azione legale contro la scuola

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

azione legale contro la scuola

Messaggio da anna cossoli »

Vorrei sapere se è mai stata intentata un'azione legale contro insegnanti che, sebbene consapevoli delle difficoltà di un ragazzo , abbiano ignorato le richieste dei genitori che avevano un sospetto di dsa...e nel frattempo si siano accanite sul bambino (diagnosticato dopo 4anni, con pesanti danni..esistenziali...)
Ovviamente questo è più o meno il nostro caso, io avevo esplicitamente avanzato l'idea di fronte alle maestre che si potesse trattare di dislessia e le maestre ci hanno riposto che volevamo solo trovare una scusa, che il bambino non si impegnava, che lo faceva apposta ecc... Dopo 4 anni abbiamo la diagnosi, ma forse qualche danno rimarrà per sempre! Chi "paga"? E soprattutto...visto che so che è una storia comune a tanti, come fermare queste insegnanti che fanno tali danni???
Ci vorrebbe un a"class action" o qualcuno che abbia il coraggio di esporsi, ma i costi della tutela legale sono elevati e non si sa come poi andrà a finire....
Grazie per l'attenzioe
Anna
Avatar utente
kikirey
Messaggi: 143
Iscritto il: lun feb 21, 2011 8:12 pm
Scuola: Danilo 1 media
Località: Roma

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da kikirey »

anna cossoli ha scritto:Vorrei sapere se è mai stata intentata un'azione legale contro insegnanti che, sebbene consapevoli delle difficoltà di un ragazzo , abbiano ignorato le richieste dei genitori che avevano un sospetto di dsa...e nel frattempo si siano accanite sul bambino (diagnosticato dopo 4anni, con pesanti danni..esistenziali...)
Ovviamente questo è più o meno il nostro caso, io avevo esplicitamente avanzato l'idea di fronte alle maestre che si potesse trattare di dislessia e le maestre ci hanno riposto che volevamo solo trovare una scusa, che il bambino non si impegnava, che lo faceva apposta ecc... Dopo 4 anni abbiamo la diagnosi, ma forse qualche danno rimarrà per sempre! Chi "paga"? E soprattutto...visto che so che è una storia comune a tanti, come fermare queste insegnanti che fanno tali danni???
Ci vorrebbe un a"class action" o qualcuno che abbia il coraggio di esporsi, ma i costi della tutela legale sono elevati e non si sa come poi andrà a finire....
Grazie per l'attenzioe
Anna
hai ragione e quanta rabbia c'è in queste poche righe la stessa che io ho dentro! anche io ho chiamato il ministero della pubblica istruzione ho chiamato il responsabile dei dirigenti scolastici!
ma visto che la diagnosi e tutto è arrivata tardi capisci bene per quali motivi! e visto che l'insegnante che ha creato grandi danni è andata in pensione e visto che ho mi pare 5 anni di tempo io non dò per scontato che non parta una gran denuncia contro tutto il sistema! ma come ben sai credo stiamo parlando di una persona contro tutto un sistema prove alla mano e via dicendo tutto da dimostrare.... fà male sentirsi impotenti e sottostare perchè manca poco alla fine della scuola sulla bilancia metti ciò che devi fare e ciò che passerà il bambino sono stata tanto buona per tutto questo tempo ma si una lettera che magari non verra presa neanche in considerazione alla pubblica istruzione arriverà sono mesi che li chiamo e che cerco di rimanere calma è una lama a doppio taglio giusto o no è cosi! però in cuor mio prima viene il suo bene oggi poi ci rifaremo di ieri! capisco che è contorto ma ...... bisogna trovare sempre il momento giusto! e sono sicura che durante quest'anno la battaglia per la vecchia scuola ci sarà ma dovrei spiegarti ogni minima virgola per capire questo nostro prendere tempo ingiusto ma.... più salutare per mio figlio!
barbara
silvia t.
Messaggi: 64
Iscritto il: lun giu 28, 2010 10:39 am
Scuola: III media-V elem.
Località: carpignano s.

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da silvia t. »

Io invece sarei tentata di fare causa alla psicologa che per un anno e mezzo ha negato che ci fosse qualcosa che non andava nonostante io continuassi a ripetere che mia figlia faceva troppa fatica a studiare e con la matematica e non ne capivo il motivo. Secondo lei io facevo a mia figlia richieste eccessive e quindi la colpa era mia. Così, invece che in III elementare, la diagnosi l'abbiamo avuta a fine II media. Qualcuno ha esperienze analoghe?
Avatar utente
kikirey
Messaggi: 143
Iscritto il: lun feb 21, 2011 8:12 pm
Scuola: Danilo 1 media
Località: Roma

