x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè?!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

elena gemm
Messaggi: 27
Iscritto il: gio nov 25, 2010 4:05 pm
Scuola: Valentina 11, Lorenzo 9
Località: provincia di Pavia

x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè?!

Messaggio da elena gemm » mar feb 01, 2011 6:13 pm

Buongiorno a tutti!
La psicologa ha interrotto i test prima del tempo perchè ritiene che sia tutto a posto.
Allora perchè mio figlio un momento è un genio... un momento dopo va in tilt e non riesce a fare 9-1 ???!!! Inoltre non studia se non gli leggo io la lezione...
Io davvero non capisco... A me viene il dubbio che la sua dsa non sia gravissima e che non venga riconosciuta in quanto i (pochi) test sono stati fatti al mattino quando è bello fresco... al pomeriggio, quando è più stanco, anche a scuola rende meno! Forse andava visto in quei momenti...

Ringrazio chiunque voglia darmi il suo parere... anche critico! La vostra esperienza mi sarà comunque utile! :roll:
Grazie!
:lol:

roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da roberta » mar feb 01, 2011 6:27 pm

elena gemm ha scritto:A me viene il dubbio che la sua dsa non sia gravissima e che non venga riconosciuta in quanto i (pochi) test sono stati fatti al mattino quando è bello fresco... al pomeriggio, quando è più stanco, anche a scuola rende meno! Forse andava visto in quei momenti...
:P Ciao, hai provato a far presente questo alla psicologa?
e in seconda battuta: hai provato a cambiare Psicologa?

elena gemm
Messaggi: 27
Iscritto il: gio nov 25, 2010 4:05 pm
Scuola: Valentina 11, Lorenzo 9
Località: provincia di Pavia

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da elena gemm » mar feb 01, 2011 6:53 pm

Sì... l'ho fatto presente e uno degli appuntamenti era fissato nel pomeriggio proprio x questo... ma è quello che lei ha fatto "saltare" in quanto non necessario... :roll:
Per quanto cambiare psicologa... Sì! Cercherò di farlo vedere da un'altra... magari un po' più preparata sull'argomento... Questa, a dire il vero, non mi aveva convinto sin dall'inizio. Faccio un esempio: quando mi ha chiesto se sapeva le tabelline e io le ho risposto che non le sa e per trovare, ad es., il risultato di 7 x 7 lui conta 7,14,21,28... (poi quando non sa + andare avanti conta con le dita e aumenta di 7 in 7 fino al risultato). Lei mi ha risposto: allora le sa! :shock:

In ogni caso... non è che io muoio dalla voglia di sentirmi dire che è dislessico... ma vorrei che mi dicessero perchè fa così... quando è in difficoltà il suo mi sembra un reale disagio e non un capriccio...
Mah!

(Scusa se magari sono stata logorroica e poco chiara)

paolap.
Messaggi: 258
Iscritto il: gio ott 28, 2010 8:35 pm
Scuola: 1 secondaria di I grado
Località: Prov. Roma

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da paolap. » mar feb 01, 2011 7:34 pm

elena gemm ha scritto: Io davvero non capisco... A me viene il dubbio che la sua dsa non sia gravissima e che non venga riconosciuta in quanto i (pochi) test sono stati fatti al mattino quando è bello fresco... al pomeriggio, quando è più stanco, anche a scuola rende meno! Forse andava visto in quei momenti...
:lol:
Ieri anche mio figlio ha fatto la prima visita e le hanno fatto anche dei pre-test (mezz'ora) con il cronometro, e ... risultato ... non è dislessico!!! :?
ma allora cosa sono i mal di testa quando esce di scuola, il suo modo di parlare a tremila senza farsi capire quando è stanco, il non saper leggere la sua scrittura effettivamente anch'io faccio fatica a leggerla..., il non sapere come si apostrofano alcune parole e quelle parole scritte con le sillabe invertite, e le tabelline? anche lui conta con le dita lì dove non se le ricorda, anche lui a casa non vuole leggere, dice che è troppo faticoso, si deve già impegnare a scuola!.
Perchè la sua auto-stima è sotto i piedi?
La dottoressa che lo ha visto dice che sono io troppo ansiosa, e poi... se il prossimo anno alle medie cede... farà la visita il prossimo anno! :shock:

