ha cercato di nascondere per tutta la cena, al momento dei pasticcini ne ha mangiati due e poi ci ha detto che gli era venuto un terribile mal di testa (capitano ormai spessissimo) e che voleva andare a letto, lasciando così la sua festa a metà. Io e mia moglie abbiamo cercato di parlargli e lui ci ha detto che si aspettava qualcosa in più in alcune materie e che non aveva voglia di parlarne.
Ieri ancora uguale, e forse peggio..... a scuola hanno parlato della pagelle e tra compagni si sono sicuramente confrontati....... e la sua era diversa.
Non ci parla, si rinchiude nel suo mondo segreto giocando con il nintendo, lo vediamo triste e sofferente e non capisce che noi siamo felici per lui. :cry: :cry:
Sono sicuro di comprenderlo, la dislessia dicono che sia anche ereditaria e io alla sua età ero come lui (sono andato a lavorare dopo la terza media) ma non mi aiutavano, lui pensa di averci delusi e di non essere come gli altri e a questo punto quello che pensavamo fosse stato un grande risultato si sta trasformando anche per noi in una sconfitta perchè non riusciamo ad aiutare Andrea e a farlo sentire sereno........

scusate lo sfogo, ma sono sicuro che voi comprendete quello che sto provando in questi giorni...

Grazie

Maurizio

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da roberta » ven feb 12, 2010 11:04 am

ciao, anche a mio figlio è arrivata la pagella:
ha tutti 6 un 7
e 8 in condotta perchè dimentica il materiale, scambia i quaderni ecc.

In realtà mio figlio è contento della pagella - anche perchè non aveva più voglia di impegnarsi, poi si blocca quando si sente incapace.- e pensava peggio, poi ha ricevuto molto sostegno morale dalle amiche qui del forum tramite facebook (GRAZIE)
Dipende dalle loro aspettative. Probabilmente se si aspettava di più avrà avuto dei voti più alti. ... oppure potrebbe essere stato preso in giro dai compagni ... c'è sempre un motivo dietro le loro reazioni... magari quando sarà più sereno condividerà con voi le sue emozioni. per me bisogna un po' sdrammatizzare, finchè non chiarirete. ha avuto una splendida pagella! (poi tutto è relativo).
Roberta.

alias
Messaggi: 48
Iscritto il: gio ago 13, 2009 11:05 am
Località: TN
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da alias » ven feb 12, 2010 11:14 am

Quanto vi capisco... dopo tutti gli sforzi nostri e loro (figli) i risultati e il morale sono sempre un incognita.
Capisco il vostro sfogo ed è stato anche il mio... quando è andato alle elementari... ora alle medie è ancora diverso... si impegna quel tantino... si impegnerebbe volentieri ma non riesce a leggere 20 pagine e studiarle per una verifica... quindi sono io che gliele leggo e così non memorizza nulla.
Tentiamo la strada informatica ma gli ostacoli sono tanti, lui li vuole e che glieli lascino anche a scuola però...
Pagella... si aspettava insufficienti... solo qualche materia da consolidare... Lui contento... io distrutta..
Sta pagella è una farsa...parlando con i professori chiedendo se aveva recuperato, se a loro pare che insomma sia migliorato... rispondono che tengono conto del comportamento e della sua voglia di riuscirci. Ma in effetti non sarebbe alla sufficienza gliela hanno data per incoraggiarlo!!
Allora se il primo quadrimestre la maggiore delle verifiche erano insufficienti... in alcune materie manco l'hanno interrogato per recuperare... cosa farà ora... per me ancora di meno!
Scusate il mio sfogo, non lasciate perdere che ambiscono sempre al massimo i nostri figli... Anche il mio alle elmentari desiderava l'ottimo e ne ha anche avuti!
Vi faccio i miei più immensi in bocca al lupo... :idea: :idea: :oops:

alias
Messaggi: 48
Iscritto il: gio ago 13, 2009 11:05 am
Località: TN
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da alias » ven feb 12, 2010 11:19 am

Ciao Roberta da Alias su fb Lia

Avatar utente
jacques
Messaggi: 243
Iscritto il: mar feb 17, 2009 9:47 am
Scuola: II e IV elementare
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da jacques » ven feb 12, 2010 11:43 am

e' successa la stessa cosa a mio figlio alla fine dello scorso anno... (noi abbiamo le pagelle la prossima settimana :? )
Noi, felici perche la maestra diceva che c'erano miglioramenti e lui delusissimo, senza volerne parlare. :cry:
Credo che i nostri figli ci mettino tutta l'anima e tutte le loro risorse nel loro lavoro a scuola, perche sanno bene quali sono le aspettative della società in cui viviamo...
Danno tutto e ricevono poco, in confronto. :sad:

Non so cosa fare, sto provando in tutti i modi di fargli capire che i voti non sono poi così importanti, ma non ci riesco :roll: , sembra che se non hai 10 sei un fallito :shock:

Il rischio è di vederli demotivarsi.
io, insieme alla maestra, stiamo provando a diversificare; puntando sulle materie che più gli piacciono -che già ci sono- e portando avanti le altre mettendo meno pressione, se così si può dire.

Avatar utente
Lizzy
Messaggi: 100
Iscritto il: dom set 20, 2009 5:16 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Lizzy » ven feb 12, 2010 12:38 pm

Izio70 ha scritto:.... lui pensa di averci delusi e di non essere come gli altri e a questo punto quello che pensavamo fosse stato un grande risultato si sta trasformando anche per noi in una sconfitta perchè non riusciamo ad aiutare Andrea e a farlo sentire sereno.......
Prova a dire a tuo figlio che non è il voto che lo determina ma l'impegno, la costanza, la voglia di farcela, questi sono i requisiti che lo rendono SPECIALE e DEGNO di AMMIRAZIONE. I voti servono solo a indicare una competenza acquisita o eventuali difficoltà che meritano ulteriore approfondimento, vanno presi per quello che sono, diverso invece è il giudizio di chi amiamo e ci conosce profondamente.
Crescere vuol dire anche capire queste dinamiche per meglio rapportarsi con se stessi.
Un saluto :lol:

Izio70
Messaggi: 19
Iscritto il: ven gen 29, 2010 8:27 am
Scuola: 5° Elementare
Località: Pessano con Bornago (MI)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Izio70 » ven feb 12, 2010 1:22 pm

Ciao Lizzy,
ma è proprio questo il punto, quello che io reputo un mezzo fallimento per me come papà. Non riesco nonostante i miei sforzi a fargli capire che siamo contenti per l'impegno e la costanza negli studi (cosa riconosciutagli anche dalle maestre) e che siamo felici per lui.
Sono sicuro che gli passerà, ma ieri sera vederlo seduto da solo sul divano a giocare con il DS impermeabile a tutto quello che gli capitava intorno ci ha rattristato......
prima del bacio della buona notte gli ho detto "non devi essere triste" lui girandosi verso il muro mi ha risposto solo".... ci proverò".

E' sempre difficile essere un buon genitore....... :sad: :sad:

Grazie
Maurizio

Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Elisabetta » ven feb 12, 2010 2:00 pm

Il problema è che gli insegnanti non sanno fare una valutazione coerente!
Un esempio per tutti è l'8 in condotta dato al figlio di Roberta, perchè ... mi chiedo..... COME SI FA A PUNIRE UN BAMBINO PER UN SO PROBLEMA!!! L'organizzazione del materiale scolastico è difficoltosa per i nostri figli...... perchè punirli per questo?

In prima superiore Diego ha avuto 8 in condotta nel primo quadrimestre. Dopo essermi informata sul suo comportamento (se è educato, rispettoso verso gli insegnanti e i compagni ecc...... perchè il comportamento è questo) quando mi è stato detto che sì era un ragazzino in gamba ma non stava mai fermo HO FATTO IL DIAVOLO A QUATTRO!
E ho scritto..... naturalmente!
Da quella volta non ha più preso 8 in condotta, nonostante la sua agitazione non sia passata!!!!
Beh.... sembrerà una sciocchezza ma mio figlio è stato contento, non tanto per il voto in sè ma per vedere riconosciute le sue dfficoltà e il suo modo di essere.

Mi chiedo e vi chiedo.... quanti insegnanti dei nostri figli sanno fare una buona valutazione? Quanti insegnanti, visto che concedono gli strumenti compensativi, penalizzano i nostri figli?
Se i nostri figli con una calcolatrice fanno un compito perfetto..... perchè non hanno diritto a prendere il massimo???? Perchè hanno diritto ad usare la calcolatrice!
Strano modo di concepire il termine COMPENSAZIONE.... non significa colmare le lacune, cercando di mettere tutti sullo stesso livello?

