raccontiamoci anche le storie positive!!!

sfoghi, richieste di aiuto, consigli

Moderatore: Moderatori

anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna cossoli »

Ho scritto un post nella sezione rapporti scuola - famiglie (storie da orrore..). Vorrei invitarvi tutte a scrivere ANCHE le storie positive...perchè io non ce la faccio più a leggere queste storie terribili che anche noi abbiamo vissuto e che forse ancora dovremo raccontarci...
MA non è possibile continuare solo a denunciare chi non ci aiuta, mettiamo in evidenza chi ci capisce, ci aiuta e ci rende la vita un po' più facile. Sono sicura che qualche storia positiva ci sia, dai, tiriamole fuori per tirarci un po' su e sapere che alla fine non siamo solo una... banda di disperate senza speranza!!! (scherzo ovviamente!)
ciao a tutti
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna cossoli »

Rispondo a me stessa... Voglio iniziare raccontandovi una piccola storia di speranza....di oggi

Oggi il mio bimbo, per la prima volta, è stato interrogato di Geografia con le misure "dispensative": per non farlo sentire in imbarazzo la maestra ha semplicemente chiesto agli altri compagni chi volesse fare lo scritto e chi l'orale...così in sette sono stati interrogati oralmente insieme a mio figlio, dopo che gli altri avevano finito lo scritto; mentre gli altri scrivevano i sette illustravano una parte di storia già studiata. Risultato: nove più!!! Io darei 10 e lode all'insegnante che ha saputo geatire così bene la classe e quel momento...non deve essere stato facile, non era mai stato fatto prima...BRAVA!! Oggi pomeriggio mio figlio fischiettava tutto sereno e tranquillo...e mi sta ripetendo che non vede l'ora di tornare a scuola domani...WOW!!! :lol:
Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da leonardo due »

Ciao, voglio raccontare anch'io una piccola storia positiva. Stamattina ho consegnato a scuola la nuova certiicazione rilasciata da ASL (visto che ha iniziato la 1° media e la vecchia certiicazione era di dottoressa privata); dicevo consegno busta con cetificazione e lettera di accompagnamento e dico alla segretaria se sulla mia copia poteva mettere il numero di protocollo, risposta "Certo, attenda un attimo" dieci minuti dopo uscivo con la mia copia con un bellissimo timbro su cui era scritto: N° protocollo 1234 del 24.10.11. Mi sono sentita "fortunata" per aver avuto quel timbro.
Devo dire che già l'atteggiamento delle proff.sse che mi hanno convocata per trovare insieme un modo su come poter aiutare mio figlio e che hanno chiesto un incontro con la dott.ssa che lo ha seguito fino ad ora, è previsto l'incontro con ASL ma purtroppo i tempi sono un pò lunghi e loro non vogliono perdere tempo.
So che non saranno tutte rose e fiori ma mi dico che se questo è il buon giorno si annuncia una buona giornata.
ciao lella
LELLA
Lele65
Messaggi: 315
Iscritto il: gio giu 09, 2011 1:10 am
Scuola: 4^ elementare
Località: Milano
Contatta:

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da Lele65 »

Non abbiamo ancora il PDP, ma sicuramente dall'inizio di quest'anno Sofia sta ricevendo un'attenzione particolare dall'insegnante di italiano, che insieme alla consapevolezza dei suoi DSA fa sì che la sua fiducia sia cresciuta e completa quasi sempre i compiti (a volte ridotti per quantità) in tempo. =win
Per matematica, aspettiamo, l'insegnante è una supplente e ancora non abbiamo avuto modo di parlarle, ma tra un paio di settimane avremo un incontro con gli insegnanti e la psicopedagogista che ci segue.
Avatar utente
leonardo due
Messaggi: 205
Iscritto il: mer ago 04, 2010 8:02 am
Scuola: lu 5° sup. nicky 2° media
Località: Provincia Monza Brianza

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da leonardo due »

CIAO!!!!!
Oggi ha portato a casa verifica di scienze: voto OTTO e MEZZO =win =win =win =win :% :% . Verifica per metà semplificata (meno da scrivere) e per l'altra metà uguale ai compagni; questo dimostra che basta poco per aiutarli. Mi auguro sia solo l'inizio. Sono Feliceeeeeee!!!!!
Lella
LELLA
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna cossoli »

L'altro giorno mio figlio, durante un lungo dettato sulle regole grammaticali di italiano, ha dato segni di stanchezza; la maestra gli ha proposto di "fare cambio": la maestra si è seduta al posto del bambino e scriveva lei sotto dettatura sul quaderno e...mio figlio dettava (da una fotocopia stampata)....non aveva difficoltà a leggere perchè doveva dettare un po' per volta e aveva tempo di prepararsi le parole... Alla fine i compagni gli hanno detto che dettava molto bene!!! Ovviamente è tornato a casa entusiasta della nuova esperienza! Brava maestra!!!
JEANAL
Messaggi: 42
Iscritto il: sab ott 01, 2011 12:56 pm
Skype: erikamirko
Località: castegnato brescia

