Diagnosi appena fatta, ho bisogno di qualche dritta

Spazio di confronto e scambio di esperienze per chi ha superato la tempesta scolastica

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Shiki
Messaggi: 1
Iscritto il: ven ott 31, 2014 10:23 pm

Diagnosi appena fatta, ho bisogno di qualche dritta

Messaggio da Shiki » ven ott 31, 2014 10:34 pm

Salve a tutti, sono Cecilia e ho 23 anni. Ho appena iniziato il primo anno fuori corso della laurea triennale in Ingegneria Biomedica. Recentissimamente ho avuto la diagnosi di dislessia e discalculia.
Mi è stato consigliato l'uso della calcolatrice dello strumento compensativo della sintesi vocale.
Per quest'ultimo quale mi consigliate di prendere? E' a pagamento? Potete darmi qualche consiglio? :)
Poi, volevo chiedere, il certificato che sono DSA lo devo presentare alla segreteria dell'università o di volta in volta al professore, prima dell'esame? Come funzionano esattamente le cose?

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Diagnosi appena fatta, ho bisogno di qualche dritta

Messaggio da Africa » mar nov 11, 2014 12:19 pm

Benvenuta!
Di sintetizzatori vocali ce ne sono sia a pagamento che free. Il consiglio è di partire con uno free prima di sostenere una spesa, per provare un po' il programma e vedere come ti trovi.
Personalmente mi trovo benissimo con LeggiXme_SP, che, oltre a non costare nulla, utilizza delle voci di qualità.
Lo puoi trovare qui: https://sites.google.com/site/leggixme/ ... eggixme_sp

Oltre ai consigli che ti hanno dato, non ti hanno parlato della possibilità di avvalerti di più tempo durante le verifiche scritte? Ti assicuro che è utile.
Shiki ha scritto:Poi, volevo chiedere, il certificato che sono DSA lo devo presentare alla segreteria dell'università o di volta in volta al professore, prima dell'esame? Come funzionano esattamente le cose?
Ti consiglio entrambe le cose. Prova a leggere qui http://www.dislessia.org/forum/viewtopi ... 37&t=11872 c'è qualche chiarimento in merito.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

Rispondi