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da kikirey »

silvia t. ha scritto:Io invece sarei tentata di fare causa alla psicologa che per un anno e mezzo ha negato che ci fosse qualcosa che non andava nonostante io continuassi a ripetere che mia figlia faceva troppa fatica a studiare e con la matematica e non ne capivo il motivo. Secondo lei io facevo a mia figlia richieste eccessive e quindi la colpa era mia. Così, invece che in III elementare, la diagnosi l'abbiamo avuta a fine II media. Qualcuno ha esperienze analoghe?
si la stessa più o meno in fondo! io finita la 5 elementare manderò alcune lettere al ministero e quel che accadrà accadrà, ci accontentiamo che i bimbi che frequenteranno la s. beatrice di roma non avranno così tante difficoltà come le abbiamo noi ma ti ho già detto che per una causa devi avere l'atto pratico! ossia io ce l'ho in parte i suoi quaderni con le scritte della maestra parlano chiaro! silvia far causa alla psicologa è un conto far causa alla maestra che cmq avrà in classe tuo figlio è un'altro! sai la gemella di mio figlio che ha i dsa cosa mi ha detto? mamma da grande farò l'avvocato cosi potrò combattere per quello che è successo a danilo! ed io gli ho risposto farai l'avvocato se vuoi perchè ti piacerà ora rimetteremo le cose a posto e ci penserò io! nn sò cosa riuscirò a fare ma ci proverò! cmq aid italia ha messo un aiuto a livello legale con tesseramento a dispozione di tutti! http://www.aiditalia.org/it/help_line_legale.html è cmq un'inizio da prendere in considerazione ciao
barbara
ale100v
Messaggi: 28
Iscritto il: mar lug 05, 2011 1:50 pm

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da ale100v »

...anche io kikirey ho due gemelli, comunque anche per il mio caso ce ne siamo accorti NOI genitori solo ora che Alessandro ha 14 anni....e mi sono sempre sentita come un pesce fuor d'acqua ...prima problemi di comportamento , poi problemi di rendimento , mi dicevano che si trattava di non voglia da parte di entrambi i miei bambini....ora non è che si ammazzino a studiare e sono sempre stati molto , troppo vivaci, ma forse quando ti senti sempre "inadeguato" forse qualcosa sotto c'è...no????
causa alla scuola ? io l'avrei voluta fare solo per il modo ignobile ed incompetente con cui a tre anni li hanno voluti dividere in due sezioni separate ....sai troppa fatica facevano povere maestre...il problema è che comunque vada alla fine fanno passare te Mamma o Papa , un genitore ansioso , visionario per non dire peggio :evil:
Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da paola gavotto »

Ciao si, di ricorsi ne sono stai vinti, ma per avviarli è necessario aver eseguito alcune procedure burocratiche di base, se entri in Rapporti scuola/Famiglia, troverai delle indicazioni scritte da Liliana
saluti
paola
Avatar utente
Pipo
Messaggi: 1000
Iscritto il: gio ott 22, 2009 11:07 pm
Scuola: 3° Secondaria di primo grado
Località: Ascoli Piceno

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da Pipo »

Quello che chiedeva Anna Cossoli, credo fosse altro e cioè, se qualcuno ha mai provato a citare per danni direttamente un'insegnante.

Personalmente, in un caso alle elementari, ci sono andato molto vicino ma è davvero difficile riuscire a produrre prove che il giudice possa considerare valide senza che le stesse possano essere giustificate e smontate con il concetto di autonomia didattica. Il mio avvocato prima di darmi l'OK (poi non se ne fece nulla per altre ragioni), volle consultare tutto il materiale a disposizione e solo quando trovò delle evidenti incongruenze su ciò che l'insegnante sosteneva a parole e su quello che invece la stessa scriveva di suo pugno sul diario del bambino allora mi disse che si poteva provare. Ad esempio, avendo il bambino diritto alle verifiche programmate, l'insegnante le scriveva di suo pugno sul diario indicando data ed argomenti. Poi di fatto, le stesse verifiche venivano disattese, proposte in date diverse, in anticipo anche di settimane e con argomenti cambiati all'ultimo minuto.
In quel caso esistevano prove incrociate tra il diario che avevamo nel frattempo sequestrato e le prove cartacee delle verifiche svolte in classe da tutti gli alunni con tanto di voti sul registro. Il sospetto ci venne perchè ad inizio anno l'insegnante ci raccontava cose diverse da quelle che ci riferiva il bambino e trovammo alcune cancellature fatte col bianchetto sulle cose scritte dall'insegnante sul diario.
Ovvio che si trattava di persona poco astuta vista la spudoratezza con cui metteva in atto tutta la sua incompetenza e disorganizzazione.

Molto difficile arrivare ad avere prove cosi schiaccianti!

Io prima di fare un passo del genere, ci penserei in largo anticipo facendomi guidare da persone competenti, in fondo, non sono dei giochini da niente e la controparte ha sempre il diritto di dimostrare le sue ragioni.

