BUONGIORNO!

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
belitato
Messaggi: 2
Iscritto il: mer nov 18, 2009 8:25 am
Località: la spezia

BUONGIORNO!

Messaggio da belitato » mer nov 18, 2009 9:04 am

Buongiorno a tutti...ci sono anch'io, Paola, 38 anni, mamma di Deodato e Belisario , abitiamo in provincia di sp.
Ho conosciuto il forum attraverso Facebook, e Anna mi ha indirizzato qua per maggiori spiegazioni.
Deodato (il piccolino, 10 anni il 22/11)ha terminato lunedì gli incontri per la diagnosi di dsa. Devo dire però che questi incontri, fatti alla usl di sp, mi hanno lasciato un po' perplessa...
nel primo incontro sono andata con il bimbo, gli hanno fatto leggere un testo e ripeterlo, fare delle operazioni, cose così..
nel secondo non hanno voluto che entrassi e la tirocinante della dottoressa gli ha fatto i test (anche a tempo) per la diagnosi dei dsa.
qualche giorno dopo, ci hanno detto che il bimbo, con un q.i. di 115, non aveva bisogno del sostegno (ma io non avrei mai accettato). Hanno diagnosticato una bilateralità crociata, il bimbo infatti ha l'occhio sinistro di rifrimento mentre fa tutto con la destra.
La dottoressa ha riconosciuto che mio figlio ha sicuramente problemi di dsa, ma stante il fatto che secondo lei derivano anche da problemi emotivi/emozionali, non ci ha rlasciato nessuna certificazione.
Il bimbo, secondo loro, è eccessivamente preoccupato per me, sente le mie paure e le mie preoccupazioni.
ora mi chiedo: la certificazione non dovevamo averla comunque? se riconosci che mio figlio ha problemi di dislessia, non dovremmo metterlo in grado da subito di utilizzare gli "strumenti dispensativi e compensativi" dei quali ha bisogno?
Tutto ciò ha dato ragione al marito, Daniele, insegnante di scuola media, che ha sempre sostenuto l'assoluta inutilità di una diagnosi dsa...
Ora per il 26 ho un appuntamento con una dottoressa privata, per iniziare un po' di logopedia...sicuramente gli rifarà i test e allora pretenderò di avere una certificazione, per fare l'iscrizione per il prossimo anno in una scuola media che consideri i problemi dei bambini dsa...
Per ora, amici, vi ringrzio dello sfogo... a presto!
Paola

Avatar utente
maggie
Messaggi: 699
Iscritto il: ven ott 23, 2009 10:23 pm
Scuola: II^ Agrario
Località: Grosseto

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da maggie » mer nov 18, 2009 9:20 am

e chi non trasmette ansie,insicurezze,preoccupazioni se non noi mamme! :evil: di una scontatezza infinita : :|i problemi emotivi dei ragazzi sono una conseguenza della dislessia non una causa!ma che sta dicendo? :shock: ..tieni duro perchè tanto la battaglia sarà tutta tua con i prof,i medici discordi e i compiti di tuo figlio e se non tutto riesce bene..basta che tu creda in tuo figlio e lo gratifichi.la neuro psichiatra che ha visitato mio figlio ha redatto la diagnosi senza indugio credo normale che tu la pretenda visto che si parla di tuo figlio e di minore..troverai qui persone esperte delle quali fidarti..una cosa comune se ti può "consolare" è che anche noi non l'abbiamo ottenuta subito la diagnosi ma tardiva a 15 anni(!)e suppongo che forse non sia sempre così semplice quando un bambino riesce a compensare bene.
credo che per tuo marito sia più semplice non credere per adesso..benvenuta tra noi.. :o
Gabriella

Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da paola gavotto » mer nov 18, 2009 1:57 pm

Ciao Paola, molto spesso i tecnici hanno la tendenza a dire che ci sono aspetti emozionali, è quasi un cliché!
In questo momento hai 3 problemi

1) la diagnosi non puoi rifarla prima di un anno
2) quindi richiedi quella fatta, c'è un modulo preposto alla asl lo chiedi e loro te lo devono dare, lo riempi lo consegni ed entro breve tempo di DEVONO DARE LA DIAGNOSI SCRITTA
3) un marito, per giunta insegnante....che si aggiunge al nutrito gruppo dei suoi colleghi "ignoranti" in materia (nel senso che non conoscono)
saluti
paola

