Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Qui potete parlare anche di cose al di fuori della dislessia

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Alessandra 61 » sab gen 09, 2010 3:33 pm

Mail di risposta al Sig. Angelo:
Gent.imo Sig. Angelo,
La ringrazio della Sua risposta rapidissima! Le dico subito che sono cresciuta con la radio, mi sono sbellicata dalle risate con Alto Gradimento e seguo molto Radiodue con il Ruggito del Coniglio, una trasmissione divertente e scanzonata. Molte volte faccio anche delle sorvolate sulla vostra radio.
Inoltre essendo nata a Livorno e cresciuta lì, mi piace molto la battuta sia riceverla che farla! Anzi penso che con tutti i pensieri che ho avuto per mia figlia, quello che mi ha aiutato ad essere serena sia il fatto di trovare sempre il lato umoristico della cosa. In casa cerchiamo di far respirare alle nostre figlie un clima rilassato. La ringrazio per tutto quello che potrà essere fatto per riparare, dai ragazzi dello Zoo, ricordandosi che moltissimi bambini e ragazzi soffrono a causa dell'incomprensione di chi non vive la situazione e le posso assicurare che tutti i dislessici vorrebbero apprendere normalmente....Perchè non chiamate qualcuno dell'AID per spiegare cos'è la dislessia??
La ringrazio della Sua disponibilità, Le auguro una buona serata,
cordialmente
Alessandra XXXXXXXX
P.S. Ho trascritto la sua lettera nel Forum Dislessia online, spero che Le faccia piacere!:
http://www.dislessia.org/forum/viewtopi ... a&start=15

Che ne dite???
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
ireka94
Messaggi: 176
Iscritto il: mar set 29, 2009 6:59 pm
Scuola: Grafica Pubblicitaria
Località: Cremona
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da ireka94 » sab gen 09, 2010 4:11 pm

Alessandra 61 ha scritto:Mail di risposta al Sig. Angelo:
Gent.imo Sig. Angelo,
La ringrazio della Sua risposta rapidissima! Le dico subito che sono cresciuta con la radio, mi sono sbellicata dalle risate con Alto Gradimento e seguo molto Radiodue con il Ruggito del Coniglio, una trasmissione divertente e scanzonata. Molte volte faccio anche delle sorvolate sulla vostra radio.
Inoltre essendo nata a Livorno e cresciuta lì, mi piace molto la battuta sia riceverla che farla! Anzi penso che con tutti i pensieri che ho avuto per mia figlia, quello che mi ha aiutato ad essere serena sia il fatto di trovare sempre il lato umoristico della cosa. In casa cerchiamo di far respirare alle nostre figlie un clima rilassato. La ringrazio per tutto quello che potrà essere fatto per riparare, dai ragazzi dello Zoo, ricordandosi che moltissimi bambini e ragazzi soffrono a causa dell'incomprensione di chi non vive la situazione e le posso assicurare che tutti i dislessici vorrebbero apprendere normalmente....Perchè non chiamate qualcuno dell'AID per spiegare cos'è la dislessia??
La ringrazio della Sua disponibilità, Le auguro una buona serata,
cordialmente
Alessandra XXXXXXXX
P.S. Ho trascritto la sua lettera nel Forum Dislessia online, spero che Le faccia piacere!:
http://www.dislessia.org/forum/viewtopi ... a&start=15

Che ne dite???
ottimo, ed molto gentile ah rispondere subito il signore,
anche se non mi è piaciuto che abbia definito la dislessia come una malattia...
Ho sogni da inseguire, prima che poi siano loro ad inseguirmi;
Fare tutto in questa vita, poi nell'altra..si vedrà.
(Il mondo che non c'è - Finley)


Irene

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Alessandra 61 » sab gen 09, 2010 4:19 pm

Cara Ireka, hai ragione, ma se questo signore avesse qualche parente o conoscente dislessico, pensi che avrebbe permesso a questi ragazzi di prendere in giro i dislessici? O di definire così la dislessia? Speriamo che chiamino qualcuno in trasmissione che spieghi cos'è la dislessia. Così capirebbero!!Ci vorrebbe proprio!!
Un abbraccio Ireka, forte, forte :P
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da liliana » sab gen 09, 2010 4:21 pm

cercheremo di sensibilizzare i conduttori del programma sui problemi creati da questa malattia
Cavolo, la dislessia non è una malattia :twisted:
Alessandra 61 ha scritto: le posso assicurare che tutti i dislessici vorrebbero apprendere normalmente...
Alessandra, quello che sto per scrivere, non è per critica o per polemica, lungi da me, ma mi chiedo:qual'è la normalità? La normalità è il metodo tradizionale di insegnamento e di apprendimento che viene imposto ai nostri figli? E chi dice che questo è il metodo normale? Non potrebbe essere magari più normale, o per meglio dire giusto quello che vorrebbero utilizzare i nostri ragazzi e che potrebbe ritornare utile a tutte le diverse tipologie di intelligenze di cui il nostro pianeta è popolato?
I nostri ragazzi sono normali!!

