paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da mb84 » mer apr 07, 2010 11:24 pm

Riporto qui di seguito un esempio per chiarire la differenza tra una misura dispensativa e uno strumento compensativo (tratto dalla guida didattica di Alfa Reader Erickson scritto da Flavio Fogarolo)
Mi è piaciuto molto e volevo condividerlo con voi.

Cosa può fare una persona rimasta senza denti per potere mangiare qualcosa e sopravvivere?
Può decidere che va bene così e alimentarsi a base di brodo, latte, pappette, semolino, yogurt.....
Oppure va da un dentista e si fa costruire dei denti artificiali e così può mangiare di tutto, anche la pizza se gli piace.
Nutrire una persona con il semolino è una misura dispensativa: si prende atto che è senza denti e gli si dà qualcosa da mangiare affinchè non muoia di fame.
I denti artificiali sono un strumento compensativo: non eliminano il problema (i denti veri non tornano più), ma riducono gli effetti negativi e consentono di mangiare quello che piace. Pizza compresa.
Non è proprio la stessa cosa. Siete d'accordo?

Meglio compensare o dispensare? Meglio la pizza o il semolino?
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Avatar utente
aidi
Messaggi: 236
Iscritto il: gio nov 20, 2008 3:33 pm
Scuola: II secondaria di primo grado
Località: Friuli Venezia Giulia
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da aidi » gio apr 08, 2010 8:12 am

Meglio la pizza....il semolino lo puoi comunque sempre mangiare :wink:

Avatar utente
jacques
Messaggi: 243
Iscritto il: mar feb 17, 2009 9:47 am
Scuola: II e IV elementare
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da jacques » gio apr 08, 2010 10:03 am

io non sono d'accordo...
credo che queste due misure si completino l'una con l'altra.

Ricordo che Giacomo Stella parla di "protesi" quando parla di strumento compensativo.
Perche costringere un bambino ad utilizzare una protesi, se può fare la stessa cosa senza? In alcuni casi di DSA lieve, basterebbero pochi accorgimenti dispensativi per potere comunque fare le stesse cose degli altri bambini, senza vistose "protesi"; riduzione di compiti ripetitivi ed inutili, dispensa dalla lettura a voce alta (completamente inutile, si sa che i DSA capiscono il senso meglio senza), insomma la dispensa è per le cose che sono inutili ai DSA e non le cose fondamentali. I strumenti compensativi sono utili quando il DSA è più grave o quando la mole di lavoro è tale da costringere lo studio sui libri. QUANDO lo studio è impostato diversamente, e questo per tutti i bambini della classe, si potrebbe (in alcuni casi) fare a meno di quei strumenti. E certo è il compito dell'insegnante di impostare diversamente questo studio, e in questo devo dire che se ne vedono pochi disposti a farlo; è troppo facile dire "aprite il libro a pag. X e leggete" :sad:

Questo esempio spiegherebbe perche tante persone dislessiche sono riuscite ugualmente negli studi e nella vita professionale, anche molto prima che non si parlasse di dislessia... a volte basta un insegnante un po' più sensibile...

Ricordate anche che la Erickson è di parte :wink:

Avatar utente
Costanza
Messaggi: 2843
Iscritto il: gio mag 22, 2008 8:26 pm
Scuola: Eevee Universit Supernick 3med
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da Costanza » gio apr 08, 2010 10:54 am

Sono d'accordo con jacques. Non è sempre così semplice scegliere tra misure dispensative o compensative. Il paragone non è proprio così calzante.
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da mb84 » gio apr 08, 2010 11:01 am

Devo dire che anche io sono pienamente d'accordo con te Jacques e anche mio figlio fin ora a parte strumenti dispensativi non ha mai voluto usare computer a scuola. E nell'arco di questi anni anche io ho dovuto cambiare il mio modo di pensare e evolvermi. Mio figlio non ha mai e non vuole sentire parlare di portare pc a scuola anche se ci stiamo (io e la logopedista) lavorando, almeno per la disgrafia e disortografia che è più grave.... Con gli anni mi rendo conto che nonostante la sua dislessia sia lieve e con logopedia stia compensando bene e da quest'anno riesce anche a studiare da solo, fa molto fatica, spesso alla sera lo metto a letto con mal di testa mostruosi.... e a che pro quando basterebbe che qualcuno gli leggesse quello che deve studiare? Io ho passato tutto l'anno scorso a leggere per lui, ora leggo se vedo che ha troppo da studiare o è affaticato, se no fa lui. Ma a scuola sta attentissimo e sono le 2 paginette di storia, geografia e scienze a settimana, non siamo ancora alle medie e alle superiori. Inoltre vedo che però anche a lui pesa il fatto di dovere dipendere da me, prima no ma passano gli anni e vedo che sarebbe più contento a poterci riuscire da solo....inoltre io lavoro e penso a quando antrà alle medie e cosa farà se ha troppo da studiare o è troppo stanco.... aspetterà me alle 6-7 di sera? E cosa faremo, andremo avanti fino a mezzanotte? Quando se si abitua può benissimo e autonomamente farsi leggere dalla sintesi vocale e poi alla sera al limite lo aiuto in altro? non è forse meglio visto che lo vedo pronto iniziarlo all'utilizzo di questa "protesi" che sarà ingombrante però lo renderà più autonomo? l'anno scorso appena ha sentito parlare la sintesi vocale ha storto il naso e non ne ha voluto sapere. Quest'anno invece è stato lui a chiedermi di riprovarci.
Lo so che tanti dislessici sono riusciti a raggiungere dei risultati migliori di tanti non dislessici senza nessuno strumento compensativo, ma se al giorno d'oggi ci sono perchè mi domando farli affaticare così tanto!
Se mio figlio fosse miope non mi farei certo cogliere da dubbi dicendo non usare troppo gli occhiali se no l'occhio si abitua ? oppure chiederei alla maestra di mettere mio figlio a 2 cm dalla lavagna per evitare di fargli usare la protesi? certo che no !

E' una fase che sto passando ma in questi anni mi sono resa conto che gli strumenti dispensativi sono importantissimi ma quello che fa la differenza sono gli strumenti compensativi.
Ecco perchè mi è capitato questo paragone e ho voluto rendervi partecipi.
Poi ognuno ovviamente la pensa come vuole :wink:
Ciao
Barbara
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Avatar utente
jacques
Messaggi: 243
Iscritto il: mar feb 17, 2009 9:47 am
Scuola: II e IV elementare
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da jacques » gio apr 08, 2010 11:27 am

ciao Barbara, il mio messaggio era per far capire che non è o l'uno o l'altro, ma che queste due modalità si completano ed IN ALCUNI CASI se ne può fare a meno; almeno finche la mole di lavoro lo consente.
Questo comunque lo decidono gli esperti che seguono il bambino secondo le sue specificità...

Il paragone mi era sembrato troppo semplicistico e nettamente di parte (perche poi, non ho capito? :roll: )

Avatar utente
jacques
Messaggi: 243
Iscritto il: mar feb 17, 2009 9:47 am
Scuola: II e IV elementare
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da jacques » gio apr 08, 2010 11:41 am

e volevo sottolinerare (senza generalizzare, per carità!) che a volte gli insegnanti preferisono NON FARE LO SFORZO di applicare misure dispensative, perche, "intanto, ci sono gli strumenti compensativi!" e questo è un errore.

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da mb84 » gio apr 08, 2010 11:45 am

Guarda forse ho sbagliato io :shock:
Il paragone che a me è sembrato calzante era all'interno di un libretto che accompagna la sintesi ALFA READER. In questo libretto spiegavano benissimo l'utilità degli strumenti dispensativi e compensativi. Spiegano anche molto bene che una sintesi vocale non è minimamente comparabile con la voce umana ma mentre la voce umana non sempre è disponibile la sintesi aiuta ad essere autonomi. Ecco ho estrapolato questo paragone perchè a me era piaciuto però non era fine a se stesso.... quindi forse ho sbagliato io a presentarlo così ..... andava letto nel contesto del libretto
Ma tutto il libro non riesco a riportarvelo :wink:
ciao
Barbara
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

quidla
Messaggi: 205
Iscritto il: mer lug 09, 2008 3:23 pm
Scuola: secondaria 1° grado
Località: Vicenza
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da quidla » gio apr 08, 2010 12:40 pm

Sono stata recetemente ad un convegno tenuto proprio da Fogarolo. Il senso dl suo discorso "pizza o semolino" è questo:
semolino = strumenti dispensativi
pizza= strumenti compensativi
Cioè anzichè evitare di fare le cose è meglio farle lo stesso utilizzando modalità diverse.
Ben vangano strumenti e strategie compensative che consentono ai bambini dislessici di fare tutto quello che fanno gli altri bambni e anche meglio!
Mio figlio è in quinta elementare ed utilizza a scuola e a casa il computer per fare tutto quello che fanno glia altri, anche mangiare la PIZZA!
Ciao
Laura mamma di un bambino dislessico
http://www.facebook.com/pages/Vicenza-I ... all&ref=ts

Carlo&Bea
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da Carlo&Bea » ven apr 09, 2010 3:01 pm

Laura, anche mia figlia è in 5.a elementare.
Per quanto riguarda gli strumenti dispensativi, ha alcune insegnanti che ci mettono un po' di buona volontà ma non riescono proprio a capire come applicarli (sic).
Circa gli strumenti compensativi c'è un certo rifiuto sia da parte nostra di genitori, che da parte degli insegnanti e anche da parte della bambina. Forse anche perchè siamo tutti convinti che non risolverebbero i suoi problemi (è gravemente dislessica e discalculica profonda oltre che disortografica).
Voi quali strumenti usate? Mi interesserebbe molto avere un esempio pratico di utilizzo deli strumenti compensativi in una giornata tipo - tra scuola, compiti e svago (se lo svago comprende la lettura).
Per noi, per esempio, la calcolatrice compensa si e no il 5% della sua disabilità matematica...
Grazie mille in anticipo.

Avatar utente
Rachele.S
Messaggi: 44
Iscritto il: gio ago 06, 2009 9:04 am
Scuola: Insegnante media
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da Rachele.S » ven apr 09, 2010 4:00 pm

Ultimamente non riesco a seguire molto il forum anche se nei pochi attimi liberi mi inserisco e leggo le vostre risposte. Comprendo bene la rabbia nei confronti di colleghi che non danno il massimo nel loro lavoro, io per prima l'ho subito quando ero io una ragazzina DSA. eppure ogni volta che trovo scritto anche con caratteri tutti maiuscoli non posso non sentirmi presa in causa. Non voglio essere polemica ma non si può fare di tutta l'erba un fascio siamo in molti noi insegnanti che ci diamo da fare per i nostri ragazzi con dispense, immagini, lavori in gruppi, ... e chi più ne ha ne metta. é il nostro lavoro e penso che lo facciamo con amore e passione. Onestamente leggere in modo sempre negativo il lavoro fatto da noi a volte e pesante da digerire. Vi chiedo scusa per lo sfogo, forse è dovuto alla stanchezza che incombe (scuola, figli, famiglia) però avevo bisogno di spezzare una lancia per questa catagoria a volte troppo maltrattata. Grazie :oops:

Avatar utente
Pipo
Messaggi: 1000
Iscritto il: gio ott 22, 2009 11:07 pm
Scuola: 3° Secondaria di primo grado
Località: Ascoli Piceno
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da Pipo » ven apr 09, 2010 4:06 pm

Mio figlio è prevalentemente dislessico, disnomico, disgrafico e solo lievemente discalculico. E' da poco tempo che lavoriamo sui dispensativi e compensativi. Attualmente sta seguendo un periodo di trattamento specifico con sedute bisettimanali che in estate diventeranno principalmente preparazione all'uso dei mezzi compensativi tecnologici. Frequenterà il primo anno di scuola media in un istituto dotato di LIM, sarà avviato all'uso del PC a scuola ed a casa dove già ha assunto una rilevanza importante nel suo metodo di studio.
Attualmente oltre ad azioni dispensative di alcune insegnanti, fa largo uso di mappe concettuali preparate principalmente da me o dall'insegnante tutor (lui non è ancora capace) e questo stratagemma, quando applicato, ha portato frutti molto importanti con voti anche molto alti nelle verifiche che, anche se con qualche incidente di percorso, ora sono prevalentemente programmate in anticipo. Nel corso dei mesi, abbiamo anche iniziato a lavorare insieme per preparare le mappe ed oggi, utilizzando ampiamente i libri digitali forniti dalla biblioaid, lui procede alla sottolineatura dei concetti chiave che poi io raccolgo in mappe concettuali sulla base delle sue scelte ed indicazioni; in sostanza stiamo tentando un percorso verso l'autonomia nello studio. Durante le ore di studio, attualmente è la mamma che legge per lui per il resto è assolutamente autonomo ed anche molto reattivo ed intuitivo.
In accordo con le insegnanti e come indicato dagli specialisti, quando il carico di lavoro risulta eccessivo, provvediamo noi genitori a ridurne la quantità complessiva per prevenire le frequenti cefalee che aveva negli scorsi anni ed ora, molto meno fastidiose e meno frequenti.
La sera, per la conciliazione del suo sonno e combattere l'insonnia sopravvenuta negli ultimi tempi, leggo per lui alcuni passi di libri che a lui piacciono molto.
Stiamo lavorando anche al recupero di spazi da dedicare al gioco ed alle attività motorie all'aperto che, nel tempo, si erano progressivamente ridotti fino a scomparire del tutto.

