ortografia

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
grazia maganza
Messaggi: 2
Iscritto il: sab gen 29, 2011 5:43 pm

ortografia

Messaggio da grazia maganza » mar mar 01, 2011 8:44 pm

Buonasera, sono un'insegnante di scuola primaria, referente per i DSA nella mia scuola, formata dall'AID.

Io nella mia funzione eseguo uno screening preventivo sulle classi prime, seconde, terze e dove necessario anche quarte; utilizzo le prove MT di Cornoldi,comprensive anche del dettato.

A questo proposito, mi trovo un po' spiazzata, perchè nei dettati, su tutte le classi, riscontro moltissimi errori di ortografia, allora mi chiedo, per quale motivo ci sia questa fatica da parte dei bambini a scrivere correttamente.

E' un problema di attenzione, di concentrazione, di memoria a breve, di incapacità a riflettere, o ci sono altre spiegazioni?

La graduatoria degli errori può essere così riassunta: 1° doppie; 2° accenti; 3° apostrofo; 4° digrammi, trigrammi;
5° semantici e al 6° morfologici.

Mi stupisce però, che nella scrittura autonoma gli errori diminuiscono, come si spiega?

Io invito le colleghe a lavorare sulla consapevolezza dell'errore e a potenziare l'attenzione con training specifici.

Mi chiedo anche se il dettato ortografico è una prova che ha una valenza importante o se non è il caso di utilizzare, per testare l'ortografia prove diverse.

Spero di avere al più presto qualche illuminazione, per meglio lavorare a questo problema, intanto ringrazio e resto in attesa.

Grazia

Avatar utente
danj
Messaggi: 1224
Iscritto il: sab ott 02, 2004 4:32 pm
Scuola: FINITA!!!:-)
Skype: danicap1
Località: roma

Re: ortografia

Messaggio da danj » mar mar 01, 2011 11:44 pm

cara collega difficile rispondere a tutti i quesiti che proponi perchè molte potrebbero essere le cause degli errori. provo a fare una serie di ipotesi, solo alcune vediamo se altri provano ad aggiungerne altre.


scarsa conoscenza del corpo insegnanti di come si impara a leggere e scrivere con conseguente proposta di un metodo poco efficace per l'appredimento di queste abilità?

troppa fretta negli insegnanti nel terminare il PROGRAMMA????
( troppo spesso mi sento ripere questa frase dai colleghi di classe prima e seconda quando sono invitati dalla sottoscritta a rallentare i ritmi per far sì TUTTI abbiano il tempo necessario per metabolizzare quanto proposto....il termine PROGRAMMA dovrebbe essere abolito dal lessico di chi insegna nella scuola primaria)

esercitazioni ripetitive e noiose, proposte nella maggior parte dei casi sempre con penna e quadermo, che raramente si avvalgono di attività impostate anche con l'ausilio di software specifici???


credo di poter rispondere solo ad un tuo quesito senza ulteriori domande:

la calma, la tranquillità, la mancanza di stress che, il bambino senza particolari difficoltà prova nello scrivere in autonomia, incidono sulla sua prestazione: non deve riconcorrere le parole del dettato, ma può prendersi in tutta tranquillità il SUO TEMPO per RIFLETTERE SUI SUONI DELLE PAROLE E CONVERTIRLI IN SEGNi GRAFICi
a presto

:P
In alto a destra del monitor con la funzione del tasto "CERCA", contrassegnato anche dall'icona di una piccola lente, si può ricercare inserendo una parola chiave d'interesse, quel che è già stato detto su un argomento in precedenti discussioni.

Rispondi