Qualcuno mi può aiutare?

Matematica,Fisica, Chimica ecc

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Simona.g
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 30, 2014 7:18 am

Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da Simona.g » mer apr 30, 2014 12:57 pm

Buongiorno, mi sono iscritta oggi, quindi mi presento. Mi chiamo Simona, sono la mamma di Riccardo che ha appena compiuto 18 anni.
Riccardo ha sempre avuto difficoltà nelle materie scientifiche, ma fino all'anno scorso, è sempre riuscito a sopravvivere e ad essere promosso, purtroppo però come avrete capito l'anno scorso non ce l'ha fatta. Pensavo che ripetendo l'anno fosse avvantaggiato e potesse avere dei riscontri, invece col primo pagellino, la situazione era critica e mio figlio non presentava miglioramenti scolastici. Parlando con altri genitori mi hanno suggerito di fargli fare un test per la discalculia, ma i tempi sono lunghi e siamo riusciti a fare il test solo il 16/4 scorso. Riccardo è risultato discalculico.
Sabato scorso, col certificato rilasciato dalla asl, mi sono presentata alla preside della Istituto tecnico Agrario che frequenta mio figlio; la preside mi ha spiegato che ci sono dei tempi tecnici per cui avrebbe cercato di sveltire le pratiche, ma per quest'anno mio figlio sarà senz'altro rimandato(speriamo solo questo). Qualcuno potrebbe dirmi i suoi diritti o indirizzarmi a chi me li può esporre? Grazie dell'attenzione Simona.

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2560
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da roberta » mer apr 30, 2014 2:04 pm

Benvenuta!
la cosa migliore che puoi fare è leggerti la normativa http://dislessia.org/forum/viewforum.php?f=38 e avvicinarti ad un'associazione della tua zona.
Nella diagnosi ti hanno indicato per caso quali strumenti utilizzare?

Simona.g
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 30, 2014 7:18 am

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da Simona.g » mer apr 30, 2014 4:12 pm

Ciao Roberta, grazie per la tua tempestiva risposta.
Leggendo la normativa ho notato con rammarico che effettivamente bisogna comunicare la certificazione nel primo trimestre scolastico, quindi noi siamo drammaticamente fuori tempo.
Nella diagnosi ci hanno indicato:
- concessione di tempo supplementare per le verifiche scritte di area matematica;
-valutazione globale che tenga conto del problema specifico senza considerare
eventuali errori (che devono comunque essere segnalati);
- calcolatrice; formulario personalizzato (creato dal ragazzo durante lo studio a
casa) con procedure ed algoritmi aritmetici (generali da applicare agli esercizi specifici) da consultare anche durante le verifiche;
riduzione del numero di esercizi (ridondanti);
adozione di modalità alternative di valutazione degli apprendimenti, ad esempio:
compensare i voti degli scritti con interrogazioni programmate con assistenza;
a tali provvedimenti devono essere aggiunti ulteriori misure da concordare con i
docenti sulla base delle esigenze specifiche del ragazzo come indicato dalla legge
170 dell’8/10/210 e successivo decreto attuativo.
Si raccomanda inoltre la possibilità negli esami di stato, di tempi più lunghi per le
prove scritte e di valutazione che tenga conto del problema specifico, secondo le
indicazioni dell’ordinanza ministeriale sugli esami di stato (O.M. N.40 Prot.3744
articolo 12.7 del 8 aprile 2009; D.P.R. n. 122 del 22/06/2009, art. 10).
Sai indicarmi come avvicinarmi ad una associazione, io abito in provincia di Reggio Emilia.
Grazie.

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2560
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da roberta » mer apr 30, 2014 4:53 pm

Non puoi consegnare qualcosa che non hai.
In realtà gli strumenti possono essere applicati subito. Serve del tempo per stilare il PDP ma lo possono fare al primo consiglio di classe utile.
Secondo me è bene parlare con il prof di matematica e delle materie che prevedono calcoli per concordare un intervento mirato.
Non credo di conoscere personalmente nessuno a Reggio Emilia, ma puoi cercare qui nel forum. intanto ti metto il link dell'Aid http://aid-reggioemilia.blogspot.it/
Non so se ci sono altre associazioni, sono pessima con i nomi. Vedrai che qualcuno correrà in soccorso.

Simona.g
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 30, 2014 7:18 am

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da Simona.g » mer apr 30, 2014 5:43 pm

Grazie Roberta,
per me è tutto nuovo e mi sento come un pesce fuori dall'acqua.
Ciao

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2560
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da roberta » mer apr 30, 2014 5:53 pm

le indicazioni della diagnosi sono molto ben fatte, soprattutto mi piace la parte che dice
a tali provvedimenti devono essere aggiunti ulteriori misure da concordare con i
docenti sulla base delle esigenze specifiche del ragazzo come indicato dalla legge
170 dell’8/10/210 e successivo decreto attuativo.
Fantastica.

comunque puoi trovare qui tantissime informazioni, ti consiglio di fare domande specifiche.
e ti metto i link ad alcuni testi scaricabili
http://strategiedimamma.altervista.org/guide.html
ma vacci piano, non farti travolgere.
a me piacciono molto quelle di dislessia in rete http://www.dislessiainrete.org/guida-per-genitori.html
e anche diamoci una mano, che anche se vecchietto non è male https://app.box.com/shared/u2dp11se7x

Simona.g
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 30, 2014 7:18 am

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da Simona.g » gio mag 01, 2014 12:58 pm

Grazie ancora Roberta, ci darò un'occhiata e all'occorrenza ti chiederò consiglio, sei stata veramente molto gentile. Ciao

AliTo
Messaggi: 23
Iscritto il: sab apr 19, 2014 6:18 pm

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da AliTo » gio mag 01, 2014 6:17 pm

Ciao Simona.
Mio figlio è in seconda superiore e sono nelle tue stesse condizioni dato che la diagnosi di dislessia mi è stata consegnata il 22 aprile.
Sinceramente, questi presidi dovrebbero cercare di capire che sarebbe stato alquanto difficile consegnare nel primo trimestre qualcosa di cui nn eravamo in possesso!!
Comunque la mia mi ha garantito che da adesso a fine anno tutte le verifiche saranno attuate con le misure compensative e mio figlio potrà farsi interrogare ogni volta che vorrà anche se logicamente il PDP verrà stilato ormai l'anno prossimo.
Da insegnante e non più da mamma, mi pogo una domanda: "Io docente, che vedo adesso una diagnosi, non dovrei premiare questo ragazzo che per anni ha faticato il triplo dei suoi compagni per cercare di ottenere dei risultati?? E se è arrivato al 5 senza neanche uno strumento compensativo, non arrivo a pensare che se li avesse avuti dall'inizio dell'anno forse la sufficienza l'avrebbe avuta?? E allora perché dargli un debito??" ...ma probabilmente io sono solo una voce fuori dal coro...
Tu non mollare e chiedi che siano fatti usare a tuo figlio tutti gli strumenti compensativi nelle ultime verifiche dell'anno.

Simona.g
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 30, 2014 7:18 am

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da Simona.g » lun mag 12, 2014 4:42 pm

Ciao,
scusa ma ho visto solo ora il tuo messaggio, le cose nel frattempo hanno proceduto a rilento, purtroppo mio figlio sarà senz'altro rimandato in matematica, ma nelle altre materie avrà la possibilità di essere interrogato e sono ottimista. La preside mi è sembrata un'ottima persona e propensa ad aiutarlo, si è attivata subito, ma dovevamo aspettare il consiglio di classe che è avvenuto venerdì scorso. Ora abbiamo un incontro mercoledì e da quel momento si adotteranno le misure possibili. La professoressa di matematica invece è un grosso problema, ha storzato molto il naso e vedremo come andrà a finire. Purtroppo io non ho esperienze e gran conoscenza di questo argomento, tu essendo insegnante sarai sicuramente più documentata ed avrai senz'altro avuto esperienze analoghe nel corso degli anni, quindi saprai meglio muoverti e richiedere i tuoi diritti. In bocca al lupo ti sono vicina, tienimi informata del corso degli eventi. Ciao

Avatar utente
gigi
Messaggi: 1094
Iscritto il: mer apr 19, 2006 7:27 pm
Scuola: Insegnante Mate+Fis Lic.Class.
Skype: gigi.o
Località: GENOVA

Re: Qualcuno mi può aiutare?

Messaggio da gigi » dom ago 24, 2014 11:01 pm

Simona.g ha scritto:... scusa ma ho visto solo ora il tuo messaggio, le cose nel frattempo hanno proceduto a rilento, purtroppo mio figlio sarà senz'altro rimandato in matematica, ... La professoressa di matematica invece è un grosso problema, ...
Hai voglia e tempo di raccontare come è andata a giugno? Ti hanno detto qualcosa di come si svolgeranno le prove (se tuo figlio ha avuto la sospensione del giudizio) a fine agosto (o a settembre .... dipende dalle scuole), voglio dire con quali modalità, quali griglie di correzione useranno, ...

Cari saluti.
:-) Gigi Oliva
GENOVA

Rispondi