Ciao

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Giuly80
Messaggi: 3
Iscritto il: sab gen 26, 2019 9:42 am

Ciao

Messaggio da Giuly80 » mer gen 30, 2019 9:03 am

Ciao a tutti, mi ritrovo qui per capirne su più. Mia figlia, terza elementare, sotto consiglio delle maestre, l'ho portata dalla logopedista, è risultata disortografica, mi consiglia di fare un ciclo di 3 mesi per 2 volte alla settimana. Ma visto il costo economico riferisco alle maestre di aspettare la visita all'ulss (circa 6 mesi), le maestre non l'hanno presa bene. A casa quando le faccio fare i dettati sbaglia poco, quindi secondo me è più una questione di ansia che la logopedista non può risolvere, altrimenti sbaglierebbe anche a casa. Quindi ora sono in attesa

Avatar utente
ERI
Messaggi: 1323
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: Ciao

Messaggio da ERI » mar feb 12, 2019 5:44 pm

Ciao Giuly80, benvenuta!

La logopedista ha effettuato tutti i test oppure ha valutato solo l'aspetto grafico? Ti chiedo questo perchè se la valutazione è stata completa e hai già una diagnosi privata, potresti chiedere alle maestre che inizino almeno a mettere in atto qualche piccola strategia o accorgimento in attesa della diagnosi "ufficiale" della ASL che avrai più avanti...
La bimba ha altre difficoltà oltre agli errori grammaticali?

Giuly80
Messaggi: 3
Iscritto il: sab gen 26, 2019 9:42 am

Re: Ciao

Messaggio da Giuly80 » mer feb 13, 2019 9:36 am

Ciao, ha effettuato il test di comprensione e lettura che è andato bene, le maestre per il momento fanno un'ora di potenziamento alla settimana fuori dalla classe. Oltre a errori grammaticali non ci sono difficoltà

Avatar utente
ERI
Messaggi: 1323
Iscritto il: lun dic 01, 2008 5:40 pm
Località: Manerbio (BS)

Re: Ciao

Messaggio da ERI » mer feb 13, 2019 2:37 pm

Bene...in attesa della valutazione il potenziamento potrebbe dare alcuni risultati...
Il fatto che a casa non faccia errori potrebbe non essere indicativo..mio figlio aveva prestazioni molto altalenanti il relazione non solo all'ansia ma anche alla stanchezza: a scuola dopo ore di lezione la concentrazione calava e non riusciva più a controllare l'aspetto ortografico. Inoltre lui faceva molto meno errori quando poteva scrivere in stampato..il corsivo lo impegnava "troppo" e gli errori si moltiplicavano...

Ciao. Erika

Giuly80
Messaggi: 3
Iscritto il: sab gen 26, 2019 9:42 am

Re: Ciao

Messaggio da Giuly80 » mer feb 13, 2019 3:05 pm

Grazie mille
😊

Rispondi