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da JEANAL »

queste sono le cose che dovrebbero
sempre succedere,
Meno male che c'è qualcuno che
ha un cuore.
EVVIVA :P :P :P :P :P
Lele65
Messaggi: 315
Iscritto il: gio giu 09, 2011 1:10 am
Scuola: 4^ elementare
Località: Milano
Contatta:

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da Lele65 »

anna cossoli ha scritto:L'altro giorno mio figlio, durante un lungo dettato sulle regole grammaticali di italiano, ha dato segni di stanchezza; la maestra gli ha proposto di "fare cambio": la maestra si è seduta al posto del bambino e scriveva lei sotto dettatura sul quaderno e...mio figlio dettava (da una fotocopia stampata)....non aveva difficoltà a leggere perchè doveva dettare un po' per volta e aveva tempo di prepararsi le parole... Alla fine i compagni gli hanno detto che dettava molto bene!!! Ovviamente è tornato a casa entusiasta della nuova esperienza! Brava maestra!!!
Veramente Brava, complimenti alla maestra!
betta08
Messaggi: 36
Iscritto il: gio gen 27, 2011 12:19 pm

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da betta08 »

quest'anno scuola nuova; nuovi compagni e nuovi professori e ci prepariamo ad affrontare quello che per mio figlio spero sia l'ultimo anno di superiori(frequenta il V)

Ho protocollato tutta la documentazione con la richiesta del PEP; mi ha contattato la referente DSA d'istituto, hanno abbozzato un piano con tutte le misure compensative e dispensative richieste, ho potuto parlare con tutti i docenti ed ho trovato finalmente una scuola aperta al dialogo, preparata e tutti disposti a trovare insieme la giusta strada per far terminare gli studi in maniera serena al ragazzo. Ok, per il registratore in classe, ok per le interrogazioni programmate, etc. I compagni sono stati informati ed il clima anche in classe e' buono.
Ho quasi paura a parlarvene temendo che la delusione sia sempre dietro l'angolo, proprio perche' abbiamo trascorso 4 anni d'inferno stento quasi a credere che una scuola per tutti,che garantisca il diritto allo studio a tutti, che si confronti con la famiglia e studenti , possa esistere...
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna cossoli »

Dobbiamo crederci!!! In bocca al lupo a tuo figlio...se solo riuscisse a fine anno ad avere un po' di fiducia nella scuola, negli insegnanti e nelle sue possibilità, sai che bello??!!!
FORZA!
Lele65
Messaggi: 315
Iscritto il: gio giu 09, 2011 1:10 am
Scuola: 4^ elementare
Località: Milano
Contatta:

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da Lele65 »

Quando i bambini sono più intelligenti degli adulti (spesso :wink:) e hanno riacquistato la fiducia in loro stessi può succedere anche che una bimba di quasi 9 anni, dia ragione ad una maestra, che la sta "insultando", per non offenderla.
Questo è quanto successo stamani, a mia figlia disortografica, con l'insegnante di alternativa (lei non fa religione) che per la seconda volta le ha detto "tu non hai voglia di scrivere" e lei raccontandomelo: "io per non offenderla le ho detto 'sì'".

La prima volta era successo la scorsa settimana, e le sue due compagne l'hanno difesa dicendo alla maestra che lei ha un problema e non è svogliata, e la maestra "macché problema e problema, non ha voglia di fare".

Lo scrivo nelle storie positive perché appunto lei non se l'è presa, ha capito di avere a che fare con una persona ignorante e ottusa e, per non offenderla, le ha dato ragione.
E anche perché mi fa piacere sapere che le sue due compagne (sono in 3 in classe a fare alternativa) l'hanno difesa.

Bambine - Insegnante: 2 - 0 =clap

p.s. ciò non toglie che due parole a questa insegnante vadano dette, ma per questo ci penseremo noi genitori :wink:
tuny
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ott 28, 2010 9:52 am
Scuola: Edo - I sec. 2° grado
Località: Provincia Torino

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da tuny »

Buongiorno a tutti!!! Siano arrivati in prima media e finalmente arrivano i racconti positivi: Edo ha potuto svolgere il testo (tema alla moda antica) con lo schema e udite udite... la professoressa di italiano ha proposto il suo testo per il giornalino scolastico. Perché è così che succede: se i nostri figli possono eseguire i compiti assegnati con i dovuti strumenti sono esattamente uguali agli altri!!!! E non è finita qui: sempre la stessa insegnante si è preoccupata di ordinare i libri delle materie di studio alla biblio AID e sta pensando ad un percorso per poter far utilizzare il pc in classe a Edo ed agli altri due ragazzi certificati... Tutto questo dopo averci detto che non li poteva seguire come doveva per via dei tagli e della fine delle compresenze. Non oso pensare a cosa succedeva se li poteva seguire come doveva!!!! A lei un grande grazie.

Antonella
Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna68 »

Mio figlio primo liceo scienze umane. La coordinatrice molto disponibile e anche gli altri professori.
Gli danno il pc con sintetizzatore vocale per temi e anche per le verifiche con risposta aperta.
Per latino gli ha inserito di fianco i nomi in modo da non cercare con il dizionario e può usare il libro del Melograno di latino.
Al momento ha ottimi risultati.
E' contento della classe nessuno gli fa polemiche finalmente tutti capiscono e gli insegnanti sono ben disposti.
Addiritura gli hanno chiesto come è meglio fare le verifiche insieme a lui.
Lui si sente grande preso in considerazione.
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/
fperotta
Messaggi: 14
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:25 am
Scuola: genitore ragazzo 4 elementare
Località: Padova

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da fperotta »

Riccardo,
4 elementare, dislessico lieve, dsgrafico, discalculico grave e disortografico, ieri abbiamo avuto l' interclasse (siamo rappresentanti sia io per la classe di Riccardo che mia moglie per la classe di Filippo che è in prima) prima di mezzogiorno mi ha chiamato la maestra sul cellulare chiedendomi se alla fine dell' interclasse potevamo fermarci qualche minuto.

Bene ci hanno presentato il PDP, tutte e 5 le maestre, ci hanno spiegato che erano andate tutte assieme dalla logopedista che segue Riccardo per avere consigli e suggerimenti su cosa fosse meglio fare; subito dopo che avevamo protocollato la richiesta del PDP ci avevano contattato e avevamo sostenuto un lungo colloquio con tutte e 5 le insegnanti in cui ci siamo confrontati su tutti i temi possibili, dall' autostima di Riccardo, all' insicurezza, alla didattica, i compiti per casa, la valutazione i tempi per le prove, insomma una cosa a 360°.

Il piano è ben fatto, particolareggiato con tempi in più per le verifiche del 30%, con strumenti dispensativi/compensativi elencati, insomma una gran soddisfazione, Riccardo da quando è passato dalla situazione di "svogliato" (prima della diagnosi) ad ora è cambiato radicalmente, ovviamente in meglio, è più sicuro di se, va volentieri a scuola, anche con i compagni non ha problemi se usa la tavola pitagorica o altro, appena avuto la diagnosi abbiamo regalato alla biblioteca della scuola il libro "il mago delle formiche giganti" la maestra lo ha letto alla classe e poi ha chiesto se qualcuno si riconosceva nel protagonista, Riccardo si è alzato spontaneamente e ha detto che lui si sente proprio così e da li è andata sempre meglio.

Grazie alla sensibilità delle insegnanti che sono sempre state molto disponibili; abbiamo già fissato due incontri congiunti genitori, logopedista e insegnanti, uno per febbraio e uno per fine anno scolastico per vedere se servono aggiustamenti o se tutto sta procedendo regolarmente.

Mi sento molto sollevato e fiducioso.
anna cossoli
Messaggi: 98
Iscritto il: ven lug 15, 2011 4:16 pm

Re: raccontiamoci anche le storie positive!!!

Messaggio da anna cossoli »

Eccomi di nuovo qui...perchè stiamo facendo passi da gigante!!!
Da qualche settimana sto cercando di incoraggiare mio figlio a fare compiti e a studiare con sempre maggiore autonomia...anche perchè sono terrorizzata all'idea che alle medie,il prox anno, debba seguirlo in tutto. Io sono lì...in zona studio,sfaccendando per conto mio... ma lui mi chiede aiuto solo quando ne ha bisogno. Così, in realtà, i tempi si dilatano, ci mette tanto e si stanca un po'... ma abbiamo concordato tante piccole pause tra un esercizio e l'altro...
Giovedì l'ho lasciato da solo tre ore, ero al lavoro, e lui pian pianino, senza chiedere nulla al fratello e solo un'indicazione sulla correttezza della procedura di un problema al papà, si è fatto tutti i compiti di matematica e ha studiato scienze... Tornati a casa ha affermato di essere sicuro di aver studiato abbastanza e ha solo richiesto di controllargli se i conti fossero corretti.
Ieri ha sostenuto l'interrogazione di scienze: è tornato raggiante a casa con il suo bel 9....e ha fatto TUTTO DA SOLO!!!!
Questo è un altro grande passo verso l'autonomia, evviva!!!
Rispondi