Avatar utente
ireka94
Messaggi: 176
Iscritto il: mar set 29, 2009 6:59 pm
Scuola: Grafica Pubblicitaria
Località: Cremona
Contatta:

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da ireka94 » mer nov 18, 2009 4:36 pm

Benvenuta!!
Ho sogni da inseguire, prima che poi siano loro ad inseguirmi;
Fare tutto in questa vita, poi nell'altra..si vedrà.
(Il mondo che non c'è - Finley)


Irene

Avatar utente
cristina.ligotti
Messaggi: 461
Iscritto il: lun giu 22, 2009 1:04 am
Località: savona
Contatta:

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da cristina.ligotti » sab nov 21, 2009 8:47 pm

Ciao Paola benvenuta tra noi...come ti diceva Paola Gavotto la diagnosi te la devono rilasciare...potrebbe anche darsi che ti abbiano anticipato il responso e che debbano ancora prepararla...a me è successo così...la logopedista mi ha detto verbalmente cosa fosse risultato dai test e dopo un bel po' di tempo mi ha consegnato la diagnosi.

Secondo punto...
belitato ha scritto:Tutto ciò ha dato ragione al marito, Daniele, insegnante di scuola media, che ha sempre sostenuto l'assoluta inutilità di una diagnosi dsa...
Non riesco a comprendere l'affermazione di tuo marito...a suo parere la diagnosi è inutile perchè, come troppi docenti, ritiene che gli strumenti che andrebbero adottati per facilitare l'apprendimento siano "un'ingiusta agevolazione"... oppure perchè sarebbe uno di quegli insegnanti che nonostante la diagnosi continuerebbe a non modificare la propria didattica... oppure perchè se il figlio avesse una diagnosi dovrebbe essere lui per primo ad aggiornarsi e sollecitare i colleghi a farlo???
Certo se avesse frequentato il corso tenutosi lo scorso anno scolastico a La Spezia, uguale a quello che ho frequentato io a Savona, non credo la penserebbe ancora in questo modo!
Ciao.
Cristina

Avatar utente
paola gavotto
Messaggi: 1052
Iscritto il: ven ott 01, 2004 11:10 pm
Scuola: 68/100 evvai!!!!!
Skype: paolagavotto1
Località: FORMIA (LT)

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da paola gavotto » dom nov 22, 2009 11:47 am

comunque auguri al piccolo
saluti
paola

Avatar utente
Cristina P.
Messaggi: 18
Iscritto il: dom feb 22, 2009 8:48 pm

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da Cristina P. » dom nov 22, 2009 5:31 pm

Ciao Paola,

devo dire che da tecnico ogni volta che leggo queste storie mi dispiace soprattutto per i bambini, perchè una diagnosi fatta bene è importante soprattutto per loro per tutta una serie di motivi.
La relazione scritta devono comunque lasciartela, anche per vedere quali test sono stati somministrati e che punteggi ha ottenuto in ogni test (per far diagnosi di DSA devono aver somministrato prove di lettura di parole, non parole e di un brano e ugualmente per la scrittura). Anche per la stessa logopedista che aiuterà tuo figlio è difficile capire su quali aspetti lavorare se lo specialista non lo chiarisce nella relazione diagnostica. La diagnosi non può essere ripetuta, ma se non fossero state somministrate tutte le prove può essere integrata, in modo che possa essere poi consegnata alla scuola con l'indicazione degli strumenti compensativi e dispensativi più idonei per il tuo bimbo.
Puoi leggerti il protocollo della Consensus Conference dove trovi tutte le raccomandazioni cliniche per i DSA in particolare potresti guardarti la parte relativa alla diagnosi e dopo chiedere un colloquio di chiarimento con gli specialisti.
In bocca al lupo,
Cristina

Avatar utente
anna68
Messaggi: 4495
Iscritto il: ven dic 16, 2005 12:37 pm
Scuola: 1°UNIVERSITA -3 LINGUISTICO

Re: BUONGIORNO!

Messaggio da anna68 » ven nov 27, 2009 10:15 am

Ben venuta sono contenta di vedere che ti sei iscritta.
FORZA E CORAGGIO
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)
Sito: Sito: http://www.dislessia-passodopopasso.it/
Blog: http://www.dislessia-passodopopasso.blogspot.com/
https://sites.google.com/site/spagnoloinregole/

Rispondi