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Alessandra 61 » sab gen 09, 2010 4:37 pm

Cara Liliana, non volevo offendere nessuno e tantomeno i NOSTRI figli! Se ti ho dato qesta impressione scusami. Intendevo solo far capire che se un ragazzo dislessico legge male o ha altre difficoltà, non è per sua volontà. Riporto cosa ho letto tempo fa dal sito dell'AID ed è questo a cui pensavo quando ho scritto normale..intendevo senza difficoltà... e che riporto dal loro sito per non fare altri errori:
La Dislessia è un Disturbo Specifico dell'Apprendimento (DSA). Con questo termine ci si riferisce ai soli disturbi delle abilità scolastiche ed in particolare a: DISLESSIA, DISORTOGRAFIA, DISGRAFIA E DISCALCULIA.
La principale caratteristica di questa categoria è le sue specificità, ovvero il disturbo interessa uno specifico dominio di abilità (lettura, scrittura, calcolo) lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Ciò significa che per avere una diagnosi di dislessia, il bambino NON deve presentare: deficit di intelligenza, problemi ambientali o psicologici, deficit sensoriali o neurologici. Tale disturbo è determinato da un'alterazione neurobiologica che caratterizza i DSA (disfunzione nel funzionamento di alcuni gruppi di cellule deputate al riconoscimento delle lettere-parole e il loro significato).

La dislessia è una difficoltà che riguarda la capacità di leggere e scrivere in modo corretto e fluente. Leggere e scrivere sono considerati atti così semplici e automatici che risulta difficile comprendere la fatica di un bambino dislessico.

Spero di averti chiarito il tutto, intendevo normale in senso di senza difficoltà. Se ho sbagliato mi scuso, ancora.... :?
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da maggie » sab gen 09, 2010 4:49 pm

brava Ale per quello che hai saputo fare...sul normale e malattia l'importante è sapere noi la verità.presto la sapranno in molti di più grazie a questo forum,alle persone che lo frequentano a chi ha a cuore il futuro dei nostri figli e della dislessia in genere.grazie per chi ci corregge,così impariamo,mi ci metto per prima per gli strafalcioni che scrivo,ma perdonate,sono tutti in buona fede,nella foga di vomitare ciò che abbiamo dentro. =kisses
Gabriella

Avatar utente
mamma Rosa
Messaggi: 3815
Iscritto il: lun lug 21, 2008 3:57 pm
Scuola: Alexander: 5° Alb Polovalboite
Località: Padova

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da mamma Rosa » sab gen 09, 2010 5:16 pm

Grazie Alessandra...e grazie a tutte quelle che han fatto qualcosa per diffondere la nostra protesta (penso che la risposta che hanno madato a te, sia un po' per tutti noi che abbiamo condiviso qui e su fb la cosa)! :P
Certo che la vita non può essere una continua denuncia di soprusi e maltrattamenti, però se oltre a prendere per i fondelli le varie categorie di persone, cercassero di sensibilizzare le persone (i giovani soprattutto) sul fatto che ognuno di noi è diverso dall'altro e proprio per questo speciale ed apprezzabile...magari avrebbero più audience...magari riuscirebbero ad essere anche sinonimo di buone prassi, non solo di divertimento ignorante (nel senso che ignorano, naturalmente).

Quando si parla in pubblico si ha la responsabilità di porsi la domanda di quale messaggio arriva a chi l'ascolta, diverso è poi quando a parlare in pubblico è un insegnante, un giornalista o un personaggio pubblico. In questo caso la responsabilità si trasforma in dovere, perchè chi ascolta le parole di queste persone è ancor più sensibile al loro messaggo, implicito o esplicito che sia.
Purtroppo, a mio parere, troppe persone parlano in pubblico, senza essere in grado di farlo...
Esser la mamma di un dislessico è inebriante!!!

Dare un nome alle cose è il primo passo per affrontarle.