I nostri figli partono sempre con uno svantaggio di partenza perchè, se il loro svantaggio viene colmato con uno strumento compensativo, c'è sempre un vuoto incolmabile di origine culturale!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti

Davide 1967
Messaggi: 4
Iscritto il: lun feb 08, 2010 8:52 am
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Davide 1967 » ven feb 12, 2010 5:30 pm

Sono spiacente per il papà triste. Vedrai che tuo figlio imparerà ad accettare questi voti....apprezza il fatto che lui ha delle aspettative enormi, ed in futuro ricaverà delle soddisfazioni enormi...
Contrariamente a tutti, questo è il primo anno che non ho aperto la pagella.
Abbiamo scoperto l'altra settimana che mio figlio è un dislessico al 100%, ha 13 anni e mai nessuno delle insegnanti ha avuto il sospetto. E' stato protocollato questa mattina e la preside ci ha consegnato la pagella.....devastante per i voti...però io l'ho aperta, firmata e restituita, facendogli presente che quella pagella, come tutte le altre, sono fasulle e non rispecchiano assolutamente la realtà delle cose.

Abbiamo parlato un po' e molti atteggiamenti negativi di mio figlio sono stati rivalutati e rivisti......

Vediamo cosa ci riserverà il futuro....

Avatar utente
Costanza
Messaggi: 2843
Iscritto il: gio mag 22, 2008 8:26 pm
Scuola: Eevee Universit Supernick 3med
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da Costanza » ven feb 12, 2010 6:58 pm

Elisabetta ha scritto: Mi chiedo e vi chiedo.... quanti insegnanti dei nostri figli sanno fare una buona valutazione? Quanti insegnanti, visto che concedono gli strumenti compensativi, penalizzano i nostri figli?
Se i nostri figli con una calcolatrice fanno un compito perfetto..... perchè non hanno diritto a prendere il massimo???? Perchè hanno diritto ad usare la calcolatrice!
Strano modo di concepire il termine COMPENSAZIONE.... non significa colmare le lacune, cercando di mettere tutti sullo stesso livello?

I nostri figli partono sempre con uno svantaggio di partenza perchè, se il loro svantaggio viene colmato con uno strumento compensativo, c'è sempre un vuoto incolmabile di origine culturale!
Concordo! Gli strumenti compensativi sono quasi sempre concepiti come vantaggi e l'anno scorso la vicepreside del liceo di mia figlia mi ha detto: "Non vorrei che sua figlia però se ne approfittasse". Hai voglia a dire che gli strumenti servono solo per dare ai nostri ragazzi uguali opportunità! I prof ti guardano con occhi sospettosi, li concedono a singhiozzo e a malincuore e comunque tengono conto del "vantaggio" concesso quando poi devono valutare. E' triste ma purtroppo ancora è così. Specialmente alle superiori.
Alla scuola primaria, poi, certi disturbi tipici dei dsa come il disordine, la poca attenzione, ecc. non vengono accettati come connessi con la dislessia e concorrono, purtroppo a diminuire il voto di condotta e spesso anche di rendimento.
Cambiare questo modo di vedere le cose è una delle battaglie più difficili per noi genitori che tutti i giorni siamo costretti a difendere i nostri ragazzi da queste ingiustizie.
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)

Avatar utente
titta
Messaggi: 560
Iscritto il: sab ott 02, 2004 2:53 pm
Località: Milano-provincia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da titta » lun feb 15, 2010 4:06 pm

[\quote]Prova a dire a tuo figlio che non è il voto che lo determina ma l'impegno, la costanza, la voglia di farcela, questi sono i requisiti che lo rendono SPECIALE e DEGNO di AMMIRAZIONE. I voti servono solo a indicare una competenza acquisita o eventuali difficoltà che meritano ulteriore approfondimento, vanno presi per quello che sono, diverso invece è il giudizio di chi amiamo e ci conosce profondamente.
Crescere vuol dire anche capire queste dinamiche per meglio rapportarsi con se stessi.
Un saluto :lol:
[/quote]

Seconda media...tre insufficienze: Storia, francese, inglese.

