Aiuto: mamma in tilt!!!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
silvia2000
Messaggi: 27
Iscritto il: mar ott 26, 2010 5:51 pm
Scuola: 1°media
Località: Vicenza

Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da silvia2000 »

Sono una mamma in tilt!!! Mia figlia diagnosticata dislessica con predominanza di disturbo dell'attenzione in 2° elementare, ora è in 5° ma proprio quest'ultimo anno vedo che fà molta fatica a seguire le pretese delle isegnanti, la bimba è sempre sotto controllo della psicoterapeuta.
Quest'anno anche lei si è stupita del carico di lavoro dato alla bambina, si è fatto/chiesto un'incontro con loro puntualizzando la fatica e la demoralizzazione della bambina. Le insegnanti sembravano aver capito... ma dai compiti e dalle verifiche date non mi sembra. Sia i compiti che le verifiche vengono date identiche agli altri bambini con gli stessi tempi e senza nessun aiuto, meno male che gli do dietro i quadernini del melograno(si arrangia lei da quello che mi dice a cercarsi l'argomento). Sono un pò triste e delusa, forse ho bisogno io di un psicologo per cercare di non far trapelare la delusione che ho dentro, e che mi dia il coraggio di far finta di niente e di spronarla e di apprezzarla sempre!!!
Ma io mi domando: c'è la farà al prossimo salto in 1°media, se già è in crisi adesso???
E per di più ci sono alcuni compagni che la prendono in giro, le maestre pultroppo anno detto che è una classe molto infantile e che non riescono a fermare questa cosa, e che comunque la bambina si dovra farsi una ragione visto che in 1° media sarà ancora peggio!!!
Chiedo un parere, una critica purchè costruttiva che mi aiuti...
GRAZIE di CUORE
Avatar utente
Elisabetta
Messaggi: 4453
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:23 pm
Skype: betty--
Località: Pesaro

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da Elisabetta »

Il mio consiglio è di andare immediatamente dalle insegnanti a chiedere che venga applicata la normativa vigente. La bambina non PUO' e non DEVE sopportare tutta questa fatica!
Se le insegnanti continuano a sembrare attente, ma poi agiscono esattamente il contrario da quello che promettono, vai dal preside perchè è lui/lei che DEVE vigilare che sia applicato tutto quanto stabilisce la legge.
Non preoccuparti per le medie.... vedrai che ce la farà!
Per firmare la PETIZIONE
http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

INDICE: http://www.dislessia.org/forum/viewtopic.php?t=2345

nel sito www.dislessiainrete.org ci sono 3 guide scaricabili per insegnanti, per genitori e per studenti
Avatar utente
Mamma67
Messaggi: 110
Iscritto il: mar nov 09, 2010 3:44 pm
Scuola: Medie di Bergamo

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da Mamma67 »

Mi dispiace tantissimo Silvia, purtroppo situazioni come la tua sono molto diffuse. Anch'io ti consiglio di fare quello che ha detto Elisabetta...anche se mi sembra di leggere sempre gli stessi problemi (di insegnanti ostili), come se alla fine neanche la legge riesca a sistemare le cose e a far riconoscere i diritti ai nostri ragazzi. Lo sconforto arriva per forza di cose. Lo so che sono poco positiva e non ti sono di conforto, ma è quello che penso e che vedo.
In bocca al lupo!!!!
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

Roberta
Avatar utente
mare66
Messaggi: 303
Iscritto il: dom feb 22, 2009 10:32 am
Scuola: terza media

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da mare66 »

ciao ! senza dubbio fai quello che consiglia Elisabetta e non disperare, stai tanquilla, anche se so come ci si sente. Anche mio figlio fa la quinta e infatti sono molte le cose che devono studiare, lui comunque anche in classe legge e scrive al computer pechè non è autonomo nella lettura e nemmeno nello scritto.
Se può esserti utile, io a casa registro le lezioni di storia, geografia e scienze su un piccolo registratore digitale che poi lui si ascolta in previsione delle verifiche, che infatti sono tante. Sono molti i concetti e i temini nuovi che devono imparare. Anche adesso mentre fa il bagno si ascolta l'apparato muscolare per domani. :wink:
Avatar utente
silvia2000
Messaggi: 27
Iscritto il: mar ott 26, 2010 5:51 pm
Scuola: 1°media
Località: Vicenza