Mi è stato detto che non serve fare ulteriori test!

mami
Messaggi: 230
Iscritto il: lun dic 22, 2008 12:13 am
Scuola: scuola sup 2°anno

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da mami » mar feb 01, 2011 10:01 pm

nella mia esperienza di insegnante di primaria attenta ai bambini con difficoltà di apprendimento ho visto troppe volte bambini inviati ai servizi per una valutazione,tornare con esiti nella norma,al limite, vicini alla seconda deviazione standard ma senza diagnosi. molti di loro sono stati poi certificati dsa alla scuola secondaria ,quando ormai le difficoltà erano diventate tante e, in alcuni casi, troppe.
a me personalmente avere ,o non avere una diagnosi ,come insegnante, cambia molto poco;uso metodi che vanno bene per tutti,facilito il percorso a tutti come posso e quindi grossi problemi non li incontro. ma il grosso rischio è quando questi bambini "in difficoltà"vengono lasciati nelle mani di chi(insegnanti e spesso anche genitori) non tengono presenti le loro difficoltà ,chiamate o meno dsa, e li "torturano"pensando così di risolvere il problema.
il consiglio che io posso dare è quello di far presente agli insegnanti che, anche se non c'è una diagnosi, le difficoltà persistono e che non si possono ignorare.
provate a leggere bene il referto che vi ha lasciato il neuropsichiatra,spesso i valori sono molto vicini alla soglia di allerta.

Avatar utente
Pipo
Messaggi: 1000
Iscritto il: gio ott 22, 2009 11:07 pm
Scuola: 3° Secondaria di primo grado
Località: Ascoli Piceno

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da Pipo » mar feb 01, 2011 10:07 pm

Ciao elena gemm e paolap.

Ovviamente io non posso sapere se i vostri figli siano o meno dislessici però, vi invito a non lasciare nulla di intentato.
Specialmente voi mamme, dovete assolutamente ascoltare le vostre sensazioni e seguire il vostro istinto che quasi mai sbaglia!
Nel caso di mio figlio, è andata proprio così! Dopo anni di inutili litigate, imposizioni, punizioni e tante altre cose di cui oggi ci mangeremmo i gomiti, un giorno mia moglie mi disse:
"...ora basta! Stiamo facendo dei grossi errori! Il bambino non è nè stupido nè svogliato! Sicuramente c'è qualcosa che noi non riusciamo a capire! Dobbiamo assolutamente farci consigliare da qualcuno!"
Da quel giorno di circa 18 mesi fa, era il primo mese della quinta elementare, ha avuto inizio il percorso che ci ha portato ad avere le risposte che piano piano ci stanno restituendo la serenità nostra ma soprattutto quella del bambino. Proprio oggi abbiamo avuto gli esiti del primo quadrimestre in prima media ed è stata festa grande! Nessuna insufficienza e molti sette in pagella.
E' da circa un anno che abbiamo iniziato a lavorare nel modo giusto e già si vedono i primi risultati; voti pieni e raggiunti senza i frequentissimi mal di testa.

Non rinunciate proprio ora! cercate centri qualificati ed esponete tutti i vostri dubbi senza alcun timore. Nella peggiore delle ipotesi vi ritroverete come oggi ma senza il timore di non aver tentato.

Per mami:
sinceri complimenti! Questo è il miglior atteggiamento che dovrebbe avere un'insegnante! Sono pochi infatti ad aver capito che il metodo di studio adatto ai dsa, oltre a non danneggiare gli altri, spesso si rivela addirittura utile anche per chi non ha nessun problema.

In bocca al lupo.

Pipo.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

http://www.youtube.com/watch?v=m26lrY8lWS8

Avatar utente
Lizzy
Messaggi: 100
Iscritto il: dom set 20, 2009 5:16 pm

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da Lizzy » mar feb 01, 2011 10:37 pm

paolap. ha scritto:Perchè la sua auto-stima è sotto i piedi?
La dottoressa che lo ha visto dice che sono io troppo ansiosa, e poi... se il prossimo anno alle medie cede... farà la visita il prossimo anno! :shock:

Mi è stato detto che non serve fare ulteriori test!
Non voglio fare di tutta un’erba un fascio, ma sono convinta che in giro c’è un sacco di gente incompetente che non sa nulla sui DSA e ciononostante stila diagnosi perché in possesso di una laurea. Ne ho lette di sconvolgenti, fasulle e fuorvianti che hanno creato un sacco di problemi ai ragazzi e alle famiglie. Anche mia figlia psicoterapeuta, specializzata nei disturbi alimentari, potrebbe benissimo somministrare dei test sui DSA e stilare diagnosi, ma da persona seria qual è non lo farebbe mai date le scarse conoscenze in materia.
Questi “pseudo professionisti” si smascherano da soli perché le loro diagnosi sono spesso contraddittorie e prive di riferimenti legati alle circolari ministeriali, leggi in essere o agli strumenti compensativi/dispensativi che spettano di diritto ai ragazzi. Essere NPI, psicologa o logopedista molto spesso non è sinonimo di competenza e professionalità.
A mio avviso bisognerebbe “annegarsi nel mare” e rivolgersi a veri esperti quali il prof. Stella, il prof. Profumo e ad altri che studiano il problema.
Lizzy

paolap.
Messaggi: 258
Iscritto il: gio ott 28, 2010 8:35 pm
Scuola: 1 secondaria di I grado
Località: Prov. Roma

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da paolap. » mer feb 02, 2011 11:48 am

per mami:
noi non abbiamo parlato con la NPI, penso che fosse una persona addetta ai test, si vedeva che non era il suo ruolo, e cmq non ci ha rilasciato niente!
Anche le maestre dei miei figli sono molto comprensive e cercano di adottare in classe metodi che vadano bene a tutti.

per pipo:
Grazie! Cmq avevo già prenotato presso le ASL di un'altra regione... la piccola da venerdì inizia la logopedia con Lulù, e lei ha preso un pò in mano la situazione dei miei figli.... anche se il grande si rifiuta... (poi dopo la visita di ieri!....). Tra l'altro Lulù aveva già visto Lorenzo e mi aveva detto che ci rientra alla grande!

per Lizzy:
a settembre nello stesso centro aveva fatto la visita mia figlia Sofia, e.... bravissimi! nulla da ridire! Però mi avevano detto che le avrebbero fatto i test dopo un mese, e visto che non l'avevano chiamata, sono andata lì e mi avevano detto: minimo sei mesi, leggendo su questo forum, ho capito che cmq i test vanno fatti alla fine della 2^ elementare, quindi mi ero detta: ok tra marzo e giugno farà i test.
Ieri mi hanno detto che stanno chiamando i bambini che hanno fatto la prima visita nel 2009!!!!!!!!

per elena gemm:
Mentre aspettavamo... che arrivasse qualcuno....per la visita.... ho letto in una bacheca: LE MAMME NON SBAGLIANO MAI di Giovanni Bollea.
Non ho ancora letto il suo libro, ma credo che abbia proprio ragione!!!!!!

ERI
Messaggi: 1331
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da ERI » mer feb 02, 2011 2:37 pm

Anche per mio figlio è stato così. La prima valutazione aveva dato esito negativo: tutti i test risultavano nella norma.....l'unica nota stonata era una notevole discrepanza (28 punti) fra Q.I. verbale e Q.I. di performance.....unita al fatto che a scuola comunque venivano a galla un sacco di aspetti riconducibili ad un DSA. Avevo fatto presente alla psicologa che, forse, giocava un ruolo importante anche la stanchezza, la capacità di concentrazione, ma secondo lei ero solo una mamma molto apprensiva.......
Abbiamo deciso di fare una seconda valutazione in un altro centro ed il caso ha voluto che gli appuntamenti fossero nel primo pomeriggio, quindi dopo 5 ore di scuola, via in macchina .....per un'oretta di test. Finalmente le difficoltà sono emerse ...... e abbiamo ottenuto la diagnosi. Ci hanno spiegato che un buon Q.I. unito ad un DSA lieve alcune volte gioca brutti scherzi! E comunque vanno sempre somministrati tutti i test previsti, non solo quelli principali, perchè vanno indagati tutti gli aspetti..... non solo la velocità di lettura.

