Mi presento.....e vi ringrazio

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
loadnplay
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 03, 2013 2:37 pm

Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da loadnplay » lun mag 06, 2013 5:43 pm

Ciao a tutti, mi chiamo Emanuele e sto cercando di aiutare mio cognato.

Ha 16 anni e, sino ad ora, in pochi (soprattutto amici e compagni di classe), hanno cercato di dargli una mano.

La famiglia si è trasferita a Milano per cercare di cambiare le cose (non vi dico cosa ha dovuto subire a scuola al suo paese), ma sembra che nessuno voglia prendersi cura della "patata bollente"!!!!!

Odio sentirmi impotente, siamo nel 2013 e mi sembra di avere a che fare con istituzioni medievali!

Ho letto alcuni post e mi sa che sarà dura.......per fortuna ci siete voi.

Grazie a tutti in anticipo, anche solo per aver pensato ad un forum sull'argomento!

Un abbraccio,

Emanuele

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da PINGHI » lun mag 06, 2013 6:17 pm

Ciao.EMANUELE.....benvenuto tra di noi,questo ê un forum,dove tante famiglie riescono a trovare un po di conforto...ê bello che tu come cognato di faccia carico di tanta angoscia che si porta dietro questo ragazzino....se me lo consenti posso chiederti di che regione siete,magari per voi sarà più semplice trovare qualche amico del forum che risiede nella vostra provincia,che magari saprà meglio consigliarvi su come muoversi e districarsi nei casi dsa...io sono della lombardia...quì le cose rispetto a altri posti sô che vanno un pò meglio....ho detto UN PO...non ê che siano tutte rose e fiori,credimi anche quî con le scuole si trova sempre qUALCHE SPINA dove farsi male.....per ora ti saluto e complimenti per il tuo coinvolgimento in questo mondo dsa un po complicatino.ciao pinghi :wink:

Avatar utente
andrea;)
Messaggi: 348
Iscritto il: mar gen 17, 2012 2:05 pm

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da andrea;) » lun mag 06, 2013 8:03 pm

ciao,benvenuto :lol: è davvero bello quello che fai!
andrea;)
Essere positivi non significa che si è sempre pervasi da un entusiasmo,un sorriso incessante.Essere positivi è affrontare le difficoltà con la voglia di emergere,la fede che solo se lo si vuole tutto si può affrontare..(Stephen Littleworld)

loadnplay
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 03, 2013 2:37 pm

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da loadnplay » mar mag 07, 2013 9:26 am

Ciao Pinghi, grazie per quanto hai scritto.....viviamo a Milano e penso che tu abbia ragione.

Qui le cose vanno un pochino meglio......solo un pochino. A scuola i problemi sono quelli di cui ho letto nel forum. Tra l'altro, giusto per non farsi mancare nulla, a metà anno ed in classe, nell'indifferenza dei professori, è stato pure aggredito (con relativa corsa al pronto soccorso). Fortunatamente niente di grave.

Conoscendo le proprie responsabilità, preside ed insegnanti avevano proposto un percorso formativo ad hoc......hanno così evitato la denuncia! Salvo poi sparire e dire che non si poteva fare nulla perchè mancavano i fondi una volta passata la buriana!!!

Il problema è quanto non è stato fatto sino ad oggi, ovviamente da recuperare, e quanto resta da fare.

Ho scritto anche alla sezione AID più vicina per capire come e cosa posso fare.

Grazie ancora e grazie anche ad Andrea per il benvenuto.

Spero ci saranno presto buone notizie!

Ciao,

Emanuele

PINGHI
Messaggi: 1994
Iscritto il: mer apr 14, 2010 9:40 am

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da PINGHI » mar mag 07, 2013 11:50 am

Riciao rifelice di risentirti :lol: ....mio figlio và per i 15anni è come scuola dopo le medie abbiamo scelto insieme una scuola professionale,per nostra fortuna lui fin da piccolo diceva che da grande avrebbe fatto il pizzaiolo,infatti è nel ramo panificatori/ pasticceri ê felice di andarci,devo essere sincera non ho avuto grossi problemi,se non ultimamente con l'insegnante di italiano che pretendeva che imparasse regione città e province di tutta l'Italia in ordine alfabetico...( lo scrivo perchè mi sono lamentata di questo proprio poco tempo fà nel forum )....certo ci sono insegnanti con il paraocchi procedono a tutta birra per la loro strada,altri con ancora voglia di insegnare si adeguano a nuovi concetti di seguire e insegnare a ogni singolo studente con procedure diverse,CERTO un gran lavoro per loro...ma ci sono credimi insegnanti ancora capaci di stupirci,che avranno per sempre la nostra gratitudine,altri a distanza di anni ripensando al loro operato saremmo felici in tanti di saperli lontano dalle scuole....ma come dico io TUTTO TORNA INDIETRO,se fai del bene,un domani tornerà indietro...se fai del male quando meno te lo aspetti ti torna sempre indietro....forza e coraggio,il mondo dsa ci complica un pò la vita,ma dopo averne passate tante non hai idea di che corazza ci facciamo con gli anni :lol: ciaoooo

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da mb84 » mar mag 07, 2013 12:31 pm

ciao e benvenuto!
Bello che tu aiuti tuo cognato!
Aiutami a capire: che disturbo specifico dell'apprendimeno ha tuo cognato?
avete protocollato la diagnosi in segreteria?
Conoscendo le proprie responsabilità, preside ed insegnanti avevano proposto un percorso formativo ad hoc......hanno così evitato la denuncia! Salvo poi sparire e dire che non si poteva fare nulla perchè mancavano i fondi una volta passata la buriana!!!
Cosa vuole dire che mancano i fondi? per fare un PDP (piano didattico personalizzato) previsto dalla legge 170 del 2010 sulla dislessia, non servono fondi speciali!! puoi provare a spiegarci meglio?
ciao
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

pingu
Messaggi: 766
Iscritto il: dom nov 27, 2011 10:05 am

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da pingu » mar mag 07, 2013 2:05 pm

Ciao e benvenuto!!!!
mi piace molto il tuo modo di porti con tuo cognato.
Forza e coraggio, insieme c'è la farete
mi piacerebbe sapere qual'cosa in più, in modo da potervi aiutare.

loadnplay
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 03, 2013 2:37 pm

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da loadnplay » mer mag 08, 2013 10:42 am

Ciao di nuovo, e soprattutto grazie ancora per l'interesse che state dimostrando.

Finalmente mi sembra di aver trovato qualcuno che ne capisce molto più di me e che può aiutarmi. GRAZIEEEE!!!!

Provo a spiegarvi brevemente cosa è successo sino ad oggi:

Francesco ha 16 anni, sino a due anni e mezzo fa viveva con la famiglia in Calabria. Situazione scolastica disastrosa. Mai seguito da insegnanti di sostegno e sempre messo "semplicemente" in disparte, in un aula separata da solo a "colorare" se non peggio (tralascio i particolari perchè sarebbero da denuncia, tra l'altro tentata ma "sconsigliata" da chi avrebbe dovuto accoglierla....).

Viene fatta una prima diagnosi (senza che a Francesco siano state mai fatte domande e dopo una "visita", se così la si può definire, durata non più di due minuti) e Francesco viene giudicato disabile al 100%. Nessuno si accorge dei suoi problemi di dislessia e discalculia.

La famiglia chiede ovviamente aiuto ma sembra non interessare a nessuno, e anche per questo avviene il trasferimento a milano.

Alle medie, tutto sommato, non va malissimo. Arriva al diploma anche se le lacune lasciate dalla struttura scolastica precedente sono ancora evidenti. Per cercare di recuperare Francesco frequenta (pagato dalla famiglia senza contributo di nessuno) una struttura parallela a Milano dove suggeriscono di fare riferimento a chi di dovere perchè gli si riconosca la dislessia e la discalculia.

Ed arriviamo a noi. Sto cercando di capire come si possa fare dato che tutta la documentazione e le informazioni che ho richiesto alla ASL di competenza fanno riferimento ad una situazione di Handicap.

Oggi Francesco è in prima superiore, non ha insegnante di sostegno (assente da circa 6 mesi) e non ha nemmeno un PDP dato che manca la diagnosi corretta ed effettiva.

Oggi mi ha risposto la sezione AID di zona. Gentilissimi anche loro.

Spero di riuscire a fare qualche cosa.

Grazie ancora a tutti,

Emanuele

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da mb84 » mer mag 08, 2013 1:28 pm

ciao
mi dispiace moltissimo per tuo cognato e per il brutto percorso che gli hanno fatto fare....
Innanzitutto guarda qui:
http://www.aiditalia.org/it/direttiva_m ... ative.html

anche se non ha una diagnosi un PDP personalizzato in base a questa circolare glielo devono fare, e anche senza diagnosi in "teoria" ha diritto a tutti gli strumenti compensativi e dispensativi previsti dalla legge 170 sui DSA (dico in teoria perchè nella scuola tutto purtroppo è da prendere per le pinze....)

Vi siete già attivati per richiedere una diagnosi? Indipendente da
Ed arriviamo a noi. Sto cercando di capire come si possa fare dato che tutta la documentazione e le informazioni che ho richiesto alla ASL di competenza fanno riferimento ad una situazione di Handicap.
la diagnosi di Disturbi Specifici dell'apprendimento deve essere redatta da un neuropsichiatra infantile. E mi raccomando in particolare perchè tuo cognato ha 16 anni e già questo brutto trascorso dietro di lui... cercate una struttura preparata sui DSA!
In bocca al lupo
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da Africa » mer mag 08, 2013 1:56 pm

Benvenuto Emanuele!
Segui i consigli di Barbara e tienici aggiornati.
E' molto importante che tuo cognato possa contare su di te!!!
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

loadnplay
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 03, 2013 2:37 pm

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da loadnplay » gio mag 09, 2013 5:55 pm

Ciao Barbara, non vorrei osare troppo ma vorrei chiederti un favore ed un consiglio.

Ho visto che anche tu sei di Milano. Abbiamo già pensato a muoverci per la diagnosi ma ogni suggerimento in merito a chi rivolgersi (ovviamente struttura privata visto i tempi) sarebbe davvero una gran cosa.

La mia paura più grande è di finire in mano a "specialisti" che non tengano in considerazione il contesto socio/culturale da cui Francesco arriva (scuola) e che ha reso molto difficile per lui progredire anche con difficoltà.

Grazie,

Emanuele

Avatar utente
mb84
Messaggi: 1550
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:14 am
Scuola: 3a media Davide e IVel Francy
Località: Milano

Re: Mi presento.....e vi ringrazio

Messaggio da mb84 » sab mag 11, 2013 5:19 pm

Ti ho mandato MP
Barbara

"Tutto ciò che facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facciamo l'oceano sarebbe privo di quella goccia"
Madre Teresa di Calcutta

Rispondi