mi presento sono nuova

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Annalisa Z
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 14, 2016 3:29 pm

mi presento sono nuova

Messaggio da Annalisa Z » gio apr 14, 2016 3:42 pm

Buon giorno a tutti! Mi presento sono la mamma di una bimba discalculica con problemi di memoria di lavoro.
Mi hanno consigliato di fare un programma di potenziamento per preparare la bimba alle medie a settembre.
Vorrei sapere dalle vs. esperienze se il programma di potenziamento è stato consigliato anche a voi , avete avuto dei buoni risultati? Dovrei farlo privatamente ed è abbastanza caro.
Grazie a tutti

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da liliana » dom mag 15, 2016 11:20 pm

Ciao Annalisa, benvenuta sul forum!!! :wink:


Annalisa Z
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 14, 2016 3:29 pm

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da Annalisa Z » ven mag 20, 2016 10:34 am

Grazie!
Anche se non ancora ricevuto vostre risposte alla mia domanda, ho già organizzato questa estate il corso di potenziamento, inizieremo a giugno.
Se volete vi darò la mia testimonianza se ci saranno sviluppi positivi con la mia bimba.
Ciao

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da roberta » ven mag 20, 2016 2:01 pm

Non esiste "IL" programma di potenziamento. cosa intendi?

Annalisa Z
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 14, 2016 3:29 pm

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da Annalisa Z » ven mag 20, 2016 3:05 pm

la psicologa mi ha consigliata di fare questo percorso di potenziamento per aiutare la bimba nei suoi punti più critici , essere autonoma e imparare a gestirsi a livello scolastico.
Le ho chiesto anche di essere presente a qualche lezione per poter imparare anch'io come aiutare la bimba a casa poi con i compiti. Spero che aiuti...

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da roberta » ven mag 20, 2016 8:59 pm

Mi chiedo se intenda fare un potenziamento didattico, della lettura o un percorso sul metodo di studio, ci racconterai!

In ogni caso io sono in genere favorevole ai potenziamenti delle competenze, purchè il tutor (psicologo, logopedista, insegnante o chiunque sia - purchè adeguatamente formato-) sappia trovare i punti di forza del ragazzo per creare motivazione e piacere nell'apprendimento e che non generi carico cognitivo inutile.
Se intende fare un ciclo di incontri per insegnarle ad utilizzare i libri digitali e il pc, ad individuare il suo stile cognitivo o di apprendimento, ad indirizzarla verso un metodo di studio ecc., secondo me durante l'estate è il momento adatto, perchè durante l'anno il carico di lavoro è già intenso, deve avere anche il tempo di riposare, mi raccomando!
Per quanto riguarda i training sulla lettura, logopedici, abilitativi ecc. le valutazioni le lascio agli specialisti.

Annalisa Z
Messaggi: 4
Iscritto il: gio apr 14, 2016 3:29 pm

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da Annalisa Z » gio mag 26, 2016 3:41 pm

Grazie Roberta!
Sì lo credo anch'io, spero che trovi giovamento e anche un pò di serenità visto che da un mese abbiamo il problema di un tic nervoso agli occhi (roteamento degli occhi).
Mi si stringe il cuore a vederla così, ma cerco sempre di darle forza...
Inoltre le maestre mi hanno detto di farla vedere da un altro specialista perchè per loro mia figlia non presenta nessun sintomo di DSA (discalculia e poca memoria di lavoro). Per loro è solo un problema di stress e poco studio...me lo hanno detto "gentilmente" e con il "cuore di mamma" ma lo hanno detto! Sono nervosa e spaventata...

Avatar utente
roberta
Messaggi: 2561
Iscritto il: sab ago 12, 2006 2:45 pm
Scuola: figlio università
Località: friuli
Contatta:

Re: mi presento sono nuova

Messaggio da roberta » ven mag 27, 2016 1:11 pm

Credo che la diagnosi sia stata effettuata da personale competente e specializzato e nel rispetto della normativa vigente.
Se la considerazione delle insegnanti è dettata da una preoccupazione rispetto allo "stress", potrebbe essere indagato anche questo aspetto, la dimensione emotiva viene spesso sottovalutata e mal indagata, ma i professionisti che l'hanno seguita ti avranno indirizzato sicuramente.
ciao.

Rispondi