Con una certa confusione è più o meno questo ciò che accade ogni giorno a casa.

X Rachele: è vero, hai ragione ma sai qual'è il vero problema? Se in una classe ci sono 4 o 5 insegnanti, basta che uno soltanto non sia all'altezza della situazione ed il bambino è fritto! Normalmente succede proprio questo! Per colpa di uno, pagano tutti! Non è giusto nei confronti degli insegnanti in gamba ma, purtroppo, devono farsene una ragione perchè sulla loro frustrazione, prevale senz'altro quella del bambino avvilito dal collega da "aiutare". Non prendertela, siamo solo arrabbiati anche noi genitori ma alla fine sappiamo riconoscere il buon lavoro della maggior parte di voi, te lo assicuro. Tu non mollare, mi raccomando... :wink: :wink: :wink:

Ciao, Pipo.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

http://www.youtube.com/watch?v=m26lrY8lWS8

marpa56
Messaggi: 124
Iscritto il: sab mar 06, 2010 5:11 pm
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da marpa56 » ven apr 09, 2010 4:23 pm

mio figlio è disortografico, e presenta poca memoria,calo di attenzione, scarso tempo concentrazione, la testa è molto avanti rispetto alle mani , frustazione.
in quinta elementare usa le tabelle per grammatica, verbi, analisi logica ,il computer a casa e a scuola per i testi e a volte per gli esercizi, ma la scrittura a mano c'è e tanta. diciamo che crive al pc per 1/3 forse . La calcolatrice per alcuni problemi . Le mappe per storia, mentre per scienze il libro di testo letto da me e i video di youtube.Geografia è una spina nel fianco : ci vuol tempo per memorizzare i posti , la si fa con cartine, pc, internet, sussidiario, foto, cartoline, soprammobili vari, ma risultati scarsi. Inglese lo studiano a scuola, rimangono i disegni interminabili da fare e colorare. Chissà se si possono fare anche quelli al pc?
geometria con tabelle , lego, piastrelle, geomag, i programmi al pc gli confondono le idee.
e le poesie. da studiare a memoria : io le canto e mimo, lui prima si arrabbia ma poi le sa. Gli viene data una parte del materiale in fotocopia (è lento a scrivere , si stanca ) .
oggi c'era una trasmissione in tele sui romani e ha ripassato storia, peccato non riuscire registrarla.

Carlo&Bea
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da Carlo&Bea » ven apr 09, 2010 5:05 pm

Pipo, come al solito, sei molto chiaro e infinitamente gentile.
Marpa, grazie per alcuni utili spunti.

Avatar utente
mare66
Messaggi: 303
Iscritto il: dom feb 22, 2009 10:32 am
Scuola: terza media
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: paragone calzante "meglio la pizza o il semolino"

Messaggio da mare66 » ven apr 09, 2010 7:14 pm

ciao carlo ! mio figlio è in IV elementare è dislessico disgrafico disortografico e la valutazione sulla matematica non ho fretta , perchè ha comunque un lavoro personalizzato e la diagnosi a me serve solo per poter avere la personalizzazione finalizzata a l raggiungimento degli obiettivi previsti per la sua età. E' una battaglia continua...ma si fà.
anche lui a casa utilizza i libri digitali, super mappe e il Carlo mobile, lavora con tutte e tre le paginette aperte ed ascolta quello che scrive e quello che legge con la sintesi vocale. quando scrive si autocorregge perchè ascolta e si accorge degli errori da solo. di sua scelta utilizza anche il word, dove vengono sottolineate le parole sbagliate ed interviene il correttore ortografico. A scuola scrive con il word quando è possibile. Per l'inizio della V avrà il suo portatile in classe con questi programmini , il dizionario in lingua italiana e inglese, da poter consultare quando necessita.
Il registratore digitale, lo usiamo a casa, quando è stanco, trasferisco con la mia voce i capitoli di storia , geografia, e inglese anche con la sua voce, la sera a letto se lo ascoltà.
Autonomia ! fa la differenza avere uno stipendio ed essere libero di mantenersi anzichè dipendere dagli altri. Sentirsi liberi di scegliere. 1 abbraccio

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable