test d'ingresso e DSA

Spazio di confronto e scambio di esperienze per chi ha superato la tempesta scolastica

Moderatore: Moderatori

Rispondi
betta08
Messaggi: 36
Iscritto il: gio gen 27, 2011 12:19 pm

test d'ingresso e DSA

Messaggio da betta08 » lun lug 23, 2012 1:57 pm

Salve
mio figlio vorrebbe iscriversi ad un corso universitario a numero chiuso per il quale deve quindi sostenere i test d'ingresso; che voi sappiate ai candidati affetti da dislessia, certificati, è concesso solo un tempo aggiuntivo pari al 30 per cento in più rispetto a quello definito per le prove di ammissioni degli altri candidati o è possibile richiedere anche per esempio strumenti come pc o altro?
Nei vari bandi che abbiamo consultato si fa riferimento solo al tempo aggiuntivo
Cosi' come sono strutturati sembrano di difficile approccio, qual è la vostra esperienza?

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: test d'ingresso e DSA

Messaggio da Africa » lun lug 23, 2012 2:28 pm

L’art. 5, comma 4, della legge 170/2010
"agli studenti con DSA sono garantite, durante il percorso di istruzione e di formazione scolastica e universitaria, adeguate forme di verifica e di valutazione, anche per quanto concerne gli esami di Stato e di ammissione all'università nonché gli esami universitari".

Per maggiore chiarezza, ti riporto quanto ho estrapolato dalle linee guida.

"La presentazione della certificazione diagnostica, al momento dell’iscrizione, permette di accedere anche ai test di ammissione con le seguenti modalità:
• la concessione di tempi aggiuntivi, rispetto a quelli stabiliti per la generalità degli studenti, ritenuti congrui dall’Ateneo in relazione alla tipologia di prova e comunque non superiori al 30% in più;
• la concessione di un tempo aggiuntivo fino a un massimo del 30% in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale programmati a livello nazionale o dalle università ai sensi dell’art. 4 della legge 2 agosto 1999 n. 264;
• in caso di particolare gravità certificata del DSA, gli Atenei – nella loro autonomia - possono valutare ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell’espletamento delle prove stesse.".

Direi che è il caso di fare presente quali sono i reali strumenti compensativi e dispensativi di cui tuo figlio necessita :wink:
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

betta08
Messaggi: 36
Iscritto il: gio gen 27, 2011 12:19 pm

Re: test d'ingresso e DSA

Messaggio da betta08 » lun lug 23, 2012 2:33 pm

questo, se ho ben capito, vuol dire che si possono richiedere, per esempio, gli strumenti che sono suggeriti nella certificazione dallo specialista e l'ateneo, in autonomia, decide se possono essere concessi, mentre resta garantito al candidato dsa il 30% di tempo in più per svolgere la prova

grazie :wink:

betta08
Messaggi: 36
Iscritto il: gio gen 27, 2011 12:19 pm

Re: test d'ingresso e DSA

Messaggio da betta08 » gio set 13, 2012 1:44 pm

allora....
abbiamo fatto richiesta di strumenti compensativi quali calcolatrice e formulari ma è stato concesso solo il tempo aggiuntivo...e presso la facolta' La Sapienza di Roma, anche un tutor

Bene, è stato un successo: delle graduatorie pubblicate sino ad ora ne ha superati ben 2!!!! ( riuscendo ad entrare al corso che desidera!!!!)

Adesso si apre un capitolo nuovo.... :oops:

Avatar utente
ERI
Messaggi: 1320
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: test d'ingresso e DSA

Messaggio da ERI » gio set 13, 2012 2:59 pm

:up complimenti e in bocca al lupo! :wink:

Rispondi