Buongiorno a tutti!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
mammola
Messaggi: 17
Iscritto il: lun mag 30, 2011 10:57 am

Buongiorno a tutti!

Messaggio da mammola »

Mi sono già presentata qualche settimana fa, ma oggi volevo chiedere un consiglio non sulla dislessia in sè, ma su alcuni comportamenti di mia figlia, appunto dislessica.
Cerco di descriverla brevemente: una bambina molto bella :P (cuore di mamma!), intelligente, curiosa, giocherellona...insomma un amore! Però...queste sue doti vengono fuori pochissime volte, molto spesso :sad: è aggressiva, ribelle, sfida sia me che il padre se le diamo un compito, anche se le chiediamo di aiutare ad apparecchiare...inoltre fa molta fatica ad alzarsi dal letto...non ricorda cosa fare prima, se lavarsi o vestirsi...ci mette un'eternità a fare tutto e noi arriviamo sempre a sgridarla o punirla...ci vogliamo sia io che mio marito per farle fare le cose, altrimenti resterebbe sul divano senza nemmeno fare la pipì, eppure è talmente in gamba!!! :cry: credetemi è impossibile restare calmi, soprattutto quando si devono rispettare orari importanti...Inoltre spesso presenta dei tic che poi spariscono, però ogni tanto ne riappare un altro, per esempio urletti continui, far finta di cadere, toccare più volte la stessa cosa...la psicologa dice che è l'ansia a crearle questi disagi perchè non sa bene come relazionarsi anche per la bassa autostima dovuta al fatto che a scuola nota la diversità con i compagni nelle prove...però stiamo crollando...davvero! A volte vorrei uscire e non tornare fino alla sera quando tutti dormono...sono a pezzi! Per non parlare delle schede che ho potuto sfogliare e che vabbè...un disastro :| Cosa devo fare? Credete che con l'aiuto che le daremo per la dislessia possa cominciare anche a migliorare il comportamento? Spero davvero che sia così...perchè mi sento in un vicolo cieco...scusate la lunghezza e grazie per ogni consiglio che mi darete! :wink:
ERI
Messaggi: 1331
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: Buongiorno a tutti!

Messaggio da ERI »

Ciao mammola :P

Ritengo sia molto difficile stabilire quanto e cosa sia dovuto alla dislessia e quanto no.
Mio figlio (quello dys :wink: ) è molto calmo, mai uno scatto d'ira, quasi mai capricci anche da piccolo.....
Sua sorella (non dys :roll: ).....l'esatto contrario: la descrizione della tua bimba sembra parli della mia. Capricci a mille, comportamenti oppositivi, cerca sempre di sviare i piccoli impegni che le si danno, al mattino non si alzerebbe mai anche a costo di far tardi......in compenso quando deve prepararsi per qualcosa che le interessa è velocissima :roll: .
Lei però non ha nessun tic nervoso.....mentre suo fratello ne ha da vendere: ormai le unghie (e le dita) non esistono più a forza di mangiarle.....da piccolo ha consumato tutti i dentini da latte a forza di digrignarli dormendo.....continua a tirar su con il naso.....insomma... di tutto :cry: !
Sicuramente l'ansia ed il senso di inadeguatezza che spesso i nostri ragazzi provano, li portano a comportamenti "strani"....ma è molto difficile capire .... se ci sono o ci fanno :lol: !
deva68
Messaggi: 93
Iscritto il: lun mar 15, 2010 9:01 am
Scuola: mamma di bimbo 3^ primaria

Re: Buongiorno a tutti!

Messaggio da deva68 »

ciao mammola! sembra che descrivi mio figlio....
io so che alcuni dislessici hanno problemi col tempo col prima e dopo le sequenze e a voltehanno un disturbo dell'attenzione che li fa andare nelle nuvole mentre devono fare qualcosa.... c'era un tempo in cui mo figlio tra i 6 e i 7 anni quando andava a lavarsi le mani ritornava 15 minuti dopo perchè nel mentre si metteva a fare o a pensare ad altre cose... a tal punto che io e mio marito dovevameo continuamente andare a "ricordargli" di lavarsi le mani...
quanto a vestirsi da solo se i vestiti non erano messi in un certo ordine andava in til.....
Oppositivo sì lo era e tutt'ora a volte lo è tanto....
Per me è stato importante all'inizio recuperare la sua fiducia... ora mio figlio ha ben chiaro che noi per lui ci siamo e ci saremo sempre anche se lui non si rende conto... spesso gli ho fatto notare che mentre dorme o gioca io lavoro per lui e per trovare soluzioni alle sue difficoltà da quando l'ha capito l'opposizione è diminuita.... quanto al rispetto delle regole e delle cose da fare o dei tempi ho trovato molto utile un calendario delle buone azioni non più sgridate (anche se confesso a volte scappano) ma pallini verdi e rossi e gratifiche se i pallini verdi sono maggiori dei rossi
o se per una settimana quella cosa così difficile per lui è riuscito a arrivare ad avere i pallini verdi......
lo stesso calendario potresti farlo per scandirgli il ritmo della giornata.....
lo metti in un posto ben visibile (io ho scelto la porta del frigorifero) il trucco è cercare di metter delle cose che tua figlia riesce a fare senza difficoltà e volentieri in modo che non si trovi subito una serie di pallini rossi che la mortifica e deprime....
Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: Buongiorno a tutti!

