Sospetto di dislessia in Adulto

Scrivete qui i vostri primi messaggi se volete presentarvi e sieti nuovi

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Alinelvento
Messaggi: 2
Iscritto il: sab ott 09, 2010 3:34 pm

Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Alinelvento » dom ott 10, 2010 10:46 am

Ciao a tutti mi presento.. mi chiamo Monica ho 29 anni e son di Como
Mi sono iscritta, e non mi vergogno a dirlo, perche da qualche tempo ho il sospetto di aver una forma di dislessia.
Non ho fatto mai il test, quindi non so di che forma potrei averla, ma quello che so e' che : ho cali di concentrazione, pigrizia nel portar avanti le cose che mi piace fare, distrazioni; mi capita di non leggere bene i numeri, cioe li sostituisco e quindi quando faccio calcoli mi capita sempre di sbagliarli; ho una brutta calligrafia e (che anche io faccio fatica a leggere) e anche qui avverto di aver pigrizia a scrivere meglio;
da piccola avevo difficolta nelle tabelline, sempre!
:| Quello che vorrei fare e prima individuare la forma e poi trovar il modo di curarla e uscirne perche altrimenti ho difficolta nel lavoro e nella vita..ho sempre sentito qualcosa che non va..ma non avevo mai affrontato la cosa.. avendo anche la tiroide bassa, da quando sono nata, i miei non se ne sono mai accorti, purtroppo.
Saluti

Monica

Avatar utente
liliana
Messaggi: 2604
Iscritto il: mer mar 18, 2009 3:58 pm
Scuola: Figlio 2° anno di università
Località: NAPOLI
Contatta:

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da liliana » dom ott 10, 2010 10:45 pm

Ciao Monica, benvenuta sul forum! :wink:
Alinelvento ha scritto:Quello che vorrei fare e prima individuare la forma e poi trovar il modo di curarla e uscirne perche altrimenti ho difficolta nel lavoro e nella vita..ho sempre sentito qualcosa che non va..ma non avevo mai affrontato la cosa.. avendo anche la tiroide bassa, da quando sono nata, i miei non se ne sono mai accorti, purtroppo.
Penso tu faccia bene a voler approfondire il tuo dubbio, ma ti preciso che la dislessia non si cura perchè non è una malattia!
Dislessici si nasce e si resta per tutta la vita!
Le persone dislessiche, per bypassare la dislessia, lavorano per trovare delle strategie di compenso adatte alle proprie esigenze.
Alla tua età non so che tipo di intervento si potrebbe fare. :roll:

Riguardo alla tiroide......cosa c'entra con la dislessia?? :roll:
Ciao! :wink:

Avatar utente
elena44
Messaggi: 1581
Iscritto il: lun feb 12, 2007 12:24 pm
Scuola: Cleo.Gerri 2 Giardinaggio

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da elena44 » lun ott 11, 2010 10:58 am

La diagnosi per gli adulti la dovrebbero fare a Reggio Emilia, ti metto il link dell'aid qui di seguito:

http://www.aiditalia.org/it/dislessia_negli_adulti.html

Se hai altre curiosità su questo argomento, utilizza il tasto CERCA del forum, perchè ne abbiamo discusso più volte. :wink:

Ah! Naturalmente: BENVENUTA ALINELVENTO!!!

Ciao
elena44

Alinelvento
Messaggi: 2
Iscritto il: sab ott 09, 2010 3:34 pm

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Alinelvento » lun ott 11, 2010 11:34 am

Ciao a tutti e ringrazio molto per i suggerimenti..sicuramente faro un test
appena possibile.. ho fatto un viaggio in Spagna, e tutt'ora son qui..e da una parte sto riuscendo a risolvere questo problema da sola, anche se, qualche volta mi accorgo che ancora ora ho delle lacune.
Voglio avere ancora maggiori miglioramenti e per farlo faro questo esamino e vedere un po come va, anche perche ho progetti abbastanza ambiziosi che voglio portare avanti, la quantita di studio e' molta.

Chiaramente voglio prendere in considerazione un po tutti i punti di vista, compreso il mio ipotiroidismo, che anche se prendo eutirox mi servirebbe per avere un quadro piu completo.
Io son sicura che posso fare molto!! anche se non e una malattia, son sicura, oltremodo, che si puo arrivare pari alla media e superarla addirittura..
Inoltre credo fortemente che il corpo umano e' la piu potente "macchina" che esista il cervello e la volanta lo e' ancor di piu'!!