Questo è il mio pensiero.

Ciao, Pipo.
Se potessi tornare bambino, avrei un unico desiderio, rivivere nelle vesti di mio figlio per provare l'emozione di diventare grande, accanto ad un piccolo papà.

http://www.youtube.com/watch?v=m26lrY8lWS8
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da anna cossoli »

Grazie a tutte voi per aver condiviso il mio intervento un po' (molto) provocatorio.
Da quello che leggo in pratica bisogna avere prove schiaccianti e io ho purtroppo "solo" tre anni di sofferenza e tante parole inutili (colloqui con le maestre che portavano da nessuna parte se non ad aggravare la situazione...), quaderni in cui mio figlio era sempre "troppo lento, finire a casa"), un po' di note sul diario per "scarso impegno" e addirittura un misero suff. di condotta perchè era arrivato al punto di posare la penna e mettersi a guardare beatamente fuori dalla finestra in attesa che la scuola, con le maestre così sorde e cieche alle sue esigenze, finisse...poi a casa era una tragedia...
Penso proprio che ora penserò solo ad aiutarlo ma cercherò di parlare con tutti gli interessati di questo caso, non certo il peggiore, in modo che la scuola e le maestre sappiano che ora le madri saranno più attente e non permetteranno più quello che è successo ai nostri figli.
Se avessi soldi e tempo in grande quantità mi rivolgerei ad un avvocato, anche se con poche speranze...,ma non ne ho (di soldi). e mio figlio ha bisogno di me e del mio tempo...
Ma che la nostra brutta esperienza non finisca nel "dimenticatoio", parliamone, facciamo che questo non succeda MAI PIU'!!!!
Grazie e ciao
Anna
Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da paola gavotto »

Ciao Anna quello sotto riportato potrebbe essere un inizio!

Help Line Legale -
Primo importante passo avanti nel ricorso al TAR Lazio avverso la Bocciatura della bimba di prima elementare
A meno di un mese dall’attivazione del servizio di Helpline legale, possiamo dare una prima buona notizia a proposito di un delicato ricorso al TAR per il Lazio, relativo alla bocciatura di una bimba che ha frequentato la prima elementare dell’Istituto Comprensivo di Montalto di Castro.

Visto che è un nuovo "servizio" entra nel sito dell'associazione nazionale a.i.d. telefona e prova chiedere.
saluti
paola
mary fabio
Messaggi: 565
Iscritto il: lun mag 16, 2011 2:59 pm
Scuola: primaria
Skype: fabiuz e mary
Località: mazzano bs

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da mary fabio »

questa tentazione sfiora anche me da alcune settimane. fare causa alle insegnanti specie una , quella di storia e geografia , una pessima insegnante . le ho detto in faccia di essere mediocre e che stava rovinando mia figlia ..ancora prima di accorgermi della dislessia che lei ha ammesso a marzo di avr sospettato con le colleghe dalla prima elementare dopo i test di cui nessun genitore era a conoscenza . non e' da denuncia cio'? la mia bambina e' in quinta quest' anno , ma e' anticipataria, compira' i dieci al 14 gennaio. mia figlia succhia ancora il pollice la notte, e' tutta cuccioli , disegni, giochi e non ha malizia. ha subito bullismo in terza , e forse qualcosa ha centrato il non sapere che era dislessica. quanto dovranno pagare i nostri figli? e per quanto? e' colpa loro se sono dislessici? e una rivincita noi nooo???

p.s. una piccola rivincita l' ho nel sentire come legge ora , sillaba ogni giorno, poi mi legge il racconto per interoo e finalmente ha preso in mano un libro e lo ha letto in quattro gioni. un miracolo vederla appassionata cosi'.
ha fatto matematica senza la calcolatrice contando sulle dita...
anche se mio marito dice che abbiamo ancora un anno davanti perche' gaia maturi, io la vedo piccola in confronto ai suoi coetanei..ma datele in mano o meglio al piede , un pallone da calcio , e lei fara' vedere quanto grande e'. amo questa mia piccola contraddittoria bambina che un giorno si ama ed uno si detesta...
se questo anno entrante le insegnanti sgarrano, le denuncio veramente !!!!!!
non voglio offendere chi il dovere di insegnare lo fa bene , ma chi non lo merita farebbe bene a cambiare mestiere.

maria grazia
Lele65
Messaggi: 315
Iscritto il: gio giu 09, 2011 1:10 am
Scuola: 4^ elementare
Località: Milano
Contatta:

Re: azione legale contro la scuola

Messaggio da Lele65 »

Siamo qui tutte pronte ad affrontare il prossimo anno scolastico, con le unghie affilate e decise a non lasciar passare più nulla!
Rispondi