Messaggio da mb84 »

Ciao Cara,
innanzitutto un bel respirone !!
Mio figlio Davide dis-tutto fino ad un anno fa anche dis-trutto lui e la famiglia pure! esattamente i problemi di tua figlia, non mi ricordo più quanti anni ha tua figlia?
Devo dire che Davide è molto migliorato facendo logopedia ma comunque tra pressioni scolastiche, pressioni errate nostre, non utilizzo di tutti gli strumenti dispensativi e compensativi a lui spettanti, a fine anno scolastico scorso era un tic unico, stressato, arrabbiato con il mondo intero e ..... come al solito in particolare con me (ma mi hanno detto che è normale prendersela con la mamma :wink: )
Quest'anno ha riniziato l'anno scolastico e i tic invece di essersi assopiti nelle vacanze erano sempre lì quindi ad inizio anno scolastico sono aumentati e gli è venuto pure un tic vocale.... al che abbiamo mollato un attimo la logopedia e abbiamo agito su vari aspetti:
1) l'ho portata da una psicologa che lo ha aiutato a buttare fuori tutto quello che purtroppo si teneva dentro.... la cosa è servita molto anche a me perchè è venuto fuori che è molto ansioso e che teneva tutto dentro senza sfogarsi mai. Mi ha fatto molto riflettere il fatto che forse i suoi tempi non erano gli stessi miei, anche nel risveglio mattutino. Io e mio marito siamo quelli che dormono fino all'ultimo minuto per fare poi colazione mentre ti fai la doccia e lavare i denti mentre ti metti le scarpe..... :lol: questo stesso metodo veniva fatto anche con davide che però forse aveva bisogno di più tempo anche per questo..... e quindi ci siamo riproposti di anticipare il risveglio di 15 minuti per rispettare più i suoi tempi = esce di casa meno stressato e senza avere la carogna dietro di me e suo padre che continuamo a urlare di fare veloce...... un'altra cosa di cui mi ero resa conto è che spesso noi ci programmiamo la giornata fin dal mattino spesso e così capitava spesso che mentre uscivo di casa che loro stavano finendo di prepararsi, buttassi lì "Davide ricordati che stasera appena arriviamo a casa devi ripassare....." oppure "ricordati che stasera dobbiamo finire i compiti di ....." etc.... etc.... e quindi mi sono detta ma cosa serve che fin dal mattino lo stresso su queste cose che già deve pensare a quello che deve fare a scuola?? e quindi mi sono violentata psicologicamente ma non lo faccio più! E questo ha giovato sia a lui che al ns. rapporto.... poi ho meditato anche su tante altre cose per cui lo stressavo e ora le cose vanno decisamente meglio
2) ho agito sulla scuola pretendendo tutto quanto serviva a mio figlio ! tutto, senza fare sconti a nessuno a partire da religione che faceva scrivere per 2 ore di fila .... fotocopie Davide non doveva scrivere più! Storia/scienze/geografia/regole varie tutto in fotocopia senza dovere scrivere per ore e ore..... interrogazioni a voce il più possibile e se necessario scritto solo verifiche a scelta multipla o tabelle per analisi logica/grammaticale...... risultato arriva a casa meno affaticato, riesce con meno fatica a dimostrare che è preparato, l'autostima ci guadagna! e anche le maestre mi hanno detto che quest'anno è molto migliorato! è grazie ora anche voi riuscite a valutarlo meglio! e in tutto il primo quadrimestre ho mandato lettere a destra e manca tutte le volte che qualcuno sgarrava anche solo di una virgola! tant'è che ad es. il maestro di religione dava le fotocopie dell'argomento che mano a mano dettava in classe e una volta ha dovuto dettare mezza pag in più del previsto e ha chiesto lui a Davide se non gli dispiaceva scrivere quel pezzetto che se no lui glielo fotocopiava.... al che mio figlio clemente ha detto che non era un problema!
3) a scuola mio figlio non vuole usare il pc anche perchè secondo me non è stato molto incentivatodalla maestra però a casa lo utilizza e quest'anno ho fatto quanto possibile senza stressarlo perchè lo usasse sempre di più in particolare la sintesi per lo studio. Risultato riesce a studiare in maniera molto più autonoma senza dipendere sempre da me quindi è più contento e vede che riesce anche da solo!
4) crescono.... maturano.... e le cose migliorano un po' anche solo per questo.....

ecco non so se la mia lungaggine ti potrà aiutare un po' con tua figlia e a tirarvi su un po' comunque da noi acqua sotto i ponti ne è passata per 3 anni, è da inizio 3a elementare che abbiamo la diagnosi.... + 2 anni di "non sapere" ma capire che qualcosa non andava .... quanti pianti.... urla.... sensazione di impotenza continua.... voglia di fuggire.... ma piano piano passo dopo passo le cose sono migliorate e ora si affronta tutto con più tranquillità.... mi aspetto momenti brutti comunque, momenti di alti e bassi negli anni a venire.... ma abbiamo imparato a prendere le cose con calma e affrontare i problemi quando arrivano !
Ciao
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta
mammola
Messaggi: 17
Iscritto il: lun mag 30, 2011 10:57 am

Re: Buongiorno a tutti!

Messaggio da mammola »

Ciao Barbara! Grazie a te ma anche a tutte le altre...grazie...bè vedo che siamo un pò tutte sulla stessa barca, però quanta fatica! Ah...mia figlia ha 9 anni...speriamo bene! Ciao!!! :P
Rispondi