Grazie ancora e infiniti saluti

capofalcone
Messaggi: 7
Iscritto il: ven set 24, 2010 10:00 am

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da capofalcone » mar ott 12, 2010 3:43 pm

ciao monica e benvenuta!
innanzitutto chiama il centro di reggio emilia il prima possibile, anche se non sei in italia. anche io da poco sono arrivato alla autoconsapevolezza di essere dislessico ed ho chiamato per avere conferma. 20 giorni fa mi hanno dato appuntamento per il 18 aprile!!! quindi chiama il prima possibile.
Alinelvento ha scritto: Io son sicura che posso fare molto!! anche se non e una malattia, son sicura, oltremodo, che si puo arrivare pari alla media e superarla addirittura..
Inoltre credo fortemente che il corpo umano e' la piu potente "macchina" che esista il cervello e la volanta lo e' ancor di piu'!!
NON è una malattia, quindi non dire che puoi arrivare pari alla media. devi avere la consapevolezza che sei imbrigliata in un mondo di normodotati, che hai a che fare con un modo a te difficile di accesso all'informazione, ma hai una potenzialità di gran lunga superiore.

in bocca al lupo! :)

Davide Ferretti
Messaggi: 3
Iscritto il: dom nov 07, 2010 10:23 pm

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Davide Ferretti » sab nov 13, 2010 1:27 am

Ho scoperto di essere dislessico, con riconoscimento clinico, a 48 anni, ora si spiega una grandissima fetta della mia vita.
Davide Ferretti

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Africa » sab nov 13, 2010 4:43 pm

Ciao Monica,
innanzitutto benvenuta.
Mi sono iscritta, e non mi vergogno a dirlo, perche da qualche tempo ho il sospetto di aver una forma di dislessia
scusa ma di cosa dovresti vergognarti?

Credo che tu abbia un po' di confusione riguardo a cosa sia la dislessia, in ogni caso, come ti è stato detto, non è una malattia, ma è un modo di essere che ti caratterizza per tutta la vita.
Anche io sono convinta che il corpo umano sia una potente macchina... ma come sai, una macchina può svolgere solo le funzioni per cui è programmata, non può, con la sola volontà, riuscire a fare cose diverse da quelle per cui è stata progettata. Per questo io non pretenderò mai da me stessa di arrivare pari alla media o superarla, bisogna accettare i propri limiti e dare il massimo ma nel rispetto di ciò che si è.
Diceva una vecchia poesia: "Se non puoi essere un fiume sii un ruscello, ma sii il miglior ruscello della tua valle"
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

lilina87
Messaggi: 189
Iscritto il: sab giu 12, 2010 12:23 pm

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da lilina87 » sab nov 13, 2010 6:41 pm

ciao, io l'ho scoperto di essere dislessica a 22 anni, dalla dislessia si può migliorare ma nn guarire xkè si ha da quando si è piccoli e si porta fino a quando muori. comunque ti consiglio di fare i test.

Avatar utente
Mamma67
Messaggi: 110
Iscritto il: mar nov 09, 2010 3:44 pm
Scuola: Medie di Bergamo

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Mamma67 » sab nov 13, 2010 7:40 pm

Benevenuta Alinelvento!!!
Un augurio di cuore per risolvere i tuoi dilemmi!!!
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

Roberta

barbarina
Messaggi: 4
Iscritto il: mer dic 01, 2010 12:45 pm

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da barbarina » mer dic 01, 2010 1:19 pm

Ciao.
In cosa consiste il test? E' a pagamento?
Mio figlio è dislessico. A me sta venendo il dubbio di esserlo anche io.
Sono sempre andata abbastanza bene a scuola ma faticavo con le tabelline, inparare le date di guerre e battaglie per non parlare dei nomi di fiumi laghi etc...
Le parole che contengono MB a volte mi mettono un po' in crisi perchè rischio di invertire le lettere, non l'ho mai fatto ma ci devo pensare per non sbagliare...
Ora ho ripreso a studiare e non ho particolari problemi, fatico solo con le cose da imparare a memoria.
Per me non è molto importante sapere se sono dislessica ma forse aiuterebbe mio figlio...
Che ne pensate?
Un abbraccio
barbara

Avatar utente
MariaFr
Messaggi: 899
Iscritto il: mar dic 30, 2008 10:48 am
Scuola: I ITIS-Daniele Ist.Albe. Laura
Località: Frosinone