Premesso che, per chi non ricordasse (è una vita che non scrivo), mia figlia non è diagnosticata perchè si è rifiutata di fare i test, so quasi per certo che non si poteva pretendere di più.
Guarda caso: l'altro giorno mi lascia un bigliettino (io ero fuori e sono tornata quando dormiva, a lei piace molto lasciarmi i bigliettini, credo che equivalga ad un bacio della buonanotte): "mamma, domani vai all'avoro?", lei non solo scrive spesso così, a me sembra che sia anche il suo modo di parlare. Come si può pretendere riesca a scrivere o pronunciare le lingue straniere? Due, oltretutto, "Mamma, quando faccio inglese mi confondo con il francese!".
Per quanto riguarda la storia credo che abbia a che fare con la sua "difficoltà a comprendere i concetti astratti" (lo ha detto due anni fa la psicologa).
In compenso il giudizio dei professori è buono: mia figlia si impegna, è interessata, si comporta correttamente, fa i compiti (DA SOLA!!!!! dopo anni).

A qs punto torno a casa e le riferisco tutto: Sono contenta perchè gli insegnanti mi hanno parlato bene di lei, dicono che si impegna e fa progressi, per quanto riguarda le insufficienze vuol dire che si deve ancora lavorare per migliorarsi.
Per noi tutto ok, nessuna recriminazione... (neanche per gli insegnanti che, pur mancando una diagnosi, sono stati informati delle difficoltà di mia figlia e ne tengono conto, anche nel metodo di inesgnamento e/o valutazione) a parte il COMPATIMENTO da parte di parenti e/o amici. Io non vedo la necessità di fingere, raccontandogli che mia figlia ha una pagella d'oro, invece loro lo fanno (non solo di vantarsene, ma anche di fingere, negando l'evidenza di avere dei figli considerati fannulloni dagli insegnanti) e io li vorrei strozzare!
Mi accusano di essere arrendevole, di non aiutare mia figlia a sufficienza, di non essere sufficientemente severa a controllare quanto studia, di non mandarla a ripetizione...
A me sembra che sia già sempre molto stanca così!
Ma chi è pazzo? Io o loro?
Margherita

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da roberta » mar feb 16, 2010 10:38 am

titta ha scritto:
.....In compenso il giudizio dei professori è buono: mia figlia si impegna, è interessata, si comporta correttamente, fa i compiti (DA SOLA!!!!! dopo anni).

A qs punto torno a casa e le riferisco tutto: Sono contenta perchè gli insegnanti mi hanno parlato bene di lei, dicono che si impegna e fa progressi, per quanto riguarda le insufficienze vuol dire che si deve ancora lavorare per migliorarsi.
Per noi tutto ok, nessuna recriminazione...
(neanche per gli insegnanti che, pur mancando una diagnosi, sono stati informati delle difficoltà di mia figlia e ne tengono conto, anche nel metodo di inesgnamento e/o valutazione) a parte il COMPATIMENTO da parte di parenti e/o amici. Io non vedo la necessità di fingere, raccontandogli che mia figlia ha una pagella d'oro, invece loro lo fanno (non solo di vantarsene, ma anche di fingere, negando l'evidenza di avere dei figli considerati fannulloni dagli insegnanti) e io li vorrei strozzare!
Mi accusano di essere arrendevole, di non aiutare mia figlia a sufficienza, di non essere sufficientemente severa a controllare quanto studia, di non mandarla a ripetizione...
A me sembra che sia già sempre molto stanca così!
Ma chi è pazzo? Io o loro?
Loro. com'è? "non ti curar di loro ma guarda e passa"? Dovrei chiedere a mio figlio perchèio non mi ricordo.
Perchè certa gente si sente autorizzata a darci consigli e a giudicarci? Mi spiace nel MIO caso era colpa mia: glielo permettevo. ora io ho poche energie e non le spreco a parlare con gente così, siano pure parenti.

Per quanto riguarda lo strozzare, io ti capisco. ciao.
Robi.

p.s. .. considerati fannulloni dagli insegnanti... questo mi lascia perplessa

p.s.s. sfogarsi fa bene. vorrei creare un blog dove sfogare tutte queste cose... ma mi verrebbero tante parolacce e non si può...

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da roberta » mar feb 16, 2010 10:53 am

Elisabetta ha scritto:Il problema è che gli insegnanti non sanno fare una valutazione coerente!
Un esempio per tutti è l'8 in condotta dato al figlio di Roberta, perchè ... mi chiedo..... COME SI FA A PUNIRE UN BAMBINO PER UN SO PROBLEMA!!! L'organizzazione del materiale scolastico è difficoltosa per i nostri figli...... perchè punirli per questo?