Avatar utente
Betty
Messaggi: 219
Iscritto il: sab ago 27, 2005 5:46 pm
Scuola: 2 media/ 2 liceo scientifico
Località: prov. Milano

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Betty » sab gen 09, 2010 7:10 pm

Ieri sera ho scritto anch'io sia a Forum che a Striscia.
Gentile il direttore di 105 a rispondere.
Purtroppo non riesco ancora a ridere di queste cose, c'è ancora troppa ignoranza, i nostri figli ogni giorno devono scontrarsi con insegnanti che non rispettano i loro tempi, le loro difficoltà, una legge da sta facendo la muffa in parlamento nell'attesa di essere approvata..e allora perchè non si parla di questo?
I nostri figli ogni giorno devono privarsi del gioco e del tempo libero per stare al passo, anche Samuele come il figlio di Andre ha parlato in classe del suo problema, compreso in apparenza da tutti.
Ogni tanto qualcuno comunque sesce con qualche battuta conzonando un compagno"ma sei dislessico?", Samuele lo "fulmina" con lo sguardo e tutto per il momento finisce in una risata ma..sentendo questa trasmissione (che so per certo essere seguita da molti ragazzi-l'anno scorso la frase scemo pagliaccio nella bocca dei ragazzi arrivava da lì) come può trasformarsi il clima a scuola? se un dj può permettersi di prendere in giro i dislessici..figuriamoci se non possono farlo i coetanei.
Molte frasi diventano "tormentoni" non vorrei finisse così anche questa volta.
Riuscirò a riderci sopra quando tutti sapranno cos'è la dislessia e quando anche i nostri ragazzi potranno andare a scuola senza paure, quando noi genitori non avremo più la necessità di fondare gruppi per informare le persone e gli insegnanti..Ora no.

grazie a tutti per essere ancora una volta uniti.
Ha la sua ora tutto, e il suo tempo ogni cosa

Betty

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da liliana » sab gen 09, 2010 7:18 pm

Alessandra 61 ha scritto:Se ho sbagliato mi scuso, ancora....
Alessandra, lo so benissimo che non volevi offendere i nostri figli, ci mancherebbe, e soprattutto non mi sono dovute le tue scuse :wink:
maggie ha scritto:brava Ale per quello che hai saputo fare...sul normale e malattia l'importante è sapere noi la verità
Sono d'accordissimo com maggie che Alessandra è stata brava per quello che ha saputo fare :up ma maggie, non convengo con te quando dici: "sul normale e malattia l'importante è sapere noi la verità"....penso invece che sia necessario fare chiarezza proprio alle persone che non sanno cosa sia la dislessia, altrimenti si corre il rischio di dare informazioni errate.

Miki72
Messaggi: 107
Iscritto il: lun nov 02, 2009 11:44 pm
Scuola: Riki 5a elem.
Località: Udine

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Miki72 » sab gen 09, 2010 9:57 pm

Ciao poichè mi è arrivato un messaggio dal giornale che ha sottoposto l'argomento alla redazione vi giro quello che ho scritto

Titolo: CHI SI SFORZA DI FAR RIDERE E INVECE FA SOLO PIANGERE
Gentilissimo Direttore,
vorrei denunciare un increscioso fatto che mi ha lasciata alquanto amareggiata.
Prima però vorrei raccontaLe brevemente la nostra storia:
sono mamma di un bambino di 6 anni dislessico e disgrafico.
mio figlio, bambino sveglio, intelligente, solare ed allegro all'eta a quattro anni ha iniziato a cambiare, ha incominciato ad avere moltissime paure, a sentirsi stupido, a dormire poco e male ed ha iniziato ad avere dolorosissimi mal di testa.
Per una madre sentire improvvisamnete il proprio figlio darsi dello stupido senza capirne il motivo, urlare nel sonno, e tutto questo associato a quei tremendi mal di testa e da PAZZI!
Sono così iniziati i nostri peregrinamenti ospedalieri, adesso a distanza di due anni abbiamo scoperato che il bambino non è malato, ma solo dislessico
La dislessia non è una malattia della stupidità!
La dislessia non è una malattia!
I bambini dislessici, disgrafici, disortografici , discalculici, con disturbo motorio non sono più stupidi degli altri, anzi la maggior parte delle volte hanno un quoziente di intelligenza molto alto che è un bene perchè nella maggior parte dei casi li salva nel trovare strategie per affrontare le proprie difficoltà, dall'altro è la loro "condanna" perchè danno l'idea di essere svogliati, quindi ripresi, sgridati e castigati dalle maestre e spesso anche dai genitori inconsapevoli.
Quest'anno ho scoperto che a mio figlio, alla scuola materna, hanno strappato e costretto a fare e rifare disegni e schede perchè il risultato non rispecchiava la capacità.
Chiunque inizierebbe a vacillare con simili trattamenti.
La mia non è una storia isolata, purtoppo bambini dislessici con sintomi di depressione ed ansia sono veramente tantissimi!
Noi genitori stiamo lottando affinchè nelle scuole, nei centri specializzati sia maggiormente conosciuta e riconosciuta la dislessia.
Stiamo lottando per quei bambini i cui genitori, per vergogna, rifiutano la dislessia del proprio figlio negandogli l'aiuto più grande: la fiducia, la considerazione e l'amore.
Stiamo lottando per far conoscere la dislessia alle famiglie tutte, anche dei non dis...per fare terminate le "occhiate di circostanza" degli adulti e le prese in giro dei ragazzini.
Un disgrafico non è stupido, ha solo difficoltà nella scrittura;
un diortografico non è stupido fa solo errori di ortografia;
un discalculico non è stupido, ha solo difficoltà nel fare i calcoli;
un dislessico non è stupido, ha solo difficoltà di lettura.

