anno scolastico nuovo e già delusioni?

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Stellamarina65
Messaggi: 334
Iscritto il: ven giu 17, 2011 4:19 pm
Scuola: scuola primaria
Località: (CAGLIARI)

anno scolastico nuovo e già delusioni?

Messaggio da Stellamarina65 » mer set 28, 2011 3:13 pm

ciao a tutti noi:



Mio figlio Davide 9 anni 5° primaria, ormai dal 15 settembre la scuola è iniziata anche per lui:::::::::::::

Come inizio tantissime difficoltà..................
Scrittura, calcolo ecc.................................
Oggi interrogazione di storia Cretesi, Micenei..................................................................................
Durante la preparazione per queste interrogazioni, io leggevo e poi lui ripeteva ciò che aveva capito..................ripeteva e nello stesso momento creava la mappa completamente da solo ......................(grande passo avanti, si è reso conto che così ricorda con più facilità e naturalmente segue il filo del discorso) ..............................di questa interrogazioni si aspettava un bel voto.................(meno male che gli avevo detto, che non importava se non prendeva un bel voto, ma che ero fiera di lui per le sue grandi capacità, e che io sapevo che lui aveva studiato alla grande, ma che delle volte può succedere che l'emozione può fare brutti scherzi, ed in ogni modo di chiedere alla maestra di poter ripassare con la mappa prima dell'interrogazione se voleva)................................

credetemi a casa sapeva tutto sia con la mappa che con delle domande, solo che con certe parole capivo che non riusciva a comprendere il significato e cambiavo il termine....................tutto O.K. alla GRANDE.......Fiera di lui...per il suo grande impegno...e per il risultato ottimo.....lui fiero di se stesso......


MA..........A SCUOLA si è perso.........non gli è stato proposto il ripasso sulla mappa e naturalmente lui non ha chiesto...........domande secche, con termini che non capiva cosa volevano dire............................I SUOI SFORZI; TUTTA LA SUA GRANDE VOGLIA DI FARSI VALERE PER LE SUE CAPACITA .........SVANITE NEL NULLA......la maestra...non ha visto e voluto vedere neanche le mappe che aveva preparato...........................................................................




E non finisce quì..........................................
Italiano.......testi sotto dettatura 2 e mezza pagine, sottolineato certe parole e a casa riscrivere il testo sostituendo le parole sottolineale...con i sinomini ..................un lavoro da niente!!!!!!....peccato che su quello che ha scritto prima devo decifrarlo .......................ancora non gli fanno usare il pc...........................................

Qualche giorno fà Davide mi aveva detto di dare tempo alle maestre di organizzarsi, .............e avevo dato ragione al bambino, ma oggi mi chiede se devo ancora aspettare...........................................................ho paura che la grinta con cui è partito il bambino possa venir meno...........................

In questo memento ho scaricato la rabbia che ho dentro me con voi............................ma credo che quì la situazione stia sfuggendo di mano..........



a voi il vostro pensiero

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: anno scolastico nuovo e già delusioni?

Messaggio da Africa » gio set 29, 2011 3:50 pm

Stellamarina65 ha scritto:Qualche giorno fà Davide mi aveva detto di dare tempo alle maestre di organizzarsi, .............e avevo dato ragione al bambino, ma oggi mi chiede se devo ancora aspettare...........................................................ho paura che la grinta con cui è partito il bambino possa venir meno...........................

In questo memento ho scaricato la rabbia che ho dentro me con voi............................ma credo che quì la situazione stia sfuggendo di mano..........



a voi il vostro pensiero
Hai fatto bene a scaricare la tua rabbia con noi, così adesso sei pronta per parlare con le maestre. Serenamente. Sicuramente ha ragione il tuo sensibile ometto, non si sono ancora organizzate :roll: ... E tu proprio per questa ragione puoi parlare con loro, per aiutarle ad organizzarsi :wink: !
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

MANIEN
Messaggi: 22
Iscritto il: mer giu 29, 2011 4:02 pm
Scuola: SECONDARIA
Località: MN

Re: anno scolastico nuovo e già delusioni?

Messaggio da MANIEN » ven set 30, 2011 4:19 pm

Cara Stellamarina,
mi chiedo se le maestre hanno capito che un dislessico non deve scrivere dettati, inoltre credo non siano necessari corsi di DSA per insegnanti per capire di guardare le mappe che il bambino ha fatto e dargli un po' di soddifazione dicendogli semplicemente "bravo" e intuendo così che lui si era sicuramente preparato per l'interrogazione. La sensibilità e un minimo di rispetto non si imparano ai corsi, dovrebbe arrivare dall'intelligenza ... quindi .... ci siamo capite! Anche mio figlio ha questo problema: studiamo insieme, ripete, ma ha difficoltà adesprimersi anche nelle cose più semplici, ma soprattutto l'insegn di italiano non lo capisce. Gli ha dato 8 in condotta per lo scarso impegno .... dice: "è molto educato e ripettoso, in classe si comporta bene, ma deve impegnarsi di più" se le rispondo che il problema principale è la dislessia lei risponde "ma è una cosa lieve". Non sapevo fosse anche medico ..... ciao

toniaa
Messaggi: 144
Iscritto il: dom gen 23, 2011 10:00 am

Re: anno scolastico nuovo e già delusioni?

Messaggio da toniaa » dom ott 02, 2011 6:16 pm

ciao stella marina mi spiace che per voi l'hanno sia iniziato un po' male,spero' che migliori.ha ragione manen che l'educazione e il buon senso non si imparano ai corsi purtroppo,tieni duro e se ci sono ancora dei problemi,affrontali dicendo cio' che pensi e quali accorgimenti devono avere con tuo figlio,ogni dsa e' un caso a se,quindi devono stare attente a non esagerare,sopratutto con delle cose ovvie come il dettato,io ieri ho avuto il colloquio con le insegnanti speriamo bene,visto che lo specilista nella diagnosi non consiglia nessun strumento tipo pc o computer,ma solo tempi piu' lunghi ,interrogazioni programmate,e non domande aperte ma a questionario,e che la comprensione del testo appare sufficiente,la maestra mi fa molto bene,sottolineando questo aspetto,eh si gli ho detto speriamo bene visto che per adesso e' cosi ovviamente piu' si va avanti piu' le richieste aumenteranno per adesso c'e' la caviamo cosi,naturalmente il bambino si stanca e non e' poco visto che poi soffre di cefalee,dovendogli dare l'antidolorifero.
se c'e' una cosa che ho capitpo dall'odissea di alcuni insegnanti e che cercano sempre di sottovalutare i problemi,guarda quando arrivano le vacanze estive tiro sempre un gran respiro di sollievo.un saluto.

toniaa

Rispondi