In prima superiore Diego ha avuto 8 in condotta nel primo quadrimestre. Dopo essermi informata sul suo comportamento (se è educato, rispettoso verso gli insegnanti e i compagni ecc...... perchè il comportamento è questo) quando mi è stato detto che sì era un ragazzino in gamba ma non stava mai fermo HO FATTO IL DIAVOLO A QUATTRO!
E ho scritto..... naturalmente!
Da quella volta non ha più preso 8 in condotta, nonostante la sua agitazione non sia passata!!!!
Beh.... sembrerà una sciocchezza ma mio figlio è stato contento, non tanto per il voto in sè ma per vedere riconosciute le sue dfficoltà e il suo modo di essere.

Mi chiedo e vi chiedo.... quanti insegnanti dei nostri figli sanno fare una buona valutazione? Quanti insegnanti, visto che concedono gli strumenti compensativi, penalizzano i nostri figli?
Se i nostri figli con una calcolatrice fanno un compito perfetto..... perchè non hanno diritto a prendere il massimo???? Perchè hanno diritto ad usare la calcolatrice!
Strano modo di concepire il termine COMPENSAZIONE.... non significa colmare le lacune, cercando di mettere tutti sullo stesso livello?

I nostri figli partono sempre con uno svantaggio di partenza perchè, se il loro svantaggio viene colmato con uno strumento compensativo, c'è sempre un vuoto incolmabile di origine culturale!
Sono d'accordo, Elisabetta per tutti i ragazzi che si impegnano e non riescono a superare questa cosa del disordine, ma mio figlio proprio non si impegna, diciamo che se ne frega, si appoggia molto e questo voto serve a fargli capire che un minimo di volontà ce la deve mettere. Io sono disponibile ad aiutarlo in tutti i modi ma deve dimostrare almeno un po' di volontà... poi la classe di mio figlio ha problemi di comportamento, e hanno dato anche diversi 7 (non è il nostro 7 in condotta, è una valutazione come le altre) e credo anche alcuni 5, lui è l'unico a non avere il voto abassato per il comportamento. Mio figlio è una magnifica persona ma se può adagiarsi lo fa molto volentieri, quindi sono d'accordo con il voto dato, per me e per gli insegnanti è una segnalazione per lui per dargli modo di "tenersi attivo"... non so se mi sono spiegata bene.
Roberta

Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da maggie » mar feb 16, 2010 12:22 pm

Roberta concordo con te!una mamma alla fine conosce i limiti che un proprio figlio si impone da solo..non aprire libro per una settimana,fare solo gli esercizi che riescono e alzare le spalle per gli altri..nel nostro caso magari ci si può confondere sul fatto che è stanchezza poca concentrazione..insomma si corre su una linea sottile..per quanto riguarda i voti..gli ho sempre dato poca importanza..certo un bel voto suscita una reazione diversa da un brutto voto ma le difficoltà che nico aveva,con i conseguenti voti, senza un riscontro diagnostico mi hanno ridimensionato sull'importanza del numero dato o dell'aggettivo scritto in blu e rosso..sapevo che non era veritiero con l'impegno messo!!!!e poi con due figli..uno prende 10 l'altro non si sa,c'è un bel da fare in casa a spiegare un voto!oggi ho più certezze grazie a ciò che mi avete insegnato..
Gabriella

Avatar utente
titta
Messaggi: 560
Iscritto il: sab ott 02, 2004 2:53 pm
Località: Milano-provincia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: E' arrivata la pagella.....

Messaggio da titta » mar feb 16, 2010 4:06 pm

Lo so che il termine FANNULLONI è spesso stato usato a sproposito, ma in qs caso non è così.

Si tratta di ragazzi che non hanno mai avuto problemi di apprendimento ma che, considerata anche l'età "della stupidera" (se dis a Milan), non lavorano, nè a scuola nè a casa, anzi disturbano gli altri. Forse anche perchè sanno di poter recuperare facilmente.

Sono anche quei ragazzi che, quando mia figlia, finalmente, riesce a raggiungere il suo primo 6 in inglese, vanno a riferire all'insegnante che loro la hanno vista mentre copiava dal libro (non è assolutamente vero perchè, interrogata sullo stesso argomento, ha visto confermare il 6).
Non si davano pace, evidentemente (e io l'ho fatto presente in assemblea di classe, senza fare nomi) che la loro compagna stupida questa volta (grazie al buon lavoro) ce l'avesse fatta.

Mah! Si, non dovremmo "curarci di loro", ma a furia di ignorare le persone idiote... comincio a non sapere più con chi parlare!

Ciao,
Margherita

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable