Medicina e dislessia

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Silvia4129
Messaggi: 1
Iscritto il: mar feb 21, 2017 11:01 pm

Medicina e dislessia

Messaggio da Silvia4129 » mar feb 21, 2017 11:15 pm

Ciao a tutti sono nuova, mi presento.
Sono una studentessa del quarto anno di medicina gravemente dislessica. Sono in pari con gli esami ed abbastanza nella media. Studio tanto, troppo. Per raggiungere gli obiettivi che mi impongo sto lentamente scomparendo, non ho più una vita, un passatempo, non faccio più vacanza da anni e sto perdendo anche gli affetti. Faccio molta fatica a confrontarmi con i miei compagni/gli insegnanti. Questo disturbo spesso è poco compreso e chiedere ausili (non fare lo scritto sostenendo solo l'esame oralmente) a volte è impossibile. Sostengo gli esami come tutti, con le crocette, lo stesso tempo e stessa modalità ma molte volte mi sento frustrata. Vorrei sapere se esiste qualcuno che abbia il mio stesso disturbo e che frequenti medicina per potermi confrontare.
Grazie mille

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Medicina e dislessia

Messaggio da Africa » mer feb 22, 2017 12:14 pm

Ciao Silvia, benvenuta.
Qui tutti abbiamo la tua stessa caratteristica, adesso aspettiamo di vedere se qualche studente dislessico di medicina frequenta il forum :wink: .
Nel caso poi avessi voglia di confrontarti anche con chi frequenta o ha frequentato altre facoltà, sarà sicuramente più facile trovare qualcuno.

P.S. ho spostato il tuo messaggio in questa sezione del forum che è quella dedicata alle presentazioni dei nuovi utenti.
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

bolobo
Messaggi: 1
Iscritto il: mar mar 28, 2017 3:29 am

Re: Medicina e dislessia

Messaggio da bolobo » mar mar 28, 2017 3:44 am

Ciao Silvia,
mi chiamo Enrico, frequento anche io medicina e per alcuni anni sono stato tutor del servizio studenti dislessici della mia università. Per prima cosa voglio dirti una banalità basata sulla mia esperienza: non esiste disturbo che con una buona tecnica e una buona dose di impegno non si possa aggirare. Per questo ti consiglio di cercare il servizio dislessici della tua università, se presente. Ti ricordo che esistono regolamenti e leggi che le università sono tenute a rispettare: fai presente ai tuoi professori delle piccole conquiste raggiunte, come la possibilità di tempi aggiuntivi e di modalità d'esame alternative. In bocca al lupo e non abbatterti!

Avatar utente
arwen18
Messaggi: 5
Iscritto il: mer mar 29, 2017 3:30 pm

Re: Medicina e dislessia

Messaggio da arwen18 » mer mar 29, 2017 5:05 pm

Ciao ragazzi! Io ho aperto pochi minuti fa una discussione. Mi sono iscritta oggi a questo forum perché avrei biaogno del vostro supporto per portare avanti un mio progetto: sto lavorando alla creazione di un font totalmente gratuito che possa essere d'aiuto nella comprensione e lettura. Per fare ciò, però, dovrei farvi leggere un breve test scritto con questo carattere e dovreste essere così gentili da dirmi le difficoltà che riscontrate o gli eventuali benefici.
Spero di riuscire a fare un buon lavoro insieme a voi.
Inoltre, mi rivolgo a te Silvia, non abbatterti che ogni piccolo passo avanti è una conquista!

Rispondi