spiegazione agli insegnanti

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
francesco Antenucci
Messaggi: 2
Iscritto il: mar giu 29, 2010 7:15 pm

spiegazione agli insegnanti

Messaggio da francesco Antenucci » ven lug 02, 2010 7:10 pm

ho mio figlio dislessico a settembre frenquenterà la quinta elementare, le insegnanti sanno che è dislessico,ma non riescono a comprendere che non puo fare le stese cose dei compagni,assegnandogli gli stessi compiti e non fancedogli fare un programma a parte. potete aiutarmi se posso portagli dei documenti che parlino di come fare i compiti e spiegazioni? grazie :cry:

Avatar utente
Costanza
Messaggi: 2843
Iscritto il: gio mag 22, 2008 8:26 pm
Scuola: Eevee Universit Supernick 3med

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da Costanza » ven lug 02, 2010 8:27 pm

Ciao :P
Ho spostato il tuo argomento nella sezione giusta del forum. Se vuoi, puoi presentarti nella sezione "Presentazioni" e spiegare un po' meglio il tuo problema.
Intanto puoi scaricare la guida "Diamoci una mano" e le tre guide scritte da Elisabetta che ti saranno molto utili. Le trovi qui http://www.dislessiainrete.org
e qui http://www.box.net/shared/u2dp11se7x

Inoltre, se usi il tasto "cerca", troverai sicuramente la risposta ai tuoi quesiti.

Ciao :P
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da liliana » ven lug 02, 2010 10:02 pm

Ciao Francesco, raccontaci qualcosina in più sulle difficoltà di tuo figlio, altrimenti non potremo esserti di grande aiuto :sad:
Una cosa però te la posso dire con certezza, i dislessici non devono fare un programma a parte, gli obiettivi che devono raggiungere, devono essere uguali a quelli dei loro compagni, bisogna solo trovare il modo più adeguato per arrivarci tenendo conto dello stile di apprendimento personale.
Ai DSA sono consentiti gli strumenti compensativi come l'utilizzo del pc, calcolatrice, dizionari digitali, registratori....e strumenti dispensativi come l'astensione dal leggere a voce alta, verifiche ridotte di quantità ma non di contenuti ecc.
Tuo figlio è seguito da uno specialista? Hai consegnato la diagnosi a scuola?
Facci sapere :wink:

stefy 71
Messaggi: 179
Iscritto il: ven ago 29, 2008 4:28 pm

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da stefy 71 » sab lug 03, 2010 12:26 pm

liliana ha scritto:Ciao Francesco, raccontaci qualcosina in più sulle difficoltà di tuo figlio, altrimenti non potremo esserti di grande aiuto :sad:
Una cosa però te la posso dire con certezza, i dislessici non devono fare un programma a parte, gli obiettivi che devono raggiungere, devono essere uguali a quelli dei loro compagni, bisogna solo trovare il modo più adeguato per arrivarci tenendo conto dello stile di apprendimento personale.
Ai DSA sono consentiti gli strumenti compensativi come l'utilizzo del pc, calcolatrice, dizionari digitali, registratori....e strumenti dispensativi come l'astensione dal leggere a voce alta, verifiche ridotte di quantità ma non di contenuti ecc.
Tuo figlio è seguito da uno specialista? Hai consegnato la diagnosi a scuola?
Facci sapere :wink:

CIAO NON SONO CONVINTA CHE DEBBANO RAGGIUNGERE GLI STESSI OBIETTIVI SOPRATTUTTO ALLE ELEMENTARI INFATTI MIA FIGLIA QUEST'ANNO NON E' STATA IN GRADO DI COMPLETARE IL PROGRAMMA DI MATEMATICA A CAUSA DELLA SUA SEVERA DISCALCULIA...NOI ABBIAMO CHIESTO UN PEP CHE OLTRETUTTO NON SONO OBBLIGATE A DARCI...

Avatar utente
gloria
Messaggi: 2273
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:02 am
Località: Roma e Viareggio

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da gloria » sab lug 03, 2010 3:12 pm

stefy 71 ha scritto: CIAO NON SONO CONVINTA CHE DEBBANO RAGGIUNGERE GLI STESSI OBIETTIVI SOPRATTUTTO ALLE ELEMENTARI INFATTI MIA FIGLIA QUEST'ANNO NON E' STATA IN GRADO DI COMPLETARE IL PROGRAMMA DI MATEMATICA A CAUSA DELLA SUA SEVERA DISCALCULIA...NOI ABBIAMO CHIESTO UN PEP CHE OLTRETUTTO NON SONO OBBLIGATE A DARCI...
E' ovvio che non possiamo considerare ogni singolo caso.....parliamo in generale :wink:

Comunque credo che gli obiettivi siano spalmati su tutto il ciclo delle elementari, quindi se non li ha raggiunti quest'anno, forse lo fara' l'anno prossimo.

Nota: visto che parli del caso di tua figlia gia' in un altro argomento, ti prego di non farlo anche in altre discussioni per evitare di farle andare fuori strada.....
grazie per la collaborazione,
gloria.

francesco Antenucci
Messaggi: 2
Iscritto il: mar giu 29, 2010 7:15 pm

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da francesco Antenucci » sab lug 03, 2010 6:27 pm

sono Francesco mi sono espresso male dicendo di dare un programma diverso per mio figlio.Voglio sapere se devono avere lo stesso carico di compiti rispetto ai suoi compagni, e quando fanno le verifiche sono semplificate? grazie :P

Avatar utente
gloria
Messaggi: 2273
Iscritto il: ven ott 01, 2004 1:02 am
Località: Roma e Viareggio

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da gloria » sab lug 03, 2010 11:22 pm

francesco Antenucci ha scritto:sono Francesco mi sono espresso male dicendo di dare un programma diverso per mio figlio.Voglio sapere se devono avere lo stesso carico di compiti rispetto ai suoi compagni, e quando fanno le verifiche sono semplificate? grazie :P
Leggi con calma le guide che ti hanno suggerito.....

Avatar utente
lucia17
Messaggi: 2784
Iscritto il: sab gen 26, 2008 10:40 am
Scuola: figlio Roby 96 2*ITIS 11/12
Skype: Filibertona
Località: Italia prov. di Roma

Re: spiegazione agli insegnanti

Messaggio da lucia17 » dom lug 04, 2010 12:22 am

Dipende da caso e caso, dovrebbe essere l'insieme delle maestre a decidere......leggi le guide e facci pure altre domande..ciao

Rispondi