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da MariaFr » mer dic 01, 2010 11:52 pm

"Se non puoi essere un fiume sii un ruscello, ma sii il miglior ruscello della tua valle"
che carina questa frase, mi piace un casino, mi è sempre piaciuta!
"I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri" Albert Einstein

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Africa » gio dic 02, 2010 1:07 pm

MariaFr ha scritto:che carina questa frase, mi piace un casino, mi è sempre piaciuta!
Vero? Piace anche a me. Era sul mio libro delle elementari e ancora la ricordo!!! E' strano come tante volte dimentico cose molto importanti con estrema facilità, e invece cose meno importanti rimangono indelebili nella mente!
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

Adriana83
Messaggi: 1
Iscritto il: sab mag 07, 2016 9:11 am

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Adriana83 » sab mag 07, 2016 9:41 am

Ciao Monica anni dopo leggo ciò che hai scritto e mi rivedo in te ...io sn una ragazza di33 anni con ipotiroidismo congenito scoperto quando avevo un annetto...praticamente ci convivo da una vita e mi sn dovuta abituare a tutti i disturbi che mi porta ...lievi per il resto del mondo che probabilmente mi considera più come una ragazza Con scarsa intelligenza più che con un problema che mi porta una serie di disturbi come scarso rendimento a scuola da una vita..infatti sn ancora all'università studio chimica farmaceutica ,forse è stata proprio la mia malattia ad indirizzarmi verso questa facoltà che Nn rinnegherei mai...anche se amo tanto la chimica, ma per non divagare...io ho sempre avuto grosse difficoltà ma molta determinazione se pur placata dalle grandi mancanze di concentrazione , disturbi dell'apprendimento, ultimamente mi faccio vergogna perché parlo e mi blocco Xk dimentico semplici parole o le confondo con altre banalissime per cui mi preoccupo un po...lo studio ultimamente è davvero difficoltoso leggo e Nn ricordo nulla se Nn paroline qui e là e le materie del mio piano di studi richiedono una concentrazione assoluta. L'entusiasmo Nn va mai via perché sono a 4 materie dalla fine ...io mi reputo una persona molto intelligente,sensibile, introspettiva che cerca sempre di migliorarsi ma che negli anni si è solo sentita incapace di credersi ambiziosa,pretendere voti alti ,media alta pensavo di Nn poter pretendere una resa max che per personalità sarebbe stata una mia caratteristica.cmq ad oggi mi rendo conto che non può essere solo ipotiroidismo il mio problema ,ho fatto delle ricerche e sn giunta all'ipotesi di dislessia, fino ad arrivare a questo forum.leggendo ke non si può guarire nel caso si tratti di questo voglio comunque poter avere la certezza e prendere adeguati provvedimenti o strategie X minimizzare il problema,tanto da escluderne altri k hanno come caratteristica la perdita di memoria e concentrazione.vorrei sapere da chi leggerà se ci sn novità su test o a chi rivolgersi per poter escluderei meno questo dubbio .ringrazio a quanti leggeranno.scusate se mi sn dilungata ma X mia natura scriverei libri se Nn fosse k mi mancano spesso le parole e concetti assimilati durante una vita me che Nn vengono fuori ...

Avatar utente
Africa
Messaggi: 1461
Iscritto il: mar ott 26, 2010 6:18 pm
Località: Frosinone

Re: Sospetto di dislessia in Adulto

Messaggio da Africa » dom mag 08, 2016 4:29 pm

Ciao Adriana, credo che l'ipotiroidismo sia piuttosto subdolo, perché può dare diversi problemi più o meno evidenti, più o meno gestibili. So che dà anche disturbi come la stanchezza e la perdita di memoria, un bel problema per chi come te studia :sad: .

D'altro canto ti chiedi se alcune tue caratteristiche, che per una vita hai imputato al tuo problema, non possano derivare dalla dislessia.
Se mi dici di dove sei, anche in messaggio privato, posso dirti dove fare il test. Dal 2010 ad oggi non è cambiato nulla, i testi si fanno sempre allo stesso modo.

Se intanto ci vuoi raccontare quali sono le caratteristiche di cui parli, noi siamo qui. Chiaramente non siamo in grado di fare diagnosi, ma possiamo confrontarci se vuoi :wink:
RACCOLTA FIRME per il rispetto della legge n.170 ai test di ammissione universitari

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l'immaginazione abbraccia il mondo". Albert Einstein

Rispondi