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da silvia2000 »

Grazie mille... ho tanta paura e insicurezza, non vorrei che andando dal Preside si aggravassero le cose per mia figlia (è una scuola privata che mi hanno consigliato"attenta" a queste problematiche), premetto che le insegnanti sono anche loro in crisi per la classe problematica: ci sono tanti bimbi con genitori separati che non anno tempo per loro, o bambini con genitori che hanno delle aspettative molto alte per il loro unico figlio, bambini che disturbano a piu non posso...
Io volevo cambiargli scuola ma la psicoterapeuta me l'ha sconsigliato perchè la bambina era affezzionata alle maestre e visto che non aveva più stima di se stessa cambiando sarebbe stato peggio.
Mi dispiace per le maestre, una addirittura si è scusata perchè si è resa conto di aver perso di vista il fatto che la bambina è dislessica, ma nella classe incidono di più i bambini maleducati e disturbatori che chi ha solo problemi di apprendimento!!! Non vedo l'ora che finisca l'anno scolastico, ma non vorrei tornare a punto e a capo con l'autostima di mia figlia, che è la cosa più importante del suo percorso...
Un Grande grazie per i vostri consigli
lacarmen
Messaggi: 91
Iscritto il: ven ott 29, 2010 5:15 pm
Scuola: mamma di Valentina, 1^ media
Località: un paese fuori torino

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da lacarmen »

magari il preside è più aperto mentalmente delle insegnanti, vai a parlarci che peggio di così non può andare :wink:
mamma di valentina domenico giorgia
Avatar utente
anna19
Messaggi: 15
Iscritto il: lun giu 21, 2010 12:25 pm
Scuola: III Media
Località: Roma

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da anna19 »

Ciao Silvia,
non ti demoralizzare pensando alle medie, non è assolutamente detto che sarà peggio, la mia personale esperienza è stata esattamente al contrario le scuole elementari con maestre assolutamete impreparate ed incapaci a nuovi approcci, alla basa naturalmente vi era una grande ingnoranza e diffidenza.
Alle medie invece nonostante non abbia trovato nemmeno qui una grande conoscenza delle dinamiche dei bambini dislessici, ho però trovato una grande apertura a voler capire, ad andare incontro ad aiutare e comprendere.
Forza e coraggio, momenti bui li passiamo tutti, ma una mamma sa come trovare le risorse per sorridere ed aiutare i nostri piccoli geni!
Un abbraccio
Anna
Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: Aiuto: mamma in tilt!!!

Messaggio da mb84 »

Ciao
anche mio figlio Davide dis-tutto è in 5a elementare e ti confermo le cose sono tante però finalmente da quest'anno dopo 2 anni di tiritera finalmente abbiamo ottenuto tutto quello che gli spetta. Il pc non lo porta perchè non vuole, tempo al tempo però per lo meno finalmente gli danno le fotocopie di quello che dettano in classe (storia/scienze/geo/religione/le parti teoriche di tutte le materie), se fanno analisi la maestra gli da già le frasi da analizzare scritte e in numero ridotto, lo interrogano finalmente a voce tutte le volte che è possibile..... non è che lui avesse avuto mai dei risultati catastrofici ha sempre avuto la media dell'8 però ti assicuro che ora è molto più motivato e sereno! In storia è partito da un 7e1/2 ed in crescendo è arrivato ad un 9 (che con la sua maestra è il massimo). E non è per i voti che a me non interessano ma lo vedo più sereno, più tranquillo e quello che importa PIU' COSCIENTE DELLE SUE CAPACITA'! Quindi insisti con le maestre, con la preside con chiunque per ottenere quello che spetta a tua figlia! Niente di più e niente di meno! questo permetterà a lei di vedere riconosciuti i suoi sforzi!
E se vuoi un consiglio da una mamma ansiosa.... che se l'è dovuto far dire dalla psicologa di suo figlio (CHE PERO' ORA LE HA DETTO CHE LA MAMMA E' STATA BRAVISSIMA SETTIMANA SCORSA!) .... le medie le affronti quando sarà il momento. Sarà un grosso passaggio, potrà andare bene oppure potrebbe essere che ci sia qualche problema ma l'affronterete insieme quando sarà il momento! ora pensate a quest'anno!
In bocca al lupo!
Ciao
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta
Rispondi