UN DISLESSICO NON PARLA COME UN CANE E NEANCHE PEGGIO!

Questo è quello che ci è toccato sentire in una puntata di ZOOBEST andata in onda su RADIO 105 intitolata: "chi vuole essere dislessico".
Abbiamo a che fare con tanta ignoranza, però la stupidità di questi dj che affrontano con tanta leggerezza un argomento così delicato senza neanche un minimo di informazione mi lascia esterefatta , sconcertata e anche parecchio arrabbiata.
Ulteriore aggravente è che il programma si rivolge proprio ad un pubblico giovane.
Mio figlio è piccolo i suoi amichetti non lo chiameranno cane, ma un ragazzino delle medie e delle superiori appesantito anche dalle passate esperienze come si sentirà?

Chi meglio di noi, impegnati in tante lotte, ha bisogno di ridere, ma come si fa a ridere di questo?

Scrivo a Lei perchè so essere persona aperta, schietta e battagliera, in modo tale da poter fare la giusta pubblicità negativa a questo diseducativo programma e controbilanciare il torto subito dando invece risalto a chi dislessico lo è davvero e un minimo di chiarezza su cosa sia veramente la dislessia.
Saluti

Michela

Anche se non credo che verrò contattata, ma nel caso l'argomento possa risultargli interessante (ed io avento zero esperienza effettivamente) chi si offre di parlare al posto mio?
Siccome ho scritto all'1 di mattina e in un'impeto di rabbia, spero di non aver scritto sciocchezze, ma nel caso avessi sbagliato potete farmelo notare?
Anche perchè mi sono accorta che spesso pensando di dire il giusto anche noi diamo informazioni distorte e un'esterno che ti legge coglie sfumature e significati lontani dalle tue intenzioni.
Grazie

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da roberta » sab gen 09, 2010 10:01 pm

a me è piaciuta la tua lettera, chiara e diretta.
ciao. R

Avatar utente
Alessandra 61
Messaggi: 311
Iscritto il: ven dic 04, 2009 1:37 pm
Scuola: Ist. Alberghiero 65\100 www
Località: Piombino (LI)

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Alessandra 61 » dom gen 10, 2010 11:19 am

Anche me Miki questa lettera sembra OTTIMA! E' vergognoso quello che hanno fatto! Non per niente la trasmissione si chiama ZOO ed ho detto tutto! Non voglio scendere al loro livello!
Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)Immagine

Avatar utente
Popatilla71
Messaggi: 1036
Iscritto il: gio dic 11, 2008 2:40 pm
Scuola: 2° Media e 4° elementare
Località: Piemonte

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Popatilla71 » dom gen 10, 2010 3:41 pm

Speriamo che rispondano anche ad altre persone e che facciano scuse pubbliche!
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Roberto
Messaggi: 2137
Iscritto il: dom set 16, 2007 8:46 am
Località: Brenno Useria (VA)
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da Roberto » dom gen 10, 2010 7:14 pm

Indipendentemente da ciò che hanno detto sui dislessici io questa radio la chiuderei all'istante e manderei direttore e dj vari a lavorare in miniera...altro che must per i giovani.
Sono davvero vergognosi, il trionfo della volgarità...e poi ci meravigliamo che accadono certe cose.
Mi chiedo come cacchio fate ad ascoltarli!

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2563
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Denunciamo lo ZOO DI 105..."Chi vuol essere dislessico"

Messaggio da roberta » dom gen 10, 2010 11:41 pm

[quote="Roberto"]Indipendentemente da ciò che hanno detto sui dislessici io questa radio la chiuderei all'istante e manderei direttore e dj vari a lavorare in miniera...altro che must per i giovani.
Sono davvero vergognosi, il trionfo della volgarità...e poi ci meravigliamo che accadono certe cose.
Mi chiedo come :OO :OO :OO :? fate ad ascoltarli![/quote ]
sottoscrivo quasi tutto

Rispondi