Lilia
Messaggi: 50
Iscritto il: gio apr 02, 2009 2:41 pm
Scuola: I media (Davide-11 anni)
Skype: claudio-lilia@libero.it
Località: Ferrara

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da Lilia » mer feb 02, 2011 10:53 pm

Concordo con quello che scrive ERI. Anche a mio figlio è successa la stessa cosa. La prima volta che ha fatto i test (incompleti, solo quelli di 1° livello) all'USL non emergeva niente di particolare: era solo un pò lento e mi hanno detto di rifargli la visita oculistica perchè era un problema di vista :lol: a ripensarci mi viene da ridere. Mio figlio è da quando ha 3 anni che porta gli occhiali e fa la visita oculistica 1 volta all'anno!!! Ma per non dargli soddisfazione ho fatto fare una visita oculisitca da un oculista privato (uno dei migliore della città) e ovviamente con gli occhiali la sua vista era 10/10.
Poi, nonostante noi avessimo detto che la logopedista privata ci aveva confermato che c'era un problema di lettura, ma che aveva bisogno della diagnosi dello psicologo per aiutarlo, all'USL hanno continuato ad insistere che non c'era nessun problema, era solo un pò disgrafico e un pò lento nella lettura.
A quel punto siamo andati privatamente, la specialista ha fatto tutti i test anche quelli di 2° livello (lettura di parole e non-parole, ecc...) e la diagnosi è stata: disgrafia di livello severo e dislessia di livello medio!
Alla faccia che non c'era niente!

Consiglio a tutti quelli che sono stati in un centro USL di richiedere copia dei test e anche tutta la cartella clinica, perchè è un diritto dei genitori averla in mano anche se non risulta niente!

Noi l'abbiamo fatto, anche se sembrava impossibile ottenerla, abbiamo fatto reclamo all'URP perchè al centro di NPI non ce la volevano dare e abbiamo scomodato persino il direttore generale dell'USL, ma alla fine ce l'hanno data perchè è un nostro diritto!
Dalla cartella abbiamo scoperto un sacco di cose che non ci avevano detto e ancora oggi (dopo 2 anni) la dò agli altri specialisti che seguono mio figlio perchè quei test sono ancora utili per avere informazioni sulle problematiche del bambino.
Nulla è sprecato se ne entriamo in possesso, ma bisogna prepararsi anche a lottare per ottenerlo.
Chi ne vuole sapere di più, mi può contattare con un messaggio privato.
Ciao a tutti! Lilia

pappy
Messaggi: 235
Iscritto il: mar gen 10, 2006 10:24 am

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da pappy » mar feb 08, 2011 10:21 pm

per noi è andata diversamente, siamo stati fortunati. ancor oggi a chi mi dice che c'è il dubbio sul proprio figlio ma la diagnosi non c'è o le maestre dicono che va tutto bene io insisto sul fatto che se la cosa è lieve ben compensata non risulta ma chi ci rimette sono sono solo i ns figli.
la nostra storia: mia figlia già alla materna aveva qualche difficoltà ma essendo brillante con il linguaggio e anche con le relazioni non si sospettava nulla (io sì).
in prima elementare aveva due maestre, una alla vigilia della pensione, brava ma stanca, l'altra precaria incompetente sitto tutti i punti di vista e nonostante io dicessi che a mio parere ci fossero dei problemi loro dicevano che andava tutto bene, che ...sì ...faceva fatica ma si trattava solo di allenarla...
sapendo che in prima e seconda facevano i test per i dsa a tutti gli alunni ho aspettato.
in seconda ha cambiato maestre. al primo colloquio ci siamo dette reciprocamente che c'erano dei problemi e abbiamo avviato la richiesta di valutazione all'usl.
diagnosi di dsa lievissima ma a tutto tondo. disgrafica, dislessica, discalculica, disortografica.
hanno detto che essendo lieve e ben compensata i test proprosti a a scuola riusciva a superarli nel limite e quindi non segnalabile. in realtà...
per fortuna!
siamo stati fortunato perchè la logopedista che ha fatto il test è stata brava, la psico ci segue da anni (andiamo solo noi genitori) e vede ns figlia solo quando deve fare la nuova segnalazione, lo ha fatto tra le elementari e le medie e lo sta rifacendo ora che andrà alle superiori.
non hanno mai fatto il test cognitivo che faranno nei prossimi giorni.
ma poco importa, si vede benissimo che è intelligente e questo lo sappiamo e ce lo confermano sempre i suoi docenti.
quindi consiglio di non fermarsi alla prima diagnosi. anche se per i bambini o ragazzi è faticoso vale la pena di fare tentare altrove.

elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da elena44 » mer feb 09, 2011 2:22 pm

Vorrei ricordare a tutti che la diagnosi di DSA dovrebbe essere fatta da una equipe specifica:

"...La diagnosi viene effettuata da un equipe multidisciplinare composta da Neuropsichiatria Infantile, Psicologo e Logopedista...."vedi link aid
http://www.aiditalia.org/it/cosa_e_la_d ... tml#quando

Anche a mio figlio in un primo momento non era stato riscontrato nessun DSA, ma a test più approfonditi è venuto fuori! :roll: Chiesto il motivo alla sua psicologa, mi ha risposta: "Evidentemente suo figlio ha un'intelligenza che ariesci a supplire il problema a test meno specifici!" :lol:
Almeno so che mio figlio è intelligente!! :wink:
elena44

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da mb84 » mer feb 09, 2011 2:46 pm

La prima diagnosi di mio figlio, se mi fossi fermata lì, prevedeva una terapia cognitiva perchè "sa suo figlio non avrà mai una mente molto brillante cerchiamo almeno di aiutarlo in questo!!" meno male che questa frase mi ha fatto suonare le campane (e anche i campanacci :lol: ) e mi è sorto il dubbio che ci fosse qualcosa che non quadrava .... la stessa NPI un anno prima me l'aveva dipinto come un mezzo genio :shock: e ora.... cosa era successo?! Mi ricordavo che c'era una grossa differenza tra QI Verbale e di Performance ma non mi spiegavo sta uscita.... poi me la sono spiegata.... la signora si era presentata dopo un anno senza neanche aprire la diagnosi di un anno prima! Va beh comunque oltre girarla ho anche preso un altra strada andando in un centro specializzato per le diagnosi DSA e ....HOPLA' Dislessico e discalculico lieve, disgrafico medio e disortografico severo!
Ciao
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

toniaa
Messaggi: 144
Iscritto il: dom gen 23, 2011 10:00 am

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da toniaa » mer feb 09, 2011 3:22 pm

Buon giorno a tutti vorrei dare un consiglio a proposito di specialisti,purtroppo anche a me e' successo di avere delle brutte esperienze perche' ci sono specialisti che non fanno questo lavoro con il cuore...a me avevano detto che il mio bambino non avrebbe recuperato dei problemi di linguaggio, invece ho chiesto un altro parere e dopo 1 anno di logopedia ha recuperato il 100% sono molto contenta di non essermi arresa e do un consiglio a tutte le mamme non arrendetevi e chiedete sempre un secondo parere,vorrei ringraziare lilia perche' ho deciso di seguire il suo consiglio quello di richiedere la cartella clinica del USL che ha seguito in precedenza mio figlio grazie.Cosi che non vengano perso tutti i test che ha fatto in precedenza,sono contenta di far parte di questo forum.

Dario67
Messaggi: 42
Iscritto il: mer dic 22, 2010 11:03 am
Località: Varese

Re: x favore un parere... Diagnosi: non è dsa. Allora perchè

Messaggio da Dario67 » mer feb 09, 2011 4:46 pm

X lilia: è incredibile, ora bisogna lottare anche con i professionisti... sono senza parole cioè non bastano le maestre e i prof a non capire, ora ci si mettono anche coloro che devono fare una diagnosi.

Io come diagnosi ne ho una fatta davvero bene, approfondita, spiega tutti i test fatti dal ragazzo i tipi di test, e una diagnosi dettagliata punto per punto con gli strumenti che deve usare mio figlio in ogni materia. La diagnosi è stata redatta dal prof. Termine (x la moderazione: se non si possono fare nomi cancellate pure il nome dello specialista)

Ora sto ancora lottando con alcuni prof, ma negli ultimi colloqui sembrano aver capito... bisogna sempre stare attenti e correre a scuola a ogni primo segnale negativo. A volte mi sembra che alcuni prof si dimentichino del problema.
Dislessia: stufo di
Video realizzato da mio figlio Andrea.
http://www.youtube.com/watch?v=oFIwaOoOJ5w

Rispondi